Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Sistemi per Vendere - Brand Positioning

L'intervento di Marco Belzani su come differenziare l'azienda dai competitor e le strategie per diventare leader di una nicchia di mercato.

Related Books

Free with a 30 day trial from Scribd

See all
  • Login to see the comments

Sistemi per Vendere - Brand Positioning

  1. 1. COSA IMPARERAI ADESSO 1.Cos’è e Perché fare Brand Positioning 2.Come differenziarsi dai concorrenti 3.Come comunicare il tuo Posizionamento
  2. 2. BRAND POSITIONING Si traduce in Italiano come ‘Posizionamento di Marca’.
  3. 3. BRAND POSITIONING
  4. 4. BRAND POSITIONING La posizione che la (tua) Brand ha nella testa dei clienti quando pensano alla categoria (mercato) in cui tu competi.
  5. 5. L’OBIETTIVO DEL BRAND POSITIONING è rendere la tua offerta riconoscibile, differente e più interessante per il cliente.
  6. 6. CATEGORIA • Brand 1 • Brand 2 • Brand 3
  7. 7. CAFFE’ • Lavazza • Segafredo • Nespresso
  8. 8. Perché fare Brand Positioning? 1) TROPPA INFORMAZIONE - Un quotidiano contiene + info di quante una persona media ne gestiva nel 1600. - Più info è stata creata negli ultimi 30 anni che nei precedenti 5000. - Ogni secondo vengono messi online 2 siti web.
  9. 9. Perché fare Brand Positioning? 2) TROPPA SCELTA - Un supermercato ha 10.000 prodotti diversi, ma una famiglia media ne usa meno di 80. - Ogni anno in Italia vengono pubblicati oltre 55 mila libri, ma l’80 % vende meno di 100 copie.
  10. 10. Perché fare Brand Positioning? 3) TROPPA PUBBLICITA’ - 1 milione di € è lo 0,01 % della pubblicità totale. - I 2 siti più famosi (G. e F.) si basano sulla pubblicità che continuerà a crescere. - La differenza tra pubblicità e informazione è sempre più vaga.
  11. 11. Come funziona la mente? • E’ limitata • Odia la confusione • E’ insicura (Scappa da 5 rischi) • Odia cambiare (Usa i luoghi comuni)
  12. 12. IL 1° CONCETTO CHIAVE DEL BRAND POSITIONING - DIFFERENZIATI - Trova cosa rende il tuo business diverso dai competitor e più interessante per il cliente.
  13. 13. IL 2° CONCETTO CHIAVE DEL BRAND POSITIONING - FOCUS SUI CONCORRENTI - (Non sui clienti)
  14. 14. IL 2° CONCETTO CHIAVE DEL BRAND POSITIONING - Definisci lo scenario competitivo - Che Posizionamento hanno i competitor? Qual è la loro promessa?
  15. 15. IL MODELLO ATTRIBUTO-COMPETITOR 1) Scrivi la classifica degli attributi 2) Scrivi la lista dei competitor 3) Accoppia competitor - attributo 4) Prendi un attributo 5) Crea una nuova categoria
  16. 16. Identifica il tuo Brand con UNA PAROLA. Il Brand Positioning è un processo di semplificazione della comunicazione. Più il msg è semplice, più ha potenza.
  17. 17. BRAND POSITIONING FORMULA
  18. 18. (Nome Brand) è (cosa è) che (idea differenziante). A differenza dei concorrenti che (cosa fanno i concorrenti) noi (cosa facciamo in modo differente) e questo per il cliente significa (1 o più vantaggi della nostra offerta).
  19. 19. Vai col Liscio è Un centro estetico che È specializzato nella depilazione definitiva. A differenza dei concorrenti che Trattano diversi servizi noi Siamo specializzati nella depilazione definitiva e questo per il cliente significa Una risposta specifica ad ogni esigenza.
  20. 20. Muscolo Definito è Una palestra che tratta solo con Budy Builder. A differenza dei concorrenti che aprono la palestra a chiunque noi Siamo specializzati nel Body Building e questo per il cliente significa Attrezzature più professionali e un ambiente meno ‘commerciale’.
  21. 21. Fai un Check Up del tuo Brand: • Trova le debolezze • Trova chi dice il contrario • Trova le potenzialità di PR
  22. 22. Come comunicare la tua Brand: • Comunica le debolezze • Comunica l’idea diff. ovunque • Parti con la Pubblicità e sostieni con le PR

×