Conversazioni che alleviano

1,445 views

Published on

Social Day Sanofi del 25 novembre.
https://twitter.com/hashtag/ascuoladisocial?src=hash

Published in: Health & Medicine

Conversazioni che alleviano

  1. 1. CONVERSAZIONI IN RETE Se le storie curano, le conversazioni sui social media che effetto hanno? Mafe de Baggis
  2. 2. Title 0% 22,5% 45% 67,5% 90% Facebook G oogle+ YouTube Tw itter LinkedIn Instagram Pinterest Tum blr Q uora R edditN one ofthe above 8,73% 3,59%3,49% 7,47% 9,89% 19,2% 21,63% 40,54% 49,18% 53,15% 81,47% Global Web Index Q1 2014 %utilizzatori Internet
  3. 3. I “new media” non sono più nuovi, almeno per chi li usa
  4. 4. Le giornate delle persone sono scandite dalla conversazione con chi si conosce (reti) e con chi si ri-conosce come affine (community).
  5. 5. Le conversazioni creano mondi immersivi, un po’ come fanno le storie.
  6. 6. Only sophisticated narrative powers will lead to the conversations that society needs to have about its medical system. http://jama.jamanetwork.com/article.aspx?articleid=194300 Richard M. Glass
  7. 7. Questa conversazione è in corso sui social media, ma per ora non è sofisticata e spesso neanche narrativa. Esprime un bisogno forte e chiaro: quello di essere ascoltati e presi in considerazione come esseri umani e non come organi malati.
  8. 8. Physicians have to find ways to talk simply, honestly, and deeply with patients, families, other health care professionals, and citizens. http://jama.jamanetwork.com/article.aspx?articleid=194300 Richard M. Glass
  9. 9. Nel frattempo le persone parlano tra di loro scambiandosi consigli, storie, dolori, esperienze e - ahimè - terapie.
  10. 10. Conversazioni che curano o conversazioni che ammalano?
  11. 11. Io le chiamo conversazioni che alleviano.
  12. 12. Come bilanciare il rischio della disinformazione? Aumentando l’informazione :-)
  13. 13. L’attenzione alle storie dei pazienti - anche dei pazienti altrui - si concretizza sui social media con l’ascolto e la partecipazione.
  14. 14. Non terapie, ma cure Non soluzioni, ma attenzioni Non invasione, ma presenza
  15. 15. Grazie

×