Marie Antoinette

196 views

Published on

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
196
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
4
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Marie Antoinette

  1. 1. Maddalena Monica MariosiDidattica Museale III
  2. 2. FilmMarie Antoinette è un film del 2006diretto da Sofia Coppola.Vincitore di numerosi premi, il filmracconta le vicende della sposa del redi Francia Luigi XVI, dal suo arrivo aVersailles nel 1770 allo scoppio dellaRivoluzione Francese, con seguentetrasferimento al Palazzo delle Tuilleriesnellautunno 1789.
  3. 3. FilmIl film si ispira al romanzo dellascrittrice inglese Antonia Fraser “MariaAntonietta – La solitudine di unaregina” e, più che sulla storia diFrancia, si concentra sulla figura dellaregina analizzata dal punto di vistaumano: una giovane donna arrivata aVersailles poco più chequattordicenne, costretta al rigore diuna severa etichetta, dedita allo svagoe alle frivolezze per mascherare la suaprofonda solitudine. Non è un film sullapolitica, sulla Rivoluzione, ma sulladecadenza dei costumi, dellimpero, diuna donna.
  4. 4. FilmLa pellicola è stata definita ro(k)cocò:ai costumi e alle scenografie sfarzose,dai colori saturi e allegri, vengonoabbinate musiche che attingono alpanorama musicale della new waveanni 80. La musica è largamenteutilizzata come fattore di continuità e diomogeneità spazio – temporale, maanche come elemento sostitutivo dellaparola: il film è infatti poco parlato elascia spesso il posto a uncomunicazione gestuale, affettiva, maanche alla spettacolarità barocca dellavisione.
  5. 5. RegiaSofia Coppola, regista, sceneggiatricee attrice statunitense, è figlia delcelebre regista italoamericano FrancisFord Coppola. Prima donna americanaad ottenere una candidatura comemiglior regista agli Oscar, SofiaCoppola esordisce sul grande schermonel 1999 con il lungometraggio Ilgiardino delle vergini suicide. È perònel 2003 con Lost in Translation che laregista ottiene un grande riscontro daparte di pubblico e critica, arrivando adottenere numerosi premi a livellointernazionale. Successivamenterealizza Marie Antoniette nel 2006,Somewhere nel 2010 e Bling Ring nel2013. Contemporaneamente dirigediversi videoclip e spot pubblicitari.
  6. 6. I Want CandyI Want Candy è una canzone del 1965del gruppo americano TheStrangelovers, ripresa dal gruppo newwave britannico Bow Wow Wow neglianni 80.È proprio questultima versione adessere inserita nel film per raccontare ipomeriggi di svago della regina incompagnia delle sue dame di corte trascarpe, stoffe, giochi e dolciumi.http://www.youtube.com/watch?v=cLJ1vuUWprA
  7. 7. I Want CandyIn questa scena la musica diventaprotagonista assoluta, le immaginisono quasi un di più, inserito avantaggio del sonoro. Non vi sonodialoghi, solo ogni tanto sipercepiscono le risa delle giovanidonne o rumori, per esempio quellodello champagne versato nella coppao delle fiches sul tavolo da gioco. Ilmontaggio segue il ritmo della canzonecon inquadrature di breve durata efrequenti salti di campo, per esempionel prendere le scarpe o nel mostrare idolci.
  8. 8. I Want CandyLe inquadrature danno quasiesclusivamente dei punti di vista nonoggettivi, ma irreali, le immagini sonodate per creare spettacolo, come, peresempio, linquadratura dal basso dellapiramide di bicchieri colmi dichampagne. Inoltre, le inquadraturestringono su dei particolari, non dannounimmagine complessiva della sala,per esempio inquadrando solo i piedidi chi sta provando calzature nuove ola bocca di chi addenta un dolce.
  9. 9. I Want CandyIl carattere da videoclip è una costanteallinterno dellintero film, non perniente diretto da una regista che èanche regista di videoclip oltre che dicinema. Un linguaggio come questo,fresco e giovane, è lideale perraccontare la storia di quella che era,in fondo, una ragazzina costretta adaffrontare qualcosa più grande di lei. Inquesta scena, nello specifico,traspaiono la voglia di divertimento, dileggerezza, di svago raccontato dagliocchi di una giovane donna alla qualevengono dati balocchi e gioielli. Il ritmoincalzante della musica e il montaggiorapido contribuiscono ad esprimere lafrenesia e il divertimento della regina.

×