UNIVERSITÀ “LA SAPIENZA”
    FACOLTA' DI SCIENZE DELLA
        COMUNICAZIONE



CATTEDRA DI “COMUNICAZIONE
  MEDIATA DAL C...
Agenda
Tutto iniziò con Walt Disney

DRMS: definizioni

DRMS ed evoluzione normativa

Dal caso Sony/BMG ai mod-chip PS

DR...
<premessa>
Once upon a time...
“...chi mi assicura in quanti
restano lì seduti a guardare il
 film? Cos'è che impedisce a
  chiunque altro di entrare e
 ...
</premessa>
<definizioni>
Cosa sono i DRMS?

        La formula D(igital)
        R(ights)M(anagement)
        S(ystem) denota nella
        sua    ...
Cosa sono i DRMS?

        Sistema di componenti e
        servizi basati su tecnologie
        dell'informazione che
    ...
Cosa si compone un DRMS?
una serie di regole per l'utilizzo del contenuto
digitale, espressi in un linguaggio comprensibil...
DRMS

    DRM                                 DRM
  Packager                            controller
                       ...
Bruce
                    Springsteen



                      Radio
                     Nowhere



€ 0,99               ...
</definizioni>
<norme>
Il panorama normativo

 1996    WCT & WPPT


 1998    DMCA (USA)


 2001    EUCD (EU)


 2003    D.LGS 68/2003
Il panorama normativo

Art. 11 del WIPO Copyright Treaty: “Le parti
contraenti dovranno fornire una protezione
legale adeg...
Il panorama normativo

     DMCA, Chapter 12 “copyright protection and
              management systems”

No person shall ...
Il panorama normativo

    DMCA, Chapter 12 “copyright protection and
             management systems”

(B) has only limit...
Il panorama normativo
             Art. 6 direttiva 29/2001/CE
      Obblighi relativi alle misure tecnologiche

1. Gli St...
Il panorama normativo
            Art. 6 direttiva 29/2001/CE
     Obblighi relativi alle misure tecnologiche

a) siano og...
Il panorama normativo
             Art. 6 direttiva 29/2001/CE
      Obblighi relativi alle misure tecnologiche

3. Ai fin...
Il panorama normativo
             Art. 6 direttiva 29/2001/CE
      Obblighi relativi alle misure tecnologiche

...Le mis...
Il panorama normativo
               Art. 7 direttiva 29/2001/CE
    Obblighi relativi alle informazioni sul regime dei
  ...
Il panorama normativo
              Art. 7 direttiva 29/2001/CE
   Obblighi relativi alle informazioni sul regime dei
    ...
Il panorama normativo

                 Art. 102-quater l.d.a.

1. I titolari di diritti d'autore e di diritti connessi
no...
Il panorama normativo

                 Art. 102-quater l.d.a.

2. Le misure tecnologiche di protezione sono
considerate e...
Il panorama normativo

                Art. 102-quinquies l.d.a.



1. Informazioni elettroniche sul regime dei diritti
po...
Il panorama normativo
          Art. 171, ter, comma1, lett f-bis) L.d.A.

1. È punito, se il fatto è commesso per uso non...
Il panorama normativo
                Art. 174, ter, comma1 L.d.A.

1.Chiunque abusivamente utilizza, anche via etere o vi...
</norme>
<casi>
(2)
(1)
Il caso Sony/BMG
        IL 31 ottobre 2005 Mark
        Russinovich, programmatore
        e     noto    esperto     del
...
*Rootkit
E' un software concepito per nascondere una
presenza intrusa in un sistema, occultando
all'utente oggetti di sist...
Il caso Sony/BMG
        ...Russinovich scopre che il
        rootkit presente nel suo
        sistema     non    serve   ...
*XCP
Agisce modificando il sistema in modo che ogni
file, chiave di registro o programma in
esecuzione il cui nome inizi c...
*XCP: criticità
Nel CD non è incluso alcun removal kit o altra
unità di disinstallazione del software, sicchè
l'utente è c...
*XCP: criticità
Il software XCP contiene una funzione definita
“phone home”, che consente al distributore di
ricevere     ...
Il caso Sony/BMG: finale

