Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

23things Palermo, Ciber Seminar

499 views

Published on

Published in: Education
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

23things Palermo, Ciber Seminar

  1. 1. Roma, 19-20 novembre Seminario Autunnale CIBER 2008 CIBER 23 library things e-tutorials per l’apprendimento e la condivisione Mary Joan Crowley, Ezio Tarantino Sapienza Università di Roma
  2. 2. <ul><li>http://www.youtube.com/watch?v=9KsFrkxjtj8&eurl=http%3A%2F%2Flibrarybytes.com%2F&feature=player_embedded </li></ul>
  3. 3. Web 2.0 and libraries , Roma 6 marzo <ul><li>Library 2.0 - An overview </li></ul><ul><li>Ciber-23librarythings </li></ul><ul><li>Biblioteca Disg 2.0 </li></ul>
  4. 5. ciber23librarythings-Sapienza
  5. 6. Week 1…Sapienza
  6. 7. E l’avventura continua…..
  7. 8. We’re on the map!!- http://librarybytes.com/
  8. 10. 2.1…… <ul><li>Mashing up 21st century skills with lifelong learning </li></ul>
  9. 11. Che cosa è WEB 2.0 <ul><li>Co operazione, Co llaborazione, Co ndivisione </li></ul><ul><li>Co municazione, Co nversazione, Co nnessione </li></ul><ul><li>Comunità </li></ul><ul><li>Come? </li></ul><ul><li>RSS - tutti possono essere avvisati </li></ul><ul><li>Wikis e Blogs - tutti possono comunicare </li></ul><ul><li>Delicious - tutti possono vedere i tuoi preferiti </li></ul><ul><li>Video - YouTube, Google Video </li></ul><ul><li>Amici online – MySpace, Facebook, IM </li></ul><ul><li>Flickr, SlideShare, aNobii, LibraryThing, Technorati, </li></ul>
  10. 12. Perchè applicare web 2.0 alle biblioteche <ul><li>Entrare nello spazio dell’utente </li></ul><ul><li>Senza costi né barriere </li></ul><ul><li>Facile da usare e accessibile a tutti </li></ul><ul><li>Facilita l’accesso al posseduto 24/7 </li></ul><ul><li>Genera nuovi contenuti </li></ul><ul><li>Aggrega le informazioni </li></ul><ul><li>Apprendimento continuo – life long learning </li></ul>
  11. 13. Charles Darwin 'It is not the strongest of the species that survive, nor the most intelligent, but the one most responsive to change ”
  12. 14. 23 piccole cose <ul><li>Library Learning 2.0 , di cui 23 Learning 2.0 Things fa parte, è un programma di apprendimento sviluppato da Helene Blowers presso la Public Library of Charlotte & Mecklenberg County e adottato e adattato da molte altre biblioteche e organizzazioni </li></ul>
  13. 15. Come funziona <ul><li>23 argomenti per imparare a “maneggiare” una Library 2.0 divisi in 9 moduli , da completarsi ognuno in una settimana </li></ul><ul><li>Ogni modulo comprende quindi 2, 3 o 4 argomenti </li></ul>
  14. 16. Struttura di ogni modulo /1 <ul><li>Breve introduzione sull’argomento </li></ul><ul><li>Esplorazione di esempi sul Web </li></ul><ul><li>Esercizi pratici </li></ul><ul><li>Discussione (dove? Sul proprio “ reflective blog ”…) </li></ul>
  15. 18. Struttura di ogni modulo / 2 <ul><li>Nel corso della seconda settimana ogni partecipante aprirà il proprio blog. E’ lì che svolgerà i suoi “compiti a casa” </li></ul><ul><li>Ed è lì che altri partecipanti o i tutor potranno commentare il lavoro svolto </li></ul>
  16. 19. Il progetto “CIBER 23 Library Things” <ul><li>Un modulo sviluppato dal CIBER per tutta la comunità italiana Library 2.0 </li></ul>
  17. 20. E metterci sulla mappa L2
  18. 21. Il progetto “CIBER 23 Library Things” <ul><li>Individuato 1 Tutor per ognuno dei 9 moduli </li></ul><ul><li>Creato un “Wiki” per l’edizione del tutorial </li></ul>
  19. 22. http://ciber-23librarythings.pbwiki.com/
  20. 24. Il progetto “CIBER 23 Library Things” <ul><li>Presentazione del Tutorial “CIBER 23 Things” al Seminario CIBER d’autunno </li></ul><ul><li>Completamento di tutte le “ Weeks ” da parte dei “tutor” </li></ul><ul><li>Pubblicazione sul blog </li></ul>
  21. 25. http://ciber23librarythings.wordpress.com/
  22. 26. Il progetto “CIBER 23 Library Things” <ul><li>5 Gennaio 2009: inizio della sperimentazione </li></ul><ul><li>12 Marzo : </li></ul><ul><li>presentazione dell’esperienza e del tutorial per tutta la comunità di bibliotecari italiani al Convegno delle “Stelline” </li></ul>
  23. 27. Quali applicazioni scegliere <ul><li>Per creare nuovo contentuo </li></ul><ul><li>Per collaborare e interagire </li></ul><ul><li>Per comunicare con la nostra comunità </li></ul><ul><li>Per condividere </li></ul>
  24. 28. Creare nuovo contenuto
  25. 29. Collaborare e interagire
  26. 30. Comunicare con la nostra comunità
  27. 31. Condividere
  28. 32.   LA STRUTTURA DEL CORSO
  29. 33. Gli argomenti e i tutor
  30. 34. Gli argomenti e i tutor
  31. 35. Class community
  32. 36. Ci siamo divertiti, e ora? <ul><li>Feedback dai partecipanti </li></ul><ul><li>Raffinare e perfezionare i moduli </li></ul><ul><li>Trial nella comunità CASPUR-CIBER </li></ul><ul><li>Pubblicazione in internet per la comunità italiana (protetta da Licenza ) </li></ul>
  33. 37. Email the Learning 2.0 team at [email_address] CIBER 23 Library Things Team Mary Joan Crowley , Sapienza Università di Roma Ezio Tarantino , Sapienza Università di Roma Graziano Barca , Università di Foggia Jula Papa, Università di Teramo Vincenzo D’Aguanno , Università di Cassino DISG library students, Sapienza Università di Roma
  34. 38. Stay tuned!

×