Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.
Argomenti Classe 
3^H 
Affrontati nelle seguenti materie: 
Italiano, Storia, Storia dell’Arte, Francese e Inglese.
Italiano 
● Dal latino al volgare 
● Documenti significativi lingue volgari 
● L’età cortese 
● La letteratura religiosa 
...
Dal latino al volgare 
Impero Romano: latino letterario (leggi, editti, trattati) 
parlato (sermo vulgaris) = varietà loca...
Documenti significativi lingue 
volgari 
● L’ “Indovinello veronese” (fine VIII inizio IX secolo) medio-latino 
● Concilio...
L’età 
cortese Ciclo Carolingio Chanson de geste: “Chanson de Roland”, Turoldo 
lingua: lingua d’oïl 
genere: poema epico ...
Ciclo classico tratta dei personaggi del mondo classico trasformati in cavalieri medievali 
lingua: lingua d’oïl 
genere: ...
La letteratura 
religiosa 
Poesia (in volgare): - “Cantico di frate sole”, San Francesco d’Assisi 
- “Laudi”, Jacopone da ...
La lirica del duecento e del trecento in 
Italia Scuola Siciliana Scuola Toscana “Dolce Stil Novo” 
Tema: amore (i poeti i...
Poesia comico-realistica 
Capovolgimento della poesia stilnovistica 
Temi: amore sensuale, donna terrena e carnale, esalta...
Dante 
Alighieri Opere in Poesia (in volgare): 
- “Vita Nova” prosimetro (raccolta di poesie stilnovistiche + commento aut...
Opere in prosa (in latino): 
- “De vulgari eloquentia” tre libri sul volgare spiegato ai dotti: 
1. I libro volgare = illu...
Petrarca 
in latino: “Africa” 
Opere in poesia 
in volgare: “Rerum vulgarium fragmenta” (“Canzoniere”) 
e “Trionfi” 
Opere...
Boccaccio 
Opere in poesia (in volgare): “Rime”, “Caccia di Diana”, “Teseida”, “Ninfale 
fiesolano” e “Amorosa visione” 
O...
Stori 
● Greci a 
● Romani 
● Invasioni Barbariche 
● Islam 
● Potere temporale Chiesa 
● Anarchia militare 
● Impero Fran...
Greci 
Le città greche: 
- Sparta modello di oligarchia 
- Atene modello di democrazia riforma di Solone costituzione di 
...
Romani e invasioni barbariche 
Roma monarchica: 753 a. C. - 509 a. C. 
Roma repubblicana: 509 a. C. - 31 a. C. 
Roma imper...
Islam 
nasce in Arabia nell’ VII sec. ISLAM = religione monoteista predicata da 
Maometto 
I 5 PILASTRI: Corano (libro sac...
Potere temporale Chiesa e Impero 
Franco 
Pipino il Breve, Re dei Franchi: dona il patrimonio di San Pietro ai Franchi 
po...
Anarchia 
militare 
Ludovico il Pio (figlio di Carlo Magno) Carlo il Calvo 
Lotario 
Ludovico il Germanico 
Dopo il tratta...
IX-XI secolo 
- Nuove invasioni: IX secolo 
1. Ungari 
2. Saraceni 
3. Vichinghi 
- Rinasce il Sacro Romano Impero Germani...
Basso Medioevo e 
Comuni 
Ripresa economica dopo il Mille: 
- nuove tecniche agricole = aumento della popolazione eccedenz...
Umanesimo e 
Rinascimento 
L’ Umanesimo e il Rinascimento fioriscono 
in Italia: 
- corti 
- mecenati poeti e pittori
Storia dell’Arte 
● Le origini dell’arte 
● Le antiche Civiltà 
● La Grecia 
● L’arte italica e etrusca 
● Roma 
● Dall’an...
Le origini dell’arte e le antiche 
culture La Preistoria monoliti 
caverne dipinte 
La Mesopotamia architettura: la Ziqqur...
La Grecia 
- La Grecia Arcaica architettura: il tempio gli ordini architettonici 
scultura: i vasi a figure nere e a figur...
L’arte italica e Etrusca 
Arte italica e etrusca architettura: falsa cupola 
scultura: produzione fittile 
pittura: affres...
Roma 
- Roma Repubblicana architettura: i modelli ellenistici 
scultura: i ritratti romani il realismo 
- Roma Imperiale a...
