Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Corso cittadinanza digitale

332 views

Published on

Il corso è destinato ad adulti, professionisti, docenti, formatori, che desiderino accostarsi o approfondire i temi della cittadinanza digitale, ovvero delle forme di partecipazione e di condivisione che internet rende possibile. La cittadinanza digitale richiede l'acquisizione di nuove competenze cognitive, sociali e concettuali che permettano di orientarsi e essere attivi in quel complesso ecosistema digitale e analogico, “virtuale” e “reale” che costituisce la vita sociale e cognitiva attuale. Il corso è destinato ad adulti, professionisti, docenti, formatori, che desiderino accostarsi o approfondire i temi della cittadinanza digitale, ovvero delle forme di partecipazione e di condivisione che internet rende possibile. La cittadinanza digitale richiede l'acquisizione di nuove competenze cognitive, sociali e concettuali che permettano di orientarsi e essere attivi in quel complesso ecosistema digitale e analogico, “virtuale” e “reale” che costituisce la vita sociale e cognitiva attuale.

Published in: Education
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Corso cittadinanza digitale

  1. 1. 1     Laboratorio  di  idee  per  lo  studio,  la  ricerca  e  la  formazione  sul  tema  della   cittadinanza  digitale.   http://www.modemlab.eu   ______________________________________________________         Il   corso   è   destinato   ad   adulti,   professionisti,   docenti,   formatori,   che   desiderino   accostarsi   o   approfondire   i   temi   della   cittadinanza   digitale,   ovvero  delle  forme  di  partecipazione  e  di  condivisione  che  internet  rende   possibile.   La   cittadinanza   digitale   richiede   l'acquisizione   di   nuove   competenze  cognitive,  sociali  e  concettuali  che  permettano  di  orientarsi  e   essere  attivi  in  quel  complesso  ecosistema  digitale  e  analogico,  “virtuale”   e  “reale”  che  costituisce  la  vita  sociale  e  cognitiva  attuale.   Al  termine  del  corso  gli  iscritti  produrranno  una  ricerca,  condotta  in  modo   collaborativo   e   secondo   il   modello   della   costruzione   sociale   della   conoscenza,  una  ricerca  su  temi  individuati  dai  partecipanti  stessi  durante   le   lezioni   e   le   discussioni   online.   Le   competenze,   tecniche,   sociali,   cognitive,   che   costituiscono   la   cittadinanza   digitale,   e   necessarie   alla   ricerca,  sono  individuate  e  sviluppate  nel  percorso  didattico  definito  da   modemlab.    
  2. 2. 2   La  navigazione  nella  cittadinanza  digitale   Il   percorso   individuato   da   modemlab   si   articola   in   alcune   sessioni   di   studio,   strutturate   come   tappe   di   una   navigazione   che   tocca   dei   porti,   ciascuno   dei   quali   è   un   tema   della   didattica   digitale.   Le   tappe   sono   elencate  di  seguito:   1. Isola  0:  incontro  al  porto:  cosa  significa  “Costruzione  sociale  della   conoscenza”.  La  vita  sociale  in  una  piattaforma  digitale;  e-­‐ collaboration;  persone  e  dati.   2. Isola  1:  cittadinanza  digitale:  La  “cittadinanza  digitale”.  Dati,   competenze,  open  data.   3. Isola  2:  museo  virtuale:  Le  nuove  tecnologie  e  i  beni  culturali.   4. Isola  3:  la  pratica:  progettare,  allestire  e  gestire  un  gruppo  di  ricerca   sulla  rete.   5. Isola  3  +  0:  ritornare  al  porto:  il  bilancio  delle  attività.  Cosa  si  è   scoperto,  cosa  si  è  lasciato  e  cosa  si  è  riscoperto.     Programma  dei  contenuti:   -­‐  Analogico  versus  digitale   -­‐  Analisi  delle  fonti  e  qualità  dei  dati   -­‐  Il  modello  concettuale   -­‐  Educare  il  cittadino  digitale   -­‐  Nuovi  learner   -­‐  La  competenza  digitale  come  “engaging  in  online  citizenship”     -­‐  Educare  il  cittadino  digitale  ai  rischi  della  rete     -­‐  Il  ruolo  della  scuola  nella  crescita  digitale     -­‐  Open  Educational  Resources  e  testi  digitali   -­‐  Nuovi  ruoli  e  produzione  di  contenuti   -­‐  Proposta  di  un  ecosistema  didattico  funzionale  
  3. 3. 3     Casi  Studio   -­‐  Il  pieno,  il  vuoto  e  le  competenze  filosofiche  per  il  web   -­‐  Internet  ha  riempito  la  vita   -­‐  Il  web  svuota  le  aule?   -­‐  Scolio:  il  pieno  e  il  vuoto   -­‐  Il  “nativo  digitale”  come  problema  pratico   -­‐  Il  “nativo  digitale”  come  problema  linguistico   -­‐  Il  “nativo  digitale”  come  problema  dell’immagine   -­‐  Dal  nativo  al  cittadino   -­‐  Il  luogo  dell’apprendimento     -­‐  Un  museo  come  luogo  d’incontro  fra  analogico  e  digitale   -­‐  Le  nuove  tecnologie  e  l’esperienza  museale   -­‐  La  rimediazione  digitale   -­‐  Le  collezioni  museali  rimediate     -­‐  Verso  un  nuovo  modello  di  museo  –  Il  museo  virtuale   -­‐  Il  museo  ‘aumentato’         Obiettivi:   Obiettivo  fondamentale  del  corso  è  portare  gli  utenti  a  costruire  in  modo   collaborativo   una   fase   di   sviluppo   della   dimensione   del   digitale   nella   formazione,   nel   lavoro   e,   in   genere,   nell’esercizio   attivo   della   cittadinanza,  passando  attraverso  una  riflessione  puntuale  su  modalità  e   processi  in  atto  che  stanno  fondendo  in  modo  indissolubile  queste  due   dimensioni  in  uno  stile,  assolutamente  nuovo,  di  comunicare,  interagire,   collaborare  e  produrre.  
  4. 4. 4   Durata  del  corso:   La  durata  del  corso  è  completamente  modulabile  rispetto  alle  esigenze   del  committente.  Si  parte  da  una  base  minima  di  8  ore  (in  presenza)  per   arrivare  ad  un  corso  molto  articolato  di  tipologia  mista  (in  presenza  e  a   distanza)  di  64  ore.     I  docenti  modemlab   Leslie  Cameron-­‐Curry  -­‐  it.linkedin.com/in/lesliecameroncurry/it   Marco  Pozzi  -­‐  http://it.linkedin.com/in/marcopozzi/   Sandra  Troia  -­‐  it.linkedin.com/pub/sandra-­‐troia/60/365/951       Per  maggiori  informazioni  e  contatti:     http://www.modemlab.eu                     Per  la  bibliografia  essenziale:     http://www.edizioni-­‐tangram.it/collana/ignosis    

×