AZIENDA

Innovazione.
Tecnologia.
Soluzioni.

RIC
& S ERCA
VIL
UPP
O

AREE
DI BUSIN
ESS

CER
TIFI
CAZ
ION
I
ORGANIZZAZIONE
SEDI ITALIA
SEDI ESTERO
FINANCIAL
CLIENTI

AZIENDA
ORGANIZZAZIONE

SITE è strutturata
in 6 aree business

TELECOMUNICAZIONI

TRASPORTI

NETWORKING E
IMPIANTI TECNOLOGICI

SI...
SEDI ITALIA

TRENTINO-ALTO ADIGE
LOMBARDIA
VENETO
EMILIA-ROMAGNA
LIGURIA
TOSCANA
LAZIO
ABRUZZO
CAMPANIA
PUGLIA
CALABRIA
SI...
SEDI ESTERO

CROAZIA
ALGERIA

AZIENDA
FINANCIAL
ORGANIZZAZIONE

Fatturato
Capitale sociale: 21 Ml €

193.250.742 €

212.070.751 €

173.495.095 €

2009

2010

AZ...
CLIENTI

TELECOMUNICAZIONI

TRASPORTI
NETWORKING e
IMPIANTI TECNOLOGICI
SICUREZZA
E CONTROLLO
ENERGIA
ENERGY SAVING

AZIEN...
TELECOMUNICAZIONI
TRASPORTI
NETWORKING
E IMPIANTI TECNOLOGICI
SICUREZZA E CONTROLLO
ENERGIA
ENERGY SAVING

AREE
DI BUSINES...
TELECOMUNICAZIONI

Rete Fissa
Dal 1947, SITE è coinvolta nella
realizzazione, modernizzazione e
manutenzione dell’infrastr...
TELECOMUNICAZIONI

Settori di attività
FIBRA OTTICA
SDH
IPDSLAM
DWDM

Rete Fissa
Reti Radiomobili

GSM-UMTS- LTE
GSM-R
HIP...
TELECOMUNICAZIONI

Punti di forza
•	  sperienza decennale nel campo delle telecomunicazioE
ne con una presenza radicata su...
TELECOMUNICAZIONI

Rete Fissa

Servizi

I servizi forniti per la realizzazione e
manutenzione delle linee a larga banda so...
TELECOMUNICAZIONI

Reti Radiomobili

SERVIZI DI PROGETTAZIONE E MISURE DI RETE
•	  cquisizione siti, ottenimento permessi,...
TELECOMUNICAZIONI

Reti Radiomobili
CIVIL WORKS
•	 Progettazione e realizzazione infrastrutture
•	  rogettazione e realizz...
TELECOMUNICAZIONI

Clienti
ASCOTLC S.p.A.

LEPIDA S.p.A.

BT Italia S.p.A.

LINKEM S.p.A

BRENNERCOM S.p.A.

MINISTERO DEL...
TELECOMUNICAZIONI

Referenze
2002-2012 Telecom Italia
Realizzazione rete d’accesso ADSL: installazione apparati
Alcatel-Lu...
TELECOMUNICAZIONI

Referenze
2005-2008 Telecom Italia
Contratto quadro per i servizi di installazione e commissioning degl...
TELECOMUNICAZIONI

Referenze
2008-2010 Lepida S.p.A.
Progettazione e realizzazione della rete metropolitana
(man) in fibra...
TELECOMUNICAZIONI

Referenze
2009-2010 Inva (Valle d’Aosta)
Realizzazione rete wireless in tecnologia HiperLan sul territo...
TELECOMUNICAZIONI

Referenze
2000-2012 Wind
Realizzazione di diversi progetti “chiavi in mano” di copertura radio
GSM 900 ...
TRASPORTI
I servizi e sistemi erogati
da SITE nel settore trasporti
coprono a 360° tutte le
esigenze di telecomunicazione,...
TRASPORTI

Settori di attività

Telecomunicazioni
Segnalamento
Prodotti
Ricerca  Sviluppo

Trasporti/Settori di attività/P...
TRASPORTI

Punti di forza

•	  YSTEM INTEGRATOR per progetti chiavi in mano multi
S
tecnologici: segnalamento, telecomunic...
TRASPORTI

Servizi
B.A.c.c - Blocco automatico a correnti codificate
Il sistema garantisce la sicurezza nel trasporto ferr...
TRASPORTI

Servizi
Reti di telecomunicazione Wireline e Wireless
Sistemi radio: GSM, GSM-R, HiperLan, Tetra e Wifi
Sistemi...
TRASPORTI

Prodotti
Blocco automatico (B.A.c.c.)
B.A.c.c. è un sistema per il distanziamento dei treni in sicurezza su lin...
TRASPORTI

Prodotti
Pulsantiera leggera
Comando e annullamento di itinerari ed istradamenti su impianti ferroviarie e line...
TRASPORTI

Prodotti
Sistema ottimizzazione manutenzione ferroviaria (SIOMAFE)
Permette di ottimizzare le operazioni di man...
TRASPORTI

Clienti
ALSTOM FERROVIARIA S.p.A.
A.N.E.S.R.I.F. (Ferrovie Algerine)
ANSALDO SEGNALAMENTO
ASTALDI
ATM Azienda T...
TRASPORTI

Referenze
2009  Italferr Milano
Messa in sicurezza galleria di Beverate (Linea Milano-Lecco)
Lunghezza: 2,6 km
...
TRASPORTI

Referenze

2009  Astaldi per A.N.E.S.R.I.F.
(Ferrovie Algerine)
Linea Tabia-Mecheria
Lunghezza: 220 Km
Installa...
TRASPORTI

Referenze
2005-2009  Italferr Napoli
Attrezzaggio tecnologico della Linea ad Alta Velocità Napoli- Salerno
•	 R...
NETWORKING
E IMPIANTI
TECNOLOGICI
L’ampia gamma di soluzioni
specifiche offerta da SITE nasce
dalla capacità d’integrazion...
NETWORKING
E IMPIANTI TECNOLOGICI

Settori di attività

Soluzioni IP
Servizi di connettività; sistemi di sicurezza informa...
NETWORKING
E IMPIANTI TECNOLOGICI

Punti di forza
•	  ystem Integrator in partnership
S
con i più importanti fornitori di ...
NETWORKING
E IMPIANTI TECNOLOGICI

Servizi
Attività di consulenza: analisi sullo stato attuale della
rete, verifica delle ...
NETWORKING
E IMPIANTI TECNOLOGICI

Servizi
•	  rogettazione dell’architettura di rete specifica su cliente
P
•	 Realizzazi...
NETWORKING
E IMPIANTI TECNOLOGICI

Impianti elettrici,
meccanici e hvac

Servizi
Tipologia di Impianti
Elettrici (cabine d...
NETWORKING
E IMPIANTI TECNOLOGICI

Partnership
Le certificazioni di SITE su apparati attivi sono:
•	 Silver partner Cisco
...
NETWORKING
E IMPIANTI TECNOLOGICI

Partnership
SITE è installatore autorizzato sistemi di cablaggio
strutturato
•	 Busines...
NETWORKING
E IMPIANTI TECNOLOGICI

Clienti
ASL Bologna

Gruppo UBI

ATM Milano S.p.A.

Gruppo Pfizer

Autostrade per l’Ita...
NETWORKING
E IMPIANTI TECNOLOGICI

Referenze
2008-2011 Telecom Italia

Progettazione e realizzazione per Banca Carige dei ...
NETWORKING
E IMPIANTI TECNOLOGICI

Referenze
2001-2012 Cooperativa Cefla:
Progettazione e realizzazione per Unipol Torre U...
NETWORKING
E IMPIANTI TECNOLOGICI

Referenze
2008-2009 Autostrade per l’Italia
Servizio di manutenzione preventiva e corre...
SICUREZZA
E CONTROLLO
Grazie alla profonda conoscenza
delle tecnologie d’avanguardia
e alla consolidata esperienza
nei sin...
SICUREZZA
E CONTROLLO

Settori di attività
Videosorveglianza
aree urbane
e extraurbane
Videosorveglianza
specifica
di luog...
SICUREZZA
E CONTROLLO

Punti di forza

Consolidata esperienza nei singoli settori chiave per la sicurezza: reti di telecom...
SICUREZZA
E CONTROLLO

Servizi
Progettazione e realizzazione dell’infrastruttura di rete
•	  now how aziendale su reti di ...
SICUREZZA
E CONTROLLO

Partner tecnologici

Sicurezza e controllo/Settori di attività/Punti di forza/Servizi/Partner tecno...
SICUREZZA
E CONTROLLO

Referenze
2009-2010 Ministero dell’Interno
Realizzazione rete integrata di videosorveglianza in 16 ...
SICUREZZA
E CONTROLLO

Referenze

2008-2009 Ministero dell’Interno
Impianto di videosorveglianza urbana nelle aree
di Pote...
ENERGIA

