SlideShare a Scribd company logo

Illuminotecnica

Elementi basic di ILLUMINOTECNICA Per capire velocemente tipologie di lampade, con i PRO ed i CONTRO

1 of 24
Download to read offline
ILLUMINOTECNICA
by mario masiero
LA LUCE E’ UNA FORMA DI RADIAZIONE ELETTROMAGNETICA
SOLO PARZIALMENTE VISIBILE DALL’OCCHIO UMANO
(TRA 400 E 800 NM DI LUNGHEZZA D’ONDA)
PARAMETRI CHE CARATTERIZZANO LE LAMPADE
• FLUSSO LUMINOSO ESPRESSO IN LUMEN (LM). ESPRIME LA QUANTITÀ
DI ENERGIA LUMINOSA EMESSA DALLA LAMPADA NELL’UNITÀ DI
TEMPO.
• ILLUMINAMENTO ESPRESSO IN LUX (LX). INDICA LA QUANTITÀ DI
FLUSSO LUMINOSO CHE COLPISCE UNA UNITÀ DI SUPERFICIE.
• TEMPERATURA DI COLORE ESPRESSA IN KELVIN (K). SERVE A
QUANTIFICARE LA TONALITÀ DI UNA LUCE
• INDICE DI RESA CROMATICA (RA). VARIA TRA 0 E 100, E INDICA IN CHE
MISURA I COLORI PERCEPITI SOTTO UN’ILLUMINAZIONE ARTIFICIALE SI
ACCOSTINO AI COLORI REALI.
• EFFICIENZA LUMINOSA (LM/W). DÀ UN’IDEA DELLA QUANTITÀ DI
ENERGIA ELETTRICA ASSORBITA TRASFORMATA IN LUCE. RAPPRESENTA
IL RAPPORTO TRA IL FLUSSO LUMINOSO EMESSO DALLA LAMPADA (IN
LUMEN) E LA POTENZA ELETTRICA CHE L’ALIMENTA (IN WATT)
ILLUMINAMENTO
(INTENSITA’ LUMINOSA)
SI MISURA IN LUX (QUELLA DEL SOLE È DI 10.000 LUX)
LUCE DIFFUSA- 100W A DISTANZA DI M.2,5 DANNO UNA
INTENSITÀ PARI A 50 LUX
LUCE CONCENTRATA- 100W A DISTANZA DI M.2,5 DANNO
INTENSITÀ PARI A 200LUX
(RIFLESSA SU PARABOLA)
TEMPERATURA DI COLORE
Illuminotecnica

Recommended

VETRINE DI SALDO.pdf
VETRINE DI SALDO.pdfVETRINE DI SALDO.pdf
VETRINE DI SALDO.pdfmario masiero
 
Come progettare una DECORAZIONE
Come progettare una DECORAZIONECome progettare una DECORAZIONE
Come progettare una DECORAZIONEmario masiero
 
LO SPETTACOLO DELLA MERCE: TRASFERIRE LE ESPERIENZE SENSORIALI DAL NEGOZIO FI...
LO SPETTACOLO DELLA MERCE: TRASFERIRE LE ESPERIENZE SENSORIALI DAL NEGOZIO FI...LO SPETTACOLO DELLA MERCE: TRASFERIRE LE ESPERIENZE SENSORIALI DAL NEGOZIO FI...
LO SPETTACOLO DELLA MERCE: TRASFERIRE LE ESPERIENZE SENSORIALI DAL NEGOZIO FI...mario masiero
 
"VETRINA è..."WORKSHOP di Confcommercio Padova ai Commercianti di Carmignano ...
"VETRINA è..."WORKSHOP di Confcommercio Padova ai Commercianti di Carmignano ..."VETRINA è..."WORKSHOP di Confcommercio Padova ai Commercianti di Carmignano ...
"VETRINA è..."WORKSHOP di Confcommercio Padova ai Commercianti di Carmignano ...mario masiero
 
"DAL NEGOZIO FISICO ALL'ONLINE" Modena 27-09-19
"DAL NEGOZIO FISICO ALL'ONLINE" Modena 27-09-19"DAL NEGOZIO FISICO ALL'ONLINE" Modena 27-09-19
"DAL NEGOZIO FISICO ALL'ONLINE" Modena 27-09-19mario masiero
 
Nuove vetrine per l'autunno
Nuove vetrine  per l'autunnoNuove vetrine  per l'autunno
Nuove vetrine per l'autunnomario masiero
 
