Svolta elettrica: scenari e opportunità per gli EELL ing. Gianfranco Padovan, Presidente EnergoClub dott.sa Sara Capuzzo, ...
Contenuti <ul><li>Costi delle flotte comunali </li></ul><ul><li>Pro e contro della gestione diretta </li></ul><ul><li>Poss...
Chi è  EnergoClub Onlus <ul><li>Associazione registrata Onlus dal 2005 con circa 3.300 soci in tutta Italia </li></ul><ul>...
La soluzione più efficiente e meno inquinante (CO2, PM10, ecc.) <ul><li>Fonti:  Dorf (1978), Terna (2010) </li></ul>Centra...
La molla per l’azione <ul><li>Situazione ambientale  spesso ai limiti di accettabilità (traffico veicolare) </li></ul><ul>...
Progetto “Svolta elettrica” <ul><li>Sviluppare e diffondere  la mobilità elettrica intervenendo a livello culturale, socia...
Filiera della mobilità elettrica
I numero del GAVE <ul><li>Dati 2011 </li></ul><ul><ul><li>Circa  1000 persone  hanno manifestato interesse per l’acquisto ...
Chi utilizza i mezzi di trasporto negli EELL? <ul><li>I trasporti veicolari di pertinenza al comune sono relativi a: </li>...
Percorrenze annue dei mezzi comunali <ul><li>Oltre il 50% dei mezzi comunali ha una percorrenza inferiore a 10.000 km/anno...
Con quali costi per il comune? <ul><li>0,2-0,9 €/km di costi di gestione (combustibili, manutenzione, ricambi, assicurazio...
Pro e contro gestione diretta <ul><li>Contro </li></ul><ul><li>Costi diretti e indiretti elevati </li></ul><ul><li>Costi p...
Possibili scenari di miglioramento <ul><li>Conversione veicoli a benzina a metano e Gpl  </li></ul><ul><li>Acquisto di mez...
Costo di gestione per alcune  opzioni <ul><li>Il margine di contribuzione per il noleggio è stato ipotizzato in 30% dei co...
Quando la mobilità elettrica è vantaggiosa oggi? <ul><li>NB: Attualmente la percorrenza oltre quale un veicolo elettrico n...
Scenario 1 <ul><li>Conversione di auto esistenti in elettriche 100%  </li></ul><ul><li>Requisiti per l’intervento </li></u...
Scenario 2 <ul><li>Alienazione auto verso società di noleggio che si accollano i costi di conversione e gestione noleggio ...
Scenario 3 <ul><li>Alienazione dei mezzi verso società di mista che si accolla i costi di conversione, e di gestione di no...
Conclusioni <ul><li>Oggi un Comune ha la possibilità di ridurre di almeno il 30-50% il costo dei propri trasporti veicolar...
Grazie per l’attenzione <ul><li>Contatti Progetto Svolta Elettrica </li></ul><ul><ul><li>Sara Capuzzo, cell. 328 957 7599 ...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Iuav padovan-02

843 views

Published on

Published in: Education
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
843
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
131
Actions
Shares
0
Downloads
12
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Iuav padovan-02

