Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Bric Risks Presentation - Global Forum 2011

638 views

Published on

  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Bric Risks Presentation - Global Forum 2011

  1. 1. I principali rischi derivanti dall'espansione verso i paesi emergenti Brasile Russia India Cina
  2. 2. Riflessioni <ul><li>Pensando ai paesi emergenti BRIC, si può pensare a ciascun paese come un palinsesto che nasce dal mix di diversi fattori: </li></ul><ul><ul><li>Cultura, posizionamento dello sviluppo economico, normativo, giudiziario, sociale etc… </li></ul></ul><ul><li>Le differenze e difficoltà di ciascun paese mi fanno pensare fondamentalmente in due direzioni: </li></ul><ul><ul><li>Creare un approccio strutturato alla Governance dei rischi </li></ul></ul><ul><ul><li>Pensare a delle protezioni che consentano di contrastare le difficoltà derivanti dalla complessità dei palinsesti. </li></ul></ul><ul><li>L’ obiettivo e’ quello di agevolare l’Azienda che decide di operare nei paesi BRIC e di tutelarla da eventuali ripercussioni negative. </li></ul>
  3. 3. I principali rischi derivanti dall'espansione verso i paesi emergenti Brasile Russia India Cina <ul><li>Debolezza sulla Governance dei Rischi </li></ul><ul><li>Spunti e riflessioni sui rischi BRIC </li></ul><ul><li>Case Study Brasile: Problematiche Admitted Insurance - Resolution 224/225 Brasile </li></ul>
  4. 4. Debolezza della Governance Globale <ul><li>Uno dei rischi facente parte della ‘top ten’dei rischi legati al processo di Globalizzazione, quindi anche nei paesi BRIC, e’ la debolezza della Governance. </li></ul><ul><li>Quindi, non possiamo prescindere dall’ affrontare brevemente il processo di Governance dei rischi </li></ul>
  5. 5. Cenni metodologici sulla Governance dei rischi <ul><li>Architettura Organizzativa Aziendale </li></ul><ul><ul><ul><li>CRO/Risk Commitee/Risk Owners </li></ul></ul></ul><ul><li>Processo di Risk Management </li></ul><ul><ul><ul><li>Identificazione, Analisi, Quantificazione, Trattamento, Reporting </li></ul></ul></ul><ul><li>Framework dei Rischi </li></ul><ul><ul><ul><li>Internal/External </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>Strategic/Financial/Hazard/Operational </li></ul></ul></ul><ul><li>Un corretto approccio alla Governance dei rischi a cui la nostra azienda e’ esposta deve prevedere un’implementazione di un modello ERM (Enterprise Risk Management): </li></ul>
  6. 6. I principali rischi derivanti dall'espansione verso i paesi emergenti Brasile Russia India Cina <ul><li>Debolezza sulla Governance dei Rischi </li></ul><ul><li>Spunti e riflessioni sui rischi BRIC </li></ul><ul><li>Case Study Basile: problematiche Admitted Insurance - Resolution 224/225 Brasile </li></ul>
  7. 7. Il rischio politico Da uno studio della MIGA del 2009 con proiezione fino al 2012 risulta che il Rischio Politico e’ il rischio primario percepito dagli investitori dai paesi BRIC, seguito dalla instabilità macroeconomica, specialmente per la Cina.
  8. 8. Il rischio politico Sempre dallo studio MIGA su base triennale e’ emerso che la maggior parte degli investitori ha individuato l’inadempienza contrattuale come rischio primario, seguito dalla restrizione sul trasferimento e/o conversione della valuta. Il rischio di atti di violenza motivati da ragioni politiche e’ stato individuato come rischio significativo dagli investitori in Cina , viceversa di scarsa preoccupazione per gli investitori del Brasile e della Repubblica Russa .
  9. 9. Rischi transazionali <ul><li>Le Aziende a volte trascurano coperture transazionali disponibili sul mercato assicurativo, con il duplice obiettivo: </li></ul><ul><li>ottenere la protezione su certi rischi </li></ul><ul><li>interporre l’assicuratore tra noi e il sistema Paese/Seller: </li></ul><ul><li>W&I (Buyer side) </li></ul><ul><ul><li>Copertura per ‘misrepresentation’ di garanzie e inadempimento sugli indennizzi ad esse collegate </li></ul></ul><ul><ul><li>Frode sulla rappresentazione dello status della Società </li></ul></ul><ul><ul><li>In alcune giurisdizioni straniere , il ricorso ad un’assicurazione può evitare complicazioni legali e di denuncia dell’inadempimento </li></ul></ul><ul><ul><li>Fornisce una garanzia sulla stabilità finanziaria del ‘Seller’ post vendita: in sostituzione(Tot./Parz.) o in aggiunta all’ Escrow Account (Excess Indemnification CAP) </li></ul></ul>
