Il risparmio gestito in Italia

2,096 views

Published on

Seminario tenuto all\'Università di Urbino il 14 novembre 2011

Published in: Economy & Finance
  • Be the first to comment

Il risparmio gestito in Italia

  1. 1. Il risparmio gestito in ItaliaTra banche ed intermediari specializzati Urbino, 14 novembre 2011 Il risparmio gestito in Italia 1
  2. 2. Italiani: popolo di risparmiatori Tasso di risparmio lordo delle famiglie - Eurostat 2,04% (2009) 17,41% 15,26% 14,56%Urbino, 14 novembre 2011 Il risparmio gestito in Italia 2
  3. 3. Elevato rapporto tra ricchezza e PIL Attività finanziarie delle famiglie – Banca d’Italia, variUrbino, 14 novembre 2011 Il risparmio gestito in Italia 3
  4. 4. La prevalenza delle attività reali Composizione dei patrimoni – Banca d’ItaliaUrbino, 14 novembre 2011 Il risparmio gestito in Italia 4
  5. 5. La costruzione della ricchezza Risparmio, capital gains e ricchezza – Banca d’ItaliaUrbino, 14 novembre 2011 Il risparmio gestito in Italia 5
  6. 6. La ricchezza per famiglia Ricchezza netta per famiglia – Banca d’ItaliaUrbino, 14 novembre 2011 Il risparmio gestito in Italia 6
  7. 7. Le attività finanziarie delle famiglie Composizione attività finanziarie – Banca d’ItaliaUrbino, 14 novembre 2011 Il risparmio gestito in Italia 7
  8. 8. Evoluzione delle attività finanziarie Composizione portafogli famiglie – Banca d’ItaliaUrbino, 14 novembre 2011 Il risparmio gestito in Italia 8
  9. 9. La marcia di avvicinamento all’euro Rendimento lordo BOT 12 mesi - BloombergUrbino, 14 novembre 2011 Il risparmio gestito in Italia 9
  10. 10. L’esplosione del mercato azionario Indice COMIT del listino italiano – Intesa SanPaoloUrbino, 14 novembre 2011 Il risparmio gestito in Italia 10
  11. 11. La fine dei BOT: affrontare il rischio• Opzione “fai-da-te”: il risparmio amministrato – Ruolo centrale delle banche – Conoscenza dei propri vincoli e necessità: • Orizzonte temporale • Propensione al rischio • Conoscenze finanziarie• Opzione “buy”: il risparmio gestito – Attori più compositi – Problemi del settoreUrbino, 14 novembre 2011 Il risparmio gestito in Italia 11
  12. 12. Il risparmio amministrato• Elevato peso in rapporto al risparmio gestito – Percezione di risparmio – Sfiducia negli intermediari finanziari• I problemi del risparmio amministrato – I casi Parmalat, Lehman Brothers• I cambiamenti della direttiva MIFID (2007) – Riduzione dello spazio di azione dell’amministrato – Maggiore evidenziazione dei costi di “consulenza”Urbino, 14 novembre 2011 Il risparmio gestito in Italia 12
  13. 13. Il risparmio gestito• Gli attori – Le banche – Le Società di Gestione del Risparmio (SGR) – Le Società di Intermediazione Mobiliare (SIM) – Le assicurazioniUrbino, 14 novembre 2011 Il risparmio gestito in Italia 13
  14. 14. Il risparmio gestito: le banche• In progressivo ritiro dalla gestione diretta – Quota calante delle gestioni individuali – Pochi big player “fanno” gestione • 226 su 736 banche nel 2007 erano abilitate al servizio di gestione • Di queste, circa il 40% delegava ad altri il servizio (Rosati, 2007)• Al centro del sistema per la proprietà delle SGR e per la quota dominante nella distribuzioneUrbino, 14 novembre 2011 Il risparmio gestito in Italia 14
  15. 15. Banche centrali nella distribuzione Canali di distribuzione dei fondi comuni italiani – Banca d’ItaliaUrbino, 14 novembre 2011 Il risparmio gestito in Italia 15
  16. 16. Le SGR• Le “fabbriche” della gestione del risparmio in Italia – Attività riservata di gestione collettiva (fondi comuni, sicav) – Posizione dominante nella gestione individuale – Possibilità di svolgere consulenza finanziaria• Legate a banche e assicurazioni da vincoli proprietari – Oltre il 90% delle SGR appartengono a un gruppo finanziarioUrbino, 14 novembre 2011 Il risparmio gestito in Italia 16
  17. 17. La crescita delle SGR nella gestione Gestione patrimoniale per soggetti - AssogestioniUrbino, 14 novembre 2011 Il risparmio gestito in Italia 17
  18. 18. Le SIM• Prevalentemente indipendenti e in progressivo calo, si distinguono in: – SIM di negoziazione (attività di nicchia, a margini compressi) – SIM di collocamento (canale distributivo alternativo alle banche) – SIM di consulenza (nuova figura, punta sullo sviluppo della consulenza finanziaria in Italia)Urbino, 14 novembre 2011 Il risparmio gestito in Italia 18