Dall’Antichità al Medioevo e il 
Romanico 
Dal Paleocristiano - architettura: le Catacombe, i Mausolei e i Monasteri 
all’...
Il Gotico e i pittori del XIV 
secolo 
Il gotico architettura: le chiese, i palazzi comunali e i castelli di Federico II 
...
France 
se 
● I generi letterari del Medioevo 
● I racconti satirici 
● Il teatro medievale 
● Rabelais 
● Montaigne 
● Ro...
I generi letterari del Medioevo 
Il Medioevo vede nascere tre generi letterari ben definiti 
Il ciclo Carolingio Il Ciclo ...
I racconti satirici 
I racconti satirici nascono nel XII-XIII secolo per prendere in giro i 
comportamenti rozzi dei popol...
Il teatro medievale 
Il teatro medievale: 
1. È recitato in volgare, all’interno della chiesa, è religioso e serve per far...
Rabelais e Montaigne 
Rabelais è un monaco e medico francese del XVI secolo e condivide appieno il 
pensiero umanista. Le ...
Ronsard e Du Bellay 
Ronsard fa parte de “La Pléiade” ed è uno dei primi esponenti della lirica francese 
de Rinascimento....
Ingles 
e 
● La Ballata 
o “Lord Randal” 
o “Bonny Barbara Allen” 
● La Raccolta di Novelle 
o “The Canterbury Tales”
La 
Ballata La ballata: 
- cantata e ballata 
- nasce nel X-XI secolo e esiste ancora oggi 
- racconta una storia 
- è scr...
Lord Randal 
È una ballata tradizionale scozzese del XIII secolo, che racconta della morte di 
un giovane signore, Lord Ra...
Bonny Barbara Allen 
È un’altra ballata di origine scozzese che risale al XIII-XIV secolo: tratta di una 
storia d’amore t...
La Raccolta di Novelle e The Canterbury 
Tales 
La più celebre raccolta di novelle inglese è “The Canterbury Tales”, di Ge...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Letizia Ricci Maccarini - Riepilogo degli argomenti trattati dalla classe 3^h 2013-14

2,252 views

Published on

Riepilogo dei programmi di : Italiano, Storia, Storia dell'Arte, Francese, Inglese

Published in: Education
  • Login to see the comments

  • Be the first to like this

Letizia Ricci Maccarini - Riepilogo degli argomenti trattati dalla classe 3^h 2013-14

  1. 1. Argomenti Classe 3^H Affrontati nelle seguenti materie: Italiano, Storia, Storia dell’Arte, Francese e Inglese.
  2. 2. Italiano ● Dal latino al volgare ● Documenti significativi lingue volgari ● L’età cortese ● La letteratura religiosa ● La lirica del duecento e del trecento in Italia ● La tradizione comico-realistica ● Dante Alighieri ● Francesco Petrarca ● Giovanni Boccaccio
  3. 3. Dal latino al volgare Impero Romano: latino letterario (leggi, editti, trattati) parlato (sermo vulgaris) = varietà locali + influenza parlate precedenti alla conquista romana (lingue di sostrato: residui nella pronuncia, nel vocabolario e nella grammatica) Caduta Impero Romano d’Occidente e invasioni barbariche: frantumazione politica, disgregazione amministrazione e scuole di lingua latina, difficoltà comunicazioni e scomparsa scambi frantumazione linguistica latino parlato + apporti lingue popoli invasori, germani e arabi (lingue di superstrato) = medio latino Durante l’Alto Medioevo: la differenziazione delle nuove lingue romanze (chiamate così perché parlate in Romània) continua e nascono i volgari (idiomi del popolo) dell’italiano, del francese, dello spagnolo, del rumeno...