Numerose cause intentate
Nel 2007 la Sony raggiunge un accordo (valido
per il solo territorio de...
(2)
Mod-chips per PlayStation
28 gennaio 2005
Tribunale di Bolzano
“La distribuzione di microchips di
     consolles per il videogioco
     modificati anche al fine di
 consentire la lettur...
20 dicembre 2005
Tribunale di Bolzano
“La distribuzione di microchips di
    consolles per il videogioco
     modificati anche al fine di
 consentire la lettura...
Norme a confronto

Art. 171-bis: “La stessa pena si applica se il fatto
concerne qualsiasi mezzo inteso unicamente a
conse...
Mod-chip e usi leciti


Lettura di copie di importazione
Copia di back-up
Pieno godimento delle
funzionalità della console
28 maggio 2007
Corte di Cassazione
Natura giuridica
      dei
  videogiochi
“La Corte ritiene che sia
   ormai evidente che i
videogiochi rappresentano
qualcosa di diverso e di più
   articolato ris...
“...i videogiochi impiegano
 un software e non possono
  essere confusi con esso.
 Appare, dunque, corretta la
definizione...
La tutela
     dei
 prodotti
dell'ingegno
“Una parte significativa
degli strumenti di difesa del
 diritto d'autore sono stati
orientati ad operare in modo
 coordina...
DRMS
    e
Concorrenza
“La Corte non può esimersi dal
sottolineare la delicatezza dei temi
      coinvolti dall'esigenza di
     assicurare tutel...
“...con il rischio, a tutti
evidente, della creazione di
una limitazione dei diritti
   dell'individuo e del
       consum...
</casi>
<pubblico dominio>
James Boyle
2003
Concezione dinamica
Pubblico dominio
Pubblico Dominio

Visione tradizionale    Visione dinamica


Fatti e mere idee       Visione tradizionale
Opere non più   ...
2006
Commissione Europea
E-Content Plus
“contenuti che non sono o non
sono più protetti dal copyright
 e materiale che è coperto da
   copyright, ma a cui tutti
 ...
2007
WIPO
45 Raccomandazioni
“16. Consider the
 preservation of the public
    domain within WIPO’s
   normative processes and
  deepen the analysis of...
“20. To promote norm-setting
    activities related to IP that
support a robust public domain
     in WIPO’s Member States...
Pubblico Dominio
       &
      MTP
Code is the Law - Quale futuro per il Pubblico Dominio in un ambiente digitale protetto?
Code is the Law - Quale futuro per il Pubblico Dominio in un ambiente digitale protetto?
Code is the Law - Quale futuro per il Pubblico Dominio in un ambiente digitale protetto?
Code is the Law - Quale futuro per il Pubblico Dominio in un ambiente digitale protetto?
Code is the Law - Quale futuro per il Pubblico Dominio in un ambiente digitale protetto?
Code is the Law - Quale futuro per il Pubblico Dominio in un ambiente digitale protetto?
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Code is the Law - Quale futuro per il Pubblico Dominio in un ambiente digitale protetto?

689 views

Published on

Una riflessione sulla necessità della salvaguardia del pubblico dominio nei confronti della continua espansione della tutela autorale in ambienti digitali.

Published in: Education
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
689
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
22
Actions
Shares
0
Downloads
5
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Code is the Law - Quale futuro per il Pubblico Dominio in un ambiente digitale protetto?

