Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Plis cassano 0910

408 views

Published on

Noi crediamo che la partecipazione del comune di Cassano d’Adda, con le proprie aree poste tra il confine con Inzago fino al Parco Adda Nord, lungo i corsi d’acqua del Naviglio Martesana e del Canale Villoresi, permetta, per un verso la tutela di una parte importante del nostro territorio agricolo e per l’altro al PLIS di diventare veramente un elemento essenziale della rete ecologica regionale raccordando il Parco Agricolo Sud Milano al Parco Adda Nord intercettando la Dorsale verde Nord Milano. Così facendo il PLIS dell’Alto Martesana oltre ad assumere un ruolo strategico nella pianificazione del territorio dell’est milanese, prefigurerebbe già un potenziale allargamento dei parchi regionali nel territorio della Martesana. In una grande area come quella della Provincia di Milano dove le aree urbanizzate sono continue tra loro, anche tra comune e comune, per via di una espansione spesso senza controllo, occorrono un progetti di difesa del territorio di carattere sovracomunale. Gli esperti fissano al 50% il limite al consumo di suolo oltre il quale non vi è più capacità di un ambiente di rigenerarsi e mantenere gli equilibri naturali. Anche la nostra zona, l’Adda Martesana, ha visto in questi anni una elevata trasformazione urbana di importanti aree agricole. Occorre perciò introdurre degli elementi di tutela del suolo e creare una rete che innervi ecologicamente il territorio mettendo in comunicazione le aree tutelate. Cassano rappresenta uno scudo importante nel sistema della rete ecologica provinciale. http://plis-cassano.it/