  1. 1. Svolta elettrica: scenari e opportunità per gli EELL ing. Gianfranco Padovan, Presidente EnergoClub dott.sa Sara Capuzzo, Resp. Comunicazione EnergoClub Francesco Pasqualin, Coordinatore EnergoClub dott. Daniele Invernizzi, Presidente EV Now Foundation Cisterna di Latina, Pomos, 24 nov.2011
  2. 2. Contenuti <ul><li>Costi delle flotte comunali </li></ul><ul><li>Pro e contro della gestione diretta </li></ul><ul><li>Possibili azioni di miglioramento </li></ul><ul><li>Possibili progetti </li></ul>
  3. 3. Chi è EnergoClub Onlus <ul><li>Associazione registrata Onlus dal 2005 con circa 3.300 soci in tutta Italia </li></ul><ul><li>Missione </li></ul><ul><ul><li>Tutelare e valorizzare natura e ambiente </li></ul></ul><ul><ul><li>Promuovere un impiego sostenibile delle rinnovabili </li></ul></ul><ul><ul><li>Educare all’uso razionale ed efficiente delle risorse </li></ul></ul><ul><ul><li>Favorire la riconversione del sistema energetico </li></ul></ul>
  4. 4. La soluzione più efficiente e meno inquinante (CO2, PM10, ecc.) <ul><li>Fonti: Dorf (1978), Terna (2010) </li></ul>Centrale termoelettrica 0,35-0,40 Trasmissione e distribuzione 0,91 Carica batteria 0,80 Motore elettrico Controllo trazione 0,80 Produzione energia elettrica da fotovoltaico 0,80 Trasmissione e distribuzioine 0,91 Carica batteria 0,80 Motore elettrico Controllo trazione 0,80 Produzione benzina e distribuzione 0,85 Motore a combustione interna 0,08…0,15 0,07 0,20 0,47 1 1 1
  5. 5. La molla per l’azione <ul><li>Situazione ambientale spesso ai limiti di accettabilità (traffico veicolare) </li></ul><ul><li>Risparmio, inquinamento, salute, clima sono alterati dall’uso delle fonti fossili </li></ul><ul><li>Soluzioni tecnologicamente adeguate tardano ad affermarsi (modelli, quantità) </li></ul><ul><li>Case automobilistiche tentennanti ( prezzi alti , investimenti modesti) </li></ul><ul><li>Nuovi appetiti stanno emergendo bloccando i cambiamenti (distributori di energia) </li></ul><ul><li>Incentivi che in Italia tardano a concretizzarsi </li></ul><ul><li>C’è bisogno di una “Svolta Elettrica” </li></ul>
  6. 6. Progetto “Svolta elettrica” <ul><li>Sviluppare e diffondere la mobilità elettrica intervenendo a livello culturale, sociale, economico, ambientale con azioni che coinvolgano i diversi anelli della filiera elettrica a beneficio della società , dell’ ambiente e dell’ economia </li></ul>
  7. 7. Filiera della mobilità elettrica
  8. 8. I numero del GAVE <ul><li>Dati 2011 </li></ul><ul><ul><li>Circa 1000 persone hanno manifestato interesse per l’acquisto di veicoli elettrici (prevalentemente auto) </li></ul></ul><ul><ul><li>L’auto retrofittata potrebbe essere disponibile per circa 15.000 € chiavi in mano (meno della metà di un’auto nuova elettrica) </li></ul></ul>
  9. 9. Chi utilizza i mezzi di trasporto negli EELL? <ul><li>I trasporti veicolari di pertinenza al comune sono relativi a: </li></ul><ul><ul><li>settori comunali vari </li></ul></ul><ul><ul><li>polizia municipale </li></ul></ul><ul><ul><li>trasporto scolari </li></ul></ul><ul><ul><li>assistenza sociale e anziani </li></ul></ul><ul><ul><li>manutenzione </li></ul></ul><ul><ul><li>protezione civile </li></ul></ul>
  10. 10. Percorrenze annue dei mezzi comunali <ul><li>Oltre il 50% dei mezzi comunali ha una percorrenza inferiore a 10.000 km/anno </li></ul><ul><li>Fonti : EnergoClub, tramite i PCEE di 6 comuni veneti </li></ul>
  11. 11. Con quali costi per il comune? <ul><li>0,2-0,9 €/km di costi di gestione (combustibili, manutenzione, ricambi, assicurazione, bollo, escluso l’ammortamento) 1 </li></ul><ul><li>da 1 a 12 € all’anno per residente 2 </li></ul><ul><li>Fonti : </li></ul><ul><ul><li>EnergoClub, tramite i PCEE di 6 comuni veneti </li></ul></ul><ul><ul><li>Statistica su 38 comuni veneti </li></ul></ul>
  12. 12. Pro e contro gestione diretta <ul><li>Contro </li></ul><ul><li>Costi diretti e indiretti elevati </li></ul><ul><li>Costi per km molto maggiori rispetto ad un noleggio a lungo termine </li></ul><ul><li>Costi finanziari elevati </li></ul><ul><li>Obsolescenza difficilmente programmabile </li></ul><ul><li>Pro </li></ul><ul><li>Mezzi pronti per l’uso anche in situazione di emergenza </li></ul><ul><li>Identificazione personalizzata </li></ul>
  13. 13. Possibili scenari di miglioramento <ul><li>Conversione veicoli a benzina a metano e Gpl </li></ul><ul><li>Acquisto di mezzi bi-fuel, mezzi ibridi e elettrici </li></ul><ul><li>Noleggio a lungo termine </li></ul><ul><li>Conversione mezzi esistenti in elettrici </li></ul><ul><li>… </li></ul>
  14. 14. Costo di gestione per alcune opzioni <ul><li>Il margine di contribuzione per il noleggio è stato ipotizzato in 30% dei costi di gestione diretti </li></ul>
  15. 15. Quando la mobilità elettrica è vantaggiosa oggi? <ul><li>NB: Attualmente la percorrenza oltre quale un veicolo elettrico nuovo noleggiato diventa vantaggioso rispetto ad un veicolo tradizionale è pari a 12.000 km/anno </li></ul>
  16. 16. Scenario 1 <ul><li>Conversione di auto esistenti in elettriche 100% </li></ul><ul><li>Requisiti per l’intervento </li></ul><ul><ul><li>Auto con età compresa tra 5 e 8 anni a benzina </li></ul></ul><ul><ul><li>Avere disponibilità di circa 18.000 €/auto </li></ul></ul><ul><ul><li>Prevedere colonnine di ricarica adeguate al numero di auto </li></ul></ul>
  17. 17. Scenario 2 <ul><li>Alienazione auto verso società di noleggio che si accollano i costi di conversione e gestione noleggio di lungo termine. </li></ul><ul><li>Requisiti per l’intervento: </li></ul><ul><ul><li>Bando di selezione società di noleggio </li></ul></ul><ul><ul><li>Convenzione per noleggio a lungo termine </li></ul></ul>
  18. 18. Scenario 3 <ul><li>Alienazione dei mezzi verso società di mista che si accolla i costi di conversione, e di gestione di noleggio a lungo, medio e ad ora. </li></ul><ul><li>Requisiti per l’intervento: </li></ul><ul><ul><li>Aggregare una compagine societaria </li></ul></ul><ul><ul><li>Convenzione per noleggio a lungo medio termine </li></ul></ul><ul><ul><li>Convenzione per noleggio orario (car sharing) </li></ul></ul>
  19. 19. Conclusioni <ul><li>Oggi un Comune ha la possibilità di ridurre di almeno il 30-50% il costo dei propri trasporti veicolari senza investimenti </li></ul><ul><li>Inoltre il Comune, con l’attuazione di progetti di car sharing, può assicurarsi anche delle entrate extra per sviluppare progetti di mobilità sostenibile </li></ul><ul><li>Il trasporto privato elettrico con auto usate convertite in 100% elettrico potrebbe fare da apripista per il futuro </li></ul>
  20. 20. Grazie per l’attenzione <ul><li>Contatti Progetto Svolta Elettrica </li></ul><ul><ul><li>Sara Capuzzo, cell. 328 957 7599 </li></ul></ul><ul><ul><li>Daniele Invernizzi, cell 335 716 5064 </li></ul></ul>

×