  1. 1. UNIVERSITÀ “LA SAPIENZA” FACOLTA' DI SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE CATTEDRA DI “COMUNICAZIONE MEDIATA DAL COMPUTER” CODE IS THE LAW Quale futuro per il Pubblico Dominio in un ambiente digitale protetto?
  2. 2. Agenda Tutto iniziò con Walt Disney DRMS: definizioni DRMS ed evoluzione normativa Dal caso Sony/BMG ai mod-chip PS DRMS e Pubblico Dominio
  3. 3. <premessa>
  4. 4. Once upon a time...
  5. 5. “...chi mi assicura in quanti restano lì seduti a guardare il film? Cos'è che impedisce a chiunque altro di entrare e guardare gratis?”
  6. 6. </premessa>
  7. 7. <definizioni>
  8. 8. Cosa sono i DRMS? La formula D(igital) R(ights)M(anagement) S(ystem) denota nella sua accezione più ampia sistemi in grado di definire, tutelare e gestire le regole di accesso e di utilizzo su contenuti digitali
  9. 9. Cosa sono i DRMS? Sistema di componenti e servizi basati su tecnologie dell'informazione che unitamente alle corrispondenti leggi, politiche e modelli di business hanno lo scopo di distribuire e controllare la proprietà intellettuale e i diritti relativi (Definzione fornita dal NIST - National Institute of Standards and Technology - americano)
  10. 10. Cosa si compone un DRMS? una serie di regole per l'utilizzo del contenuto digitale, espressi in un linguaggio comprensibile al computer (Rights Expression Language); misure tecnologiche di protezione che, oltre a tutelare l'ossequio delle regole di cui al punto precedente, perseguono anche scopi strumentali a siffatta tutela come l'identificazione e il rintracciamento del contenuto, del sistema informatico e dell'utente; tecnologie deputate a governare funzioni accessorie come la gestione dei pagamenti per ottenere forme di utilizzo dei contenuti digitali.
  11. 11. DRMS DRM DRM Packager controller DRM Licenser Si occupa della Genera licenze preparazione dei Si occupa del d'uso criptate file controllo dei contenenti le e dei metadata contenuti tramite tecnologie varie regole protetti di encryption d'uso
  12. 12. Bruce Springsteen Radio Nowhere € 0,99 ITUNES MAX 3 COPIE OBBLIGHI DIRITTI LIMITI DOWNLOAD PLAY COPY
  13. 13. </definizioni>
  14. 14. <norme>
  15. 15. Il panorama normativo 1996 WCT & WPPT 1998 DMCA (USA) 2001 EUCD (EU) 2003 D.LGS 68/2003
  16. 16. Il panorama normativo Art. 11 del WIPO Copyright Treaty: “Le parti contraenti dovranno fornire una protezione legale adeguata e degli strumenti legislativi efficaci contro la circonvenzione delle misure tecnologiche efficienti che sono usate dagli autori in relazione all'esercizio dei loro diritti secondo il presente Trattato o la Convenzione di Berna e che impediscono azioni, riguardo alle loro opere, che non sono autorizzate dagli autori coinvolti o dalla legge.”
  17. 17. Il panorama normativo DMCA, Chapter 12 “copyright protection and management systems” No person shall circumvent a technological measure that effectively controls access to a work protected, no person shall manufacture, import, offer to the public, provide, or otherwise traffic in any technology, product, service, device, component, or part thereof, that (A) is primarily designed or produced for the purpose of circumventing a technological measure that effectively controls access to a work protected under this title;
  18. 18. Il panorama normativo DMCA, Chapter 12 “copyright protection and management systems” (B) has only limited commercially significant purpose or use other than to circumvent a technological measure that effectively controls access to a work protected under this title; (C) is marketed by that person or another acting in concert with that person’s knowledge for use in circumventing a technological measure that effectively controls access to a work protected (…)
  19. 19. Il panorama normativo Art. 6 direttiva 29/2001/CE Obblighi relativi alle misure tecnologiche 1. Gli Stati membri prevedono un'adeguata protezione giuridica contro l'elusione di efficaci misure tecnologiche, svolta da persone consapevoli, o che si possano ragionevolmente presumere consapevoli, di perseguire tale obiettivo. 2. Gli Stati membri prevedono un'adeguata protezione giuridica contro la fabbricazione, l'importazione, la distribuzione, la vendita, il noleggio, la pubblicità per la vendita o il noleggio o la detenzione a scopi commerciali di attrezzature, prodotti o componenti o la prestazione di servizi, che:
