Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Reti sequenziali (Flip-Flop Set-Reset)

524 views

Published on

Piccola presentazione PowerPoint sulle reti sequenzali Flip-Flop Set/Reset, a porte NOR e NAND

Published in: Education
  • Login to see the comments

  • Be the first to like this

Reti sequenziali (Flip-Flop Set-Reset)

  1. 1. Reti Sequenziali Breve presentazione sui Flip-Flop Set/Reset
  2. 2. Cosa è una rete sequenziale? • Una rete sequenziale è una rete in grado di fornire una o più uscite dipendenti sia dagli stati logici attuali sia da quelli precedenti, acquisiti dagli ingressi. Quindi, una rete sequenziale, è anche una rete di memorie; in particolare i Flip-Flop sono dispositivi sequenziali in grado di memorizzare un bit (0 / 1).
  3. 3. Flip-Flop • Gli ingressi dei Flip-Flop possono essere distinti in sincroni e asincroni. • Sincroni: sono quelli la cui influenza sullo stato delle uscite è subordinata alla presenza di un segnale esterno di sincronizzazione ( clock ). • Asincroni: sono gli ingressi i quali non sono dipendenti da nessun segnale di sincronizzazione.
  4. 4. Esempio di Flip-Flop Set/Reset
  5. 5. Tabella del Flip-Flop Set/Reset Set Reset Qn Qn+1 0 0 0 0 0 0 1 1 0 1 0 0 0 1 1 0 1 0 0 1 1 0 1 1 Combinazione Set-Reset = 0-0 Combinazione di riposo poiché l’uscita conserva lo stato precedente (Q=Qn). Combinazione Set-Reset = 0-1 Settando R = 1, l’uscita Q si porta a 0 indipendentemente dallo stato precedente. Combinazione Set – Reset = 1 - 0 Settando Set = 1, l’uscita Q si porta a 1 indipendentemente dallo stato precedente.
  6. 6. Esempio di FLIP-FLOP a porte NAND Flip-Flop a porte NAND
  7. 7. Tabella del Flip-Flop a porte NAND A B Qn Qn+1 0 0 0 1 ? indeterminato 0 1 0 1 1 1 0 0 1 0 1 1 0 1 Qn indeterminato Settando A-B = 1-0 si realizza la funzione di reset per cui l'uscita Q si porta a 0. Settando A-B = 0-1 si realizza la funzione di set per cui l'uscita Q si porta a 1. Settando A-B = 1-1 si realizza la funzione di memoria per cui l'uscita conserva il precedente valore memorizzato. A-B = 0-0 è la combinazione da evitare sia per incongruenza logica sia perché porterebbe entrambe le uscite al valore 1 e quindi non sarebbero una il complemento dell'altra.
  8. 8. Crimaldi Marco III Informatica – serale ITIS Molinari

×