Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Il nuovo catalogo della rete URBS - La migrazione akoha

2,871 views

Published on

Le slide presentano le attività Cineca per il nuovo catalogo della rete URBS, realizzato con Koha, e una riflessione sull'uso degli applicativi open source.

Published in: Technology
  • Be the first to comment

Il nuovo catalogo della rete URBS - La migrazione akoha

  1. 1. www.cineca.it La migrazione a Koha del catalogo URBS nella visione Cineca per le biblioteche Metodi, scelte, strumenti: il nuovo catalogo della rete URBS Roma, 11 giugno 2015 Zeno Tajoli, Andrea Marchitelli - Cineca
  2. 2. www.cineca.itwww.cineca.it ⁄ Employees: > 900 ⁄ Offices: Bologna, Milan & Rome ⁄ Turnover: >100M ⁄ Interuniversity Consortium ⁄ Not for Profit ⁄ Founded in 1969 ⁄ Headquarter in Bologna ⁄ 75 Members ⁄ 70 Universities ⁄ 4 Research Institutes ⁄ Ministry of Education Chi siamo
  3. 3. www.cineca.itwww.cineca.it EUNIS Board Member | InteroperabilityTF | Business IntelligenceTF | BencHEITTF euroCRIS Board Member | DRIS/Best PracticeTG | ArchitectureTG | CERIFTG CHEITA Leading Member | Benchmarking IT Group | Research Group Groningen Declaration Founder Member DSpace Steering Committee | 2 Committers | Registered Service Provider | DSpace- CRIS PKP Techical partner for OJS development OpenAIRE National Open Access Desk Pentaho Member of the Advisory Board Istituzionali Tecniche Attività internazionali in HE
  4. 4. www.cineca.it CINECA E OSS Open source come business model
  5. 5. www.cineca.it Immaginiamo di voler acquistare un’automobile… Preferiamo scegliere un modello sicuro, funzionale, moderno, collaudato, aggiornato, economico… Oppure chiuderci nello scantinato a costruirne una, o commissionarla a quel cugino che fa il meccanico…
  6. 6. www.cineca.it E nella scelta del software? • Preferiamo scegliere un software funzionale, moderno, collaudato, sicuro, aggiornato, economico, a codice aperto, mantenuto da una community internazionale: Linux, Apache, Mozilla, PostgreSQL… • Oppure chiuderci nello scantinato a scriverne uno, o commissionarlo a quel cugino che fa il programmatore… • o comperare un software a codice chiuso, una scatola “magica” il cui contenuto ci è precluso…
  7. 7. www.cineca.it FATTORI DI SUCCESSO DELL’OSS
  8. 8. www.cineca.itwww.cineca.it Le community Il software open source, ossia a codice aperto, è legato ad una "community", un gruppo spesso molto numeroso, addirittura migliaia di persone, situate in aziende e istituzioni di tutto il mondo, che collaborano alla progettazione, allo sviluppo, ai test, agli aggiornamenti, alla documentazione, scoprendo e correggendo rapidamente eventuali problemi, condividendo le personalizzazioni, fornendo supporto attraverso i forum e garantendo stabilità e portabilità delle soluzioni software e maggiore sicurezza rispetto al software proprietario, di cui non sono accessibili i cosiddetti "sorgenti".
  9. 9. www.cineca.itwww.cineca.it L’indipendenza Il software open source garantisce maggiore libertà in quanto non è legato ad un fornitore e alle sue politiche di prezzi, licenze d'uso, restrizioni. L'utilizzatore non dipenderà da un‘unica azienda fornitrice e sarà libero di scegliere ovunque l'eventuale supporto.
  10. 10. www.cineca.itwww.cineca.it Il codice sorgente La disponibilità del codice sorgente rende possibile lo sviluppo autonomo di personalizzazioni, integrazioni e nuove funzionalità. Si allungano la vita e il valore dei programmi e si favoriscono riutilizzi ed economie di scala.
