Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.
Collaborative Communication,
soluzioni per migliorare la relazione
con i colleghi e con i clienti.
Mario Massone
fondatore...
Agenda
Il mercato Collaborative Communication
Le opportunità
La CC nell’organizzazione interna
La CC esterna, digitalizzaz...
Collaborative Commmunication
La CC è basata su due piattaforme tecnologiche:
- unified communication, UC,
- social collabo...
Effetto all’interno e all’esterno
L’esperienza degli utilizzatori interni diventa
un fattore discriminante per la più ampi...
Tutti i “Clienti” coinvolti : esterni ed interni
Collaborative Commmunication: alcuni benefici
 chi non ha ancora i servizi CC li chiede,
 chi li usa perde meno tempo in...
Smart Working Lavoro Agile: alcuni benefici
Una organizzazione “agile” consente di:
 Organizzare il proprio lavoro
 Conc...
"zero email company" ?
Nel 2011 Atos Origin annunciò la volontà di
diventare una "zero email company", ma …..
Trend: ESN - Enterprise Social Networking
Il cambiamento è un processo più lento di
quanto preventivato dagli analisti.
Il...
Trend: dal Mobile per aziende al Social
Nuove soluzioni ESN per smartphone, che unificano
varie modalità di comunicazione ...
Complessità della
rete di relazioni tra
responsabili
Le aziende con dirigenti
collaborativi ottengono
maggiori performance
Collaborative Communication: esperienza utenti interni
L’esperienza degli utilizzatori interni diventa un fattore
discrimi...
Promozione servizi di CC dentro le organizzazioni
Le figure di “mentori” possono favorire la nuova generazione di dipenden...
Effetti su professionalità e motivazione
Motivazione del personale e innovazioni.
Alcuni esempi:
- Videoroom assistita con...
Indagine su adozione e sviluppo di soluzioni UCCIndagine su adozione e sviluppo di soluzioni UCC
Motivazioni. Questa indag...
Che valore dai al supporto helpdesk al cliente da parte
del fornitore della soluzione UCC?
(monorisposta)
Il supporto è mo...
Che valore dai ai servizi di formazione ed adozione al
cliente da parte del fornitore di soluzione UCC?
(monorisposta)
Il ...
Che importanza dai al coinvolgimento dei manager in un
percorso di confronto su sfide, benefici, criticità attese
all'util...
Come misuri la soddisfazione degli utenti nell'utilizzo dei
diversi servizi (IM, Telefonia, Conferenze, UM, Email,
Shared ...
Come misuri le aspettative di successo
di un progetto UCC?
(multirisposta)
Le attese vengono soddisfatte attraverso i
migl...
Collaborative Commmunication: effetto cloud
I principi di scelta delle soluzioni sono:
 Piattaforma pubblica o privata o ...
Digitalizzazione del front office come priorità
Marketing:
strategia digitale
I pareri dei
Direttori Marketing
oggi – tra 3-5 anni
utilizzare tutte
le componenti di
“rela...
Canali digitali sempre più usati
Riconoscere l’innovazione: Premi del Club
Customer Management
Multimedia Competence
Riconoscere l’innovazione: Premi del Forum
•Premio
Comunicazione Unificata
& Collaborazione Sociale
•Premio
Speciale Vendo...
Dossier terminali IP
Dossier UCC Client
Dossier Software Collaborativo
…in attesa di Facebook at work
Ha avviato o sta avviando collaboration:
il 61% delle grandi aziende e il 20% delle PMI
Nell’85% dei casi le persone si
di...
Grazie per l’attenzione
www.forum-ucc.it
www.club-cmmc.it
mario.massone@markab.it
Presentazione Mario Massone Smau Padova
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Presentazione Mario Massone Smau Padova

375 views

Published on

UCC+Social. Aggiornamento sul mercato e sulle opportunità.

Published in: Business
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Presentazione Mario Massone Smau Padova

