Il sistema
mediale e il
G8 di Genova
Osservatorio sugli eventi della
Comunicazione Politico culturale
www.ocp.too.it
OCPla...
2
15 aprile Il progetto OCP e il laboratorio “il sistema mediale e il G8 di
Genova”.
Cenni sulla comunicazione politica.
E...
OCPlaboratorio
Gli eventi
Osservatorio sugli eventi della
Comunicazione Politico culturale
www.ocp.too.it
5
La definizione di evento
Media events (1992)
Daniel Dayan, Elihu Katz,
Le grandi cerimonie dei media.
La storia in diret...
6
La definizione di evento
«Cerimonie televisive»
Caratteristiche
• Intento cerimoniale
• Carattere festivo
• Interruzione...
7
La definizione di evento
La nuova definizione di opinione pubblica
Stefano Cristante
Potere e comunicazione.
Sociologie ...
8
La definizione di evento
La nuova definizione di opinione pubblica
Mappa del potere
• Potere associativo: gruppi di inte...
9
La definizione di evento
Gli attori
Obiettivi
• Issue. Imporre l’argomento di discussione
• Visibilità. Imporre la propr...
10
La definizione di evento
Gli attori
Strategie
• Strategia collegiale e organizzata verso i
media
• Dialogo con istituzi...
11
La definizione di evento
« Pseudo-eventi »
Daniel J. Boorstin
The Image.
A guide to pseudo-events in
America
Harper, Ne...
12
La definizione di evento
« Pseudo-eventi »
Per essere tale l’avvenimento deve:
a) essere progettato e pianificato
inten...
13
La definizione di evento
« Pseudo-eventi »
a) è progettato e pianificato intenzionalmente;
« Non è spontaneo, accade pe...
14
La definizione di evento
« Pseudo-eventi »
b) è costruito per essere ripreso dai media;
« è pianificato principalmente ...
15
La definizione di evento
« Pseudo-eventi »
c) ha una relazione con i fatti realmente accaduti
“ambigua”;
« l’interesse ...
16
La definizione di evento
« Pseudo-eventi »
d) si propone come una “profezia che si
autoadempie”.
• La sua “pubblicazion...
17
La definizione di evento
« Pseudo-eventi »
Orientati ai media
– Conferenze stampa
– Comunicati stampa e videocomunicati...
18
La definizione di evento
« Gesti-messaggio »
« “produzione di messaggi per mezzo di messaggi”. […] Sin
dalla nascita de...
19
La definizione di evento
«Atti politici mediatizzati»
• Una qualsiasi azione o fatto politico (incontro, riunione,
dich...
20
La definizione di evento
«Evento politico»: interruzione
Definiamo evento un atto politico mediatizzato che risponda ad...
21
La definizione di evento
«Evento politico»: mappa
2. modifica la mappa politica. Modifica cioè le
posizioni e le relazi...
22
La definizione di evento
«Evento politico»: interpretazioni
3. modifica la mappa delle interpretazioni dei
media. Cioè ...
23
La definizione di evento
«Evento politico»: effetto
4. provoca un rilevante effetto sui mezzi di comunicazione
di massa...
24
La definizione di evento
«Evento politico»: reazioni
5. crea un sistema di conflitti e reazioni dialettiche
da parte de...
25
La definizione di evento
«Evento politico»
Riassumendo
1. interrompe il normale fluire politico e
comunicativo
2. modif...
26
La definizione di evento
A. GRANDI EVENTI
• « Media events »
Grande evento cerimoniale e festivo
• Eventi informativi
E...
Analisi dei conflitti
politico-mediali
Il disegno della ricerca
Osservatorio sugli eventi della
Comunicazione Politico cul...
28
Analisi dei conflitti politico-mediali
Il disegno della ricerca
• Definizione delle ipotesi
• Strutturazione degli obie...