  19. 19. Le assicurazioni• Ingresso nel settore del risparmio gestito – Crescente convergenza con le banche – Utilizzo di distorsioni del sistema fiscale• Level playing field – Diverse autorità di vigilanza – Differente normativa di riferimento – Assoggettamento del prospetto dei prodotti assicurativi a CONSOB (2007)Urbino, 14 novembre 2011 Il risparmio gestito in Italia 19
  20. 20. Il risparmio gestito alla prova• Crescita dei fondi comuni fino al 1999• Negli anni Zero, progressivo spostamento dei risparmi – Assicurazioni vita – Obbligazioni bancarie (anche strutturate)• I fondi comuni (e le SGR) hanno fallito?Urbino, 14 novembre 2011 Il risparmio gestito in Italia 20
  21. 21. Dove sono finiti i BOT-people? Evoluzione portafogli famiglie – Banca d’ItaliaUrbino, 14 novembre 2011 Il risparmio gestito in Italia 21
  22. 22. Un declino tutto italiano Patrimonio fondi rispetto a PIL - MediobancaUrbino, 14 novembre 2011 Il risparmio gestito in Italia 22
  23. 23. In Europa è differente Patrimonio fondi rispetto a PIL - MediobancaUrbino, 14 novembre 2011 Il risparmio gestito in Italia 23
  24. 24. Le cause del declino dei fondi comuni• Performance modeste – Fondi sistematicamente battuti dai benchmark? – Effetto market timing degli investitori• Scelte di distribuzione – Verso prodotti più remunerativi – Verso prodotti più opachi• Sfiducia verso gli intermediari finanziari – Scarsa percezione della remunerazione del canaleUrbino, 14 novembre 2011 Il risparmio gestito in Italia 24
  25. 25. Mediobanca: performance modeste Rendimento totale fondi contro BOT - MediobancaUrbino, 14 novembre 2011 Il risparmio gestito in Italia 25
  26. 26. L’influenza del market timing I fondi azionari 1990 / 2007 – MessoriUrbino, 14 novembre 2011 Il risparmio gestito in Italia 26
  27. 27. Verso prodotti più remunerativi Le obbligazioni bancarie retail – ConsobUrbino, 14 novembre 2011 Il risparmio gestito in Italia 27
  28. 28. La remunerazione del canale Scomposizione del costo totale dei fondi comuni – Banca d’ItaliaUrbino, 14 novembre 2011 Il risparmio gestito in Italia 28
  29. 29. TER dei fondi comuni anelastico Costi di gestione nei paesi europei – MessoriUrbino, 14 novembre 2011 Il risparmio gestito in Italia 29
  30. 30. In più: l’anomalia fiscale• Quote dei fondi italiani al netto delle imposte (fino a giugno 2011) – Tassazione immediata delle plusvalenze – Creazione di crediti d’imposta infruttiferi – Fondi italiani non vendibili all’estero• Spostamento della gestione su prodotti esteri – Processo accelerato dal 2001, anno di abrogazione del cosiddetto “equalizzatore”Urbino, 14 novembre 2011 Il risparmio gestito in Italia 30
  31. 31. Il sorpasso dei fondi di diritto estero Patrimonio dei fondi comuni - AssogestioniUrbino, 14 novembre 2011 Il risparmio gestito in Italia 31
  32. 32. La reazione al declino• Innovazioni di prodotto – Fondi flessibili (ad obiettivo di rischio) – Fondi specializzati • A gestione passiva (ma vincono gli ETF) • A gestione “etica” – Fondi “ingegnerizzati” (ad obiettivo di rendimento) • A capitale protetto • A capitale garantito – Fondi speculativi (hedge funds)Urbino, 14 novembre 2011 Il risparmio gestito in Italia 32
  33. 33. La diversificazione dell’offerta Evoluzione fondi comuni aperti italiani – Banca d’Italia, altriUrbino, 14 novembre 2011 Il risparmio gestito in Italia 33
  34. 34. Gli hedge funds in Italia• Limitazioni normative – SGR apposita (limitazione poi rimossa) – Limite ai partecipanti (limitazione successivamente abrogata) – Minimo conferimento 500k EUR• Nascita fondi di fondi speculativi – Ampio ricorso ad advisor esteri• Pochi fondi hedge puri• Nuove tendenze: verso forme UCITS – Convergenza tra fondi speculativi e fondi “ordinari”Urbino, 14 novembre 2011 Il risparmio gestito in Italia 34
  35. 35. Quale futuro per il risparmio gestito?• Il rischio: trasformarsi da un paese produttore ad un paese distributore – A fine anni Novanta, l’Italia era il terzo paese d’Europa (incluso il Lussemburgo) per patrimonio di fondi comuni; nel 2008, era scivolato in sesta posizione (inclusi Lussemburgo e Irlanda)• I problemi da risolvere – Asimmetrie regolamentari e distorsioni normative – La confusione tra produttori e distributori – Tassazione e leva fiscale – Armonizzazione normativa comunitariaUrbino, 14 novembre 2011 Il risparmio gestito in Italia 35
