Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Maurizio Ventrucci - 8° Congresso Nazionale GastroCare

964 views

Published on

Published in: Health & Medicine
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Maurizio Ventrucci - 8° Congresso Nazionale GastroCare

  1. 1. Maurizio Ventrucci U.O.C. di Medicina Interna e Gastroenterologia Ospedale di Bentivoglio Organizzazione di una rete formativa GASTROCARE
  2. 2. Normativa vigente della formazione infermieristica
  3. 3. Scheda di rilevazione dei bisogni formativi • Applicazione dei principi e procedure dell’ EBV • Linee guida, protocolli, procedure • PDTA • Appropriatezza delle prestazioni sanitarie nei LEA • Sistemi di verifica dell’efficienza ed efficacia • Principi, procedure e strumenti del governo clinico • La sicurezza del paziente (risk management) • La comunicazione efficace, la privacy ed il consenso informato • Aspetti relazionali (comunicazione interna, esterna) e umanizzazione delle cure • Accreditamenti U.O. di Gastroenterologia ed Endoscopia. La qualità • Contenuti tecnico-professionali • Trattamento del dolore • Sicurezza alimentare e patologie correlate • Sicurezza negli ambienti di lavoro e patologie correlate • Technology assessment (telemedicina, p.es PACS)
  4. 4. Scheda di rilevazione dei bisogni formativi • Applicazione dei principi e procedure dell’ EBV • Linee guida, protocolli, procedure • PDTA • Appropriatezza delle prestazioni sanitarie nei LEA • Sistemi di verifica dell’efficienza ed efficacia • Principi, procedure e strumenti del governo clinico • La sicurezza del paziente (risk management) • La comunicazione efficace, la privacy ed il consenso informato • Aspetti relazionali (comunicazione interna, esterna) e umanizzazione delle cure • Accreditamenti U.O. di Gastroenterologia ed Endoscopia. La qualità • Contenuti tecnico-professionali • Trattamento del dolore • Sicurezza alimentare e patologie correlate • Sicurezza negli ambienti di lavoro e patologie correlate • Technology assessment (telemedicina, p.es PACS)
  5. 5. Tipologie formative • Convegni e congressi • Workshop, seminari e corsi teorici • Formazione residenziale interattiva • Training individualizzato • Gruppi di studio e di miglioramento, commissioni, comitati • Attività di ricerca (preparazione intestinale, gluten sensitivity, etc) • Audit clinico e/o assistenziale • FAD
  6. 6. Corsi residenziali per medici/infermieri • Organizzazione del reparto di endoscopia • Organizzazione dell’ambulatorio di Gastroenterologia/Epatologia • Organizzazione della Visita Clinica • Training per la collaborazione negli esami difficili (ERCP, EUS, EMR/ESR) • Terapia acuta e/o intensiva di malattie/condizioni gastro/epatologiche • Organizzazione screening del Cancro colorettale • Corso di ecografia diagnostica ed interventiva
  7. 7. Possibili Progetti di formazione Gastrocare • Ruolo e competenza dell’assistenza infermieristica avanzata in ecografia ed endoscopia (referto infermieristico per endoscopia, valutazione infermieristica della video capsula) • Ambulatori infermieristici • La metodologia del case management applicata alle MICI • La preparazione intestinale • Subocclusione da coprostasi
  8. 8. L'infermiere di pratica avanzata è un professionista che ha sviluppato le proprie competenze professionali in un determinato contesto clinico o organizzativo, attraverso un percorso formativo universitario o di rilievo professionale tale da consentire un più approfondito approccio metodologico ai problemi della persona o della comunità assistita. Corsi/carriere per “nurse practitioners”, specializzati nei campi delle malattie croniche
  9. 9. Referto dell’esame endoscopico Endoscopia
  10. 10. Contributo infermieristico al referto endoscopico
  11. 11. Nuovi ruoli
  12. 12. Curve di apprendimento per 150 colonscopie relative al grado di raggiungimento del cieco 2 Infermiere 1 Specializzando
  13. 13. Rapporti con l’Università • Nuovo ordinamenti: Ore di tirocinio aumentate • Seminari per le future attività professionali •Promozione dell’interesse per la gastroenterologia
  14. 14. Corso di Formazione per Infermieri Università di Bologna La Gastrostomia Endoscopica Percutanea (PEG) Ore 14.00 Registrazione dei partecipanti Ore 14.30 Presentazione del corso Ore 14.40 Aspetti etici Dott. Maurizio Ventrucci Ore 15.00 Indicazioni alla nutrizione enterale Dott. Paolo Pozzato Ore 15.20 Il consenso informato Dott.ssa Costanza Ventrucci Ore 15.40 Assistenza al paziente pre-post posizionamento di PEG Infermiere Azienda Ore 16.00 Il posizionamento endoscopico della PEG: aspetti medici e infermieristici Dott. Vincenzo Cennamo Ore 16.20 Il ruolo dell’anestesista Dott. Vittorio Zanni Ore 16.40 Aspetti Nutrizionali Dott. Giovanni Sorrenti Ore 17.00 Le complicanze Dott. Paolo Pozzato

×