  4. 4. Documenti significativi lingue volgari ● L’ “Indovinello veronese” (fine VIII inizio IX secolo) medio-latino ● Concilio di Tours dell’ 813: prescrive ai chierici la predicazione in «lingua romana rustica» la massa della popolazione non comprendeva più il latino volgare ● Il “Trattato di Verdun” (843): atto che sancisce i confini di Francia, Germania e Italia antichi francese, tedesco e italiano ● Il “Placito capuano” (960): verbale processo giuridico in latino con testimonianza nella lingua parlata del tempo volgare simile a italiano
  5. 5. L’età cortese Ciclo Carolingio Chanson de geste: “Chanson de Roland”, Turoldo lingua: lingua d’oïl genere: poema epico - vv decasillabi in lasse assonanzate tempo: XI-XII secolo luogo: Francia del nord temi: guerra, valore, coraggio, religione Ciclo Bretone antiche leggende bretoni + tema dell’amore lingua: lingua d’oïl genere: poema cavalleresco - vv ottosillabi a rima baciata tempo: metà XI e XII secolo luogo: Francia del nord temi: da leggende bretoni tema della quête (ricerca, avventura) da amore (poeti provenzali) sentimento, erotismo opere: “Tristano e Isotta”, Béroul; “Lancillotto o il Cavaliere della carretta” e “Perceval o il racconto del Graal”, Chrétien de Troyes
  6. 6. Ciclo classico tratta dei personaggi del mondo classico trasformati in cavalieri medievali lingua: lingua d’oïl genere: poema cavalleresco tempo: XII secolo luogo: Francia del nord tema: imprese leggendarie antiche opere: - “Roman de Thèbes” e “Roman de Troie”, Benoît de Sainte Maure - “Romanzi di Alessandro”, Alberic e Alexandre de Berney Lirica provenzale lingua: lingua d’oc genere: lirica amorosa momenti della vicenda amorosa codificati in schemi precisi (servizio d’amore e innamoramento vassallo) tempo: XI-XII secolo luogo: Francia del sud temi: malparlieri, lontananza amanti, gioia d’amore, partenza amato, morte amata autori: Arnaut Daniel, Giraut de Bornel, Jaufré Rudel
  7. 7. La letteratura religiosa Poesia (in volgare): - “Cantico di frate sole”, San Francesco d’Assisi - “Laudi”, Jacopone da Todi Prosa (in volgare): - “Leggenda aurea”, Jacopo da Varazze - “Le vite dei S.S. Padri”, Domenico Cavalla - “Specchio di vera penitenza”, Jacopo Passavanti
  8. 8. La lirica del duecento e del trecento in Italia Scuola Siciliana Scuola Toscana “Dolce Stil Novo” Tema: amore (i poeti imitano i Tema: amore (i poeti imitano Tema: amore provenzali) i siciliani) Sotto-temi (fissi e stilizzati): Sotto-temi (stilizzati senza Poeti: Bonagiunta Orbicciani e - identità tra cuore nobile e collocazione di luogo e di Guittone d’Arezzo (introduce amore; tempo): servitù d’amore, temi politici oltre ai - donna angelo (solo spirituale, lontananza, gelosia, paura di tradizionali) no dettagli fisici, tramite manifestare l’amore, paura di uomo-Dio); perdere l’amore, malparlieri, - funzione beatificante (saluto rimpianto gioie d’amore, femminile); partenza amato e lode - lode della donna Poeti: Jacopo da Lentini (esaltazione della presenza della donna) Poeti: Guido Guinizzelli, Guido Cavalcanti, Dante Alighieri, Lapo Gianni, Cino da Pistoia
  9. 9. Poesia comico-realistica Capovolgimento della poesia stilnovistica Temi: amore sensuale, donna terrena e carnale, esaltazione del denaro, condanna della povertà, passione per il gioco d’azzardo e tendenza all’ubriachezza Motivi: non autobiografici, stilizzati, da scuola Poeti: non sofferenti, malinconici, dediti agli eccessi, ma legati ad una scuola Cecco Angiolieri e Cielo d’Alcamo
  10. 10. Dante Alighieri Opere in Poesia (in volgare): - “Vita Nova” prosimetro (raccolta di poesie stilnovistiche + commento autore), temi: amore stilnovista - “Rime” raccolta di poesie scritte in periodi diversi, senza filo conduttore temi: amore stilnovista e amore per donna petra - “Divina Commedia” poema allegorico di visione 3 cantiche, 100 canti suddivisi in 1+33+33+33 temi: viaggio ultraterreno purificazione umanità Opere in prosa (in volgare): - “Convivio” prosimetro, 4 libri (1 introduttivo + 3 di spiegazione alle 3 canzoni), opera filosofica divulgativa temi: pane degli angeli = filosofia canzoni = pane commento alle canzoni = companatico
