Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.
Classe II Ba. s. 2010/2011 Scuola Media   Pantigliate
Le cavità nasali sonoscavate al centro dellafaccia e sono divise daun setto mediano. Inciascuna cavità nasale siconsideran...
L’aria, quando entra nel naso, viene in parte purificatagrazie alle VIBRISSE (lunghi peli ) e al MUCO prodottodalle CELLUL...
• Sulla volta delle  cavità nasali si  trovano le cellule  sensoriali olfattive
Al naso segue la faringe, una sorta dibreve tubo attraverso il quale passanosia l’ aria, sia il cibo che continuerà il suo...
La Faringe , infatti, continua in basso con l’esofago e con la laringe, che fa parte dell’apparato respiratorio. La faring...
La laringe ha la forma di unimbuto rovesciato, sostenutoda uno scheletro dicartilagine.La cartilagine tiroidea,nell’uomo c...
• Se provate a chiedere a qualcuno di  disegnare le corde vocali e di farvi vedere  dove pensano che si trovino, i risulta...
Ecco a voi le corde vocali        come non le avete mai        viste !!!!Nella prima foto state semplicementerespirando......
LA TRACHEALa trachea è un tubo di12 cm circa, che èformato da un insiemedi anelli cartilagineiincompleti.È collocata davan...
Il movimentodelle cigliacrea unacorrentedi muco versol’esterno chefacilital’eliminazionedelle impuritàdell’ariainspirata
La trachea si divide in basso il due    bronchi, uno destro e uno sinistro.I bronchi,a                   L’insieme diloro ...
ALBERO BRONCHIALE
Il polmone è lorgano essenzialeper la respirazione per moltivertebrati esclusa la maggiorparte dei pesci. La sua principal...
• I polmoni sono avvolti da una membrana, la  pleura, formata da due foglietti, uno aderente al  polmone e l’altro alla pa...
I polmoni sono organi diforma semiconica posti neltorace.Essi sono anche organispugnosi e leggeri costituitida molte cavit...
Lambiente delpolmone è moltoumido e quindifacilmenteattaccabile dabatteri. Moltemalattie respiratoriesono proprio dovutead...
I polmoni terminano con lesacche alveolari. Gli alveolisono piccole sacche a contattocon il sangue capillare. Quilossigeno...
Durante la respirazione,nella fase inspiratoria, ildiaframma (principalemuscolo inspiratorio) siabbassa, costringendo ipol...
CHI HA FUMATO?
I danni del fumoLa nicotina, contenuta nel tabacco, è unasostanza molto tossica per il sistema nervoso.Nei fumatori abitua...
Nei fumatori, anche le malattie piùbanali come il raffreddore o il mal digola possono guarire più lentamente.Bruciando, il...
Di solito il raffreddoreviene in inverno a causa didiversi virus e consistenell’infiammazione dellamucosa nasale con il be...
LA BRONCHITE• La bronchite è una infiammazione dei bronchi che  ha diverse cause: un raffreddore trascurato,  l’irritazion...
LA POLMONITE• Se l’infiammazione si estende agli alveoli  polmonari si trasforma in polmonite.  La polmonite colpisce più ...
LARINGITI ACUTE • Sono causate da virus associati a       batteri e rappresentano la  complicazione di altre patologie che...
Apparato respiratorio
Apparato respiratorio
Apparato respiratorio
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Apparato respiratorio