29
Analisi dei conflitti politico-mediali
Analisi degli eventi
A. Calendario degli «Atti politici mediatizzati».
B. Rintra...
30
Analisi dei conflitti politico-mediali
Primo esempio
OCP
Elezioni politiche 2001.
Descrizione di una
battaglia mediale
...
31
Analisi dei conflitti politico-mediali
Primo esempio: Amato vs. Rutelli
Centrosinistra: la difficile
gestazione di un c...
32
Analisi dei conflitti politico-mediali
Amato vs. Rutelli
A. Calendario degli «Atti politici mediatizzati»:
33
Analisi dei conflitti politico-mediali
Amato vs. Rutelli
B. Rintracciare i principali eventi politici.
Incontro
Amato -...
34
Analisi dei conflitti politico-mediali
Amato vs. Rutelli
B. Rintracciare i principali eventi politici.
• 24 agosto 2000...
35
Analisi dei conflitti politico-mediali
Amato vs. Rutelli
C. Rintracciare:
– le strategie degli attori
• Amato, Rutelli,...
36
Analisi dei conflitti politico-mediali
Amato vs. Rutelli
D. Suddividere in periodi.
• Incontro Amato Rutelli 25-29 agos...
37
Analisi dei conflitti politico-mediali
Secondo esempio: il G8 di Genova
OCP
a cura di Stefano Cristante
Violenza mediat...
38
Analisi dei conflitti politico-mediali
Il G8 di Genova
A. Calendario degli «Atti politici mediatizzati»:
Data Atto poli...
39
Analisi dei conflitti politico-mediali
Il G8 di Genova
B. Rintracciare i principali eventi politici.
0
20
40
60
80
100
...
40
Analisi dei conflitti politico-mediali
Il G8 di Genova
0
5
10
15
20
16/05/01
17/05/01
18/05/01
19/05/01
20/05/01
21/05/...
41
Analisi dei conflitti politico-mediali
Il G8 di Genova
B. Rintracciare i principali eventi politici.
16 maggio:
Intervi...
42
Analisi dei conflitti politico-mediali
Il G8 di Genova
B. Rintracciare i principali eventi politici.
24 maggio
Conferen...
43
Analisi dei conflitti politico-mediali
Il G8 di Genova
B. Rintracciare i principali eventi politici.
0
10
20
30
40
50
6...
44
Analisi dei conflitti politico-mediali
Il G8 di Genova
B. Rintracciare i principali eventi politici.
14-17 giugno
Verti...
45
Analisi dei conflitti politico-mediali
Il G8 di Genova
B. Rintracciare i principali eventi politici.
23 giugno
Annuncio...
46
Analisi dei conflitti politico-mediali
Il G8 di Genova
B. Rintracciare i principali eventi politici.
0
50
100
150
01/07...
47
Analisi dei conflitti politico-mediali
Il G8 di Genova
C. Rintracciare:
– le strategie degli attori:
• Gsf, Tute Bianch...
48
Analisi dei conflitti politico-mediali
Il G8 di Genova
D. Suddividere in periodi.
• Timore 15 - 24 maggio
• Preoccupazi...
La scheda
Metodologie di analisi del
contenuto
Osservatorio sugli eventi della
Comunicazione Politico culturale
www.ocp.to...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Ocplab Eventi Mediali di Marco Binotto

1,205 views

Published on

Presentazione di alcuni aspetti della ricerca sul G8 di Genova del 2001 presentati nel corso di un seminario-laboratorio "Il sistema dei media e il G8" organizzato dall'Osservatorio OCP.