  11. 11. www.cineca.itwww.cineca.it Business model Per chi opera nei servizi informatici il business model è sempre meno legato alla vendita del software e sempre più all’offerta di supporto, formazione, personalizzazione e servizi a valore aggiunto studiati per le esigenze dei committenti.
  12. 12. www.cineca.itwww.cineca.it Vantaggi per gli utilizzatori Scegliere OSS significa: • Portabilità: gira su molte piattaforme e hardware non costoso • Economicità: non ci sono costi di licenza • Indipendenza: supporto interno (occorrono tecnici molto competenti) o fornitori in competizione (devono essere bene inseriti nelle community) • Qualità, stabilità, sicurezza: sviluppati e testati da ampie community • Aggiornamento: non vincolato da politiche commerciali • Evoluzione e personalizzazioni: in base alle proprie capacità di spesa
  13. 13. www.cineca.itwww.cineca.it Vantaggi per i fornitori Entrando a far parte di una community OS: • Minori costi di sviluppo (risorse concentrate sulle personalizzazioni e il supporto – valore aggiunto - anziché solo sulle funzioni “core”) • Tempi più rapidi di rilascio e vita del prodotto prolungata dai contributi distribuiti • Maggiori competenze delle risorse umane grazie allo scambio culturale con la community • Immagine e marketing derivati
  14. 14. www.cineca.it • Traduzione in italiano dell’interfaccia OPAC e staff (circa la metà delle stringhe) • Porting della traduzione ufficiale MARC21 italiana in Koha • Inserimento valori di default di configurazione e sviluppi specifici per le biblioteche italiane • Test di controllo del codice proposto all’interno della comunità di sviluppatori • Partecipazione attiva ai Koha meeting, organizzazione dell’hackfest 2014 Legati da quasi un decennio Cineca & Koha
  15. 15. www.cineca.itwww.cineca.itCINECA per la Biblioteca digitale www.cineca.it
  16. 16. www.cineca.it Project Team Alessandra Daniela Fulvia AndreaSimonaSilvia Riccardo Zeno
  17. 17. www.cineca.itIl nuovo catalogo della rete URBS Perché una migrazione non è una cosa semplice…
  18. 18. www.cineca.itwww.cineca.it Dati bibliografici e di copia • Obiettivo: – portare in Koha un set dei dati presenti in Millennium adattati al nuovo sistema • Fonti: – Scarico dati singola biblioteca – Scarico di record di tipo link collegati a biblioteche uscite da URBS – Scarico di record di tipo link non collegati a nessuna biblioteca
  19. 19. www.cineca.itwww.cineca.it Dati bibliografici e di copia • Dati bib. in MARC21, dati di copia in $945 • Principali problematiche affrontate e risolte: – Errori charset Marc8 -> UTF-8 con Marcedit – Dati di copia di biblioteche non più in URBS – Campi personalizzati non più usati – Record esito di precedenti conversioni (GEAC) – Record senza copie (spogli)
  20. 20. www.cineca.itwww.cineca.it Dati bibliografici e di copia Problematica specifica: conversione e gestione dei link – Millennium non gestisce i link tra record attraverso gli identificatori – Koha basa i link sui puntatori (valore di 001) – Link ricostruiti a partire dai titoli con logs di lavorazione per sistemare situazioni non corrette
  21. 21. www.cineca.itwww.cineca.it Dati bibliografici e di copia • Dati di copia in tag 945 – Collocazione, n. volume, note, inventario – Portate le localizzazioni con lista autorizzata LOC – Status di copia smistato in campi Koha ‘Lost’, ‘Withdrawn’, ‘notforloan’ – Tipo copia semplificato
  22. 22. www.cineca.itwww.cineca.it Authority • Export globali, divisi per tipo authority – Persone, Titoli uniformi, Soggetti • Bassa copertura dei dati • Inseriti anche collegamenti complessi (campi 7xx e altri) • Si è scelto di inserire l’authority su tutte le intestazioni  si sono create molte intestazioni nuove minimali