  20. 20. Il panorama normativo Art. 6 direttiva 29/2001/CE Obblighi relativi alle misure tecnologiche a) siano oggetto di una promozione, di una pubblicità o di una commercializzazione, con la finalità di eludere, o b) non abbiano, se non in misura limitata, altra finalità o uso commercialmente rilevante, oltre quello di eludere, o c) siano principalmente progettate, prodotte, adattate o realizzate con la finalità di rendere possibile o di facilitare l'elusione di efficaci misure tecnologiche.
  21. 21. Il panorama normativo Art. 6 direttiva 29/2001/CE Obblighi relativi alle misure tecnologiche 3. Ai fini della presente direttiva, per quot;misure tecnologichequot; si intendono tutte le tecnologie, i dispositivi o componenti che, nel normale corso del loro funzionamento, sono destinati a impedire o limitare atti, su opere o altri materiali protetti, non autorizzati dal titolare del diritto d'autore o del diritto connesso al diritto d'autore, così come previsto dalla legge o dal diritto sui generis previsto al capitolo III della direttiva 96/9/CE...
  22. 22. Il panorama normativo Art. 6 direttiva 29/2001/CE Obblighi relativi alle misure tecnologiche ...Le misure tecnologiche sono considerate quot;efficaciquot; nel caso in cui l'uso dell'opera o di altro materiale protetto sia controllato dai titolari tramite l'applicazione di un controllo di accesso o di un procedimento di protezione, quale la cifratura, la distorsione o qualsiasi altra trasformazione dell'opera o di altro materiale protetto, o di un meccanismo di controllo delle copie, che realizza l'obiettivo di protezione.
  23. 23. Il panorama normativo Art. 7 direttiva 29/2001/CE Obblighi relativi alle informazioni sul regime dei diritti 1. Gli Stati membri prevedono un'adeguata protezione giuridica contro chiunque compia consapevolmente senza averne diritto i seguenti atti: a) rimuovere o alterare qualsiasi informazione elettronica sul regime dei diritti; b) distribuire, importare a fini di distribuzione, diffondere per radio o televisione, comunicare o mettere a disposizione del pubblico opere o altri materiali protetti ai sensi della presente direttiva o del capitolo III della direttiva 96/9/CE, dalle quali siano state rimosse o alterate senza averne diritto le informazioni elettroniche sul regime dei diritti; ove chi compie tali atti sia consapevole, o si possa ragionevolmente presumere che sia consapevole, che con essi induce, rende possibile, agevola o dissimula una violazione di diritti d'autore o diritti connessi previsti dalla legge o del diritto sui generis di cui al capitolo III della direttiva 96/9/CE.
  24. 24. Il panorama normativo Art. 7 direttiva 29/2001/CE Obblighi relativi alle informazioni sul regime dei diritti 2. Ai fini della presente direttiva, per quot;informazioni sul regime dei dirittiquot; s'intende qualunque informazione fornita dai titolari dei diritti che identifichi l'opera o i materiali protetti di cui alla presente direttiva o coperti dal diritto sui generis di cui al capitolo III della direttiva 96/9/CE, l'autore o qualsiasi altro titolare dei diritti, o qualunque informazione circa i termini e le condizioni di uso dell'opera o di altri materiali nonché qualunque numero o codice che rappresenti tali informazioni.
  25. 25. Il panorama normativo Art. 102-quater l.d.a. 1. I titolari di diritti d'autore e di diritti connessi nonché del diritto di cui all'art. 102-bis, comma 3, possono apporre sulle opere o sui materiali protetti misure tecnologiche di protezione efficaci che comprendono tutte le tecnologie, i dispositivi o i componenti che, nel normale corso del loro funzionamento, sono destinati a impedire o limitare atti non autorizzati dai titolari dei diritti.
  26. 26. Il panorama normativo Art. 102-quater l.d.a. 2. Le misure tecnologiche di protezione sono considerate efficaci nel caso in cui l'uso dell'opera o del materiale protetto sia controllato dai titolari tramite l'applicazione di un dispositivo di accesso o dì un procedimento di protezione, quale la cifratura, la distorsione o qualsiasi altra trasformazione dell'opera o del materiale protetto, ovvero sia limitato mediante un meccanismo di controllo delle copie che realizzi l'obiettivo di protezione.
  27. 27. Il panorama normativo Art. 102-quinquies l.d.a. 1. Informazioni elettroniche sul regime dei diritti possono essere inserite dai titolari di diritti d'autore e di diritti connessi nonché del diritto di cui all'art. 102- bis, camma 3, sulle opere o sui materiali protetti o possono essere fatte apparire nella comunicazione al pubblico degli stessi.