Published in: News & Politics
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
1,205
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
4
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Ocplab Eventi Mediali di Marco Binotto

  1. 1. Il sistema mediale e il G8 di Genova Osservatorio sugli eventi della Comunicazione Politico culturale www.ocp.too.it OCPlaboratorio
  2. 2. 2 15 aprile Il progetto OCP e il laboratorio “il sistema mediale e il G8 di Genova”. Cenni sulla comunicazione politica. Eventi mediali ed eventi mediatizzati B10 6 maggio Analisi dei conflitti politico-mediali. Il caso di Genova 2001: il disegno della ricerca, le ipotesi, gli strumenti di analisi. L. Tasso Metodologie di analisi della comunicazione (politica): dal progetto all’organizzazione degli strumenti di rilevazione (schede di analisi, questionari, interviste). Raccolta dei dati, elaborazione dei risultati B10 13 maggio Metodologie di analisi della comunicazione (politica): l’analisi lessico testuale. B10 20 maggio Attori e strategie. La mappa dei media: le posizioni delle testate, il ruolo degli editoriali. Esercitazioni. B10 27 maggio Analisi della rete: il ruolo dei siti web e delle mailing list nell’evento di Genova B10 3 giugno Immaginari e narrazioni. Da Berlusconi al Popolo di Seattle B10 OCPlaboratorio
  3. 3. OCPlaboratorio Gli eventi Osservatorio sugli eventi della Comunicazione Politico culturale www.ocp.too.it
  4. 4. 5 La definizione di evento Media events (1992) Daniel Dayan, Elihu Katz, Le grandi cerimonie dei media. La storia in diretta Baskerville, 1993
  5. 5. 6 La definizione di evento «Cerimonie televisive» Caratteristiche • Intento cerimoniale • Carattere festivo • Interruzione routine televisive • Interruzione routine della vita quotidiana • Si realizza in diretta • È pianificato e annunciato in anticipo • Attira grandi audience Forme narrative Script e generi che incorniciano e rappresentano in modo spettacolare la storia narrata dall’evento mediale. • Competizione • Conquista • Incoronazione
  6. 6. 7 La definizione di evento La nuova definizione di opinione pubblica Stefano Cristante Potere e comunicazione. Sociologie dell’opinione pubblica Liguori, 1999 • Soggetto: sfera pubblica borghese (Habermas) • Oggetto: pubblico di massa • Luogo: «meeting point dell’insieme delle spinte comunicative provenienti dalla società» (Cristante 2000)
  7. 7. 8 La definizione di evento La nuova definizione di opinione pubblica Mappa del potere • Potere associativo: gruppi di interesse, gruppi di pressione, lobby, ma anche minoranze attive, movimenti sociali. • Potere mediale: spazio «evenemenziale e narrativo» della politica-spettacolo, ma anche “attore”. • Potere della grande ricchezza: imprese transnazionali rappresentate simbolicamente dal proprietario-manager.
  8. 8. 9 La definizione di evento Gli attori Obiettivi • Issue. Imporre l’argomento di discussione • Visibilità. Imporre la propria presenza sul tema e diventare fonte di informazione • Interpretazione. Imporre la propria «definizione della situazione»: il tipo di argomentazioni e spiegazioni dei fatti preferite
  9. 9. 10 La definizione di evento Gli attori Strategie • Strategia collegiale e organizzata verso i media • Dialogo con istituzioni e decisori • Campagne di pubblica opinione (Pressioni sulla “società civile”) • Realizzazione di eventi mediali (pseudo- eventi)
  10. 10. 11 La definizione di evento « Pseudo-eventi » Daniel J. Boorstin The Image. A guide to pseudo-events in America Harper, New York, 1961. • è un avvenimento progettato e realizzato per divenire notizia
  11. 11. 12 La definizione di evento « Pseudo-eventi » Per essere tale l’avvenimento deve: a) essere progettato e pianificato intenzionalmente; b) essere costruito per essere ripreso dai media; c) avere una relazione con i fatti realmente accaduti “ambigua”; d) proporsi come una “profezia che si autoadempie”.