2,757 views

Published on

  • Be the first to comment

Apparato respiratorio

  1. 1. Classe II Ba. s. 2010/2011 Scuola Media Pantigliate
  2. 2. Le cavità nasali sonoscavate al centro dellafaccia e sono divise daun setto mediano. Inciascuna cavità nasale siconsiderano quattropareti, un’aperturaposteriore. Le paretisono distinte ininferiore o pavimento,superiore o volta,laterale e mediale.
  3. 3. L’aria, quando entra nel naso, viene in parte purificatagrazie alle VIBRISSE (lunghi peli ) e al MUCO prodottodalle CELLULE MUCIPARE; infine viene riscaldata da unafitta rete di vasi sanguigni. Per questo è importanterespirare dal naso.
  4. 4. • Sulla volta delle cavità nasali si trovano le cellule sensoriali olfattive
  5. 5. Al naso segue la faringe, una sorta dibreve tubo attraverso il quale passanosia l’ aria, sia il cibo che continuerà il suotragitto attraverso l’ apparatodigerente.
  6. 6. La Faringe , infatti, continua in basso con l’esofago e con la laringe, che fa parte dell’apparato respiratorio. La faringe comunica anche con l’orecchio.Un piccolo pezzo di cartilagine,l’EPIGLOTTIDE, chiude l’apertura della laringequando inghiottiamo il cibo, per impedire cheesso entri nelle vie respiratorie.Quando inspiriamo l’epiglottide si solleva epermette il passaggio dell’aria nella laringe.
  7. 7. La laringe ha la forma di unimbuto rovesciato, sostenutoda uno scheletro dicartilagine.La cartilagine tiroidea,nell’uomo corrisponde al pomodi Adamo.Nella laringe si trovano lecorde vocali, due membraneche al passaggio dell’ariaproducono dei suoni, che perdiventare delle parole devonoessere modulati dalla lingua edalle labbra.
  8. 8. • Se provate a chiedere a qualcuno di disegnare le corde vocali e di farvi vedere dove pensano che si trovino, i risultati possono essere davvero imprevedibili... alcuni pensano che siano tipo le corde della chitarra, altri le mettono per lungo nella gola, altri ancora dicono "eh?" e così via. In realtà sarebbe meglio chiamarle "pliche vocali" nel senso di pieghe, perché sono proprio due pieghe di tessuto muscolare coperte di mucosa
  9. 9. Ecco a voi le corde vocali come non le avete mai viste !!!!Nella prima foto state semplicementerespirando... (le pliche non vibrano)Nella seconda invece state emettendo unqualche suono (le pliche vibrano)
  10. 10. LA TRACHEALa trachea è un tubo di12 cm circa, che èformato da un insiemedi anelli cartilagineiincompleti.È collocata davantiall’esofago e all’internopossiede un epiteliociliato vibratile.
  11. 11. Il movimentodelle cigliacrea unacorrentedi muco versol’esterno chefacilital’eliminazionedelle impuritàdell’ariainspirata
  12. 12. La trachea si divide in basso il due bronchi, uno destro e uno sinistro.I bronchi,a L’insieme diloro volta bronchi epenetrano bronchiolinei polmoni formae si dividono l’alberofino a bronchiale.diventarebronchioli.
  13. 13. ALBERO BRONCHIALE
  14. 14. Il polmone è lorgano essenzialeper la respirazione per moltivertebrati esclusa la maggiorparte dei pesci. La sua principalefunzione è di trasportareossigeno dallatmosfera alsangue e di espellere anidridecarbonica dal sangueall‘atmosfera
  15. 15. • I polmoni sono avvolti da una membrana, la pleura, formata da due foglietti, uno aderente al polmone e l’altro alla parete toracica; tra essi vi è il liquido pleurico che serve da lubrificante.
  16. 16. I polmoni sono organi diforma semiconica posti neltorace.Essi sono anche organispugnosi e leggeri costituitida molte cavità, gli alveolipolmonari.Ogni alveolo è formato daun solo strato di cellule.L’insieme degli alveolicostituisce il tessutorespiratorio.
  17. 17. Lambiente delpolmone è moltoumido e quindifacilmenteattaccabile dabatteri. Moltemalattie respiratoriesono proprio dovutead uninfezione viraleo batterica.
  18. 18. I polmoni terminano con lesacche alveolari. Gli alveolisono piccole sacche a contattocon il sangue capillare. Quilossigeno si diffonde nelsangue, trasportatodall‘emoglobina fino al cuore,attraverso le vene polmonari.Il sangue senza ossigenoarriva dal cuore attraversol‘arteria polmonare fino aipolmoni, per cedere l’anidridecarbonica.
  19. 19. Durante la respirazione,nella fase inspiratoria, ildiaframma (principalemuscolo inspiratorio) siabbassa, costringendo ipolmoni a riempirsi d’aria espingendo gli organi interniverso il basso l’addome sigonfia. Nella faseespiratoria, l’addome sisgonfia, mentre gli organiinterni tornano alla loroposizione originale.
  20. 20. CHI HA FUMATO?
  21. 21. I danni del fumoLa nicotina, contenuta nel tabacco, è unasostanza molto tossica per il sistema nervoso.Nei fumatori abituali agisce come uneccitante, ma tale azione cessa quando sifinisce di fumare; questo porta il fumatoread accendersi subito unaltra sigarettaprovocando una forma di dipendenza.I prodotti irritanti agiscono sulla mucosadellapparato respiratorio e provocano latosse e il catarro tipici di molti fumatori.Il catrame e i suoi derivati, sostanze nocive,si trovano anche nel fumo di sigaretta che sidisperde nellambiente e, pertanto, anche chinon fuma può assumerle, involontariamente, inquantità notevoli (fumo passivo).
  22. 22. Nei fumatori, anche le malattie piùbanali come il raffreddore o il mal digola possono guarire più lentamente.Bruciando, il tabacco libera sostanzemolto dannose: il fumo del tabacco èinfatti un miscuglio gassoso checontiene particelle gassose e solidedi centinaia di composti, molti deiquali non sono presenti nella foglia ditabacco, ma che si formano durantela combustione.Lossido di carbonio è un gas incoloreche nei polmoni si fissaallemoglobina del sangue, che – acausa di ciò – non può trasportarelossigeno: aumenta la difficoltà direspiro e si riduce la possibilità disopportare uno sforzo fisico. Eccoperché il fumo è proibito aglisportivi.
  23. 23. Di solito il raffreddoreviene in inverno a causa didiversi virus e consistenell’infiammazione dellamucosa nasale con il bennoto «naso che cola» edifficoltà nellarespirazione.Se il raffreddore è dovutoall’inalazione dei polliniprende il nome diraffreddore da fieno.Questo raffreddore puòprovocare asma.
  24. 24. LA BRONCHITE• La bronchite è una infiammazione dei bronchi che ha diverse cause: un raffreddore trascurato, l’irritazione provocata dal fumo di sigaretta, l’aria inquinata, virus o batteri. La bronchite acuta si cura facilmente stando in un ambiente riscaldato, ma se è trascurata può diventare cronica; in questo caso la mucosa che riveste i bronchi rimane costantemente infiammata, si ha una continua produzione di muco e spesso la tosse.
  25. 25. LA POLMONITE• Se l’infiammazione si estende agli alveoli polmonari si trasforma in polmonite. La polmonite colpisce più spesso chi è indebolito da altre malattie, oppure chi, come gli ammalati di AIDS, ha pochissime difese contro le infezioni batteriche.
  26. 26. LARINGITI ACUTE • Sono causate da virus associati a batteri e rappresentano la complicazione di altre patologie che colpiscono le prime vie aeree. A volte si può chiudere lo spazio respiratorio al di sotto delle cordevocali e in questi casi è necessaria una tracheotomia.• Anche il fumo è causa di irritazione della laringe e delle corde vocali

×