Change4 free.dom

4,032 views

Published on

Green Smart City

Published in: Technology
7 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Se un team così esistesse credo che le comunità di persone che si servirebbero di questo servizio sarebbero tantissime... spero tanto che lo realizziate davvero!
       Reply 
    Are you sure you want to  Yes  No
    Your message goes here
  • Il progetto mi piace molto e spero che voi possiate realizzarlo quanto prima.
       Reply 
    Are you sure you want to  Yes  No
    Your message goes here
  • Ottimo! Un buon modo per formare le persone alla necessità di un intervento ed allo stesso tempo per fornirgli gli strumenti per farlo
       Reply 
    Are you sure you want to  Yes  No
    Your message goes here
  • Bravi! siamo curiosi di seguire l'evolversi di questo progetto!
       Reply 
    Are you sure you want to  Yes  No
    Your message goes here
  • Back to the basics!
    Dopo un'indigestione di idee 'smart', che preraltro ancora nessuno ha assaggiato veramente, è venuto il momento di ricostruire le comunità dalle origini, condivisione delle soluzioni per problemi comuni. Mi piace il progetto, la sfida maggiore sarà il cercare di rendere fondamentale il contributo degli 'esperti' ma allo stesso tempo impercettibile per la 'comunità' che dovrà proseguire autonomamente anche quando l'interesse del super-team sarà verso altri luoghi.
       Reply 
    Are you sure you want to  Yes  No
    Your message goes here
  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
4,032
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
3,314
Actions
Shares
0
Downloads
2
Comments
7
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Change4 free.dom

  1. 1. Change4free.dom Andrea Cecchin, Flavio Milandri, Francesca Cirio, Gianni Martini, Andrea Passerini Tags: #essere umano #condividere #sogni/bisogni #narrazione #libertà #qualità della vita #sostenibile Per rendere una città sostenibile dobbiamo creare una comunità sostenibile“Solamente colui che conosce in maniera dettagliata il territorio ha buone probabilitàdi vincere la battaglia” C.
  2. 2. CHI è COINVOLTO• Una comunità globale finanzierà un team di lavoro grazie a donazioni• Il team è formato da persone con diverse competenze in grado di riconoscere un problema, ascoltare, analizzare, proporre e condividere possibili soluzioni e con l’obiettivo di agire per il cambiamento.
  3. 3. OBIETTIVIIl team si pone l’obiettivo di risolvere leproblematiche urbane in modo da renderela città-comunità sostenibile.Il progetto è sostenuto economicamenteda una comunità globale interessata alfine di poter fornire un servizio gratuito allecomunità territoriali
  4. 4. MODALITA’• Il team sarà itinerante cioè si muoverà sul territorio con un mezzo• La dimensione del team non è stabilita, ma si evolverà nel tempo in funzione del contributo della comunità che lo sostiene

×