  12. 12. 13 La definizione di evento « Pseudo-eventi » a) è progettato e pianificato intenzionalmente; « Non è spontaneo, accade perché qualcuno lo ha progettato, pianificato o incitato. Tipicamente, non è il deragliamento di un treno, ma un’intervista. » …o un media event. • Risponde alla strategia e agli obiettivi degli attori/autori
  13. 13. 14 La definizione di evento « Pseudo-eventi » b) è costruito per essere ripreso dai media; « è pianificato principalmente (anche se non esclusivamente) per essere riportato o riprodotto. Perciò il suo accadere è costruito per renderla agevole. […] La domanda “è reale?” è meno importante di quella “fa notizia?”, “è notiziabile?” » • Risponde alle esigenze dei media
  14. 14. 15 La definizione di evento « Pseudo-eventi » c) ha una relazione con i fatti realmente accaduti “ambigua”; « l’interesse che suscita risiede proprio nella sua grande ambiguità. […] l’interessante in un intervista è sempre, in un certo senso, se è veramente accaduto qualcosa e quali potrebbero esserne i motivi » • Provoca una serie di aspettative e possibili interpretazioni (nei media e nel pubblico)
  15. 15. 16 La definizione di evento « Pseudo-eventi » d) si propone come una “profezia che si autoadempie”. • La sua “pubblicazione” ne ratifica e vivifica le premesse
  16. 16. 17 La definizione di evento « Pseudo-eventi » Orientati ai media – Conferenze stampa – Comunicati stampa e videocomunicati – Dichiarazioni – Interviste Orientati a media, mondo politico e pubblico – Eventi politici (manifestazioni, congressi, …) Orientati a superare le barriere dei media – rivelazioni, indiscrezioni, fughe di notizie, ...
  17. 17. 18 La definizione di evento « Gesti-messaggio » « “produzione di messaggi per mezzo di messaggi”. […] Sin dalla nascita dei grandi circuiti di informazione, gesto simbolico e trasmissione della notizia hanno bisogno dell’industria della notizia che dia senso alla loro azione. […] Notiamo che i partiti di massa sono stati i primi a intravvedere la possibilità insite nella tecnica di produzione di fatti simbolici. Manifestazioni, cortei, talora gli stessi scioperi, altro non erano che fatti organizzati e prodotti solo perché esisteva il circuito dei media capace di magnificarli. » Umberto Eco, 1978
  18. 18. 19 La definizione di evento «Atti politici mediatizzati» • Una qualsiasi azione o fatto politico (incontro, riunione, dichiarazione) avvenuto all’interno del, o riportato dal, sistema informativo. Sono invece semplici atti politici gli avvenimenti che rimangono riservati. La cui esistenza rimane, in altre parole, sconosciuta al piano pubblico (cioè ai mezzi di informazione) e che quindi pur modificando, talvolta in modo sostanziale, la mappa delle relazioni politiche, non hanno rilevanza mediale e quindi non sono analizzabili con gli strumenti qui impiegati.
  19. 19. 20 La definizione di evento «Evento politico»: interruzione Definiamo evento un atto politico mediatizzato che risponda ad uno o più dei seguenti requisiti: 1. interrompe il normale fluire politico e comunicativo. Anche se ricorrente nel calendario politico e mediale (trasmissione televisiva, riunione di vertice, …) si impone, per le sue caratteristiche di eccezionalità e novità, come cesura, discontinuità;
  20. 20. 21 La definizione di evento «Evento politico»: mappa 2. modifica la mappa politica. Modifica cioè le posizioni e le relazioni reciproche tra forze politiche, singoli esponenti istituzionali e politici, altre istituzioni, associazioni, gruppi di pressione;
  21. 21. 22 La definizione di evento «Evento politico»: interpretazioni 3. modifica la mappa delle interpretazioni dei media. Cioè modifica la notiziabilità dei leader e degli avvenimenti, influisce sulla tematizzazione delle issue, inserisce nuove tematiche nell’agenda mediale, modifica la definizione simbolica sia degli esponenti protagonisti, che del tema presente nell’agenda;
  22. 22. 23 La definizione di evento «Evento politico»: effetto 4. provoca un rilevante effetto sui mezzi di comunicazione di massa. • in termini quantitativi (numero di aperture, articoli, editoriali e vignette, posizione e rilevanza degli articoli, presenza di materiale iconografico) • in termini qualitativi (rilevanza simbolica, modalità di esposizione dell’argomento). • Per la rilevanza temporale dell’evento sia in termini di continuità (giorni successivi di presenza), che di calendarizzazione (l’evento viene ricordato negli schemi frequentemente usati da quotidiani e periodici, l’evento torna ad essere periodicamente presente all’interno di titoli e articoli);
  23. 23. 24 La definizione di evento «Evento politico»: reazioni 5. crea un sistema di conflitti e reazioni dialettiche da parte degli attori politici e mediali (attacchi, commenti, risposte, prese di distanza, smentite). L’azione originale richiede un elaborazione e rielaborazione da parte dei media, acquisisce inerzia costringendo gli attori a confrontarsi con essa, con la serie di avvenimenti che produce. Questi eventi costringono gli attori politici ad una pura azione “di rimessa”.