  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Plis cassano 0910

  1. 1. CASSANO NEL PLIS DELLALTO MARTESANACassano dAdda, 2 Giugno 2010 I Comuni di Bellinzago Lombardo, Inzago, Melzo e Pozzuolo Martesana hanno manifestato la volontà di istituire unPLIS denominato Alto Martesana, che si estenderà per oltre mille ettari a cavaliere del naviglio. Il primo nucleo è stato giàindividuato dai Comuni di Melzo e Pozzuolo per una superficie 298 ettari ed è stato riconosciuto il 25 maggio 2009. Noi crediamo che la partecipazione del comune di Cassano dAdda, con le proprie aree poste tra il confine conInzago fino al Parco Adda Nord, lungo i corsi dacqua del Naviglio Martesana e del Canale Villoresi, permetta, per unverso la tutela di una parte importante del nostro territorio agricolo e per laltro al PLIS di diventare veramente unelemento essenziale della rete ecologica regionale raccordando il Parco Agricolo Sud Milano al Parco Adda Nordintercettando la Dorsale verde Nord Milano. Così facendo il PLIS dellAlto Martesana oltre ad assumere un ruolo strategico nella pianificazione del territoriodellest milanese, prefigurebbe già un potenziale allargamento dei parchi regionali nel territorio della Martesana. Per questo avanziamo la richiesta allAmministrazione comunale di Cassano dAdda che ha in corso la redazione delPiano di Governo del Territorio di individuare nei documenti in elaborazione la proposta di PLIS ed avviare un confrontocon le amministrazioni vicine per definire la propria partecipazione al nuovo parco. Il Comitato promotore Cosa è un PLIS E un Parco Locale di Interesse Sovraccomunale. Perché un PLIS e non un Parco Comunale? In una grande area come quella della Provincia di Milano dove le aree urbanizzate sono continue tra loro, anche tra comune e comune, per via di una espansione spesso senza controllo - occorre un progetto di difesa del territorio di carattere sovraccomunale. Perché è fondamentale limitare il consumo di suolo? Gli esperti fissano al 50% il limite al consumo di suolo oltre il quale non vi è più capacità di un ambiente di rigenerarsi e mantenere gli equilibri naturali. Anche la nostra zona, lAdda Martesana, ha visto in questi anni una elevata trasformazione urbana di importanti aree agricole. Occorre perciò introdurre degli elementi di tutela del suolo e creare una rete che innervi ecologicamente il territorio mettendo in comunicazione le aree tutelate. Perché un PLIS sul territorio di Cassano dAdda? Cassano rappresenta uno scudo importante nel sistema della rete ecologica provinciale. Seguendo il canale Villoresi si può mettere in comunicazione il verde dellAdda con i parchi della Brianza fino al Ticino (la cosiddetta dorsale Verde del Nord di Milano), Melzo e i fontanili di Pozzuolo. Seguendo poi il Naviglio Martesana si arriva a collegare tra loro il Parco Regionale dellAdda Nord e il Parco Agricolo Sud di Milano (PASM). Quali sono gli elementi caratterizzanti del PLIS  I corsi dacqua (Adda, Naviglio Martesana, Canale Villoresi, le rogge irrigue) che vanno tutelati dal punto di vista naturalistico e paesistico  Lagricoltura sia come attività economica sia come presidio per la salvaguardia del paesaggio, delle aree libere, delle aree verdi  Il sistema della fruizione dei cittadini sia attraverso la rete delle piste ciclo-pedonali sia attraverso la possibilità di accedere alle cascine per acquistare a "Km zero" v.2.0
  2. 2. PARCO ALTO MARTESANA (fonte: Provincia di Milano) L’area dei Comuni sottoscrittori limpegno è caratterizzata da una fra le più elevate densità urbane del continente, con una presenza di rilevanti infrastrutture per il trasporto esistenti e previste (Autostrada Tangenziale Est Esterna –TEM-, Autostrada Brescia Bergamo Milano –BreBeMi e opere connesse) le quali costituiscono un rilevante impatto ambientale che occorre mitigare e compensare; l area interessata rappresenta un compendio unitario meritevole di tutela e di riqualificazione agricola e ambientale, sotto forma di Parco locale d’interesse sovraccomunale (PLIS); I Comuni s’impegnano per: • a. la tutela e la riqualificazione agricola, paesaggistica e fruitiva dell’area, al fine di favorire il mantenimento delle aziende agricole sul territorio; • b. la conservazione e valorizzazione dei beni storici e ambientali; • c. valorizzazione delle eccellenze presenti in tema di risparmio energetico e ricerca di energie alternative; • d. la tutela del corridoio ambientale lungo il previsto tracciato della Autostrada TEM e l’innesto della BreBeMi; •e. la tutela del corridoio ambientale fra il Parco Agricolo Sud Milano e il Parco Adda Nord, attraverso il sistema del Naviglio Martesana, anche nel quadro del progetto strategico provinciale di Dorsale Verde Nord Milano;• f. il recupero naturalistico e forestale, anche mediante la eventuale formazione di nuove foreste urbane;• g. la gestione degli interventi di compensazione ambientale derivanti dalla realizzazione di infrastrutture e nuovi insediamenti nell’area adiacente;• h. la tutela e valorizzazione del patrimonio agrario, nei limiti delle specifiche norme comunitarie;• i. la fruizione ricreativa e sportiva sostenibile per l’area.
  3. 3. VE TRE ZZ RD BREMBATE PARCO LOCALE DI INTERESSE SAN O SULL`A EL L CAP ERVAS RONCELLO DDA I NO VIM ORNAGO BOLTIERE GR SOVRACOMUNALE G BURAGO RIA ER EZ DI MOLGORA ZA TE ALTO MARTESANA CAT GO TR NZ A Parco Adda Nord EZ O E RIA DI B ZA GO CON PROPOSTECISERANO DI AMPLIAMENTO N ENA BASIANO A O CAV D R novembre 2011 DA `AD O SA AGRATE BRIANZA DA `AD CA D AD IO D ARCENE D` PONTIROLO NUOVO ON I CAMBIAGO O R ZZ VAP CAN PO CAPONAGO MASATE PLIS del Rio Vallone GESSATE PLIS della Gera dAdda PESSANO CON BORNAGO FARA GERA D`ADDA TREVIGLIO PLIS del Molgora INZAGO BUSSERO BELINZAGO LOMBARDO Legenda TREVIGLIO GORGONZOLA CASSANO D`ADDA / Fiume Adda Naviglio Martesana Autostrade CASSINA DE PECCHI Autostrade in progetto Parco Agricolo POZZUOLO MARTESANA Sud Milano Confini comunali Confini comunali territori interessati VIGNATE MELZO CASIRATE D`ADDA Alto Martesana istituito PLIS CARAVAGGIO Proposta ampliamento PLIS Alto Martesana Parchi regionali e nazionali Parco Adda Sud CALVENZANO TRUCCAZZANO Altri PLIS esistentiR OD A N RIVOLTA D`ADDA Aree urbanizzte SE LISCATE Elaborazione 0 1 ARZAGO D`ADDA 2 3 4 5 O TT A Luigi ReolonLA ChilometriVAILATE

×