"VETRINA FISICA-VETRINA DIGITALE" Bologna 5 2-19pptx
"VETRINA FISICA-VETRINA DIGITALE" Bologna 5 2-19pptx"VETRINA FISICA-VETRINA DIGITALE" Bologna 5 2-19pptx
"VETRINA FISICA-VETRINA DIGITALE" Bologna 5 2-19pptxmario masiero
 
3 decalogo-quanta merce?
3 decalogo-quanta merce?3 decalogo-quanta merce?
3 decalogo-quanta merce?mario masiero
 

More Related Content

More from mario masiero

Decorazione con progetto
Decorazione con progettoDecorazione con progetto
Decorazione con progettomario masiero
 
Decalogo vetrine:10 punti per un buon Visual
Decalogo vetrine:10 punti per un buon VisualDecalogo vetrine:10 punti per un buon Visual
Decalogo vetrine:10 punti per un buon Visualmario masiero
 
COLORE: come i colori influiscono sullo stato d'animo e sul comportamento
COLORE: come i colori influiscono sullo stato d'animo e sul comportamentoCOLORE: come i colori influiscono sullo stato d'animo e sul comportamento
COLORE: come i colori influiscono sullo stato d'animo e sul comportamentomario masiero
 

More from mario masiero (8)

4 decalogo-colori
4 decalogo-colori4 decalogo-colori
4 decalogo-colori
 
Decorazione con progetto
Decorazione con progettoDecorazione con progetto
Decorazione con progetto
 
Colori new
Colori  new Colori  new
Colori new
 
Vetrine stagionali
Vetrine stagionaliVetrine stagionali
Vetrine stagionali
 
Packaging creativo
Packaging creativoPackaging creativo
Packaging creativo
 
Tema primavera
Tema primaveraTema primavera
Tema primavera
 
Decalogo vetrine:10 punti per un buon Visual
Decalogo vetrine:10 punti per un buon VisualDecalogo vetrine:10 punti per un buon Visual
Decalogo vetrine:10 punti per un buon Visual
 
COLORE: come i colori influiscono sullo stato d'animo e sul comportamento
COLORE: come i colori influiscono sullo stato d'animo e sul comportamentoCOLORE: come i colori influiscono sullo stato d'animo e sul comportamento
COLORE: come i colori influiscono sullo stato d'animo e sul comportamento
 

