Il programma del 2013 per dare                                 Chamber of Commerce sta mettendo a punto una listamaggiore ...
Esplorare il mercato: un percorso                           Camera di Commercio Italiana nelle Filippine graduale con cost...
The Philippines Franchise association                      pasta, olio, conserve, vini, insaccati, formaggi e             ...
Web: http://www.giovanniboschi.com/                          individuali) sia una partecipazione ‘virtuale’ per           ...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Mercato filippine-newsletter-filippine

893 views

Published on

http://internazionalizzazioneworkshop.blogspot.it/ scopri i workshop per internazionalizzare

  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Mercato filippine-newsletter-filippine

  1. 1. Il programma del 2013 per dare Chamber of Commerce sta mettendo a punto una listamaggiore spazio al Made in Italy qualificata di importatori/distributori interessati a operare con aziende italiane attraverso accordi di partnership, franchising, ecc. Il gruppo Robinson Malls che partecipava all’incontro via web, ha confermato il proprio interesse a valutare l’importazione di una gamma di prodotti italiani di qualità, sia nel settore ‘food’ che per articoli di moda e abbigliamento, destinati a un nuovo format di negozi che avrà un offerta basata su brand ancora poco conosciuti in Asia. Le aziende interessate a valutare queste opportunità, possono contattare la Camera di Commercio italiana nelle Filippine (ICCPI) per l’eventuale invio dei propri cataloghi. Anche il gruppo Rustan che già distribuisce nelleContatti diretti con i retailer più qualificati per invio di Filippine alcuni grandi marchi del made in Italy stacataloghi e presentazione di aziende italiane. Liste valutando assieme ad alcuni operatori italiani laselezionate di importatori distributori contattabili dalle creazione di un nuovo punto vendita interamenteimprese. Organizzazione di Padiglioni Italia alle Fiere dedicato al marchi made in Italy meno rinomati ma indel settore Food e della filiera edilizia/arredo. Sono grado di proporre un’offerta che sia comunquequeste le iniziative avviate per dare seguito alla qualificata.webconference organizzata all’inizio dello scorso mesedi novembre dalla Direzione Generale per la Nel settore arredo e più in generale dagli accessori ePromozione del Sistema Paese del Ministero degli moduli per il settore casa, ufficio il programma dellaAffari Esteri. Camera italiana a Manila prevede un azione di diffusione di cataloghi e materiale informativo pressoI dati del terzo trimestre 2012 confermano che, dopo la studi di architettura e progettisti. “Sono azioni per leCina, le Filippine sono state il Paese asiatico che ha quali le imprese italiane hanno interesse a presentarsiregistrato il maggior tasso di crescita dell’economia: + in modo aggregato utilizzando anche i canali delle7,1%. Particolarmente stimolante, quindi, per la Camere di Commercio e delle Associazioni diaziende del made in Italy interessate a espandere la categoria in Italia”, spiega Alessandro Abbate,propria presenza sui mercati del Fareast. Presidente di ICCPI e titolare di Formalighting,Anche la videoconferenza organizzata a metà un’azienda illuminotecnica che opera in tutto il sudestnovembre dal Ministero degli Affari Esteri (MAE) e asiatico e anche in Cina. Di particolare interesse, per ledall’Ambasciata d’Italia a Manila, ha contribuito a aziende italiane del sistema casa, è anche il canalepromuovere un forte interesse degli operatori filippini contract alimentato dal boom edilizio in atto nel Paeseper l’offerta di prodotti italiani di qualità, ulteriormente che coinvolge tutti i segmenti del mercato immobiliare:rafforzato a seguito della successiva missione realizzata alberghi e resort di lusso, edilizia residenziale, centrida Confindustria alla fine di novembre. commerciali e uffici.
  2. 2. Esplorare il mercato: un percorso Camera di Commercio Italiana nelle Filippine graduale con costi a misura di PMILe Filippine sono per le maggior parte delle aziendeitaliane un mercato nuovo: prima di investire tempo erisorse per insediarsi nel Paese è ragionevole cheognuna valuti direttamente le opportunità concrete che Presidentesi offrono con una strategia di ingresso ‘graduale’ ed Alessandro Abbateeconomicamente sostenibile. Tel 00632 8921529 Email : a.abbate@formalighting.comNei settori consumer questa si traduce, nel 90% dei Segretario Generalecasi, nella ricerca di partner affidabili in grado di Martino Di Nolaoffrire un adeguato supporto logistico commerciale. In Email: director.iccpi@gmail.comalcuni casi possono essere direttamente i buyer delle Tel +63 915 775 4385grandi catene commerciali ma generalmente la figura Web: http://iccpi.net/di riferimento è quella dell’importatore distributore.