  23. 23. www.cineca.itwww.cineca.it Authority La presenza dell’authority su tutte le intestazioni ha permesso di basare il browsing [costruito su indice Solr] su di esso
  24. 24. www.cineca.itwww.cineca.it Authority È stata attivata la modalità: cambio dati su authority  cambio automatico sui dati bibliografici collegati
  25. 25. www.cineca.it MIGRAZIONE DEI SERIALI
  26. 26. www.cineca.itwww.cineca.it Dati di copia (seriali) • Scarico per singola biblioteca • Dati parzialmente differenti tra origine Geac e origine Millennium • Le fonti sono i tag marc21 ad hoc. • I dati di holding sono: – I dati dei fascicoli ricevuti, Collocazione, Note, URL (di solito fonti disponibili solo localmente)
  27. 27. www.cineca.itwww.cineca.it Abbonamenti (seriali) • I dati degli abbonamenti vengono da tag proprietari mentre i fascicoli vengono dai tag appositi di MARC21 Holdings • Dati abbastanza disomogenei tra loro • A partire dai dati presenti negli export siamo riusciti a ricostruire gli schemi di numerazione e la frequenza di pubblicazione dei fascicoli
  28. 28. www.cineca.it METASEARCH
  29. 29. www.cineca.itwww.cineca.it Metasearch • Obiettivo: Creare un servizio base di metaricerca su fonti Z39.50 • Strumento: realizzato attraverso uno strumento esterno (PazPar2) piuttosto che un’estensione di Koha
  30. 30. www.cineca.itwww.cineca.it Metasearch • Funzionalità presenti: – Due accessi, uno ricerca su tutte le fonti, l’altro solo su quelle localizzate a Roma – Possibile ulteriore selezione delle fonti – Ricerca per campi e generiche keywords – Filtri per faccette dei risultati – Link diretti dal risultato all’Opac della fonte
  31. 31. www.cineca.it
  32. 32. www.cineca.itwww.cineca.it Metasearch La metaricerca costruisce dinamicamente attraverso funzioni AJAX la pagina dei risultati via via che arrivano dai server, con una sensazione di estrema rapidità
  33. 33. www.cineca.it
  34. 34. www.cineca.it INTEGRAZIONE CON ESSE3
  35. 35. www.cineca.itwww.cineca.it Esse3 ESSE3 è il gestionale studenti per le segreterie universitarie (Servizi e Segreteria Studenti) realizzato da Cineca per la gestione della riforma universitaria italiana (DM 509) e per l’attuazione del Bologna Process in Italia • Utilizzato da LUMSA, biblioteca con il maggior numero di utenti di circolazione nella rete URBS
  36. 36. www.cineca.itwww.cineca.it
  37. 37. www.cineca.itwww.cineca.it
  38. 38. www.cineca.itwww.cineca.it Esse3 • Utilizzo dei dati – primo step (realizzato): – Replica dati di anagrafica – Gestione differenziata in Koha tra utenti da Esse3 e altri utenti locali – Uso dell’autenticazione di Esse3 con SSO • Secondo step (pianificato): – Arricchimento del set di dati utilizzati (es. corso di laurea dell’utente; uso dello stato dei pagamenti ESSE3 dell’utente per l’erogazione dei servizi di biblioteca…)
  39. 39. www.cineca.itwww.cineca.it Esse3 Due modalità di sincronia per tenere alta la qualità della replica: – Aggiornamento puntuale attraverso webservice con dialogo Esse3->Koha – Aggiornamento massivo attraverso export batch settimanali
  40. 40. www.cineca.itwww.cineca.it Esse3 • Strumenti usati: – I campi extra sono stati gestiti con la funzionalità ad hoc di Koha – Modifiche ai template di iscrizione e update password – Nuovo modulo di autenticazione – Web service ad hoc con specifica configurazione di Apache.
  41. 41. www.cineca.it END Migrating to Koha made simple info: digitalibraries@cineca.it

×