SlideShare a Scribd company logo

storia delle religioni induismo buddhismo.docx

M
M

breve descrizione di induismo, buddismo

storia delle religioni induismo buddhismo.docx

1 of 1
Download to read offline
STORIA DELLE RELIGIONI
SCOPO DELLA MATERIA: NON è una educazione ad una certa visione del mondo. Si
studia il fenomeno religioso e socio-culturale a partire dell’analisi delle fedi più importanti
per il contesto storico-culturale nel quale viviamo. Si vuole promuovere la capacità di
“stare” in un dibattito o in una problematica religiosa, evitando di scadere in luoghi comuni.
Si vuole fornire la chiave di lettura e interpretazione di diversi sistemi religiosi per la libera
crescita di esseri umani che sviluppano da sempre domande fondamentali sull’esistenza.
INDUISMO
Dopo il 1400 a.C. si svilupparono le prime società con grandi insediamenti permanenti.
(sviluppo urbano, stratificazione sociale, specializzazione del lavoro, organizzazione
cerntralizzata, mezzi di comunicazione) Vengono chiamate “le civiltà dei fiumi” perché si
ergono lungo il corso di grandi corsi d’acqua.
Il Gange è un fiume dell’India, considerato sacro dalla maggior parte degli abitanti di quella
nazione perché considerato donatore di prosperità e fecondità e grande purificatore.
Sempre in questo fiume vengono offerti sacrifici e avviene la cremazione dei fedeli defunti,
le quali ceneri vengono poi sparse nel fiume.
BUDDISMO – YOGA
Le prime idee relative allo yoga compaiono nel VI secolo a.C.
Lo yoga è una disciplina psico-fisiologica indiana che serve a promuovere la tranquillità
mentale e la concentrazione, ritenute condizioni necessarie per acquisire maggior
consapevolezza.
Il Buddha sarebbe vissuto in India tra il 563 e il 483 a.C. ed essendo indiano, era un
praticante di yoga. Per questo motivo il Buddismo adottò alcune pratiche yogiche già nelle
fasi iniziali.
Il Buddismo propone che tutte le sofferenze del mondo possono essere alleviate se si
rinuncia al mondo materiale. Una possibile via per raggiungere lo stato di illuminazione,
cioè la serenità interiore, consiste nella pratica dello yoga.
Nel XX secolo in occidente diverse pratiche yoga acquistano popolarità per i loro benefici
sulla salute e sulla mente, queste pratiche vengono adattate al contesto occidentale. Non
esiste un solo Yoga, un solo Buddhismo e una sola meditazione, ma una grande varietà di
scuole e dottrine ciascuna con le proprie regole.

More Related Content

Similar to storia delle religioni induismo buddhismo.docx

Similar to storia delle religioni induismo buddhismo.docx (20)

le religioni dell'India
le religioni dell'Indiale religioni dell'India
le religioni dell'India
 
Paolo guido 25 giugno 2014
Paolo guido 25 giugno 2014Paolo guido 25 giugno 2014
Paolo guido 25 giugno 2014
 
A tavola con le religioni
A tavola con le religioniA tavola con le religioni
A tavola con le religioni
 
Induismo pw
Induismo pwInduismo pw
Induismo pw
 
Bari
BariBari
Bari
 
Cultura Zen 1
Cultura Zen 1Cultura Zen 1
Cultura Zen 1
 
Sacred and secular
Sacred and secularSacred and secular
Sacred and secular
 
Cultura dell’ india
Cultura dell’ indiaCultura dell’ india
Cultura dell’ india
 
Il monachesimo buddista
Il monachesimo buddistaIl monachesimo buddista
Il monachesimo buddista
 
Ricerca buddismo
Ricerca buddismoRicerca buddismo
Ricerca buddismo
 
Confucianesimo
ConfucianesimoConfucianesimo
Confucianesimo
 
Yoga.pdf
Yoga.pdfYoga.pdf
Yoga.pdf
 
Appunti irc
Appunti ircAppunti irc
Appunti irc
 
Il buddhismo
Il buddhismoIl buddhismo
Il buddhismo
 
Religioni tribali
Religioni tribaliReligioni tribali
Religioni tribali
 
ilbuddhismo-140323134503-phpapp02.pdf
ilbuddhismo-140323134503-phpapp02.pdfilbuddhismo-140323134503-phpapp02.pdf
ilbuddhismo-140323134503-phpapp02.pdf
 
Buddha Siddharta Gautama
Buddha Siddharta GautamaBuddha Siddharta Gautama
Buddha Siddharta Gautama
 
Principi di meditazione_taoista
Principi di meditazione_taoistaPrincipi di meditazione_taoista
Principi di meditazione_taoista
 
Religione musulmana.pptx
Religione musulmana.pptxReligione musulmana.pptx
Religione musulmana.pptx
 
Ana maria silivestru presentazione
Ana maria silivestru presentazioneAna maria silivestru presentazione
Ana maria silivestru presentazione
 

storia delle religioni induismo buddhismo.docx

  • 1. STORIA DELLE RELIGIONI SCOPO DELLA MATERIA: NON è una educazione ad una certa visione del mondo. Si studia il fenomeno religioso e socio-culturale a partire dell’analisi delle fedi più importanti per il contesto storico-culturale nel quale viviamo. Si vuole promuovere la capacità di “stare” in un dibattito o in una problematica religiosa, evitando di scadere in luoghi comuni. Si vuole fornire la chiave di lettura e interpretazione di diversi sistemi religiosi per la libera crescita di esseri umani che sviluppano da sempre domande fondamentali sull’esistenza. INDUISMO Dopo il 1400 a.C. si svilupparono le prime società con grandi insediamenti permanenti. (sviluppo urbano, stratificazione sociale, specializzazione del lavoro, organizzazione cerntralizzata, mezzi di comunicazione) Vengono chiamate “le civiltà dei fiumi” perché si ergono lungo il corso di grandi corsi d’acqua. Il Gange è un fiume dell’India, considerato sacro dalla maggior parte degli abitanti di quella nazione perché considerato donatore di prosperità e fecondità e grande purificatore. Sempre in questo fiume vengono offerti sacrifici e avviene la cremazione dei fedeli defunti, le quali ceneri vengono poi sparse nel fiume. BUDDISMO – YOGA Le prime idee relative allo yoga compaiono nel VI secolo a.C. Lo yoga è una disciplina psico-fisiologica indiana che serve a promuovere la tranquillità mentale e la concentrazione, ritenute condizioni necessarie per acquisire maggior consapevolezza. Il Buddha sarebbe vissuto in India tra il 563 e il 483 a.C. ed essendo indiano, era un praticante di yoga. Per questo motivo il Buddismo adottò alcune pratiche yogiche già nelle fasi iniziali. Il Buddismo propone che tutte le sofferenze del mondo possono essere alleviate se si rinuncia al mondo materiale. Una possibile via per raggiungere lo stato di illuminazione, cioè la serenità interiore, consiste nella pratica dello yoga. Nel XX secolo in occidente diverse pratiche yoga acquistano popolarità per i loro benefici sulla salute e sulla mente, queste pratiche vengono adattate al contesto occidentale. Non esiste un solo Yoga, un solo Buddhismo e una sola meditazione, ma una grande varietà di scuole e dottrine ciascuna con le proprie regole.