“Quello che proponiamo alle aziende quindi, è una La Camera ha la missione di promuovere una maggioreselezione ragionata di queste controparti”, spiega presenza delle imprese italiane sul mercato. OffreMartino Di Nola, direttore di ICCPI. Ragionata? servizi di assistenza a 360 gradi. Soprattutto ricerca partner e importatori/distributori.“Sì: ritengo che fornire liste di distributori tratte da In aggiunta: ricerche di mercato, iniziativepubblicazioni come le pagine gialle o altre simili non promozionali, preconsulenza legale e amministrativaabbia grande utilità. Può essere al massimo un punto di avvalendosi anche del supporto e delle strutture dellapartenza, ma certo non un punto di arrivo. Il percorso European Chamber of Commerce. Ha avviato lache proponiamo è quindi una profilazione esaustiva procedura per un riconoscimento ufficiale da parte deldell’aziende italiana e dei suoi prodotti, degli obiettivi Ministero degli Esteri e del Ministero dello Sviluppoanche in termini di quantità e pricing che si propone. Economico.Su questa base la nostra Camera si impegna aindividuare controparti filippine che dichiarino Robinsons Mallsesplicitamente il proprio interessa a operare conl’azienda in questione e a creare un primo contattodiretto. Utilizzando anche servizi innovativi a costimolto sostenibili, come le videoconferenze. Questo è ilprimo gradino. Dopodichè, se il progetto prosegue, laCamera è disponibile ad “accompagnare” l’azienda Ryan Benneth Sison ,anche nei passaggi successivi: aspetti legali e societari, Tel 00 63 9228881300transazioni bancarie, promozione commerciale, Email ryan.sison@rssi.com.ph,assistenza nei rapporti con il distributore”. http://www.robinsonsmalls.com/,E i costi? “La base di calcolo per le attività svolte E’ una delle maggiori catene della grande distribuzionedirettamente dalla camera sono le ‘giornate’ lavoro, nelle Filippine. Controlla una trentina di centricon una tariffa che va da 90 euro al giorno per una commerciali con superfici che vanno dai 30mila aifigura junior (comunque laureata) a 180 euro per 240mila m2 e una catena di supermercati alimentariun senior. La Camera fa una prima valutazione della indipendenti con superfici mediamente attorno ai 12richiesta e degli obiettivi dell’azienda e fornisce il mila m2. Sta avviando con il gruppo Ayala un nuovoproprio preventivo impegnandosi al risultato e formato di negozi e supermercati di fascia media maassumendosi il rischio di dover dedicare eventualmente con una forte attenzione alla qualità dei prodottipiù risorse di quelle inizialmente previste. Per altre venduti. Ha concluso un accordo con la Camera diattività, svolte da esperti e servizi esterni, proponiamo Commercio italiana nelle Filippine per la valutazionein genere una selezione di fornitori coi relativi costi dell’offerta di aziende e consorzi italiani interessatiespressi in modo trasparente. Per scelta etica la all’ingresso in questo nuovo canale nei settori fashion eCamera, in questi casi, non storna alcuna commissione sistema persona, food e sistema casae si impegna a fornire nominativi sia interni (soci) cheesterni alla Camera (non soci).
  3. 3. The Philippines Franchise association pasta, olio, conserve, vini, insaccati, formaggi e latticini, carni bovine. Importa dall’Italia ma anche da Francia e Spagna (formaggi e vini), Australia (carni). Per i prodotti made in Italy utilizza in alcuni casi il brand BRERA. Opera con retailer, ristoranti, servizi di catering. E’ accreditata presso la Food & DrugPresidente Administration filippina, l’Amministrazione doganale eSamie Lim il Ministero dell’Agricoltura per operazioni di import,Tel 632 687-03 65/6/7 export, stoccaggio refrigerato di prodotti alimentariE-mail: international@pfa.org.ph incluse carni bovine e suine.Web: www.pfa.org.ph N&S International IncRappresenta i maggiori operatori filippini nel settoredel franchising. E’ strutturata con diversi comitatitecnici che presidiano tematiche diverse(contrattualistica, internazionalizzazione, formazione).Gli associati aderiscono alle guidelines dei Fair PresidenteFranchising Standards (FFS) internazionali e al Codice Nuccio SaverioEtico promosso dall’Associazione. Tel. 00639279755539/00639156045555 Email: nucciosaverio@yahoo.comThe Philippine Retailers Association La società opera in attività di consulenza tecnica e commerciale nel settore agroindustriale. Partecipa con una quota del 45% alla ISTPP che produce conserve di pomodoro a Ilocos Norte con una capacità produttiva giornaliera di oltre 300 tonnellate. E’ interessata ad avviare partnership anche nel campoVicepresidente resp. relazioni internazionali della produzione e/o trasformazione in loco di prodottiRoberto S. Claudio