  24. 24. 25 La definizione di evento «Evento politico» Riassumendo 1. interrompe il normale fluire politico e comunicativo 2. modifica la mappa politica 3. modifica le interpretazioni dei media 4. effetto sui mezzi di comunicazione 5. conflitti e reazioni
  25. 25. 26 La definizione di evento A. GRANDI EVENTI • « Media events » Grande evento cerimoniale e festivo • Eventi informativi Eventi-notizia non preordinati e progettati B. EVENTI POLITICI • Pseudo-eventi e fatti-messaggio Strategie comunicative degli attori • Eventi politici Funzione performativa e funzione mediale • Processi politico-mediali Configurazione nel tempo della mappa politico-mediale. (Analisi dei conflitti politico-mediali)
  26. 26. Analisi dei conflitti politico-mediali Il disegno della ricerca Osservatorio sugli eventi della Comunicazione Politico culturale www.ocp.too.it OCPlaboratorio
  27. 27. 28 Analisi dei conflitti politico-mediali Il disegno della ricerca • Definizione delle ipotesi • Strutturazione degli obiettivi – Dimensioni, variabili, indicatori e indici • Scelta dei mass media – Periodo di analisi e testate • Analisi degli eventi • Altre analisi • Elaborazione dei Risultati
  28. 28. 29 Analisi dei conflitti politico-mediali Analisi degli eventi A. Calendario degli «Atti politici mediatizzati». B. Rintracciare i principali eventi politici. C. Rintracciare: – le strategie degli attori; – l’efficacia degli pseudo-eventi; – le interpretazioni emerse; – la visibilità delle posizioni. D. Suddividere in periodi.
  29. 29. 30 Analisi dei conflitti politico-mediali Primo esempio OCP Elezioni politiche 2001. Descrizione di una battaglia mediale Luca Sossella editore, 2001 • Centrosinistra: la difficile gestazione di un candidato leader • E2001. Bollettino sugli eventi della campagna elettorale
  30. 30. 31 Analisi dei conflitti politico-mediali Primo esempio: Amato vs. Rutelli Centrosinistra: la difficile gestazione di un candidato leader • È una corsa delimitata e delimitabile (anche se particolarmente lunga e priva di eventi significativi) • Evidenzia molte caratteristiche dei rapporti media-politica • Ha diviso le testate • Fondamentale per la posizione di Rutelli nella campagna elettorale
  31. 31. 32 Analisi dei conflitti politico-mediali Amato vs. Rutelli A. Calendario degli «Atti politici mediatizzati»:
  32. 32. 33 Analisi dei conflitti politico-mediali Amato vs. Rutelli B. Rintracciare i principali eventi politici. Incontro Amato - Rutelli • Rutelli incontra Bertinotti • Vertice di maggioranza • Rutelli al Tg1 Vertice dell’Ulivo Amato resiste Amato “incorona” Rutelli
  33. 33. 34 Analisi dei conflitti politico-mediali Amato vs. Rutelli B. Rintracciare i principali eventi politici. • 24 agosto 2000 - incontro Amato - Rutelli a Palazzo Chigi • 31 agosto-1 settembre – ufficializzazione e discesa in campo di Rutelli (evento complessivo che ne raccoglie tre: 30 agosto – incontri con Fausto Bertinotti, 31 agosto – vertice di maggioranza, 1 settembre – intervista di Rutelli al Tg1) • 13 settembre - vertice di maggioranza • 25 settembre - “Amato incorona Rutelli” a PortaaPorta
  34. 34. 35 Analisi dei conflitti politico-mediali Amato vs. Rutelli C. Rintracciare: – le strategie degli attori • Amato, Rutelli, Veltroni, altri leader del centro-sinistra; – l’efficacia degli pseudo-eventi • Incontro a Palazzo Chigi, Lido di Venezia; – le interpretazioni emerse • “Gara a due”, “Amato resiste”, “Rutelli guadagna consensi”, le coalizioni, l’elettorato; – la visibilità delle posizioni • Spirale del silenzio, progressivamente Rutelli guadagna aperture.
