Un'ossessione per le metriche

8,158 views

Published on

Metriche per startup, come abbandonare le tanto care vanity metrics e concentrarsi su KPI specifici per ogni business e che possano guidare la crescita.

Published in: Technology

Un'ossessione per le metriche

  1. 1. Un’ossessione per le metriche (quelle giuste) 10 Maggio 2012 @magno
  2. 2. Mille diverse metriche PV Page Views UU Unique Users CPM Cost Per Thousand CPA Cost Per Acquisition CPC Cost Per Conversion LTV Lifetime Value BR Bounce Rate CTR Click Trough Rate CPR Cost Per Registration10 Maggio 2012 - Un’ossessione per le metriche@magno - http://www.magno.me
  3. 3. Vanity metricsQualche esempio• 1.000.000 di download• 120.000 utenti registrati• 30.000.000 di pagine viste• 400% di incremento in un mese (da 10 a 40 utenti registrati..)Perchè si tracciano?• per non deprimersi• per darsi coraggio• per cercare di mascherare la verità• perchè sono di facile monitoraggio10 Maggio 2012 - Un’ossessione per le metriche@magno - http://www.magno.me
  4. 4. Le metriche giusteIn ogni startup e modello di business ci sono metriche diverse• engagement• daily / monthly active users• returning users• viral factor• conversion rate10 Maggio 2012 - Un’ossessione per le metriche@magno - http://www.magno.me
  5. 5. Le metriche custom (1) - AirbnbLa tesi• gli ospiti con foto professionali hanno più prenotazioni• i nuovi ospiti si registreranno per avere foto professionali gratisLa validazione• 2-3X prenotazioni per ospiti con foto professionali• gli ospiti sono entusiasti del servizio offertoI risultati• 1500 città• 35.000 proprietà fotografate• 500.000 foto scattate10 Maggio 2012 - Un’ossessione per le metriche@magno - http://www.magno.me
  6. 6. Le metriche custom (2) - FriendsterIl fattore K - la viralità di un prodotto• lavorando sul funnel si può aumentare la viralità del prodotto• nel caso di Friendster la viralità era la metrica più importanteI risultati• raddoppio del fattore K 10 Maggio 2012 - Un’ossessione per le metriche @magno - http://www.magno.me
  7. 7. Le metriche custom (3) - BlogoLe pagine viste per utente sono un driver per la crescita• 600k utenti al giorno in arrivo da Google• basso rapporto di pagine viste per utenteI risultati• passaggio delle pagine viste per utente (su due anni) da 2,8 a 4,310 Maggio 2012 - Un’ossessione per le metriche@magno - http://www.magno.me
  8. 8. Le metriche segmentate (cohort)Tracciare i cambiamenti nel tempo• ogni utente viene assegnato a un gruppo• gruppi per dimensione temporale, per sorgente, ecc.I risultati• monitorare i risultati in funzione del gruppo di appartenenza e delle modifiche effettuate sul sito• un bacino per tutti gli utenti non permette di far emergere i problemi o le migliorie10 Maggio 2012 - Un’ossessione per le metriche@magno - http://www.magno.me
  9. 9. Gli strumenti utiliGoogle Analytics deve essere spremuto• installare il tracking code senza configurazione specifica serve a poco• configurare i funnel di acquisizione utente• configurare report custom• configurare i segmenti utenteAltri strumenti• Kissmetrics• chart.io• geckoboard• Mixpanel10 Maggio 2012 - Un’ossessione per le metriche@magno - http://www.magno.me
  10. 10. ObiettivoTrovare una metrica utile per la crescita• CPA sostenibile• Engagement che possa sostenere la crescita• K-FactorStrumenti• Kissmetrics• chart.io• geckoboard• Mixpanel10 Maggio 2012 - Un’ossessione per le metriche@magno - http://www.magno.me
  11. 11. Grazie! @magno http://www.magno.me10 Maggio 2012 - Un’ossessione per le metriche@magno - http://www.magno.me

×