alimentari e ittici.Tel 00 632.687418Email: Cebu Fil VeneerWeb:http://www.philretailers.com/E’ l’associazione di categoria a cui aderiscono lemaggiori catene della grande distribuzione filippinama anche numerosi importatori/distributori e grossisti Presidentedotati di organizzazione propria. Conta oltre 300 Carlo Cordaroaziende associate. Effettua attività formativa e Tel. 0063 32 3400301organizza convegni su temi tecnici e di mercato. Email: cordaro@filveneer.com Cebu Fil Veneer Corporation produce mobili eS&L Food arredamento di gamma alta, prevalentemente per il settore contract. Il marchio commerciale è Atelier A. La fabbrica è localizzata a Cebu nella Mactan Economic Zone. La società può essere interessata ad assumere mandati di importazione per materiali pregiati e prodotti complementari al proprio catalogoPresidente (es cucine, arredobagno ecc.)Sinan BaturTel: 0063 2843-2996/7Email: sinan@s-lfinefoods.comWeb: http://slafoods.com/ Giardini del Sole PresidenteLa società nata inizialmente come Orient Express, Giovanni Boschiopera dal 2001 in attività di Tel 0063 32 3459579importazione/distribuzione di prodotti alimentari: Email: giovanniboschi.giardini@gmail.com;
  4. 4. Web: http://www.giovanniboschi.com/ individuali) sia una partecipazione ‘virtuale’ per aziende interessate alla distribuzione in loco dei propriLa società produce mobili prevalentemente in stile cataloghi e a successivi incontri diretti B2B intradizionale a Cebu. Ha aperto showroom a Cebu, videoconferenza con progettisti e aziende interessate aiAlabang e Makati (Manila), Cagayan de Oro. loro prodotti. Le iniziative saranno in collaborazione con Philippines Institute of Architects e PhilippinesBranded Lifestyle Inc Constructors Association e l’Architectural Center Club (ACCI) WofexVicepresidente esecutivoLal GopwaniEmail: lal.gopwani@bli.com.phWeb: http://bli.com.phTel: 00 632 8167777 E’ l’appuntamento fieristico di riferimento per gliLa società è specializzata nell’importazione operatori del settore agroalimentare: buyer GDO,distribuzione di accessori (in particolare: occhiali) in importatori distributori, ristorazione e Horeca ecc.partnership con i grandi marchi mondiali del settore Si tiene nel mese di agosto Include oltre agli spazi econ formule diverse (negozi monomarca, accordi in agli eventi dedicati al food, anche sezioni specializzateesclusiva ecc). per attrezzature dell’industria del catering, macchinari e tecnologie per lavorazioni alimentari e packaging. Anche in questo caso ICCP gestirà uno spazio dedicato al made in Italy e pubblicherà un catalogo dedicato alle Appuntamenti specialità regionali italiane e fornirà un servizio Le Filippine sono oggi uno dei principali mercati asiatici per i prodotti alimentari confezionati per un importo che supera i 10 miliardi di dollari annui.Worldbex (Philippines World Building andConstruction Exposition) Guida PaeseE’il principale avvenimento fieristico filippino nelsettore delle costruzioni, mobile e interior design concirca 150mila visitatori. Si tiene ogni anno agli inizi dimarzo ed è il momento più favorevole per incontrare “Come e perché fare affari con le Filippine”, è questoarchitetti, progettisti e designer. Nel Paese è in atto un il titolo della guida realizzata dall’Ambasciataforte boom edilizio che si sta estendendo da Manila ad d’Italia a Manila con il supporto di ICCP che puòaltre città del Paese. Coinvolge sia l’edilizia essere anche scaricata dal sitoresidenziale, sia il settore uffici e commerciale, che www.ambmanila.esteri.it. Riporta sia i settori diquello turistico. “ “Operatori immobiliari e costruttori, maggiore interesse per le aziende italiane interessate ain questo momento, hanno però bisogno di qualificare valutare il mercato, sia informazioni aggiornate suglil’offerta. Questo significa che c’è un grande spazio aspetti fiscali, normativi ecc.aperto alle aziende italiane sia nel settore arredo che in In generale i motori trainanti del boom filippino sonoquello dei componenti e degli accessori per l’edilizia” , rappresentati dai massicci investimenti in atto nelspiega Romolo Nati un architetto italiano che ha settore edilizio e delle infrastrutture, incluse quindirecentemente vinto un premio “green bulding” per la energia, reti metropolitane e ferroviarie, autostrade,realizzazione di un complesso a uso promiscuo servizi a rete, aeroporti ecc. Dal massiccio aumento(residenziale e commerciale a Cagayan De Oro). In della spesa dei consumi. Dai progetti in campooccasione della prossima edizione di Worldbex agricolo e sanitario e infine dal grande successoICCP gestirà uno spazio dedicato al made in Italy. dell’industria dei servizi in outsourcing (call center,Prevede sia una partecipazione diretta (stand back office per società multinazionali ecc.

×