Illuminotecnica

  • 2. LA LUCE E’ UNA FORMA DI RADIAZIONE ELETTROMAGNETICA SOLO PARZIALMENTE VISIBILE DALL’OCCHIO UMANO (TRA 400 E 800 NM DI LUNGHEZZA D’ONDA)
  • 3. PARAMETRI CHE CARATTERIZZANO LE LAMPADE • FLUSSO LUMINOSO ESPRESSO IN LUMEN (LM). ESPRIME LA QUANTITÀ DI ENERGIA LUMINOSA EMESSA DALLA LAMPADA NELL’UNITÀ DI TEMPO. • ILLUMINAMENTO ESPRESSO IN LUX (LX). INDICA LA QUANTITÀ DI FLUSSO LUMINOSO CHE COLPISCE UNA UNITÀ DI SUPERFICIE. • TEMPERATURA DI COLORE ESPRESSA IN KELVIN (K). SERVE A QUANTIFICARE LA TONALITÀ DI UNA LUCE • INDICE DI RESA CROMATICA (RA). VARIA TRA 0 E 100, E INDICA IN CHE MISURA I COLORI PERCEPITI SOTTO UN’ILLUMINAZIONE ARTIFICIALE SI ACCOSTINO AI COLORI REALI. • EFFICIENZA LUMINOSA (LM/W). DÀ UN’IDEA DELLA QUANTITÀ DI ENERGIA ELETTRICA ASSORBITA TRASFORMATA IN LUCE. RAPPRESENTA IL RAPPORTO TRA IL FLUSSO LUMINOSO EMESSO DALLA LAMPADA (IN LUMEN) E LA POTENZA ELETTRICA CHE L’ALIMENTA (IN WATT)
  • 4. ILLUMINAMENTO (INTENSITA’ LUMINOSA) SI MISURA IN LUX (QUELLA DEL SOLE È DI 10.000 LUX) LUCE DIFFUSA- 100W A DISTANZA DI M.2,5 DANNO UNA INTENSITÀ PARI A 50 LUX LUCE CONCENTRATA- 100W A DISTANZA DI M.2,5 DANNO INTENSITÀ PARI A 200LUX (RIFLESSA SU PARABOLA)
  • 7. CORPI ILLUMINANTI 1-AD INCANDESCENZA 2-A SCARICA (FLUORESCENTI) 3-LED
  • 10. ALOGENE introdotte intorno al 1950 È POSSIBILE SUDDIVIDERLE IN DUE GRANDI FAMIGLIE: LAMPADE A BASSISSIMA TENSIONE (I FARETTI) DA 6-12-24V, ANCHE NELLA VERSIONE IRC (INFRARED COATING). HANNO UNA DURATA DI 4/5.000 ORE LAMPADE A TENSIONE DI RETE SONO DISPONIBILI IN VARIE POTENZE NEI MODELLI CON ATTACCO A VITE TIPO EDISON, E LINEARI CON DOPPIO ATTACCO, CHE DEVONO ESSERE USATE IN APPARECCHI DI ILLUMINAZIONE DOTATI DI VETRO FRONTALE E CON RIFLETTORE. LAMPADE ALOGENE IRC O A RISPARMIO DI ENERGIA SONO LAMPADE A BASSA TENSIONE,. SE CONFRONTATE CON LE ALOGENE TRADIZIONALI CONSUMANO MENO ENERGIA, DISPERDONO MENO CALORE, DURANO DI PIÙ, HANNO UN FLUSSO LUMINOSO MAGGIORE E COSTANTE NEL TEMPO
  • 11. ALOGENE HANNO UNA EFFICIENZA LUMINOSA (CIRCA 15-25 LUMEN/WATT) VANTAGGI MAGGIORE EFFICIENZA RISPETTO ALLE INCANDESCENTI TRADIZIONALI OTTIMA RESA CROMATICA RIACCENSIONE IMMEDIATA SVANTAGGI SCARSA EFFICIENZA RISPETTO ALLE LAMPADE FLUORESCENTI ELEVATA EMISSIONE DI CALORE FRAGILI QUELLA A BASSA TENSIONE HANNO BISOGNO DI UN TRASFORMATORE PER FUNZIONARE
  • 13. FLUORESCENTI APPARTENGONO A QUESTA FAMIGLIA LE LAMPADE AI VAPORI DI MERCURIO, AI VAPORI DI SODIO E AI VAPORI DI ALOGENURI SONO COSTITUITE DA UN TUBO DI VETRO RIVESTITO INTERNAMENTE DA UNO STRATO DI SPECIALI POLVERI FLUORESCENTI, CON VAPORE DI MERCURIO A BASSA PRESSIONE. IN CORRISPONDENZA DELLE ESTREMITÀ VI SONO DUE ELETTRODI CHE AL PASSAGGIO DELLA CORRENTE GENERANO UNA SCARICA A CUI È ASSOCIATA L’EMISSIONE DI RADIAZIONI LUMINOSE. HANNO UN’ELEVATA EFFICIENZA LUMINOSA E UNA LUNGA DURATA DI VITA E SONO INDICATE PER AMBIENTI DOVE SERVE UN USO PROLUNGATO E SENZA ACCENSIONI E SPEGNIMENTI TROPPO FREQUENTI. CONSENTONO DI RIDURRE FINO AL 70% I CONSUMI DI ENERGIA ELETTRICA. POSSONO ESSERE:FLUORESCENTI TUBOLARI E COMPATTE