  10. 10. Rischio Credito <ul><li>Il crescente aumento delle situazioni di insolvenza, per mancati pagamenti, procedure concorsuali, porta le aziende ad esporsi sempre di più al rischio credito. </li></ul><ul><li>Una copertura può essere d’aiuto all’Azienda in quanto: </li></ul><ul><li>Studio del profilo di richio credito avvalendosi del Know-How della Compagnia di Assicurazioni (prevenzione) </li></ul><ul><li>Copertura rischio credito Globale o in Excess of loss (per Aziende medio-grandi con una struttura di Credit Management). </li></ul><ul><li>Proteggendo l’attivo di bilancio si rende il bilancio più solido e meno esposto alle incertezze del mercato </li></ul>
  11. 11. Rischio infringment Intellectual Property (IP) <ul><li>Sebbene i paesi BRIC si siano diversamente allineati in termini di procedimento amministrativo per la registrazione di ‘Intellectual property’, e sebbene esistano sistemi giudiziari (più o meno efficienti) che possano consentire la persecuzione di un eventuale ‘infringment’ , risulta ancorché difficile ottenere la protezione e tutela dei diritti IP. </li></ul><ul><li>Il problema di una sede produttiva in Cina, potrebbe rappresentare un alto rischio di infringment ai propri diritti IP (ad esempio un brevetto) </li></ul><ul><li>Particolare attenzione deve essere adottata per quanto riguarda la separazione delle sedi produttive nel processo di risk management ancor prima di affrontare la fase di trasferimento del rischio. </li></ul>
  12. 12. Rischio reputazionale – Safety & Health Si e’ visto che una scarsa regolamentazione e debole ‘enforcement’ delle leggi occupazionali sulla salute del lavoratore, espone le aziende al rischio reputazionale. Sebbene esistano delle leggi sui lavoratori stipulate dai paesi BRIC che regolamentano la salute e sicurezza dei lavoratori, l’ ’’enforcement’ risulta essere inefficace per mancanza di risorse e corruzione . Se ne deduce quindi che, le aziende che decidono di investire in paesi BRIC, dovranno porre particolare attenzione alla mitigazione di tale rischio. E’ importante il recente caso Apple® riguardante la sostanza chimica utilizzata da uno dei fornitori per pulire gli i pannelli dei loro telefoni.
  13. 13. I principali rischi derivanti dall'espansione verso i paesi emergenti Brasile Russia India Cina <ul><li>Debolezza sulla Governance dei Rischi </li></ul><ul><li>Spunti e riflessioni sui rischi BRIC </li></ul><ul><li>Case Study Brasile: Problematiche Admitted Insurance - Resolution 224/225 Brasile </li></ul>
  14. 14. Problematiche assicurative “Admitted insurance” <ul><li>Condizioni di polizza restrittive (SUSEP) </li></ul><ul><li>Volatilità moneta locale (limiti e risarcimenti) </li></ul><ul><li>Coperture assicurative scarse o non disponibili </li></ul><ul><li>Solidità finanziaria delle compagnie ‘Admitted’ </li></ul><ul><li>Restrizioni normative assicurative/riassicurative </li></ul>
  15. 15. Mercato assicurativo Brasiliano - Background <ul><li>Decenni di monopolio assicurativo di IRB Brasil Re </li></ul><ul><li>Liberalizzazione del mercato riassicurativo locale dal 31 Dicembre 2008 con tre tipi di riassicuratori: </li></ul><ul><ul><li>Local (right of first refusal 40%) </li></ul></ul><ul><ul><li>Admitted (right of first refusal 60%) </li></ul></ul><ul><ul><li>Eventual (right to accept portions not placed with other reinsurers) </li></ul></ul><ul><li>con apertura del mercato ai riassicuratori stranieri </li></ul><ul><li>Introduzione di restrizioni sulla cessione riassicurativa da parte dell’ente regolatore brasiliano Conselho Nacional De Seguro - C.N.S.P.) con le resolutions 224 e 225. </li></ul>
  16. 16. Mercato assicurativo Brasiliano - Resolution 224 <ul><li>La resolution 224 proibisce le compagnie locali di cedere il rischio ai alle proprie case madri al di fuori del Brasile. </li></ul><ul><li>La proibizione riguarda sia i riassicuratori ‘admitted’ che ‘eventual’. </li></ul>
  17. 17. Mercato assicurativo Brasiliano - Resolution 225 <ul><li>La resolution 225 impone agli assicuratori locali di riassicurare almeno il 40% del rischio con una cessione locale. </li></ul><ul><li>I riassicuratori locali saranno liberi di applicare le loro ‘Terms & Conditions’. </li></ul>
  18. 18. Ultimo Aggiornamento Con la costante pressione del mercato assicurativo internazionale nel ritirare le resolutions 224/225, il governo brasiliano ha deciso di rivedere tali disposizioni con la resolution 232, che sembrerebbe attenuarne gli effetti. Dalla prima opinione di IFRIMA tale resolution 232, non risulterebbe essere sufficiente, e lontana dal reintegrare il grado di liberalizzazione precedentemente raggiunta.

×