L’alta professionalità ed
esperienza consentono a SITE
di fornire una serie di servizi
per la distribuzione di en...
ENERGIA

Servizi
Impianti Media e Bassa Tensione
•	 inee interrate ed aeree a bassa e
l
media tensione;
•	  abine e sottos...
ENERGIA

Referenze

2001-2012: Enel
SITE opera da anni come partner di Enel per le attività relative alla gestione e manut...
ENERGY SAVING

SITE affianca il cliente nel 	
raggiungimento degli obiettivi
di risparmio energetico, di
riduzione dei cos...
ENERGY SAVING

Settori di attività
SISTEMI FOTOVOLTAICI
SITE opera come Energy service company
(ESCO) nella realizzazione ...
ENERGY SAVING

Fotovoltaico
1.	Progettazione
2.	 Business plan
3.	 Progettazione esecutiva
4.	 Fornitura dei materiali
5.	...
ENERGY SAVING

Fotovoltaico
Impianto FV Enel Green Power presso
Stabilimenti Marcegaglia S.p.A. di Taranto
IMPORTO APPALTO...
ENERGY SAVING

Fotovoltaico
Impianto FV Enel Green Power Presso CIS Nola

IMPORTO APPALTO: 4.132.286 € (two contract elect...
ENERGY SAVING

Fotovoltaico
Campi Fotovoltaici a Terra nelle Province di Bari e Brindisi

Referenze

Appalto: realizzazion...
ENERGY SAVING

Lampade a Led
Sviluppo e produzione
di prodotti per l’illuminazione
Custom
Il catalogo prodotti SITE includ...
ENERGY SAVING

Lampade a Led
•	  ubi a Led: sostituzione di tubi fluoT
rescenti;
•	  treet Light: sostituzione di testa
S
...
ENERGY SAVING

Lampade Led
Gestione delle attività in modalità chiavi in mano, dalla
progettazione all’ ottenimento dei Ti...
ENERGY SAVING

Lampade Led
SITE cura l’ottimizzazione dell’efficienza, affidabilità, manutenibilità e usability
in tutte l...
ENERGY SAVING

Certificazioni

I prodotti SITE sono conformi alle seguenti direttive comunitarie:
2004/108/EC (compatibili...
ENERGY SAVING

Certificazioni

2006/95/EC (bassa tensione):
CEI EN 61347-1 (Unità di alimentazione di lampada - Parte 1: P...
ENERGY SAVING

Certificazioni

2004/108/EC (compatibilità elettromagnetica):
CEI EN 55015 (Limiti e metodi di misura delle...
OBIETTIVI
DESIGN CONTROL

HW  SW
VERIFICATION  VALIDATION

RICERCA
 SVILUPPO
OBIETTIVI

SITE dispone di un gruppo
esclusivamente dedicato
alla Ricerca e Sviluppo (RD)

CONCEPT  DEVELOPMENT  APPROVALS...
DESIGN CONTROL

SITE progetta, sviluppa e commercializza sistemi safety critical
nell’ambito del segnalamento ferroviario....
HW  SW DI SISTEMI
SAFETY CONTROL
I sistemi per il segnalamento ferroviario prodotti da SITE sono caratterizzati da
sottosi...
Verification
 validation
e RAMS
Attività di verifica statica (review documentali e ispezioni visive) e dinamica (testing) ...
SISTEMI DI GESTIONE
ABILITAZIONI
SOA
LIS-TG
PRODOTTI

CERTIFICAZIONI
Sistemi
di gestione

SITE dal 1998 ha certificato il proprio Sistema di Gestione per la Qualità
ed ha ampliato le certific...
Abilitazioni

Abilitazione al rilascio del certificato di esecuzione a regola d’arte ai sensi D.g Lgs 37/2008, lettere a,b...
Categorie
di Iscrizione SOA

SOA

CATEGORIA

DESCRIZIONE

CLASSIFICA

OG1

Edifici civili e industriali

ILLIMITATO

VIII
...
LIS-TG

Categoria

Categorie
di Specializzazione
Classe d’importo

Lis-001

Progettazione e realizzazione di ACEI e di PL ...
PRODOTTI

I prodotti SITE sono conformi alle seguenti direttive comunitarie:
2004/108/EC (compatibilità elettromagnetica);...
PRODOTTI

2006/95/EC (bassa tensione):
CEI EN 61347-1 (Unità di alimentazione di lampada - Parte 1: Prescrizioni generali ...
PRODOTTI

2004/108/EC (compatibilità elettromagnetica):
CEI EN 55015 (Limiti e metodi di misura delle caratteristiche di r...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Company profile SITE spa

1,314 views

Published on

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
1,314
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
11
Actions
Shares
0
Downloads
6
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Company profile SITE spa