  36. 36. La crescita dei gruppi esteri Quota di mercato nel settore fondi comuni – Banca d’ItaliaUrbino, 14 novembre 2011 Il risparmio gestito in Italia 36
  37. 37. Asimmetrie regolamentari e leva fiscale• Trasparenza obbligazioni bancarie e prodotti assicurativo – finanziari – Interventi regolamentari Consob fine 2008• Rimozione anomalia fiscale fondi italiani – Attuata nel corso del 2011• Incentivi fiscali per favorire corretta allocazione del risparmio – Favorire allungamento dell’orizzonte temporale e diversificazione degli investimenti – Estensione del regime fiscale previsto per imprese che investono in azioni alla partecipazione a quote di fondi azionariUrbino, 14 novembre 2011 Il risparmio gestito in Italia 37
  38. 38. Interventi sul canale distributivo• Autonomia delle SGR – Rafforzamento autoregolamentazione – Tendenza a separazione tra banche e SGR: operatori indipendenti, fondi private equity• Accrescimento cultura finanziaria risparmiatori – Potenziamento consulenza finanziaria (direttiva MIFID e revisione MIFID) – Consulenti finanziari indipendenti: un percorso accidentato• Nuovi canali distributivi – Creazione di piattaforme telematiche per lo scambio di quote di fondi – Standard operativi per le operazioni di investimento e disinvestimentoUrbino, 14 novembre 2011 Il risparmio gestito in Italia 38
  39. 39. Normativa comunitaria: la direttiva UCITS IV• Le novità della direttiva europea UCITS IV (luglio 2011) – Passaporto del gestore – Vigilanza del paese d’origine – Armonizzazione procedure di fusione – Strutture master-feeder – Key Information Document (KID)• Rischio acquisizione da parte dei gruppi esteri?Urbino, 14 novembre 2011 Il risparmio gestito in Italia 39
  40. 40. Conclusioni Pubblicità istituzionale: la crisi e i fondi comuni – AssogestioniUrbino, 14 novembre 2011 Il risparmio gestito in Italia 40
  41. 41. Fonti e bibliografia• Assogestioni (vari anni) – Fact Book – http://www.assogestioni.it/index.cfm/1,138,0,49,html/fact-book• Banca d’Italia (vari anni) – Indagini sui bilanci delle famiglie italiane – http://www.bancaditalia.it/statistiche/indcamp/bilfait/boll_stat• Banca d’Italia (2008) – Rapporto del Gruppo di Lavoro sui fondi comuni italiani – http://www.bancaditalia.it/vigilanza/pubblicazioni/altri_doc/rapp_rispa rmio_gestito.pdfUrbino, 14 novembre 2011 Il risparmio gestito in Italia 41
  42. 42. Fonti e bibliografia (segue)• Banca d’Italia (2010) – La ricchezza delle famiglie italiane - anno 2009, n. 67 - 2010 – http://www.bancaditalia.it/statistiche/stat_mon_cred_fin/banc_fin/ricf amit/2010/suppl_67_10.pdf• Banca d’Italia (2011) – Rapporto sulla stabilità finanziaria n. 2, novembre 2011 – http://www.bancaditalia.it/pubblicazioni/stabilita-finanziaria/rapporto- stabilita-finanziaria/2011/rsf_2011/stabfin_2_2011/1-rapporto-stabilita- finanziaria.pdf• Consob - Banca d’Italia (2009) – Gestione accentrata in regime di dematerializzazione delle quote dei fondi aperti – http://www.bancaditalia.it/vigilanza/pubblicazioni/altri_doc/gestione_ accentrata/DEMATERIALIZZAZIONE.pdfUrbino, 14 novembre 2011 Il risparmio gestito in Italia 42
  43. 43. Fonti e bibliografia (segue)• Consob (2010) – Le obbligazioni emesse da banche italiane, Quaderni di Finanza, n. 67 – luglio 2010 – http://www.consob.it/documenti/quaderni/qdf67.pdf• Mediobanca, Ufficio Studi (2009) – Indagine sui Fondi e Sicav italiani (1984 – 2010), Presentazione dell’opera – http://www.mbres.it/sites/default/files/resources/download_it/rapporto_fondi _2011_presentazione.pdf• Messori, M. (2008) – I problemi del settore italiano del risparmio gestito – http://www.assogestioni.it/index.cfm/3,244,4310/working_paper_messori_170 708.pdf• Rosati, A. (2007) – Il sistema dell’intermediazione mobiliare italiano e la MIFID – http://www.consob.it/documenti/Pubblicazioni/Audizioni/intervento_rosati_1 9052007.pdfUrbino, 14 novembre 2011 Il risparmio gestito in Italia 43
  44. 44. I miei contatti Marco Bonifacio Zenit SGR SpA m.bonifacio@zenitonline.itUrbino, 14 novembre 2011 Il risparmio gestito in Italia 44

×