  11. 11. Opere in prosa (in latino): - “De vulgari eloquentia” tre libri sul volgare spiegato ai dotti: 1. I libro volgare = illustre, aulico, curiale, unitario 2. II libro volgare si addice ad argomenti importanti (salus, venus, virtus) 3. III libro stili: umile = elegiaco, medio = comico, illustre = tragico - “De monarchia” tre libri sul regime monarchico: 1. I libro imperatore = autorità suprema 2. II libro i romani hanno governato per volontà divina 3. III libro l’imperatore riceve il potere da Dio
  12. 12. Petrarca in latino: “Africa” Opere in poesia in volgare: “Rerum vulgarium fragmenta” (“Canzoniere”) e “Trionfi” Opere in prosa in latino: “De viris illustribus”, “Rerum memorandarum libri”, “Epistulae”, “Secretum”, “De otio”, “De vita solitaria”, “De remediis utriusque fortunae” e “De sui ipsius et multorum ignorantia” Temi: amore per lo studio dei classici, amore per la gloria, accidia, imitazione stile antico (latino), conflitto tra amore sacro e profano, Laura (prima e dopo la morte) e introspezione Monolinguismo: unico registro medio
  13. 13. Boccaccio Opere in poesia (in volgare): “Rime”, “Caccia di Diana”, “Teseida”, “Ninfale fiesolano” e “Amorosa visione” Opere in prosa (in latino): “Filocolo”, “Filostrato”, “Ninfale d’Ameto” e “Elegia di Madonna Fiammetta” Opere in prosa (in volgare): “Decamerone” Temi principali: amore, fortuna, intelligenza, beffa e inganno dal modello cavalleresco: coraggio, cortesia, generosità, lealtà e onore Temi secondari dal modello borghese: intraprendenza, risparmio, lavoro e guadagno Classe sociale emergente: borghesia
  14. 14. Stori ● Greci a ● Romani ● Invasioni Barbariche ● Islam ● Potere temporale Chiesa ● Anarchia militare ● Impero Franco ● IX-XI secolo ● Basso Medioevo ● Comuni ● Umanesimo e Rinascimento
  15. 15. Greci Le città greche: - Sparta modello di oligarchia - Atene modello di democrazia riforma di Solone costituzione di Clistene costituzione di Pericle
  16. 16. Romani e invasioni barbariche Roma monarchica: 753 a. C. - 509 a. C. Roma repubblicana: 509 a. C. - 31 a. C. Roma imperiale: 31 a. C. - 476 d. C. 476 d. C.: caduta Impero Romano d’Occidente causata dalle invasioni barbariche: - VISIGOTI Alarico Sacco di Roma, 410 d. C. - UNNI Attila, 445 d. C. - VANDALI Sacco di Roma, 455 - ERULI Odoacre, 476 - OSTROGOTI Teodorico, 493 - BIZANTINI Guerra Greco-Gotica, 535-553 - LONGOBARDI Alboino, 568 - FRANCHI sconfiggono i Longobardi nel 773
  17. 17. Islam nasce in Arabia nell’ VII sec. ISLAM = religione monoteista predicata da Maometto I 5 PILASTRI: Corano (libro sacro) Jihad (guerra santa) - elemosina - professione di fede - digiuno nel Ramadan - preghiera - andare alla Mecca almeno una volta nella vita
  18. 18. Potere temporale Chiesa e Impero Franco Pipino il Breve, Re dei Franchi: dona il patrimonio di San Pietro ai Franchi potere temporale della chiesa prestigio della Chiesa monachesimo falsa donazione di Costantino Carlo Magno (figlio di Pipino) fonda il Sacro Romano Impero che: 1. è basato sul vassallaggio 2. è esteso in Francia, Italia settentrionale e Germania
  19. 19. Anarchia militare Ludovico il Pio (figlio di Carlo Magno) Carlo il Calvo Lotario Ludovico il Germanico Dopo il trattato di Verdun: - Carlo il Calvo ottiene la FRANCIA - Lotario ottiene la GERMANIA e l’ITALIA del nord - Ludovico il Germanico ottiene la GERMANIA Carlo il Calvo 877 capitolare di Quierzy + Corrado II il Salico 1024 Constitutio de Feudis = eredietarietà dei feudi
  20. 20. IX-XI secolo - Nuove invasioni: IX secolo 1. Ungari 2. Saraceni 3. Vichinghi - Rinasce il Sacro Romano Impero Germanico fondato da Ottone I - Lotta per le investiture fra Papato e Impero conclusa con il Concordato di Worms - Crociate
  21. 21. Basso Medioevo e Comuni Ripresa economica dopo il Mille: - nuove tecniche agricole = aumento della popolazione eccedenze crescita popolazione - sviluppo delle città Repubbliche Marinare I comuni si danno un governo autonomo: - dominato da nobiltà + alta borghesia = POPOLO GRASSO PODESTÀ - in conflitto con piccola borghesia = POPOLO MINUTO Lotte incessanti interne ed esterne: comune signoria principato Il potere dei signori è legittimato dal Papa o dall’Imperatore con titoli feudali
  22. 22. Umanesimo e Rinascimento L’ Umanesimo e il Rinascimento fioriscono in Italia: - corti - mecenati poeti e pittori