  35. 35. 36 Analisi dei conflitti politico-mediali Amato vs. Rutelli D. Suddividere in periodi. • Incontro Amato Rutelli 25-29 agosto • Ufficializzazione 30 agosto - 1 settembre • Competizione 2 - 13 settembre • “Vicino al traguardo” 14 -25 settembre • “Amato incorona Rutelli” 26 settembre
  36. 36. 37 Analisi dei conflitti politico-mediali Secondo esempio: il G8 di Genova OCP a cura di Stefano Cristante Violenza mediata. Il ruolo dell’informazione nel G8 di Genova Editori Riuniti, 2003
  37. 37. 38 Analisi dei conflitti politico-mediali Il G8 di Genova A. Calendario degli «Atti politici mediatizzati»: Data Atto politico mediatizzato 4/12/1999 D'Alema, allora Presidente del Consiglio, intervenendo alla Conferenza sulla sicurezza sul lavoro afferma l'intenzione di voler proporre al consiglio dei Ministri Genova come sede del vertice. 19/12/2000 Nasce il “Patto di lavoro” per organizzare le manifestazioni di Genova 27/2/2001 Il “Genoa Social Forum” nasce e sostituisce il “Patto di lavoro” 5/5 Comunicato stampa del GSF “Da tutto il mondo a luglio in Italia per contestare il G8” 13/5 Elezioni politiche nazionali 16/5 Incontro Amato-Berlusconi 20/5 Prime “rivelazioni” sull’uso di “sangue infetto” 24/5 Conferenza stampa GSF, presentazione del programma delle manifestazioni “pacifiche e non violente” (“Apocalipse No”) 25/5 Vittorio Agnoletto è scelto come portavoce del GSF 26/5 “Dichiarazione di Guerra” delle Tute Bianche Pubblicato in Italia “No logo” 3/6 Manifestazioni del GSF 10/6 Nominato il Governo Berlusconi, Scajola agli Interni. 14-15/6 Vertice di Göteborg 16/6 Incontro a Bilbao con le Tute Bianche
  38. 38. 39 Analisi dei conflitti politico-mediali Il G8 di Genova B. Rintracciare i principali eventi politici. 0 20 40 60 80 100 120 140 160 16 /0 5/0 1 23/0 5/0 1 30 /0 5/0 1 06/0 6/01 13 /0 6/0 1 20/06 /0 1 27 /0 6/0 1 04 /07 /01 11/0 7/01 18 /07 /0 1 Aperture Presenze in prima Totale
  39. 39. 40 Analisi dei conflitti politico-mediali Il G8 di Genova 0 5 10 15 20 16/05/01 17/05/01 18/05/01 19/05/01 20/05/01 21/05/01 22/05/01 23/05/01 24/05/01 25/05/01 26/05/01 27/05/01 28/05/01 29/05/01 30/05/01 31/05/01 Aperture Presenze in prima Totale B. Rintracciare i principali eventi politici. Gsf Tute Bianche No Logo «Sangue infetto»
  40. 40. 41 Analisi dei conflitti politico-mediali Il G8 di Genova B. Rintracciare i principali eventi politici. 16 maggio: Intervista di Luca Casarini a ll Giornale 18 maggio « Il Cavaliere e Amato, consulto sul G8 » 20 maggio « Gli 007 tedeschi rivelano: attacchi con sangue infetto » (Il Giornale) Un unico evento
