Cooperazione UE-Giappone energia e ambiente

683 views

Published on

Published in: News & Politics
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
683
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
7
Actions
Shares
0
Downloads
8
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Cooperazione UE-Giappone energia e ambiente

  1. 1. Cooperazione UE – Giappone nel settore dell’energia e dell’ambiente<br />RELATORE<br />Prof. Carlo Corazza<br />CORRELATORE<br />Prof. AkinoriNakazawa<br />LAUREANDA<br />Mariangela Sassi<br />
  2. 2. La politica europea per l’energia<br />
  3. 3. Le origini : CECA ed EURATOMFebbraio 2005 : Protocollo di KyotoMarzo 2006 : Libro Verde<br /><ul><li>Sostenibilità
  4. 4. Competitività
  5. 5. Sicurezza dell’approvvigionamento</li></li></ul><li>Gennaio 2007 : Pacchetto “Energia”<br /><ul><li>Obiettivi “20-20-20-10”</li></ul>Marzo 2007 : Consiglio Europeo di Berlino<br /> Settembre 2007/Gennaio 2008 : attuazione<br />Posizione dell’ Italia<br />Questione Georgiana<br />
  6. 6. L’Europa e il nucleare<br />Vantaggi e svantaggi<br />Favorevoli e contrari<br />Posizione degli Stati Membri<br />
  7. 7. La politica del Giappone per l’energia<br />
  8. 8. Politica energetica - Importazioni- “Nuova Strategia Energetica Nazionale”- Ricerca di fonti alternative- Sviluppo del nucleare<br />
  9. 9. Politica ambientale<br />- Lotta ai cambiamenti climatici<br />- Protocollo di Kyoto<br />- “Meravigliosa stella 50”<br />- Obiettivi futuri: meno 60/80% di emissioni entro il 2050<br />sistema di “emission trading”<br />Fondo multinazionale per aiutare i paesi in via di sviluppo<br />- Giugno 2008 : vertice di Aomori<br />
  10. 10. New Energy and Industrial TechnologyDevelopmentOrganizationIstituita nel 1980Obiettivi: sviluppo di tecnologie per la produzione di energia alternativa promozione di attività di ricerca e sviluppo in ambito industriale e ambientale<br />
  11. 11. RelazioniUE - Giappone<br />
  12. 12. Rapporti commerciali, economici e industriali<br />1973: attivazione a riunioni semestrali<br />1974: insediamento delegazione Ue a Tokyo<br />Promozione investimenti e scambio merci<br />Accordi bilaterali<br />Summit annuali<br />Collaborazione all’interno del WTO<br />“Tavola Rotonda per gli affari Ue-Giappone”<br />“Centro per la Cooperazione Industriale”<br />Programma “Gateway”<br />
  13. 13. Rapporti in materia di ambiente e di energia<br />Aprile 2008: - incontro Giappone-Francia a Tokyo<br /> - 17° Summit Ue-Giappone<br /> assunzione di responsabilità a livello globale<br /> obiettivi a medio termine per una drastica riduzione delle emissioni <br /> accordo sulla Conferenza di Bali<br /> sostegno all’ IPEEC<br />Giugno 2008: visita in Giappone del commissario Potočnik<br />Programmi mondiali: <br />ITER (reattore sperimentale)<br />Ue, Giappone, Corea del Nord, Cina, India, Russia, Stati Uniti<br />AIE (Agenzia Internazionale dell’Energia)<br />Paesi consumatori di petrolio <br />Obiettivi: cooperazione per ridurre l’eccessiva dipendenza dal petrolio, realizzazione di piani di emergenza per ripartire il petrolio disponibile, creazione di un commercio dell’energia stabile ed efficiente<br />
  14. 14. Programmi di cooperazione a livello politico<br />ALTEN (Alternative Energy Programme)<br />- Iniziative in ambito economico e ambientale per promuovere le relazioni Ue-Giappone<br />- Seminari e tirocini per gli studenti<br />- Meeting annuali<br />- 2007: efficienza energetica<br />
  15. 15. Programmi di cooperazione a livello politico<br />ASEM (Asia – Europe Meeting)<br />- Forum per rafforzare le relazioni fra Europa e Asia<br />- Discussione su sviluppo e cambiamenti climatici<br />- Maggio 2005: meeting in Giappone su sviluppo sostenibile, ambiente ed energia<br />- Ottobre 2008: seminario a Tokyo sugli effetti negativi dei cambiamenti climatici e la condivisione di conoscenze scientifiche ed esperienze<br />
  16. 16. Programmi di cooperazione a livello politico<br />IGES (Global EnvironmentalStrategiesfromAsia-PacificRegion)<br /><ul><li>Istituto di ricerca di politica strategica
  17. 17. Supporto per lo sviluppo sostenibile nella regione asiatica del Pacifico
  18. 18. Promozione di strategie efficienti e soluzioni pratiche allo sviluppo sostenibile
  19. 19. Collaborazione con governi nazionali, autorità locali, aziende, ONG, cittadini ed esperti
  20. 20. Marzo 2008: Conferenza EU-Giappone sulle Politiche del Cambiamento Climatico e sui Mercati del Carbone:</li></ul>andamento attuale delle emissioni di scambio oltremare, incluso EU-ETS<br /> confronto azioni climatiche e scambio emissioni UE-Giappone<br />
  21. 21. Ultimi sviluppi: il G8 di Toyako<br />Hokkaido 7 – 9 Luglio 2008<br />Effetto serra e cambiamenti climatici<br />Coinvolgimento di Cina e India<br />Impegno generico di contenimento delle emissioni<br />
  22. 22. E DOPO KYOTO ?<br />Copenaghen 2009<br />Obiettivi post-2013<br />Importanza di una più concreta alleanza UE-Giappone<br />

×