  1. 1. AZIENDA Innovazione. Tecnologia. Soluzioni. RIC & S ERCA VIL UPP O AREE DI BUSIN ESS CER TIFI CAZ ION I
  2. 2. ORGANIZZAZIONE SEDI ITALIA SEDI ESTERO FINANCIAL CLIENTI AZIENDA
  3. 3. ORGANIZZAZIONE SITE è strutturata in 6 aree business TELECOMUNICAZIONI TRASPORTI NETWORKING E IMPIANTI TECNOLOGICI SICUREZZA E CONTROLLO ENERGIA ENERGY SAVING A cui si affiancano: NASCONDI TUTTI DIVISIONE RICERCA & SVILUPPO INGEGNERIE PRESELLING E AFTERSELLING AZIENDA MOSTRA TUTTI
  4. 4. SEDI ITALIA TRENTINO-ALTO ADIGE LOMBARDIA VENETO EMILIA-ROMAGNA LIGURIA TOSCANA LAZIO ABRUZZO CAMPANIA PUGLIA CALABRIA SICILIA AZIENDA SITE è: 6 aree di business 1 divisione di ricerca e sviluppo 25 sedi operative nazionali ed estere 12 regioni d’Italia coperte 1.300 dipendenti Sede Legale e Direzione Generale 40128 Bologna Via del Tuscolano, 15 Tel. 051 329111 - Fax 051 321106 e-mail: site@sitespa.it
  5. 5. SEDI ESTERO CROAZIA ALGERIA AZIENDA
  6. 6. FINANCIAL ORGANIZZAZIONE Fatturato Capitale sociale: 21 Ml € 193.250.742 € 212.070.751 € 173.495.095 € 2009 2010 AZIENDA 2011
  7. 7. CLIENTI TELECOMUNICAZIONI TRASPORTI NETWORKING e IMPIANTI TECNOLOGICI SICUREZZA E CONTROLLO ENERGIA ENERGY SAVING AZIENDA
  8. 8. TELECOMUNICAZIONI TRASPORTI NETWORKING E IMPIANTI TECNOLOGICI SICUREZZA E CONTROLLO ENERGIA ENERGY SAVING AREE DI BUSINESS
  9. 9. TELECOMUNICAZIONI Rete Fissa Dal 1947, SITE è coinvolta nella realizzazione, modernizzazione e manutenzione dell’infrastruttura telefonica nazionale. Reti Radiomobili Dal 1995 SITE realizza reti radio, sviluppando oggi progetti chiavi in mano di ultima generazione tecnologica, per tutti gli operatori e i vendors operanti in Italia. AREE BUSINESS
  10. 10. TELECOMUNICAZIONI Settori di attività FIBRA OTTICA SDH IPDSLAM DWDM Rete Fissa Reti Radiomobili GSM-UMTS- LTE GSM-R HIPERLAN WiMax TETRA WiFi Telecomunicazioni/Settori di attività/Punti di forza/Rete fissa/Reti radiomobili/Clienti/Referenze AREE BUSINESS
  11. 11. TELECOMUNICAZIONI Punti di forza • sperienza decennale nel campo delle telecomunicazioE ne con una presenza radicata su tutto il territorio nazionale. Rete Fissa e Reti Radiomobili • apacità di gestire e sviluppare progetti complessi in C modalità chiavi in mano. • ollaudata conoscenza delle tecnologie di telecomuniC cazione fino a quelle di ultima generazione. Forniamo i nostri servizi a tutti gli operatori Wind, Vodafone, H3G, TIM, e a tutti fornitori di tecnologia presenti in Italia. Telecomunicazioni/Settori di attività/Punti di forza/Rete fissa/Reti radiomobili/Clienti/Referenze AREE BUSINESS
  12. 12. TELECOMUNICAZIONI Rete Fissa Servizi I servizi forniti per la realizzazione e manutenzione delle linee a larga banda sono: • ostruzione fisica della linea in tutte le sue parti (centrale c telefonica del gestore, ultimo miglio, sede cliente); • attivazione dei servizi; • nstallazione, configurazione e collaudo della CPE e apparati i accessori (Modem, Router, Switch, Terminali VoIP, Terminali WiFi, etc.); • emotizzazione punti di accesso cliente (LAN wired e r wireless); • estione logistica degli apparati; g • gestione upgrade hardware, firmware e software; • estione dei diversi SLA in coerenza con le esigenze del cliente; g • erifica, diagnostica e bonifica sia nella centrale telefonica del v gestore sia nell’ultimo miglio; • erifica, diagnostica e bonifica della LAN e degli apparati siti v presso la sede del cliente. Telecomunicazioni/Settori di attività/Punti di forza/Rete fissa/Reti radiomobili/Clienti/Referenze AREE BUSINESS
  13. 13. TELECOMUNICAZIONI Reti Radiomobili SERVIZI DI PROGETTAZIONE E MISURE DI RETE • cquisizione siti, ottenimento permessi, rinegoziazione affitti A • Progettazione radioelettrica Servizi • Progettazione di massima del backauling • Esecuzione delle line of sight (LOS) • Esecuzione delle misure di interferenze • Esecuzione dei report di impatto elettromagnetico Telecomunicazioni/Settori di attività/Punti di forza/Rete fissa/Reti radiomobili/Clienti/Referenze AREE BUSINESS
  14. 14. TELECOMUNICAZIONI Reti Radiomobili CIVIL WORKS • Progettazione e realizzazione infrastrutture • rogettazione e realizzazione del sito BTS comprensivo P delle infrastrutture e impianti Servizi INSTALLATION E COMMISSIONING • Installazione e collaudo apparati radio • nstallazione, verifica di funzionalità I e integrazione in rete • Ottimizzazione della rete di copertura • Collaudi, certificazione e verifiche MANUTENZIONE • ssistenza tecnica e servizi di manutenzione A e riparazione on site Telecomunicazioni/Settori di attività/Punti di forza/Rete fissa/Reti radiomobili/Clienti/Referenze AREE BUSINESS
  15. 15. TELECOMUNICAZIONI Clienti ASCOTLC S.p.A. LEPIDA S.p.A. BT Italia S.p.A. LINKEM S.p.A BRENNERCOM S.p.A. MINISTERO DELLA DIFESA ERICSSON S.p.A. MINISTERO DEGLI INTERNI FASTWEB S.p.A. NSN S.p.A. Gruppo RETELIT RFI H3G S.p.A. TELECOM ITALIA S.p.A. HUAWEI S.P.A. TISCALI S.p.A. INFRACOM S.p.A. VODAFONE S.p.A. INFRATEL ITALIA S.p.A. WIND S.p.A. Telecomunicazioni/Settori di attività/Punti di forza/Rete fissa/Reti radiomobili/Clienti/Referenze AREE BUSINESS
  16. 16. TELECOMUNICAZIONI Referenze 2002-2012 Telecom Italia Realizzazione rete d’accesso ADSL: installazione apparati Alcatel-Lucent, Ericsson, Huawei e NSN in centrale telefonica, e apparati di accesso (CPE) presso gli utenti finali. 2001-2012 Operatori O.l.o. Attivazione in modalità “system unico” di servizi voce/dati su tutto il territorio nazionale verso operatori O.L.O. (Other Licensed Operators), quali: Fastweb, Wind, Vodafone, Tiscali, MCLink. Telecomunicazioni/Settori di attività/Punti di forza/Rete fissa/Reti radiomobili/Clienti/Referenze
  17. 17. TELECOMUNICAZIONI Referenze 2005-2008 Telecom Italia Contratto quadro per i servizi di installazione e commissioning degli apparati DWDM/SDH e XDSL, nelle aree Centro Nord e Sud. Tecnologie installate SDH: Marconi, Alcatel-Lucent, Huawei, Siemens. Tecnologie installate xDSL: Marconi, Alcatel, Huawei, Siemens. 2009-2012 Vodafone Accordo quadro per l’installazione e commissioning apparati SDH/ DWDM per la rete di dorsale e di accesso Vodafone. Tecnologia degli apparati installati: Marconi   2007-2012 Infracom Contratto quadro per i servizi di installazione e commissioning degli apparati SDH su tutto il territorio italiano. Tecnologia degli apparati installati (SDH e DWDM): Marconi, Nortel, Alcatel-Lucent. Telecomunicazioni/Settori di attività/Punti di forza/Rete fissa/Reti radiomobili/Clienti/Referenze
  18. 18. TELECOMUNICAZIONI Referenze 2008-2010 Lepida S.p.A. Progettazione e realizzazione della rete metropolitana (man) in fibra ottica della città di Bologna. La rete in fibra è lunga oltre150 Km, e collega 360 siti della Pubblica Amministrazione. 2005-2008 Ministero della Difesa, Teledife Realizzazione della rete in fibra ottica in tecnologia SDH, comprensiva di apparati e di sistema di controllo attivo della fibra sul territorio nazionale della tratta adriatica (Ancona, Bari, Taranto, Martina-Franca e Lecce), per oltre 1.200 km. 2005-2008 Infratel, Gruppo Sviluppo Italia (RTI: SITE-Ericsonn) Progettazione e realizzazione di infrastrutture in fibra ottica per una rete a banda larga per il collegamento delle centrali Telecom nella Regione Campania, per eliminare il digital divide. Telecomunicazioni/Settori di attività/Punti di forza/Rete fissa/Reti radiomobili/Clienti/Referenze AREE BUSINESS
  19. 19. TELECOMUNICAZIONI Referenze 2009-2010 Inva (Valle d’Aosta) Realizzazione rete wireless in tecnologia HiperLan sul territorio della regione Valle D’Aosta, comprensivo del Network Operation Centre (Noc) per il controllo della rete. 2005-2008 R.F.I S.p.A. Realizzazione di impianti radio copertura digitale in galleria su linee di alcuni compartimenti ferroviari della RFI (Appalto Linee Nord). 2002-2010 R.F.I. S.p.A. Fornitura e posa in opera di rete radio digitale cellulare a standard ferroviario GSM-R in banda 900 Mhz, lungo circa 7.500 km della rete ferroviaria commerciale FS. Telecomunicazioni/Settori di attività/Punti di forza/Rete fissa/Reti radiomobili/Clienti/Referenze AREE BUSINESS