  41. 41. 42 Analisi dei conflitti politico-mediali Il G8 di Genova B. Rintracciare i principali eventi politici. 24 maggio Conferenza Stampa del Gsf 26 maggio « Dichiarazione di Guerra » delle Tute Bianche 3 giugno Manifestazioni simboliche a Roma, Milano e Genova
  42. 42. 43 Analisi dei conflitti politico-mediali Il G8 di Genova B. Rintracciare i principali eventi politici. 0 10 20 30 40 50 60 70 01/06/01 03/06/01 05/06/01 07/06/01 09/06/01 11/06/01 13/06/01 15/06/01 17/06/01 19/06/01 21/06/01 23/06/01 25/06/01 27/06/01 29/06/01 Aperture Presenze in prima Totale Göteborg • Allarmi russi • Aperture al dialogo • Piano per il G8 Il Governo convoca il Gsf
  43. 43. 44 Analisi dei conflitti politico-mediali Il G8 di Genova B. Rintracciare i principali eventi politici. 14-17 giugno Vertice dell’Unione Europea a Göteborg 19 giugno • Fiducia del Senato al Governo Berlusconi • Rivelazioni dei servizi segreti russi: minacce terroristiche di Bin Laden • Incontro fra Scajola, il capo della polizia De Gennaro e i vertici degli enti locali: varato il piano per il G8
  44. 44. 45 Analisi dei conflitti politico-mediali Il G8 di Genova B. Rintracciare i principali eventi politici. 23 giugno Annuncio dell’incontro De Gennaro - Gsf Tute Bianche: «Invaderemo la zona rossa» 24 giugno Incontro tra il capo della polizia De Gennaro e i rappresentanti del Genoa Social Forum 26 giugno Vertice Scajola, Ruggiero, Berlusconi: convocazione dei rappresentanti del GSF.
  45. 45. 46 Analisi dei conflitti politico-mediali Il G8 di Genova B. Rintracciare i principali eventi politici. 0 50 100 150 01/07/0102/07/0103/07/0104/07/0105/07/0106/07/0107/07/0108/07/0109/07/0110/07/0111/07/0112/07/0113/07/0114/07/0115/07/0116/07/0117/07/0118/07/0119/07/01 Aperture Presenze in prima Totale
  46. 46. 47 Analisi dei conflitti politico-mediali Il G8 di Genova C. Rintracciare: – le strategie degli attori: • Gsf, Tute Bianche, Amato, Berlusconi, Ruggiero, Testate. – l’efficacia degli pseudo-eventi: • «dichiarazione di guerra», Conferenza stampa Gsf, ... – le interpretazioni emerse: • “Timore”, “Allarme”, competizione – la visibilità delle posizioni: • “No Global”, “temi del G8”
  47. 47. 48 Analisi dei conflitti politico-mediali Il G8 di Genova D. Suddividere in periodi. • Timore 15 - 24 maggio • Preoccupazione 25 maggio - 9 giugno • Allarme 10 - 20 giugno • Trattativa 21 giugno -1 luglio • Intervallo 2-10 luglio • Ultimi giorni 11-19 luglio
  48. 48. La scheda Metodologie di analisi del contenuto Osservatorio sugli eventi della Comunicazione Politico culturale www.ocp.too.it OCPlaboratorio

×