Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Insufficienza mitralica trattamento chirurgico

L’insufficienza mitralica: La chirurgia rimarrà lo standard di riferimento?

  • Login to see the comments

Insufficienza mitralica trattamento chirurgico

  1. 1. L’insufficienza mitralica: La chirurgia rimarrà lo standard di riferimento? Dott. Maurizio Gentile
  2. 2. Anatomia dell’apparatoAnatomia dell’apparato valvolarevalvolare mitralicomitralico
  3. 3. A 1A 1 A 2A 2 A 3A 3 P 1P 1 P 2P 2 P 3P 3 apmapmapmapm AnteriorAnterior leafletleaflet PosteriorPosterior leafletleaflet ppmppm nc rc lc Segmental Analysis – Mitral LeafletsSegmental Analysis – Mitral Leaflets
  4. 4. ANATOMIA ECOCARDIOGRAFICAANATOMIA ECOCARDIOGRAFICA CA A1 A2 A3 CP P1 P2 P3
  5. 5. TTE TEE ANATOMIA ECOCARDIOGRAFICAANATOMIA ECOCARDIOGRAFICA
  6. 6. ANATOMIA ECOCARDIOGRAFICAANATOMIA ECOCARDIOGRAFICA TEE
  7. 7. ETIOLOGIAETIOLOGIA
  8. 8. ETIOLOGIAETIOLOGIA
  9. 9. ETIOLOGIAETIOLOGIA
  10. 10. ETIOLOGIAETIOLOGIA
  11. 11. ETIOLOGIAETIOLOGIA
  12. 12. TIPO I: MOVIMENTO LEMBI NORMALE TIPO II: MOVIMENTO LEMBI AUMENTATO (PROLASSO) TIPO III: MOVIMENTO LEMBI RESTRITTIVO CLASSIFICAZIONE FUNZIONALECLASSIFICAZIONE FUNZIONALE
  13. 13. TIPO ITIPO I • Normale movimento dei lembi – Dilatazione Anello (funzionale) – Perforazione lembo (endocardite) CLASSIFICAZIONE FUNZIONALECLASSIFICAZIONE FUNZIONALE
  14. 14. CLASSIFICAZIONE FUNZIONALECLASSIFICAZIONE FUNZIONALE TIPO IITIPO II Rottura Corde Allungamento Corde Rottura M.Papillare
  15. 15. CLASSIFICAZIONE FUNZIONALECLASSIFICAZIONE FUNZIONALE TIPO IIITIPO III TIPO III aTIPO III a TIPO III bTIPO III b Reumatico (Disf. Diast.) Dilataz. Vsx (Disf. Sist.)
  16. 16. “Surgeons are not basically concerned with lesions. We care more about function. Therefore one may define the aim of a valve reconstruction as restoring normal leaflet function rather than normal valve anatomy” The French Correction. Journal of Thorac and Cardiovascular Surgery 1983; 86: 323 – 337. Alain Carpentier The « functional approach »
  17. 17. Tre opzioniTre opzioni - Sostituzione senza preservazione dell’apparato sottovalvolare:Sostituzione senza preservazione dell’apparato sottovalvolare: porta ad incremento della sfericità post-chirurgica del ventricolo sinistroporta ad incremento della sfericità post-chirurgica del ventricolo sinistro con decremento della frazione di eiezione post-operatoria;con decremento della frazione di eiezione post-operatoria; - Sostituzione con preservazione dell’apparato sottovalvolare:- Sostituzione con preservazione dell’apparato sottovalvolare: migliora la funzionalità ventricolare postoperatoria tramite lamigliora la funzionalità ventricolare postoperatoria tramite la preservazione dell’apparato subvalvolare; non evita la terapiapreservazione dell’apparato subvalvolare; non evita la terapia anticoagulante e i rischi relativi alla protesi;anticoagulante e i rischi relativi alla protesi; - Riparazione:Riparazione: migliora la funzionalità ventricolare postoperatoria tramitemigliora la funzionalità ventricolare postoperatoria tramite la preservazione dell’apparato sottovalvolare; evita inoltre la terapiala preservazione dell’apparato sottovalvolare; evita inoltre la terapia anticoagulante postoperatoria con le relative complicanze;anticoagulante postoperatoria con le relative complicanze; TRATTAMENTO CHIRURGICOTRATTAMENTO CHIRURGICO
  18. 18. Tecniche ChirurgicheTecniche Chirurgiche AnnuloplasticaAnnuloplastica  mediante suture (DeVega, etc)mediante suture (DeVega, etc)  mediante ring protesici (anellimediante ring protesici (anelli rigidi,rigidi, semirigidi, flessibili, parziali, asemirigidi, flessibili, parziali, a struttura disomogenea)struttura disomogenea)  mediante strip in pericardiomediante strip in pericardio Altre plasticheAltre plastiche  plastica dei lembi valvolariplastica dei lembi valvolari  plastica delle corde tendineeplastica delle corde tendinee  plastica dei muscoli papillariplastica dei muscoli papillari  plastica del ventricolo sinistroplastica del ventricolo sinistro Obiettivo finaleObiettivo finale recuperare una buona superficie di coaptazione tra i due lembirecuperare una buona superficie di coaptazione tra i due lembi TECNICHE CHIRURGICHETECNICHE CHIRURGICHE
  19. 19. Surface of Coaptation > 0.8 mm TECNICHE CHIRURGICHETECNICHE CHIRURGICHE
  20. 20. TECNICHE CHIRURGICHETECNICHE CHIRURGICHE
  21. 21. TECNICHE CHIRURGICHETECNICHE CHIRURGICHE
  22. 22. TECNICHE CHIRURGICHETECNICHE CHIRURGICHE
  23. 23. TECNICHE CHIRURGICHETECNICHE CHIRURGICHE
  24. 24. TECNICHE CHIRURGICHETECNICHE CHIRURGICHE
  25. 25. TECNICHE CHIRURGICHETECNICHE CHIRURGICHE
  26. 26. TECNICHE CHIRURGICHETECNICHE CHIRURGICHE

×