  20. 20. TELECOMUNICAZIONI Referenze 2000-2012 Wind Realizzazione di diversi progetti “chiavi in mano” di copertura radio GSM 900 e 1800 e UMTS, distribuiti sull’intero territorio nazionale.  Nel 2010 Wind ha scelto SITE come supplier per la realizzazione della rete mobile in “modalità isola”, ossia in full turnkey.   2004-2012 Ericsson Contratto per la realizzazione delle reti di telefonia cellulare Wind e H3G a livello nazionale. Le attività svolte sono state: servizi di acquisizione siti; progettazione di massima ed esecutiva; realizzazione infrastrutture comprensive dei sistemi radianti; installazione e collaudo degli apparati ponti radio ed antenne relative; collaudi, certificazione e verifiche; assistenza tecnica e servizi di manutenzione e riparazione. 2010-2012 Huawei Modernizzazione hardware delle reti di accesso mobile 2G e 3G di Vodafone nelle aree del Centro e Sud Italia; e di WIND per l’area Centro Italia.   2011-2012 NSN Modernizzazione hardware delle reti di accesso mobile 2G e 3G di Vodafone nelle aree del Nord Italia. Telecomunicazioni/Settori di attività/Punti di forza/Rete fissa/Reti radiomobili/Clienti/Referenze AREE BUSINESS
  21. 21. TRASPORTI I servizi e sistemi erogati da SITE nel settore trasporti coprono a 360° tutte le esigenze di telecomunicazione, segnalamento e messa in sicurezza, andando dalla progettazione e fornitura di impianti ferroviari multi-sistemi “chiavi in mano” fino alla integrazione con sottosistemi di aree tecnologiche diverse. AREE BUSINESS
  22. 22. TRASPORTI Settori di attività Telecomunicazioni Segnalamento Prodotti Ricerca Sviluppo Trasporti/Settori di attività/Punti di Forza/Servizi/Prodotti/Clienti/Referenze AREE BUSINESS
  23. 23. TRASPORTI Punti di forza • YSTEM INTEGRATOR per progetti chiavi in mano multi S tecnologici: segnalamento, telecomunicazioni, informazioni al pubblico, alimentazione. • RODUZIONE di apparecchiature elettroniche, meccaP niche ed elettromeccaniche per la sicurezza ferroviaria. • D progetta, sviluppa e commercializza sistemi safety R critical nell’ambito del segnalamento ferroviario. Trasporti/Settori di attività/Punti di Forza/Servizi/Prodotti/Clienti/Referenze AREE BUSINESS
  24. 24. TRASPORTI Servizi B.A.c.c - Blocco automatico a correnti codificate Il sistema garantisce la sicurezza nel trasporto ferroviario, consente l’incremento della frequenza treni, riduce i tempi di percorrenza. Segnalamento S.C.M.T - Sistemi di controllo marcia treno Il sistema S.C.M.T. consentone di determinare il profilo di velocità del treno e di proteggerne in sicurezza la marcia. A.C.E.I. - Apparati centrali elettrici a itinerari Gli A.C.E.I. sono apparati a relè per la gestione del traffico ferroviario in stazione. Produzione di apparati per la sicurezza ferroviaria Trasporti/Settori di attività/Punti di Forza/Servizi/Prodotti/Clienti/Referenze AREE BUSINESS
  25. 25. TRASPORTI Servizi Reti di telecomunicazione Wireline e Wireless Sistemi radio: GSM, GSM-R, HiperLan, Tetra e Wifi Sistemi di trasmissione: PCM e/o SDH, reti in rame, fibra ottica, ponti radio, etc. Telefonia Selettiva e telecomunicazioni di servizio Telecomunicazioni Messa in sicurezza delle gallerie Copertura radio, rilevamento e spegnimento incendi, telefonia d’emergenza, diffusione sonora d’emergenza, illuminazione d’emergenza, etc. Informazione ai passeggeri Sistemi di avviso al pubblico, sia visivi che a diffusione sonora, locali o centralizzati. Power Supply Gruppi elettrogeni, UPS, sistemi di batterie. Trasporti/Settori di attività/Punti di Forza/Servizi/Prodotti/Clienti/Referenze AREE BUSINESS
  26. 26. TRASPORTI Prodotti Blocco automatico (B.A.c.c.) B.A.c.c. è un sistema per il distanziamento dei treni in sicurezza su linee a doppio binario che consente al macchinista la visibilità anticipata continua dell’aspetto del segnale a valle e la frenatura automatica del locomotore in caso di superamento del segnale a via impedita. Comando locale deviatoio (CLD) CLD è un dispositivo che permette, localmente, la manovra elettrica del deviatoio, in assenza del relativo apparato di comando e controllo (A.C.E.I.). Segnalamento Ferroviario Connessioni induttive L’apparecchiatura in uso negli impianti FS è utilizzata per garantire la continuità del circuito di ritorno della corrente continua TE dei locomotori. General input/output level configurable data acquisition system (gilda) GILDA è un sistema elettronico che acquisisce lo stato di un elevato numero di sensori e pilota un altrettanto elevato numero di attuatori.  Infill 420 SITE Il sistema DIGITAL INFILL SITE è utilizzabile nel contesto del sistema SCMT nazionale per migliorarne la regolarità del servizio. SITE ha realizzato un sistema completamente digitale secondo le normative CENELEC, con livello di integrità della sicurezza pari a SIL4. Trasporti/Settori di attività/Punti di Forza/Servizi/Prodotti/Clienti/Referenze
  27. 27. TRASPORTI Prodotti Pulsantiera leggera Comando e annullamento di itinerari ed istradamenti su impianti ferroviarie e linee metropolitane. Liberazione del punto origine dei percorsi bloccati da comandi di istradamento. Rilevatore di squilibrio (RdS) Segnalamento Ferroviario RdS verifica che le componenti a 50 Hz (oppure 83,3 Hz) delle correnti nei semiavvolgimenti delle casse induttive di ricezione non assumano mai una differenza (squilibrio) superiore ad un limite prefissato; in caso contrario provvede a diseccitare il relè del cdb disponendo a via impedita il segnale relativo. Recognition echoes near object system (RENO System)  RENO System è un sistema indirizzato a monitorare e segnalare in modo continuo oppure on demand, la stabilità e la sicurezza dei ponti. Sistema chiusura passaggi a livello (SICHPIL) Permette di inviare un comando di chiusura ad un Passaggio a Livello (PL) in avaria, mediante il cellulare del macchinista, evitando l’intervento di terzi per la messa in sicurezza del PL indebitamente aperto e riducendo così i ritardi indotti sulla circolazione. Trasporti/Settori di attività/Punti di Forza/Servizi/Prodotti/Clienti/Referenze
  28. 28. TRASPORTI Prodotti Sistema ottimizzazione manutenzione ferroviaria (SIOMAFE) Permette di ottimizzare le operazioni di manutenzione degli enti ferroviari di piazzale mediante l’automatizzazione delle procedure di messa fuori servizio e rimessa in servizio degli enti ferroviari. Segnale di avanzamento Consente l’ingresso del treno in stazione, con il segnale di protezione spento o a via impedita. Indicatori luminosi a fibre ottiche Segnalamento Ferroviario Indicatori luminosi per informazioni ausiliarie al macchinista. Il sistema utilizza fasce di fibre distinte per ogni indicazione richiesta. Indicatori a lampade Portalampade a baionetta e lenti di convogliamento del fascio luminoso. Dispositivo di stabilizzazione In dotazione al personale F.S. sugli impianti telecomandati utilizzato per bloccamento e liberazione del fuori servizio di linea e di stazione. Armadietto chiave RL In dotazione al personale F.S. sugli impianti di B.A.c.c. utilizzato per ridurre il codice su binario e di conseguenza la velocità annessa, in presenza di lavori lungo la linea. Trasporti/Settori di attività/Punti di Forza/Servizi/Prodotti/Clienti/Referenze
  29. 29. TRASPORTI Clienti ALSTOM FERROVIARIA S.p.A. A.N.E.S.R.I.F. (Ferrovie Algerine) ANSALDO SEGNALAMENTO ASTALDI ATM Azienda Trasporti Milanesi BOMBARDIER TRANSPORT.ITALY Hrvatske Željeznice (Ferrovie Croate) ITALFERR RFI S.p.A. TRENITALIA S.p.A. T.S.F. S.p.A. Ferrovie concesse italiane Trasporti/Settori di attività/Punti di Forza/Servizi/Prodotti/Clienti/Referenze AREE BUSINESS
  30. 30. TRASPORTI Referenze 2009 Italferr Milano Messa in sicurezza galleria di Beverate (Linea Milano-Lecco) Lunghezza: 2,6 km Installazioni: copertura GSM e GSM-R; telefonia d’emergenza; diffusione sonora d’emergenza; supervisione. 2009 Euro Tender per Hrvatske Željeznice (Ferrovie Croate) Corridoio Europeo X - linea Tovarnik-Vinkovci Lunghezza: 33,5 km Installazioni: introduzione in Croazia del sistema ISDN; informazione ai viaggiatori ed interfono; alimentazione elettrica dell’intera linea; adeguamento impianti a relé in esercizio. Trasporti/Settori di attività/Punti di Forza/Servizi/Prodotti/Clienti/Referenze AREE BUSINESS