  28. 28. Il panorama normativo Art. 171, ter, comma1, lett f-bis) L.d.A. 1. È punito, se il fatto è commesso per uso non personale, con la reclusione da sei mesi a tre anni e con la multa da euro 2.582 a euro 15.493 chiunque a fini di lucro: f-bis) fabbrica, importa, distribuisce, vende, noleggia, cede a qualsiasi titolo, pubblicizza per la vendita o il noleggio, o detiene per scopi commerciali, attrezzature, prodotti o componenti ovvero presta servizi che abbiano la prevalente finalità o l'uso commerciale di eludere efficaci misure tecnologiche di cui all'art. 102-quater ovvero siano principalmente progettati, prodotti, adattati o realizzati con la finalità di rendere possibile o facilitare l'elusione di predette misure. Fra le misure tecnologiche sono comprese quelle applicate, o che residuano, a seguito della rimozione delle misure medesime conseguentemente a iniziativa volontaria dei titolari dei diritti o ad accordi tra questi ultimi e i beneficiari di eccezioni, ovvero a seguito di esecuzione di provvedimenti dell'autorità amministrativa o giurisdizionale;
  29. 29. Il panorama normativo Art. 174, ter, comma1 L.d.A. 1.Chiunque abusivamente utilizza, anche via etere o via cavo, duplica, riproduce, in tutto o in parte, con qualsiasi procedimento, anche avvalendosi di strumenti atti ad eludere le misure tecnologiche di protezione, opere o materiali protetti, oppure acquista o noleggia supporti audiovisivi, fonografici, informatici o multimediali non conformi alle prescrizioni della presente legge, ovvero attrezzature, prodotti o componenti atti ad eludere misure di protezione tecnologiche è punito, purché il fatto non concorra con i reati di cui agli articoli 171, 171-bis, 171- ter, 171­quater, 171-quinquies, 171-septies e 171-octies, con la sanzione amministrativa pecuniaria di euro 154 e con le sanzioni accessorie della confisca del materiale e della pubblicazione del provvedimento su un giornale quotidiano a diffusione nazionale.
  30. 30. </norme>
  31. 31. <casi>
  32. 32. (2)
  33. 33. (1)
  34. 34. Il caso Sony/BMG IL 31 ottobre 2005 Mark Russinovich, programmatore e noto esperto del funzionamento interno dei sistemi Windows, pubblicò sul proprio blog la notizia che, testando un rootkit* detector di cui era coautore, aveva scoperto in una delle sue macchine la presenza di un software qualificabile come rootkit...
  35. 35. *Rootkit E' un software concepito per nascondere una presenza intrusa in un sistema, occultando all'utente oggetti di sistema come file, processi in memoria, servizi, chiavi di registro ed eventuali porte TCP/IP in ascolto sulla rete (e quindi backdoor) Solitamente è utilizzato per nascondere virus e trojan horses e renderli così invisibili non solo all'utente ma anche ad antivirus e scanner di malware in genere
  36. 36. Il caso Sony/BMG ...Russinovich scopre che il rootkit presente nel suo sistema non serve a occultare il funzionamento di un semplice virus, ma è stato installato da un cd musicale da lui acquistato, di marca Sony/BMG e costituisce parte integrante del sistema DRM di tale cd: si tratta del software XCP* (Extended Copy Protection) della società britannica First4Internet.
  37. 37. *XCP Agisce modificando il sistema in modo che ogni file, chiave di registro o programma in esecuzione il cui nome inizi con la stringa $sys$ sia reso invisibile XCP ed i suoi componenti utilizzano tale stringa all'inizio dei nomi dei file, rendendoli così difficili da scoprire e da rimuovere Alla fine del 2005 XCP era presente su circa 20 titoli venduti dalla Sony/BMG, venduti in milioni di copie nel mondo
  38. 38. *XCP: criticità Nel CD non è incluso alcun removal kit o altra unità di disinstallazione del software, sicchè l'utente è costretto a mantenere il programma sulla propria macchina a prescindere dall'uso del CD Il meccanismo descritto permette a qualunque file che inizi con la stringa $sys$ di rendersi invisibile al sistema, permettendo di fatto a chiunque, almeno potenzialmente, di sfruttare questa vulnerabilità a danno del titolare
  39. 39. *XCP: criticità Il software XCP contiene una funzione definita “phone home”, che consente al distributore di ricevere periodicamente informazioni sull'attività dell'utente Ogni volta che un disco protetto viene inserito all'interno del sistema su cui è installato XCP, tale programma può contattare il sito web del distributore e comunicare l'indirizzo IP dell'utente, quale disco è stato inserito nel lettore e data e ora di tale inserimento