  23. 23. Storia dell’Arte ● Le origini dell’arte ● Le antiche Civiltà ● La Grecia ● L’arte italica e etrusca ● Roma ● Dall’antichità al Medioevo ● Il Romanico ● Il Gotico ● I pittori del XIV secolo
  24. 24. Le origini dell’arte e le antiche culture La Preistoria monoliti caverne dipinte La Mesopotamia architettura: la Ziqqurat scultura: gli oranti e le stelle L’antico Egitto architettura: le Piramidi scultura: statuette gioielleria Creta civiltà minoica architettura: il palazzo scultura: statuette pittura: affreschi Micene civiltà micenea architettura: le strutture monumentali architrave e tombe a “tholos”
  25. 25. La Grecia - La Grecia Arcaica architettura: il tempio gli ordini architettonici scultura: i vasi a figure nere e a figure rosse ceramica - La Grecia Classica architettura: i templi e i teatri scultura: Skopas, Prassitele, Lisippo e Fidia pittura: pttura vascolare - La Grecia Ellenistica architettura: la Tomba di Filippo II e l’Altare di Pergamo scultura: il barocco pergameno
  26. 26. L’arte italica e Etrusca Arte italica e etrusca architettura: falsa cupola scultura: produzione fittile pittura: affreschi tombali
  27. 27. Roma - Roma Repubblicana architettura: i modelli ellenistici scultura: i ritratti romani il realismo - Roma Imperiale architettura: Foro Romano, Colosseo, Acquedotti e Archi Trionfali pittura: stili pompeiani - Roma Tardo-Antica architettura: le “Grandi Opere” degli ultimi imperatori
  28. 28. Dall’Antichità al Medioevo e il Romanico Dal Paleocristiano - architettura: le Catacombe, i Mausolei e i Monasteri all’Alto Medioevo - l’arte bizantina e i mosaici - l’arte carolingia e ottoniana Il Romanico architettura: la basilica romanica scultura: Wiligelmo e Antelami pittura: affreschi decorazione: mosaici
  29. 29. Il Gotico e i pittori del XIV secolo Il gotico architettura: le chiese, i palazzi comunali e i castelli di Federico II scultura: i pulpiti Nicola e Giovanni Pisano pittura: - scuola fiorentina volumi Cimabue e Giotto - scuola senese colori Duccio di Boninsegna e Simone Martini Pittori del XIV secolo: - Ambrogio Lorenzetti - Pietro Lorenzetti - Buonamico Buffalmacco
  30. 30. France se ● I generi letterari del Medioevo ● I racconti satirici ● Il teatro medievale ● Rabelais ● Montaigne ● Ronsard ● Du Bellay
  31. 31. I generi letterari del Medioevo Il Medioevo vede nascere tre generi letterari ben definiti Il ciclo Carolingio Il Ciclo Bretone La Lirica cortese La Chanson de geste materia di bretagna + la fin’amors tema dell’amore “La Chanson de Roland” “Le Roman de la Rose” “À la douceur de la saison nouvelle” “Tristan et Iseut” “Lancelot ou le chevalier à la charrette”
  32. 32. I racconti satirici I racconti satirici nascono nel XII-XIII secolo per prendere in giro i comportamenti rozzi dei popolani, ma poi sviluppandosi iniziano a ironizzare sulla nobiltà e sul clero: - “Le Roman de Renart” in francese prima della pubblicazione di questo libro “volpe” si diceva “goupil”, dopo comincia a chiamarsi “renard” come il protagonista del romanzo - “Les fabliaux”: “Le curé qui mangea des mûres”, “Le testament de l’âne” e “Du vilain qui conquit le paradis en plaidant”
  33. 33. Il teatro medievale Il teatro medievale: 1. È recitato in volgare, all’interno della chiesa, è religioso e serve per fare comprendere il Vangelo anche agli illetterati exemplum 2. È recitato in volgare, sul sagrato della chiesa, è religioso, non fa più parte dell’omelia ma ha una “vita” propria jeux 3. È recitato in volgare, lontano dalla chiesa, non è religioso ma profano e ha come tema l’ironia e la beffa soties, moralités e farces
  34. 34. Rabelais e Montaigne Rabelais è un monaco e medico francese del XVI secolo e condivide appieno il pensiero umanista. Le sue opere più celebri sono: - “Pantagruel”, 1532 sono due giganti (padre e figlio) che hanno molto - “Gargantua”, 1534 “appetito” per tutto ciò che si può apprendere con lo studio. La loro giornata tipica è ricca di riflessioni, interrogazioni e insegnamenti impartiti loro dai propri precettori su tutte le materie esistenti. Montaigne dà il via a un genere letterario del tutto nuovo: il saggio (o “essai”= assaggio). In questi saggi o testi argomentativi affronta i temi più disparati: “Comment éduquer en enfant” e “Vivre à propos”.