  31. 31. TRASPORTI Referenze 2009 Astaldi per A.N.E.S.R.I.F. (Ferrovie Algerine) Linea Tabia-Mecheria Lunghezza: 220 Km Installazioni: • rete di trasmissione SDH; • copertura radio GSM-R; • telefonia di sicurezza e di gestione; • installazione apparati di segnalamento; • istemi di alimentazione elettrica e apparati di condizios namento per l’intera linea. Trasporti/Settori di attività/Punti di Forza/Servizi/Prodotti/Clienti/Referenze AREE BUSINESS
  32. 32. TRASPORTI Referenze 2005-2009 Italferr Napoli Attrezzaggio tecnologico della Linea ad Alta Velocità Napoli- Salerno • Realizzazione del nuovo A.C.E.I. di PC Vesuvio • Adeguamento degli A.C.E.I. di 7 stazioni • mpianto B.A. intera linea a Monte del Vesuvio e linea NoI cera I.-Bivio S. Lucia • ealizzazione impianti di telecomunicazione e luce forza R motrice • Importo lavori: euro 21.646.545 2003- 2008 Italferr Milano Attrezzaggio tecnologico del Passante di Milano • ealizzazione impianti A.C.E.I. stazione di Milano-Porta VitR toria; P.d.M. di Trecca • ealizzazione Blocco Automatico c.c. sulle tratte afferenti R al passante. • deguamento dell’impianto A.C.E.I. di Milano-Porta Romana A • Importo lavori: euro 15.457.516 Trasporti/Settori di attività/Punti di Forza/Servizi/Prodotti/Clienti/Referenze AREE BUSINESS
  33. 33. NETWORKING E IMPIANTI TECNOLOGICI L’ampia gamma di soluzioni specifiche offerta da SITE nasce dalla capacità d’integrazione delle migliori tecnologie di settore, unita a una progettazione accurata volta a garantire la personalizzazione delle soluzioni e l’ottimizzazione dei costi e delle performance dell’intero sistema. AREE BUSINESS
  34. 34. NETWORKING E IMPIANTI TECNOLOGICI Settori di attività Soluzioni IP Servizi di connettività; sistemi di sicurezza informatica; comunicazioni IP voce e video; reti WiFi, Hiperlan e Mesh; help desk. Cablaggi Strutturati Impianti di cablaggi strutturati. Impianti elettrici, meccanici e HVAC Impianti Elettrici; Meccanici, HVAC, Energia (gruppi elettrogeni, UPS, sistemi di batterie). Networking e impianti tecnologici/Settori di attività/Punti di forza/Servizi/Partnership/Clienti/Referenze AREE BUSINESS
  35. 35. NETWORKING E IMPIANTI TECNOLOGICI Punti di forza • ystem Integrator in partnership S con i più importanti fornitori di tecnologia. • onsulenza e progettazione: custoC mizzare e ottimizzare performance e costi. • resenza sull’intero territorio nazioP nale per la gestione e assistenza di progetti in tutta Italia. Networking e impianti tecnologici/Settori di attività/Punti di forza/Servizi/Partnership/Clienti/Referenze AREE BUSINESS
  36. 36. NETWORKING E IMPIANTI TECNOLOGICI Servizi Attività di consulenza: analisi sullo stato attuale della rete, verifica delle vulnerabilità esistenti, studio per l’ottimizzazione delle architetture della infrastruttura di rete sulla base delle esigenze del cliente. Connettività: progettazione e realizzazione delle soluzioni più adatte alle necessità dell’azienda, attraverso la partnership con i maggiori fornitori di tecnologia. Soluzioni IP Sicurezza informatica: implementazione sistemi di controllo accesso alla rete (firewall, server di autenticazione etc.), soluzioni di accesso sicure: VPN e WebVPN. Comunicazioni IP voce e video. Reti WiFi, Hiperlan e Mesh. Help desk: servizio di assistenza tecnica attraverso un help desk con livello di servizio di 4 ore dalla richiesta d’intervento. Networking e impianti tecnologici/Settori di attività/Punti di forza/Servizi/Partnership/Clienti/Referenze AREE BUSINESS
  37. 37. NETWORKING E IMPIANTI TECNOLOGICI Servizi • rogettazione dell’architettura di rete specifica su cliente P • Realizzazione impianto Cablaggio strutturato • ollaudo e certificazione strumentale reti in rame e fiC bra ottica • ervizio Move and Change-manutenzione su tutto il terS ritorio nazionale • Assistenza tecnica con help desk centralizzato • aranzia del costruttore di 25 anni su tutti i componenti G passivi della rete Networking e impianti tecnologici/Settori di attività/Punti di forza/Servizi/Partnership/Clienti/Referenze AREE BUSINESS
  38. 38. NETWORKING E IMPIANTI TECNOLOGICI Impianti elettrici, meccanici e hvac Servizi Tipologia di Impianti Elettrici (cabine di trasformazione, quadri elettrici, impianti di terra) Meccanici (scale mobili, ascensori, elevatori) HVAC (impianti di climatizzazione e trattamento aria) Vari (diffusione sonora, diffusione segnale televisivo, sincronizzazione oraria, interfoni) Energia (gruppi elettrogeni, UPS, sistemi di batterie) Servizi Offerti Progettazione (di massima, esecutiva e costruttiva) Project Management delle attività in modalità “chiavi in mano” realizzazione opere civili Fornitura e installazione degli apparati, collaudo e messa in esercizio dell’impianto) Gestione e manutenzione degli impianti realizzati Networking e impianti tecnologici/Settori di attività/Punti di forza/Servizi/Partnership/Clienti/Referenze AREE BUSINESS
  39. 39. NETWORKING E IMPIANTI TECNOLOGICI Partnership Le certificazioni di SITE su apparati attivi sono: • Silver partner Cisco • HP Gold Preferred Partner • Axis Solution Gold Partner • Installatore autorizzato TVCC Sony • Huawei Networking e impianti tecnologici/Settori di attività/Punti di forza/Servizi/Partnership/Clienti/Referenze AREE BUSINESS
  40. 40. NETWORKING E IMPIANTI TECNOLOGICI Partnership SITE è installatore autorizzato sistemi di cablaggio strutturato • Business Partner Systimax SCS - Commscope • Brand-Rex per il Cablaggio Strutturato MILLENNIUM  • Qualifica NDI su sistema AMP NETCONNECT • Installatore Panduit Structured Cabling (PSC) • Installatore cablaggio strutturato ORTRONICS • Installatore cablaggio strutturato 3M • Installatore cablaggio strutturato DATWYLER • Installatore cablaggio strutturato SIEMON • Installatore Corning Extended Warranty Program (EWP) Networking e impianti tecnologici/Settori di attività/Punti di forza/Servizi/Partnership/Clienti/Referenze AREE BUSINESS
  41. 41. NETWORKING E IMPIANTI TECNOLOGICI Clienti ASL Bologna Gruppo UBI ATM Milano S.p.A. Gruppo Pfizer Autostrade per l’Italia S.p.A. Ministero della Difesa Azienda Ospedaliera Parma RCS Rizzoli Corriere della sera S.p.A. Azienda USL Reggio Emilia Regione Emilia-Romagna Banca d’Italia RFI S.p.A. CEFLA Telecom Italia S.p.A. COMUNI: Bologna, Carpi, Firenze, Pordenone, Rimini Trenitalia S.p.A. ENEL S.p.A. TSF S.p.A. UNIPOL Gruppo Finanziario Ericsson S.p.A. Gruppo Villa Maria Networking e impianti tecnologici/Settori di attività/Punti di forza/Servizi/Partnership/Clienti/Referenze AREE BUSINESS
  42. 42. NETWORKING E IMPIANTI TECNOLOGICI Referenze 2008-2011 Telecom Italia Progettazione e realizzazione per Banca Carige dei cablaggi dati ed elettrici delle filiali fuori Liguria e della sede Direzionale di Genova con fornitura di 1.500 switch e migrazioni Voip su tutto il territorio nazionale. 2011-2012 Camera di commercio di Teramo Progettazione e realizzazione della rete LAN e rete wireless della sede camerale di Teramo. Fornitura ed installazione della centrale di VoiP in sostituzione della centrale analogica esistente. Realizzazione del sistema di videoconferenza, con il relativo allestimento della sala. 2007-2009 Comune di Carpi Realizzazione di una rete IP in fibra ottica in tecnologia MPLS Cisco e successiva integrazione con una rete Wireless Mesh per la copertura del centro storico di Carpi. 2009-2010 Cooperativa Cefla per l’Università di Perugia Progettazione e realizzazione di una rete di Campus Universitario in fibra ottica per n° 6 edifici; rete di distribuzione in rame cat. 6 UTP sugli edifici per circa 3.000 punti di lavoro; progettazione e realizzazione rete dati con tecnologia HP Procure; realizzazione rete fonia su IP attraverso Siemens HI Path 4000. Networking e impianti tecnologici/Settori di attività/Punti di forza/Servizi/Partnership/Clienti/Referenze AREE BUSINESS
  43. 43. NETWORKING E IMPIANTI TECNOLOGICI Referenze 2001-2012 Cooperativa Cefla: Progettazione e realizzazione per Unipol Torre Unifimm del cablaggio strutturato in cat.6A FTP su grattacielo di 125 metri per n°4.500 punti dati. 2011-Enel Energia Realizzazione delle opere edili, elettriche, meccaniche e degli impianti speciali e di supervisione per il progetto “Flagship Store”: uno showroom dell’energia situato a Milano, che si estende su 700 metri quadrati distribuiti su tre livelli, alimentato da tecnologie energetiche a basso consumo e CO2 neutral. 2011-2012 Ericsson Telecomunicazioni Realizzazione del  nuovo Centro Direzionale per il Sud Europa di Ericsson Telecomunicazioni situato nel Parco Scientifico di Genova-Erzelli . Le principali attività eseguite sono state opere edili meccaniche, elettriche, impianti speciali, e la realizzazione della  sala server e del Test Plant. Networking e impianti tecnologici/Settori di attività/Punti di forza/Servizi/Partnership/Clienti/Referenze AREE BUSINESS
