Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Freelancecamp 2017 Marinella

49 views

Published on

Saper dire di no – Alcuni lavori diventano dei “massi” che appesantiscono il percorso/viaggio professionale trasformandosi in un mancato guadagno. Saper dire di no è necessario e fa parte della crescita, sia per il cliente e per se stessi.

Published in: Marketing
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Freelancecamp 2017 Marinella

  1. 1. SAPER DIRE DI NOM A R I N E L L A D A L L A C O L L E T T A
  2. 2. CERCARE SU GOOGLE: SAPER DIRE DI NO
  3. 3. CERCARE SU GOOGLE: SAPER DIRE DI NO
  4. 4. I GIAPPONESI SONO DEI VERI DIPLOMATICI !
  5. 5. CHOTTO Per non deludere le aspettative si evita l’uso del “no” ripiegando su alcune espressioni come: unpò
  6. 6. Sipuòdefinire HONNE comeilveropensiero, quellochesivorrebbeveramentedire.
  7. 7. Nonè necessario utilizzare laparola no!
  8. 8. DIPLOMAZIA noninfliggereildolorediincontrareunrifiuto
  9. 9. ComefunzionainITALIA? LaparolaolofrasticaNO siusaspessocomevalorecontrarioalsì
  10. 10. sì! no!Hanno lostesso peso!
  11. 11. FREELANCE = VIAGGIO = MOVIMENTO
  12. 12. NEL TUO VIAGGIO INCONTRI CLIENTE nuovo CLIENTE fidelizzato Difficile dire di no
  13. 13. CLIENTE nuovo Qualifica il tuo viaggio o lo interrompe? Potresti essergli utile? Qualificheresti il suo percorso?
  14. 14. La richiesta valorizza il suo business e il percorso costruito? CLIENTE fidelizzato Ci stiamo trasformando in esecutivisti anziché consulenti? Abbiamo ancora la sua fiducia?
  15. 15. D O M A N D E
  16. 16. GRAZIEM A R I N E L L A D A L L A C O L L E T T A

×