  40. 40. Il caso Sony/BMG: finale Numerose cause intentate Nel 2007 la Sony raggiunge un accordo (valido per il solo territorio degli Stati Uniti) con i rappresentanti dei consumatori Possibilità di restituzione e sostituzione Rilascio di una patch specifica per la rimozione del DRM
  41. 41. (2)
  42. 42. Mod-chips per PlayStation
  43. 43. 28 gennaio 2005
  44. 44. Tribunale di Bolzano
  45. 45. “La distribuzione di microchips di consolles per il videogioco modificati anche al fine di consentire la lettura di supporti non originali costituisce condotta penalmente rilevante ai sensi dell'art. 171-ter, lett. F-bis della L. 633 del 1941, avendo prevalentemente la finalità di eludere le misure tecnologiche di protezione di cui all'art. 102- quater della medesima legge”
  46. 46. 20 dicembre 2005
  47. 47. Tribunale di Bolzano
  48. 48. “La distribuzione di microchips di consolles per il videogioco modificati anche al fine di consentire la lettura di supporti non originali non costituisce condotta penalmente rilevante ai sensi dell'art. 171-bis della L. 633 del 1941, in quanto tale scheda non può essere considerata come destinata in via prevalente o principale all'elusione delle misure tecnologiche di protezione”
  49. 49. Norme a confronto Art. 171-bis: “La stessa pena si applica se il fatto concerne qualsiasi mezzo inteso unicamente a consentire o facilitare la rimozione arbitraria o l'elusione funzionale di dispositivi applicati a protezione di un programma per elaboratori” Art. 171-ter: “...che abbiano la prevalente finalità o l'uso commerciale di eludere efficaci misure tecnologiche di cui all'art. 102-quater ovvero siano principalmente progettati, prodotti, adattati o realizzati con la finalità di rendere possibile o facilitare l'elusione di predette misure”
  50. 50. Mod-chip e usi leciti Lettura di copie di importazione Copia di back-up Pieno godimento delle funzionalità della console
  51. 51. 28 maggio 2007
  52. 52. Corte di Cassazione
  53. 53. Natura giuridica dei videogiochi
  54. 54. “La Corte ritiene che sia ormai evidente che i videogiochi rappresentano qualcosa di diverso e di più articolato rispetto ai programmi per elaboratore...”
  55. 55. “...i videogiochi impiegano un software e non possono essere confusi con esso. Appare, dunque, corretta la definizione.... dei videogiochi come opere complesse e multimediali”
  56. 56. La tutela dei prodotti dell'ingegno
  57. 57. “Una parte significativa degli strumenti di difesa del diritto d'autore sono stati orientati ad operare in modo coordinato sulla copia del prodotto d'autore e sull'apparato destinato ad utilizzare quel supporto”
  58. 58. DRMS e Concorrenza
  59. 59. “La Corte non può esimersi dal sottolineare la delicatezza dei temi coinvolti dall'esigenza di assicurare tutela alle opere dell'ingegno in un contesto in cui i titolari dell'opera e dei suoi diritti possono sommare la qualità di titolari di diritti esclusivi anche degli strumenti tecnologici indispensabili all'utente per fruire del prodotto...”
  60. 60. “...con il rischio, a tutti evidente, della creazione di una limitazione dei diritti dell'individuo e del consumatore potenzialmente sproporzionata”
  61. 61. </casi>
  62. 62. <pubblico dominio>
  63. 63. James Boyle
  64. 64. 2003
  65. 65. Concezione dinamica
  66. 66. Pubblico dominio
  67. 67. Pubblico Dominio Visione tradizionale Visione dinamica Fatti e mere idee Visione tradizionale Opere non più + protette per scadenza Materiale protetto cui dei termini tutti, però, possono Utilizzazioni libere accedere e che tutti possono usare in forza di specifiche licenze
  68. 68. 2006
  69. 69. Commissione Europea
  70. 70. E-Content Plus
  71. 71. “contenuti che non sono o non sono più protetti dal copyright e materiale che è coperto da copyright, ma a cui tutti possono accedere e che tutti possono usare, per esempio, perchè rilasciati sotto licenze Creative Commons”
  72. 72. 2007
  73. 73. WIPO
  74. 74. 45 Raccomandazioni
  75. 75. “16. Consider the preservation of the public domain within WIPO’s normative processes and deepen the analysis of the implications and benefits of a rich and accessible public domain”
  76. 76. “20. To promote norm-setting activities related to IP that support a robust public domain in WIPO’s Member States, including the possibility of preparing guidelines which could assist interested Member States in identifying subject matters that have fallen into the public domain within their respective jurisdictions.”
  77. 77. Pubblico Dominio & MTP

×