  44. 44. NETWORKING E IMPIANTI TECNOLOGICI Referenze 2008-2009 Autostrade per l’Italia Servizio di manutenzione preventiva e correttiva 365 gg h.24 del cavo rame 7bcc lungo i tratti autostradali gestiti dalla società Autostrade per l’Italia. 2005-2007 SALT S.p.A. Realizzazione dei collegamenti della dorsale in FO, ed elettrici, per le utenze in itinere A12 Sestri L. Livorno con diramazione A11 e A15. 2010 Euroimpianti Progettazione della dorsale di networking e fornitura e configurazione degli apparati attivi per il sistema integrato di rilevamento del traffico, video-sorveglianza e informazione all’utenza, lungo l’autostrada Milano Serravalle e Milano Tangenziali. Networking e impianti tecnologici/Settori di attività/Punti di forza/Servizi/Partnership/Clienti/Referenze AREE BUSINESS
  45. 45. SICUREZZA E CONTROLLO Grazie alla profonda conoscenza delle tecnologie d’avanguardia e alla consolidata esperienza nei singoli settori chiave per la sicurezza, reti di telecomunicazione, networking, hardware e software, SITE è in grado di fornire soluzioni integrate adatte alle differenti esigenze e livelli di sicurezza. AREE BUSINESS
  46. 46. SICUREZZA E CONTROLLO Settori di attività Videosorveglianza aree urbane e extraurbane Videosorveglianza specifica di luoghi pubblici Gestione e controllo del traffico Sicurezza e controllo/Settori di attività/Punti di forza/Servizi/Partner tecnologici/Referenze AREE BUSINESS
  47. 47. SICUREZZA E CONTROLLO Punti di forza Consolidata esperienza nei singoli settori chiave per la sicurezza: reti di telecomunicazione, networking, hardware, software. • ntegrazione delle soluzioni più adatte alle differenti esiI genze di sicurezza. • Profonda conoscenza delle tecnologie d’avanguardia. • Partnerships con i maggiori fornitori di tecnologia Sicurezza e controllo/Settori di attività/Punti di forza/Servizi/Partner tecnologici/Referenze AREE BUSINESS
  48. 48. SICUREZZA E CONTROLLO Servizi Progettazione e realizzazione dell’infrastruttura di rete • now how aziendale su reti di telecomunicazione K • ibra ottica, WiFi, HiperLan, Mesh WiMax, Ponti radio F PDH/SDH Progettazione di sistema (multitecnologico ed espandibile) • Telecamere sistemi di Sicurezza Su RETE IP • Software di analisi e supervisione Scelta applicativa • Funzioni di detection, monitoraggio, statistiche, etc. • Ingegneria aggiornata sulle tecnologie d’avanguardia • Partnership con maggiori produttori di tecnologia Servizi Postvendita • Assistenza tecnica con help desk centralizzato • Struttura operativa per manutenzione sul campo Sicurezza e controllo/Settori di attività/Punti di forza/Servizi/Partner tecnologici/Referenze AREE BUSINESS
  49. 49. SICUREZZA E CONTROLLO Partner tecnologici Sicurezza e controllo/Settori di attività/Punti di forza/Servizi/Partner tecnologici/Referenze AREE BUSINESS
  50. 50. SICUREZZA E CONTROLLO Referenze 2009-2010 Ministero dell’Interno Realizzazione rete integrata di videosorveglianza in 16 città della Regione Puglia • rogettazione dell’architettura di rete con oltre 600 apparati p di campo; • realizzazione di una rete di telecomunicazioni a supporto; • ttimizzazione tramite riutilizzo di una infrastruttura di doro sale in fibra ottica DWDM esistente per il collegamento delle città; • rogettazione e realizzazione di tratte radio PDH e wirep less  per il raggiungimento di nodi particolari per questioni di ottimizzazione di tempi e costi; • restazioni della rete e del sistema elevate in termini di afp fidabilità e ridondanza con specifiche stringenti in termini di banda per applicazioni video real time; • ealizzazione di sale apparati e sale di controllo per la gestior ne locale e centrale dei dati e del sistema; • ntegrazione degli apparati forniti nei sistemi di gestione e i diagnostica già installato presso il cliente. Sicurezza e controllo/Settori di attività/Punti di forza/Servizi/Partner tecnologici/Referenze AREE BUSINESS
  51. 51. SICUREZZA E CONTROLLO Referenze 2008-2009 Ministero dell’Interno Impianto di videosorveglianza urbana nelle aree di Potenza e Matera. Progettazione e realizzazione di un impianto di videosorveglianza urbana realizzato con tecnica digitale su protocollo IP nelle aree territoriali di Potenza e Matera. Il progetto ha previsto la realizzazione una rete di telecomunicazioni in fibra ottica radio in tecnologia HiperLan. Inoltre ha previsto la gestione della rete e la registrazione dei dati in locale attraverso l’allestimento di sale di controllo con sistemi server specifici. Sicurezza e controllo/Settori di attività/Punti di forza/Servizi/Partner tecnologici/Referenze AREE BUSINESS
  52. 52. ENERGIA L’alta professionalità ed esperienza consentono a SITE di fornire una serie di servizi per la distribuzione di energia a media e bassa tensione, con la realizzazione di linee aeree e sotterranee. AREE BUSINESS
  53. 53. ENERGIA Servizi Impianti Media e Bassa Tensione • inee interrate ed aeree a bassa e l media tensione; • abine e sottostazioni a bassa e mec dia tensione; • nterventi per la razionalizzazione di i reti di distribuzione energia; • reti in fibra ottica lungo gli elettrodotti; • oluzioni per la risoluzione di interfes renze (linee ferroviarie, autostradali); • ttività di sostituzione dei contatori a elettrici. Energia/Servizi/Referenze AREE BUSINESS
  54. 54. ENERGIA Referenze 2001-2012: Enel SITE opera da anni come partner di Enel per le attività relative alla gestione e manutenzione operativa della linea di distribuzione elettrica. In questo ambito, sono stati espletati e sono tuttora in corso numerosi accordi quadro attinenti ai lavori su linee elettriche MT-BT su cavo aereo o interrato, e ai lavori di manutenzione sulle cabine secondarie. Si riportano qui di seguito le aree su cui SITE ha operato e sta operando: Bolzano, Belluno, Genova, Udine, Mestre, Treviso, Bergamo, Rovigo, Reggio-Emilia, Bologna, Ancona. Energia/Servizi/Referenze AREE BUSINESS
  55. 55. ENERGY SAVING SITE affianca il cliente nel raggiungimento degli obiettivi di risparmio energetico, di riduzione dei costi e nell’ottenimento dei Titoli di Efficienza Energetica e degli Incentivi, sviluppando servizi “chiavi in mano”. AREE BUSINESS
  56. 56. ENERGY SAVING Settori di attività SISTEMI FOTOVOLTAICI SITE opera come Energy service company (ESCO) nella realizzazione di impianti fotovoltaici sviluppando progetti complessi ed articolati, coniugando assieme diverse tecnologie e facendole convergere in un sistema integrato ad alta efficienza energetica. LAMPADE A LED SITE sviluppa e realizza progetti e interventi finalizzati al miglioramento dell’efficienza energetica configurandosi nel mercato sia come Produttore di dispositivi di illuminazione LED sia come ESCO accreditata dalla Agenzia per l’Energia Elettrica e il Gas (AEEG). Energy Saving/Settori di attività/Fotovoltaico/Referenze/Lampade Led/Servizi/Prodotti/Certificazioni AREE BUSINESS
  57. 57. ENERGY SAVING Fotovoltaico 1. Progettazione 2. Business plan 3. Progettazione esecutiva 4. Fornitura dei materiali 5. Installazioni 6. Test e Commissioning Servizi 7. Integrazione dell’impianto fotovoltaico con altri impianti, esistenti o nuovi, che producono energia rinnovabile (ad es. solare/eolico) 8. estione di tutte le pratiche G da consegnare agli enti pubblici preposti al fine di ottenere i relativi incentivi economici Energy Saving/Settori di attività/Fotovoltaico/Referenze/Lampade Led/Servizi/Prodotti/Certificazioni AREE BUSINESS
