Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.
Salima, diciassette anni, sposa per
forza!
Marco Varvello
Salima e` una ragazza Pakistana che vive in Inghilterra e
sogna un futuro normale. E` sicura che i suoi genitori non le
im...
SALIMA:
ragazza pakistana di diciassette anni dal
carattere buono: socievole
perche ha tanti amici e amiche, tranquilla
e,...
1. ...e vorrei anche dirglielo, se le domande le facesssero davvero per
ascoltare le risposte.
2. Destesto vedere le immag...
...Un giorno, dopo l’ennesimo rifiuto di Salima di sposarsi, il papa`
comincia a picchiarla. La mamma interviene in difesa...
Secondo me, Salima, e` una ragazza molto forte
e coraggiosa per la sua eta`. Durante la lettura,
l’ho immaginata decisa e ...
Questo personaggio mi ha fatto
capire che nel mondo ci sono ancora
molte ingiustizie soprattutto verso le
donne. Per super...
Created by
Created by
Dimentica le mille e una notte by Michela
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Dimentica le mille e una notte by Michela

516 views

Published on

recensione, dimentica le mille e una notte

Published in: Education
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Dimentica le mille e una notte by Michela

  1. 1. Salima, diciassette anni, sposa per forza! Marco Varvello
  2. 2. Salima e` una ragazza Pakistana che vive in Inghilterra e sogna un futuro normale. E` sicura che i suoi genitori non le imporrebero mai un marito scelto da loro, come si fa nella tradizione pakistana. Poi, si ritrova a partire per il Pakistan per andare a trovare il nonno malato. Giunta al villaggio di famiglia, ad accoglierla c’e` suo cugino. Da quel momento capisce che il viaggio e` stato organizzato solo per farle conoscere il suo futuro marito ed organizzare le nozze. Alla prima distrazione dei genitori, Salime e sua sorella, scappano dal villaggio per andare verso la capitale e trovare qualcuno che le possa aiutare. Arrivate dopo un lungo viaggio a piedi, vengono soccorse dai dipendenti dell’ambasciata e riportate in Inghilterra. Quando i genitori scoprono l’accaduto decidono di abbandonare le due figlie che ora si trovano in una casa protetta.
  3. 3. SALIMA: ragazza pakistana di diciassette anni dal carattere buono: socievole perche ha tanti amici e amiche, tranquilla e, durante la sua infanzia, molto ubbidiente. Brava a scuola, gentile e altruista perche` aiuta le persone molto volentieri.
  4. 4. 1. ...e vorrei anche dirglielo, se le domande le facesssero davvero per ascoltare le risposte. 2. Destesto vedere le immagini della mia scuola negli articoli di terrorismo...mi fanno sentire diversa... 3. Questo e` il mio paese, bello o brutto che sia, e` qui che sono nata e qui che vivo. 4. Il disinteresse di sempre, calato dopo pochi minuti, mi e` sembrato come una conquista. 5. Tornare in Pakistan risveglia la mia appartenenza a quel mondo... 6. ...gliel’avevo letta negli occhi, quella certezza che io fossi pronta... ma io non sono pronta.
  5. 5. ...Un giorno, dopo l’ennesimo rifiuto di Salima di sposarsi, il papa` comincia a picchiarla. La mamma interviene in difesa della ragazza e allora il padre picchia tutte e due ma infierisce anche contro se stesso. La mamma, molto spaventata, corre a prendere il fucile per spararsi. Per fortuna, il padre, riesce a fermarla... La madre si sarebbe suicidata perche`, difendendo Salima, aveva umiliato il marito, cosa proibita. Infatti lei era sottomessa per sempre a lui e non poteva contrariarlo.
  6. 6. Secondo me, Salima, e` una ragazza molto forte e coraggiosa per la sua eta`. Durante la lettura, l’ho immaginata decisa e sicura delle sue scelte. Io non mi sento molto simile a lei perche` sono abbastanza timida e indecisa e quindi non sarei mai stata capace di alzare la voce come ha fatto lei. Nelle sue circostanze, avrei accettato gli obblighi imposti dal padre perche` avrei avuto troppa paura a fuggire in un paese sconosciuto come ha fatto la protagonista.
  7. 7. Questo personaggio mi ha fatto capire che nel mondo ci sono ancora molte ingiustizie soprattutto verso le donne. Per superarle bisogna prima di tutto parlarne per conoscerle e poi essere forti, proprio come Salima!
  8. 8. Created by
  9. 9. Created by

×