  1. 1. Collaborative Communication, soluzioni per migliorare la relazione con i colleghi e con i clienti. Mario Massone fondatore Club CMMC e Forum UCC+Social www.club-cmmc.it - www.forum-ucc.it mario.massone@markab.it SMAU Padova – 1 aprile 2015
  2. 2. Agenda Il mercato Collaborative Communication Le opportunità La CC nell’organizzazione interna La CC esterna, digitalizzazione del front office Le attività del Forum e del Club
  3. 3. Collaborative Commmunication La CC è basata su due piattaforme tecnologiche: - unified communication, UC, - social collaboration, SC. UC: le persone sono collegate e comunicano facile da qualsiasi posto ed in qualsiasi momento. SC: consente che le persone possano condividere conoscenze per migliorare i processi delle aziende.
  4. 4. Effetto all’interno e all’esterno L’esperienza degli utilizzatori interni diventa un fattore discriminante per la più ampia proliferazione dei servizi e per intensificare la collaborazione con partner e clienti.
  5. 5. Tutti i “Clienti” coinvolti : esterni ed interni
  6. 6. Collaborative Commmunication: alcuni benefici  chi non ha ancora i servizi CC li chiede,  chi li usa perde meno tempo in trasferimenti poco produttivi,  i dipendenti più giovani apprezzano tali servizi,  chi entra in azienda li richiede,  sono dimostrabili più benefici per chi li usa di più rispetto a chi li usa di meno.
  7. 7. Smart Working Lavoro Agile: alcuni benefici Una organizzazione “agile” consente di:  Organizzare il proprio lavoro  Conciliare la vita privata con il lavoro  Lavorare ovunque  Aumentare la produttività delle aziende  Ridurre lo stress del collaboratore  Ridurre i tempi di spostamento  Abbattere le emissioni inquinanti win, win, win …..
  8. 8. "zero email company" ? Nel 2011 Atos Origin annunciò la volontà di diventare una "zero email company", ma …..
  9. 9. Trend: ESN - Enterprise Social Networking Il cambiamento è un processo più lento di quanto preventivato dagli analisti. Il periodo di convivenza con le e-mail sarà lungo.
  10. 10. Trend: dal Mobile per aziende al Social Nuove soluzioni ESN per smartphone, che unificano varie modalità di comunicazione e collaborazione: e-mail, chat, condivisione contenuti (doc, immagini, video) e funzionalità social (Blog, Forum, Wiki).
  11. 11. Complessità della rete di relazioni tra responsabili Le aziende con dirigenti collaborativi ottengono maggiori performance
  12. 12. Collaborative Communication: esperienza utenti interni L’esperienza degli utilizzatori interni diventa un fattore discriminante per la proliferazione dei servizi. Ottimizzare l'esperienza degli utenti è una priorità. Servirebbe conoscere il calo di produttività dei dipendenti dovuto a disservizi nelle comunicazioni e a scarsa performance delle applicazioni.
  13. 13. Promozione servizi di CC dentro le organizzazioni Le figure di “mentori” possono favorire la nuova generazione di dipendenti, grazie alle informazioni e alle competenze di cui dispongono. Inoltre questi “angels” possono anche svolgere specifici servizi: gestire rubriche e servizi personali, selezionare, proporre e commentare contenuti informativi vicini a esigenze e gusti degli utilizzatori.
  14. 14. Effetti su professionalità e motivazione Motivazione del personale e innovazioni. Alcuni esempi: - Videoroom assistita con specialista remoto. Contatto personale con l'utente e possibilità di risolvere una sua esigenza complessa in tempi ridotti e limitando gli spostamenti. - Gestione dell’anagrafica dei clienti e raccolta del consenso sul trattamento dei dati personali. Effetto su riduzione tempi di un contatto ed aumento efficacia della relazione con il cliente.
  15. 15. Indagine su adozione e sviluppo di soluzioni UCCIndagine su adozione e sviluppo di soluzioni UCC Motivazioni. Questa indagine si propone di capire il processo di adozione e sviluppo di una soluzione UCC, in particolare per la componente di Collaboration. Ovvero, come coinvolgere l'intera struttura, come misurare il successo del progetto e la motivazione e formazione degli utilizzatori finali dei servizi di collaborazione remota in real-time.
  16. 16. Che valore dai al supporto helpdesk al cliente da parte del fornitore della soluzione UCC? (monorisposta) Il supporto è molto gradito. Chiarire di cosa hanno effettivamente bisogno.
  17. 17. Che valore dai ai servizi di formazione ed adozione al cliente da parte del fornitore di soluzione UCC? (monorisposta) Il supporto sulla formazione è gradito. Serve comunque accelerare l’adozione dei nuovi servizi.
  18. 18. Che importanza dai al coinvolgimento dei manager in un percorso di confronto su sfide, benefici, criticità attese all'utilizzo di soluzioni UCC? (monorisposta) Il coinvolgimento del Management è essenziale.
  19. 19. Come misuri la soddisfazione degli utenti nell'utilizzo dei diversi servizi (IM, Telefonia, Conferenze, UM, Email, Shared Workspace)? (multirisposta) Gli utenti sono soddisfatti quando i nuovi servizi UCC producono miglioramenti nell’organizzazione.
  20. 20. Come misuri le aspettative di successo di un progetto UCC? (multirisposta) Le attese vengono soddisfatte attraverso i miglioramenti sia dell’organizzazione che delle persone
  21. 21. Collaborative Commmunication: effetto cloud I principi di scelta delle soluzioni sono:  Piattaforma pubblica o privata o ibrida  Vantaggi e svantaggi delle soluzioni  Quando una e quando l’altra  Salvaguardia degli investimenti già realizzati  Pay per use  Limitare i conflitti tra IT, HR e Marketing.
  22. 22. Digitalizzazione del front office come priorità
  23. 23. Marketing: strategia digitale I pareri dei Direttori Marketing oggi – tra 3-5 anni utilizzare tutte le componenti di “relazione con il cliente”
  24. 24. Canali digitali sempre più usati
  25. 25. Riconoscere l’innovazione: Premi del Club Customer Management Multimedia Competence
  26. 26. Riconoscere l’innovazione: Premi del Forum •Premio Comunicazione Unificata & Collaborazione Sociale •Premio Speciale Vendor UCC
  27. 27. Dossier terminali IP
  28. 28. Dossier UCC Client
  29. 29. Dossier Software Collaborativo …in attesa di Facebook at work
  30. 30. Ha avviato o sta avviando collaboration: il 61% delle grandi aziende e il 20% delle PMI Nell’85% dei casi le persone si dichiarano soddisfatte di usare la Social Collaboration.
  31. 31. Grazie per l’attenzione www.forum-ucc.it www.club-cmmc.it mario.massone@markab.it

×