  35. 35. Ronsard e Du Bellay Ronsard fa parte de “La Pléiade” ed è uno dei primi esponenti della lirica francese de Rinascimento. Come i poeti provenzali mantiene nelle sue poesie il tema dell’amore e della donna, ma lo interpreta in maniera differente. Parla dello scorrere del tempo per la donna amata e la paragona ad una rosa evocando temi toccanti quali la promessa d’amore eterno dopo la morte. Le sue opere più significative: “Mignonne, allons voir” e “Quand vous serez bien vieille”. Anche Du Bellay fa parte de “La Pléiade” ed è uno dei primi poeti del Rinascimento francese. I suoi temi non sono i soliti dei poeti provenzali come l’amore o la donna amata, ma sono l’amore per la patria, la nostalgia, i viaggi e le sue esperienze personali: “Marcher d’un grave pas” e “Hereux qui, comme Ulysse”.
  36. 36. Ingles e ● La Ballata o “Lord Randal” o “Bonny Barbara Allen” ● La Raccolta di Novelle o “The Canterbury Tales”
  37. 37. La Ballata La ballata: - cantata e ballata - nasce nel X-XI secolo e esiste ancora oggi - racconta una storia - è scritta da persone anonime persone comuni linguaggio semplice illetterati - l’incipit è in “medias res” catastrofe, risoluzione e scioglimento - descrizione breve e convenzionale - il narratore è esterno ed esegetico informazioni essenziali - figure retoriche allitterazioni, ripetizioni, rime, ritornelli, formule - struttura due versi stanza quattro versi - si alternano i versi con tre e quattro accenti
  38. 38. Lord Randal È una ballata tradizionale scozzese del XIII secolo, che racconta della morte di un giovane signore, Lord Randal, che viene avvelenato dalla donna che ama mentre si reca nella foresta per cacciare con i suoi cani. Ecco il video della ballata cantata in inglese antico da interpreti contemporanei:
  39. 39. Bonny Barbara Allen È un’altra ballata di origine scozzese che risale al XIII-XIV secolo: tratta di una storia d’amore tra John e Barbara Allen. I due giovani si amano a vicenda, ma saranno uniti solo dopo la morte. Ecco le prime due stanze della ballata, in inglese antico: «It fell about a Martinmas time, He sent his men down through the town When the green leaves were a-fallin, To the place where she was dwallin, That Sir John Graeme from the West country "O haste an' come to my master dear, Fell in love wi Bawbie Allen. Gin ye be Bawbie Allen."»
  40. 40. La Raccolta di Novelle e The Canterbury Tales La più celebre raccolta di novelle inglese è “The Canterbury Tales”, di Geoffrey Chaucer, che è considerato il padre della letteratura inglese, come Dante Alighieri per noi. La struttura dell’opera è complessa, ispirata a quella del “Decamerone” di Boccaccio: - una cornice 30 pellegrini che si recano a Canterbury, narratore Chaucer - 24 racconti (in origine dovevano essere 120), narratori i pellegrini È scritta in “middle English”, cioè la lingua vernacolare inglese ed è composta da pentametri giambici a rima baciata. Il ritmo è: ⏝ / ⏝ / ⏝ / ⏝ / ⏝ / piede giambico

×