  58. 58. ENERGY SAVING Fotovoltaico Impianto FV Enel Green Power presso Stabilimenti Marcegaglia S.p.A. di Taranto IMPORTO APPALTO: 1.160.000 € Inizio lavori 24/09/2010 – Fine lavori 31/12/2011 Potenza: 3,145 MW Referenze DESCRIZIONE DEL PROGETTO Impianto realizzato su 12 fabbricati industriali del Gruppo Marcegaglia a Taranto che produrrà oltre 3,7 MW ora annui, sufficienti a soddisfare i consumi di circa 1400 famiglie evitando così, ogni anno, l’emissione di oltre 1900 tonnellate di CO2. L’impianto è dotato di nuovi moduli fotovoltaici flessibili a film sottile in silicio amorfo. Pannelli utilizzati: Area intervento: Superficie edifici interessati: N° Pannelli: N° Cabine trasformazione: N° Cabine di consegna: Metri lineari cavi 6mmq: Metri lineari canaline: Cavo di potenza: Silicio Amorfo Unisolar PVL 136 watt 182.500 mq 92.000 mq circa relativa a 12 edifici 33.421 4 2 132.000 16.000 39.500 Energy Saving/Settori di attività/Fotovoltaico/Referenze/Lampade Led/Servizi/Prodotti/Certificazioni AREE BUSINESS
  59. 59. ENERGY SAVING Fotovoltaico Impianto FV Enel Green Power Presso CIS Nola IMPORTO APPALTO: 4.132.286 € (two contract electrical ad civil work) Inizio lavori 15/07/2010 – Fine lavori 15/07/2011 Potenza: 25 MW Referenze DESCRIZIONE DEL PROGETTO Il più grande impianto fotovoltaico su tetto in Italia sarà in grado di produrre 33 MW ora, fornendo energia sufficiente al consumo di circa 13000 famiglie, ed evitando l’emissione nell’atmosfera di più di 21 mila tonnellate di CO2. È situato presso l’Interporto di Nola, una realtà praticamente unica nel settore della logistica per la sua capacità di connettersi con tutti i quattro vettori di trasporto (stradale, ferroviario, marittimo e aereo). Panelli utilizzati:     Area d’intervento:     Superficie edifici interessati: N° Pannelli:     N° Cabine trasformazione: N° Cabine di consegna:     Metri lineari cavi 6mmq:     Metri lineari canaline:     Cavo di potenza:     Cavo MT tra cabine:     Silicio Amorfo Unisolar PVL 68 e PVL 136 3.000.000 mq circa 650.000 mq circa relativa a 63 edifici 195.000 43 6 1.000.000 ml circa 87.000 ml circa 250.000 ml circa 12.700 ml circa Energy Saving/Settori di attività/Fotovoltaico/Referenze/Lampade Led/Servizi/Prodotti/Certificazioni AREE BUSINESS
  60. 60. ENERGY SAVING Fotovoltaico Campi Fotovoltaici a Terra nelle Province di Bari e Brindisi Referenze Appalto: realizzazione di 4 campi fotovoltaici a terra da 1 MW IMPORTO APPALTO: 3.000.000 € a campo Inizio lavori: 01/07/2011 - Fine Lavori 31/08/2011 Potenza: 4 x 1 MW   Descrizione progetto: Impianti realizzati su 4 terreni nelle province di Bari e Brindisi. L’attività è stata svolta in modalità turn-key, con la costituzione di società di scopo. Gli impianti produrranno circa 5,3 MWh all’anno, sufficienti a soddisfare il fabbisogno di circa 2.000 famiglie, evitando così, ogni anno, l’emissione di oltre 2700 tonnellate di CO2.   Pannelli utilizzati: Silicio Policristallino Jinko Solar 235 Watt Superficie terreni interessati: 90.000 mq circa   N° Pannelli: 16.800 N° Cabine trasformazione: 1 a campo Metri lineari cavo solare: 84.000 Metri lineari struttura di supporto: 16.000 Energy Saving/Settori di attività/Fotovoltaico/Referenze/Lampade Led/Servizi/Prodotti/Certificazioni AREE BUSINESS
  61. 61. ENERGY SAVING Lampade a Led Sviluppo e produzione di prodotti per l’illuminazione Custom Il catalogo prodotti SITE include prodotti per ogni ambito di applicazione Outdoor e Indoor Servizi Tra le tipologie di dispositivi prodotti e commercializzati da SITE figurano: • Lampade a Bulbi e Spot Light: sostituzione di lampade a incandescenza e fluorescenti compatte; • own Light: sostituzione di lampaD de da incasso; Energy Saving/Settori di attività/Fotovoltaico/Referenze/Lampade Led/Servizi/Prodotti/Certificazioni AREE BUSINESS
  62. 62. ENERGY SAVING Lampade a Led • ubi a Led: sostituzione di tubi fluoT rescenti; • treet Light: sostituzione di testa S palo per illuminazione stradale; • unnel Light: illuminazione di galleT rie e sottopassi; Servizi • lafoniere e pannelli a Led: per P la sostituzione totale di plafoniere a neon; • rack Light: per la sostituzione dei T faretti a binario; • igh Bay: sostituzione di campane H a LED. Energy Saving/Settori di attività/Fotovoltaico/Referenze/Lampade Led/Servizi/Prodotti/Certificazioni
  63. 63. ENERGY SAVING Lampade Led Gestione delle attività in modalità chiavi in mano, dalla progettazione all’ ottenimento dei Titoli di Efficientamento Energetico Servizi • iagnosi energetica di impianti e/o edifici dei clienti, con individuaziod ne di tutti i possibili interventi di miglioramento dell’efficienza energetica; • erifica della rispondenza alla normativa vigente degli impianti del v cliente, definizione degli interventi per la messa a norma e successiva garanzia di rispondenza ai requisiti; • laborazione di studi di fattibilità con analisi tecnico-economica e e scelta della soluzione più appropriata da offrire; • rogettazione degli interventi da realizzare, con la redazione delle p specifiche tecniche; • ealizzazione degli interventi, con acquisto delle apparecchiature rir chieste, installazione, messa in esercizio e collaudo; • sercizio degli impianti garantendone la resa ottimale; e • anutenzione preventiva e correttiva, ordinaria e straordinaria dem gli impianti, assicurandone il mantenimento in efficienza; • onitoraggio continuo degli impianti e verifica delle prestazioni e m risultati conseguiti; • ttenimento di Titoli di Efficientamento Energetico (TEE) legati all’ino tervento eseguito; Energy Saving/Settori di attività/Fotovoltaico/Referenze/Lampade Led/Servizi/Prodotti/Certificazioni
  64. 64. ENERGY SAVING Lampade Led SITE cura l’ottimizzazione dell’efficienza, affidabilità, manutenibilità e usability in tutte le fasi del ciclo di sviluppo e fabbricazione dei dispositivi di illuminazione a LED. Classe di efficienza energetica SITE commercializza solo prodotti di illuminazione basati su tecnologia LED e in classe di efficienza energetica “A”. Prodotti Affidabilità I prodotti per l’illuminazione a LED SITE hanno una durata non inferiore a 50.000 ore (tempo entro il quale si registra un illuminamento medio inferiore al 70% rispetto a quanto dichiarato a specifica). Manutenibilità Usability I dispositivi di illuminazione SITE sono caratterizzati da: • elevata modularità; • connettori PlugPlay; • facilità di installazione e disinstallazione; • ossibilità di eseguire le operazioni di manutenzione ToolFree o attraverso l’utip lizzo di un solo Tool; • facilità di pulizia delle superfici di diffusione del flusso luminoso. Energy Saving/Settori di attività/Fotovoltaico/Referenze/Lampade Led/Servizi/Prodotti/Certificazioni
  65. 65. ENERGY SAVING Certificazioni I prodotti SITE sono conformi alle seguenti direttive comunitarie: 2004/108/EC (compatibilità elettromagnetica); 2006/95/EC (bassa tensione); 2002/95/EC (Uso limitato di sostanze pericolose - RoHS); e al seguente standard: CEI EN 62471 (sicurezza fotobiologica, per l’applicazione dei prodotti in luoghi di lavoro). I prodotti SITE soddisfano tutti gli standard applicabili armonizzati alle direttive Comunitarie. Energy Saving/Settori di attività/Fotovoltaico/Referenze/Lampade Led/Servizi/Prodotti/Certificazioni AREE BUSINESS
  66. 66. ENERGY SAVING Certificazioni 2006/95/EC (bassa tensione): CEI EN 61347-1 (Unità di alimentazione di lampada - Parte 1: Prescrizioni generali e di sicurezza) CEI EN 61347-2-13 (Unità di alimentazione di lampada - Parte 2-13: Prescrizioni particolari per unità di alimentazione elettroniche alimentate in corrente continua o in corrente alternata per moduli LED) CEI EN 60598-1 (Apparecchi di illuminazione - Parte 1: Prescrizioni generali e prove) CEI EN 60598-2-1 (Apparecchi di illuminazione - Parte 2-1: Prescrizioni particolari Apparecchi fissi per uso generale) CEI EN 60598-2-3 (Apparecchi di illuminazione - Parte 2-3: Prescrizioni particolari Apparecchi per illuminazione stradale) CEI EN 62031 (Moduli LED per illuminazione generale - Specifiche di sicurezza) CEI EN 62471 (Sicurezza fotobiologica delle lampade e dei sistemi di lampada) Energy Saving/Settori di attività/Fotovoltaico/Referenze/Lampade Led/Servizi/Prodotti/Certificazioni AREE BUSINESS
  67. 67. ENERGY SAVING Certificazioni 2004/108/EC (compatibilità elettromagnetica): CEI EN 55015 (Limiti e metodi di misura delle caratteristiche di radiodisturbo degli apparecchi di illuminazione elettrici e degli apparecchi analoghi) CEI EN 61547 (Apparecchiature per illuminazione generale - Prescrizioni di immunità EMC) CEI EN 61000-3-2 Compatibilità elettromagnetica (EMC) - Parte 3-2: Limiti Limiti per le emissioni di corrente armonica CEI EN 61000-3-3 Compatibilità elettromagnetica (EMC) - Parte 3-3: Limiti Limitazione delle fluttuazioni di tensione e del flicker Energy Saving/Settori di attività/Fotovoltaico/Referenze/Lampade Led/Servizi/Prodotti/Certificazioni AREE BUSINESS
