Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Relazione incontro 03/10/2018

17 views

Published on

Relazione dell'incontro con il Presidente della Commissione Mobilità di Roma Capitale Dott. Enrico Stefàno

Published in: Government & Nonprofit
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Relazione incontro 03/10/2018

  1. 1. Cari Amici, riporto in sintesi interventi e accordi emersi il 3 Ottobre scorso nell'incontro con Enrico Stef�no, sul Nuovo Regolamento per i Bus Turistici (allegato). 1. Massimo Marnetto: prendiamo atto positivamente del nuovo Regolamento relativo al Centro Storico (ZTL), ma tutta la Rete Motus chiede che la nuova disciplina si applichi all'intera area compresa nell'Anello Ferroviario. Inoltre 1. Riteniamo che - per l'efficacia del nuovo provvedimento - sar� decisiva la sua rigorosa applicazione da subito, con adeguati vigili e la comminazione di multe 2. Chiediamo una verifica dopo 2-3 mesi dalla sua entrata in vigore, per valutarne limiti e correttivi. 3. Chiediamo di essere accreditati come Rete Motus presso il Corpo della Polizia Municipale, come portatori d'interesse qualificati, ovvero con possibilit� di segnalare infrazioni in atto, in modo da attivare l'intervento tempestivo dei Vigili 4. Anche se con una prospettiva di medio-lungo termine, sarebbe utile riavviare il progetto incompiuto del Giubileo 2000 di apertura della Stazione Vaticana interna alle mura, per l'arrivo diretto - via treno - dei croceristi da Civitavecchia, con un grande sollievo alla viabilit� locale. 2. Stefania MARCON: gli stalli in zona San Pietro sono troppo vicini ai palazzi di uso abitativo e privi di regole e sorveglianza. Inoltre 1. Le soste brevi (15 min) previste per far scendere o salire i turisti si trasformano in parcheggi di ore, spesso con motori accesi 2. L'area degli stalli � soggetta a un continuo degrado, con turisti che abbandonano rifiuti e gli autisti che lasciano spesso bottigliette con urina sul marciapiedi 3. L'assenza di controlli provoca la totale anarchia dell'area, con il parcheggio indebito di auto private negli stalli e la doppia fila dei bus, creando una congestione che rallenta notevolmente lo scorrimento del gi� intenso traffico locale. 4. Occorre istituire orari differenziati per il movimento dei residenti verso il posto di lavoro (fino alle 9,30) e per i turisti (dopo le 9,30) per evitare sovraccarichi delle strade e dei mezzi pubblici (bus e metro), come avviene in altre capitali europee. 3. Giovanni MARUCCI: - Mauro VETRIANI (amica di cui non ho segnato il nome) Tutto l'area dell'Esquilino lamenta da tempo l'ingombrante presenza di navette de/per l'Aeroporto di Fiumicino, con un movimento stimato di 5-600 bus al giorno. Inoltre 1. Questo trasporto su gomme � dannoso e anacronistico, poich� nella maggior parte delle capitali europee viene incentivato il trasferimento su ferro, con prezzi agevolati e inferiori a quelli dei bus (Giovanni Marucci consegna a Stef�no una tabella con il raffronti dei prezzi bus/treni, a riprova della sua dichiarazione) 2. Chiediamo una conferenza dei servizi Comune-FS, per agevolare l'uso del treno e comunque lo spostamento dei terminal bus presso le stazioni ferroviarie (metro o treni urbani) pi� esterne 3. Occorre ottimizzare il flusso da Ciampino, che presenta una mancanza di coincidenze tra navette Ciampino Stazione-Aeroporto e treni provenienti da Roma 4. Occorre eliminare le vibrazioni prodotte dal "trenino" per Giardinetti, che tormentano ad ogni ora i residenti dell'area e danneggiano i prestigiosi monumenti 4. Dichiarazioni di Enrico STEF�NO e accordi raggiunti. 1. Convocher� una Commissione (met� Novembre) aperta alle Associazioni e ai Vigili per presentare l'avvio del Nuovo Regolamento 2. Accrediter� presso la Polizia Municipale Motus come Rete di Associazioni per l'applicazione del Regolamento, per segnalazioni di infrazioni in atto. 3. E' d'accordo nell'organizzare una sessione pubblica di verifica dopo i primi 2-3 mesi dall'entrata in vigore, per le prime valutazioni e correttivi. 4. Ritiene da approfondire la proposta di un orario mattutino riferito ai turisti non in conflitto con gli spostamenti lavorativi dei residenti.
  2. 2. 5. Afferma che � allo studio la riqualificazione di Via Giolitti, con l'ammodernamento insonorizzato della linea Giardinetti e l'uso di nuove carrozze "silenziose". 6. Ritiene di interesse l'ipotesi della creazione della Stazione Vaticana per croceristi diretti ai Musei Vaticani, ma si riserva approfondimenti. Un cordiale saluto a Tutti Massimo Marnetto

×