  • 14. FLUORESCENTI HANNO UN’ELEVATA EFFICIENZA LUMINOSA, DA 50 A 120LM/W, E LUNGA DURATA DI VITA, CIRCA 10.000 ORE. PERÒ, ACCENSIONI E SPEGNIMENTI MOLTO FREQUENTI, CON INTERVALLI INFERIORI AI 15 MINUTI, RIDUCONO SENSIBILMENTE IL TEMPO DI VITA SONO DISPONIBILI IN DIVERSE TONALITÀ E HANNO UNA RESA CROMATICA SUPERIORE A 80. VANTAGGI ELEVATA EFFICIENZA LUNGA DURATA DIVERSE TONALITÀ DI COLORE BASSI COSTI DI ESERCIZIO BASSO SVILUPPO DI CALORE SVANTAGGI ELEVATO COSTO INIZIALE SENSIBILITÀ ALLA TEMPERATURA RICHIEDE ALIMENTATORE
  • 16. FLURESCENTI COMPATTE CONOSCIUTE COME “LAMPADE A RISPARMIO DI ENERGIA” HANNO DIMENSIONI E TONALITÀ DI LUCE SIMILI A QUELLE DELLE LAMPADE AD INCANDESCENZA, MA EFFICIENZA LUMINOSA E DURATA DI VITA NOTEVOLMENTE SUPERIORI. LE LAMPADE FLUORESCENTI COMPATTE CON REATTORE INTEGRATO POSSONO SOSTITUIRE DIRETTAMENTE LE LAMPADE AD INCANDESCENZA IN QUANTO SONO FORNITE DI ATTACCO A VITE TIPO EDISON E27 O ATTACCO MIGNON E14.
  • 17. FLUORESCENTI COMPATTE HANNO UN’ELEVATA EFFICIENZA LUMINOSA, DA 50 A 75LM/W E UNA LUNGA DURATA DI VITA, CIRCA 10.000 ORE, MA ACCENSIONI E SPEGNIMENTI MOLTO FREQUENTI, RIDUCONO SENSIBILMENTE IL TEMPO DI VITA DI QUESTE LAMPADE. SONO DISPONIBILI IN DIVERSE TONALITÀ DI LUCE, E HANNO UNA RESA CROMATICA SUPERIORE A 80. SONO INDICATE PER ILLUMINARE AMBIENTI INTERNI ED ESTERNI IN CUI VI È LA NECESSITÀ DI UN USO PROLUNGATO E SENZA ACCENSIONI E SPEGNIMENTI TROPPO FREQUENTI. VANTAGGI ELEVATA EFFICIENZA DIVERSE TONALITÀ DI COLORE LUNGA DURATA BASSI COSTI DI ESERCIZIO BASSO SVILUPPO DI CALORE SVANTAGGI ELEVATO COSTO INIZIALE SENSIBILITÀ ALLA TEMPERATURA RICHIEDONO UN REATTORE (SE NON INTEGRATO)
  • 18. SCARICA AD ALTA INTENSITA’
  • 19. LED (LIGHT EMMITTING DIODE) SONO SEMICONDUTTORI (ARSENIURO O FOSFURO DI GALLIO) CHE HANNO LA CARATTERISTICA DI EMETTERE LUCE SE ATTRAVERSATI DA CORRENTE ELETTRICA. FURONO INVENTATI DALLA GENERAL ELECTRIC NEL 1962, MA EMANAVANO SOLAMENTE LUCE ROSSA. OGGI, EMETTONO LUCE BIANCA DI VARI TIPI. EMETTONO LUCE MONOCROMATICA , NON SCALDANO E NON ROVINANO I TESSUTI, NON EMETTONO U.V. E NON ATTIRANO INSETTI (CON NOTEVOLI VANTAGGI IN RISTORAZIONE ED ALIMENTARI) HANNO GRANDE RESISTENZA AGLI URTI E NOTEVOLE DURATAANCHE 30/50.000 ORE CONTRO LE TRADIZIONALI 1000 DELLE LAMPADE AD INCANDESCENZA E LE 10.000 DELLE FLUORESCENTI.
  • 22. LED I LED (LIGHT EMITTING DIODES, OVVERO “DIODI CHE EMETTONO LUCE”) SONO IMPIEGATI DA ANNI NELL’ELETTRONICA (NEI TELECOMANDI, NEI SEGNALATORI DI STAND-BY, ECC.). OGGI SONO UTILIZZATI NEI SEMAFORI, NELLE LUCI DELLE AUTOMOBILI, NEI DISPLAY DI INFORMAZIONE E NELL’ILLUMINAZIONE DECORATIVA DI PIAZZE, PALAZZI E MONUMENTI I LED CONSENTONO DI RISPARMIARE, A PARITÀ DI LUCE EMESSA, FINO ALL’80% DI ENERGIA ELETTRICA RISPETTO A UNA NORMALE LAMPADA A INCANDESCENZA, E HANNO UN TEMPO DI VITA CHE PUÒ ARRIVARE FINO A 100.000 ORE, CONTRO LE 1.000 DI UNA LAMPADINA AD INCANDESCENZA E LE 10.000 DI UNA LAMPADA A FLUORESCENZA.
  • 23. CONSUMI A PARITA’ DI LUCE EMESSA
  • 24. PREMIO NOBEL PER LA FISICA (NAKAMURA)