  68. 68. OBIETTIVI DESIGN CONTROL HW SW VERIFICATION VALIDATION RICERCA SVILUPPO
  69. 69. OBIETTIVI SITE dispone di un gruppo esclusivamente dedicato alla Ricerca e Sviluppo (RD) CONCEPT DEVELOPMENT APPROVALS RD ha l’obiettivo fondamentale di proporre nuove idee e soluzioni sviluppandole fino a portarle allo stato di prodotti omologati. Le aree di coinvolgimento della divisione RD spaziano nei settori tradizionali dell’azienda: Railway – Communications e in settori completamente nuovi: Environment - Infrastructure RICERCA SVILUPPO
  70. 70. DESIGN CONTROL SITE progetta, sviluppa e commercializza sistemi safety critical nell’ambito del segnalamento ferroviario. Sviluppo di prodotti SIL4 COSTUMER NEEDS RISK MANAGEMENT RAM SAFETY REQUIREMENTS Al fine di assicurare il raggiungimento degli obiettivi di qualità e sicurezza il processo di sviluppo del prodotto è gestito in regime di design control. DESIGN INPUT Processo di risk management integrato nel processo di progettazione e sviluppo in conformità a quanto previsto dalla CEI EN 50126. VERIFICATION DESIGN DEVELOPMENT PROCESS VALIDATION RICERCA SVILUPPO DESIGN OUTPUT SAFETY CRITICAL SYSTEM
  71. 71. HW SW DI SISTEMI SAFETY CONTROL I sistemi per il segnalamento ferroviario prodotti da SITE sono caratterizzati da sottosistemi hardware e software conformi alle norme: • CEI EN 50128 – Software per sistemi ferroviari di comando e di protezione • CEI EN 50129 – Sistemi elettronici di sicurezza per il segnalamento Progettazione e sviluppo di HW basato su architetture e tecniche che permettono di difendere il sistema da malfunzionamenti casuali: • Sicurezza intrinseca • Sicurezza reattiva • Sicurezza composita L’integrazione del SW supporta l’implementazione delle tecniche di sicurezza reattiva e composita e introduce grande flessibilità nell’implementazione delle funzioni del sistema. La difesa da errori sistematici sw si ottiene utilizzando tecniche quali: • rogrammazione difensiva, codici di rilevamento errori, Failure Assertion P Programming e Programmazione Diversificata; • Segregazione di sw caratterizzati da SIL diversi; • Utilizzo di compilatori validati. RICERCA SVILUPPO
  72. 72. Verification validation e RAMS Attività di verifica statica (review documentali e ispezioni visive) e dinamica (testing) garantiscono un controllo dei risultati intermedi di tutte le fasi della progettazione e sviluppo: • hw unit testing sw unit testing; • hw integration testing sw integration testing; • hw/sw integration testing; La validazione del progetto garantisce l’esecuzione di tutte le fasi del ciclo di vita in accordo ai requisiti prescritti dalle norme CENELEC. La validazione del prodotto (prima in laboratorio e poi in campo) fornisce tutte le evidenze che il sistema rispetta tutti i requisiti richiesti dal cliente e dalle norme applicabili. Il processo di Safety Ram management attraverso l’utilizzo di tecniche quali: hazop, fmea/fmeca, fta e metodi di reliability prediction. Garantisce: • ertezza che il sistema abbia una probabilità inferiore ad un limite tollerabile (thr, tolerable c hazard rate) di provocare un incidente grave; • valori di affidabilità, disponibilità e manutenibilità conformi ai requisiti del cliente; RICERCA SVILUPPO
  73. 73. SISTEMI DI GESTIONE ABILITAZIONI SOA LIS-TG PRODOTTI CERTIFICAZIONI
  74. 74. Sistemi di gestione SITE dal 1998 ha certificato il proprio Sistema di Gestione per la Qualità ed ha ampliato le certificazioni ottenendo la conformità alle: • SO 9001:2008 “Certificato del Sistema di Gestione per la Qualità« I • SO 14001:2004  “Certificato del Sistema di Gestione per l’Ambiente« I • S OHSAS 18001:2007  “Certificato del Sistema di Gestione per la B Sicurezza” CERTIFICAZIONI
  75. 75. Abilitazioni Abilitazione al rilascio del certificato di esecuzione a regola d’arte ai sensi D.g Lgs 37/2008, lettere a,b,c,d,e,f,g. Autorizzazione di primo grado per l’installazione, il collaudo, l’allacciamento e la manutenzione di apparecchiature terminali TLC. Certificato di riconoscimento dei requisiti tecnico-professionali per la sicurezza degli impianti rilasciato dalla C.C.I.A.A. di Bologna (previsti dell’art. DM 37/08). CERTIFICAZIONI
  76. 76. Categorie di Iscrizione SOA SOA CATEGORIA DESCRIZIONE CLASSIFICA OG1 Edifici civili e industriali ILLIMITATO VIII OG3 Strade, autostrade, ponti, viadotti, ferrovie, linee tranviarie, metropolitane, funicolari, piste aeroportuali e relative opere complementari Euro 2.582.284,00 IV OG10 Impianti per la trasformazione alta/media tensione e per la distribuzione di energia elettrica in corrente alternata e continua Euro 10.329.138,00 VI OG11 Impianti tecnologici ILLIMITATO VIII OS5 Impianti pneumatici e antintrusione Euro 2.582.284,00 IV OS9 Impianti per la segnaletica luminosa e la sicurezza del traffico ILLIMITATO VIII OS17 Linee telefonica e impianti di telefonia Euro 2.582.284,00 IV OS19 Impianti di reti di telecomunicazioni e trasmissione dati ILLIMITATO VIII OS30 Impianti interni elettrici, telefonici, radiotelefonici e televisivi ILLIMITATO VIII CERTIFICAZIONI
  77. 77. LIS-TG Categoria Categorie di Specializzazione Classe d’importo Lis-001 Progettazione e realizzazione di ACEI e di PL su linee con BACC 7 (oltre € 8,0 milioni) Lis-002 Progettazione e realizzazione di ACEI e di ACE su linee senza BACC 7 (oltre € 8,0 milioni) Lis-003 Progettazione e realizzazione di impianti di Blocco Automatico a Correnti Codificate 7 (oltre € 8,0 milioni) Lis-004 Progettazione di impianti di segnalamento ferroviario con esclusione del Blocco Automatico a Correnti Codificate 7 (oltre € 8,0 milioni) Lis-005 Interventi limitati per la modifica e la costruzione di impianti di segnalamento ferroviario 3 (fino a € 1,3 milioni) Lis-006 LIS DESCRIZIONE Esecuzione di lavori di piazzale per impianti di segnalamento ferroviario 7 (oltre € 8,0 milioni) DESCRIZIONE Classe d’importo Progettazione e realizzazione di sistema di trasmissione dati, telefonia e diffusione sonora di emergenza (SOS) in galleria e nelle aree limitrofe per il supporto all’emergenza. 3 (oltre € 5,0 milioni) Categoria TG TG-003 CERTIFICAZIONI
  78. 78. PRODOTTI I prodotti SITE sono conformi alle seguenti direttive comunitarie: 2004/108/EC (compatibilità elettromagnetica); 2006/95/EC (bassa tensione); 2002/95/EC (Uso limitato di sostanze pericolose - RoHS); e al seguente standard: CEI EN 62471 (sicurezza fotobiologica, per l’applicazione dei prodotti in luoghi di lavoro). I prodotti SITE soddisfano tutti gli standard applicabili armonizzati alle direttive Comunitarie. CERTIFICAZIONI
  79. 79. PRODOTTI 2006/95/EC (bassa tensione): CEI EN 61347-1 (Unità di alimentazione di lampada - Parte 1: Prescrizioni generali e di sicurezza) CEI EN 61347-2-13 (Unità di alimentazione di lampada - Parte 2-13: Prescrizioni particolari per unità di alimentazione elettroniche alimentate in corrente continua o in corrente alternata per moduli LED) CEI EN 60598-1 (Apparecchi di illuminazione - Parte 1: Prescrizioni generali e prove) CEI EN 60598-2-1 (Apparecchi di illuminazione - Parte 2-1: Prescrizioni particolari - Apparecchi fissi per uso generale) CEI EN 60598-2-3 (Apparecchi di illuminazione - Parte 2-3: Prescrizioni particolari - Apparecchi per illuminazione stradale) CEI EN 62031 (Moduli LED per illuminazione generale - Specifiche di sicurezza) CEI EN 62471 (Sicurezza fotobiologica delle lampade e dei sistemi di lampada) CERTIFICAZIONI
  80. 80. PRODOTTI 2004/108/EC (compatibilità elettromagnetica): CEI EN 55015 (Limiti e metodi di misura delle caratteristiche di radiodisturbo degli apparecchi di illuminazione elettrici e degli apparecchi analoghi) CEI EN 61547 (Apparecchiature per illuminazione generale - Prescrizioni di immunità EMC) CEI EN 61000-3-2 Compatibilità elettromagnetica (EMC) - Parte 3-2: Limiti - Limiti per le emissioni di corrente armonica CEI EN 61000-3-3 Compatibilità elettromagnetica (EMC) - Parte 3-3: Limiti - Limitazione delle fluttuazioni di tensione e del flicker CERTIFICAZIONI

×