A tavola nel medioevo 02

2,332 views

Published on

Testi di Serena Ravaglioli
Ass. Cult. "La cucina del Castello"
www.ricettariomedievale.blogspot.com

Published in: Education
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
2,332
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
219
Actions
Shares
0
Downloads
28
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

A tavola nel medioevo 02

  1. 1. Ora torniamo al nostro racconto……..Questa potrebbe essere stata la casa di Melisenda e Corrado…..
  2. 2. Corrado e Melisenda siaccingono a svolgere il primo dei compiti affidato loro dai genitori: aiutare la brava Costanza apreparare i dolci per la festa!!!! Ma che tipo di dolci si mangiavano???? E come erano le cucine nelle case?????
  3. 3. in cucina nel Medioevo
  4. 4. in cucina nel Medioevo
  5. 5. Adesso i dolci e tutte le buonevivande preparateper essere arrostite vanno portate al forno, mentre per Corrado eMelisenda è ora di uscire!!!!
  6. 6. Nella bottega papà Giovanni aspetta imapaziente i suoi< due piccoliaiutanti: ci sono da spezzettare leradici di zenzero e i bastoncini di cannella e aspettare l’arrivodi Messer Gentile, il medico!
  7. 7. “Papà perché vieneoggi Messer Gentile?” Chiede Corrado incuriosito. “Deve prendere le spezie per le sue pozioni.” Risponde paziente Giovanni.“Ma allora le spezie non si usano solo in cucina….” Ribatte Melisenda.
  8. 8. Le spezie in cucina o come medicina?
  9. 9. Le spezie in cucina o come medicina?  Se ti mancano i medici, siano per te medici queste tre cose: lanimo lieto, la quiete e la moderata dieta. Non esagerare col vino, né coi cibi; non ti dispiaccia Alzarti in piedi dopo mangiato: evita il riposino dopo pranzo; Non trattenere lorina, e non tenere serrato lo sfintere. Se seguirai con cura questi “La Pentola del Medico! consigli vivrai a lungo.
  10. 10. ed ora… QUIZTIME!!!!!!
  11. 11. Infine è arrivato il momento preferito deibambini: accompagnare Giovanni al Castello. Devono portare noce moscata, zenzero, cannella e pepe aMaestro Martino, il loro amico cuoco, che sta preparando pasticci, stufati, arrosti e budini!!!
  12. 12. Martino aggiunge l’olio di anice al pesce, poi pepe ecannella ai pasticci di manzo e pollo, qualche pizzico di zenzero alle verdure cotte efoglie di alloro allostufato!! È contentodi vedere i bambini e li porta a dareuna sbirciatina alla sala del banchetto!
  13. 13. A tavola nel Medioevo
  14. 14. A tavola nel MedioevoChe bella la grande sala, piena di musiche e di risa! Il banchetto è proprio un gran successo!!!
  15. 15. A tavola nel Medioevo Avete visto come era apperecchiata la tavola? E i tavoli come erano fatti?
  16. 16. ed ora… QUIZTIME!!!!!!

×