Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Hegel

3,184 views

Published on

  • Be the first to comment

Hegel

  1. 1. HEGEL PROF. LUIGI VIMERCATI LICEO PARINI MILANO SETTEMBRE 2013 1
  2. 2. IL SISTEMA HEGELIANO I CAPISALDI • QUALCHE CHIAVE DI LETTURA. • 1.LA REALTA’ è SPIRITO INFINITO. • 2.LA STRUTTURA è DIALETTICA. • 3.CENTRALE NELLA DIALETTICA è L’ELEMENTO SPECULATIVO RAZIONALE. • ASSERTO DI FONDO:LA REALTA’ non è Sostanza, ma SOGGETTO/PENSIERO/SPIRITO. • LO SPIRITO è PROCESSO/MOVIMENTO/AUTOMOVIMENTO. • INFINITO E CATTIVO INFINITO:HEGEL vs FICHTE. • Lo SPIRITO INFINITO si attua e si realizza nel SUPERAMENTO DEL FINITO. • LO SPIRITO è UNITA’ CHE SI FA NEL MOLTEPLICE. • IL PERMANERE è LA “VERITA’ DEL DILEGUARE”. • OGNI MOMENTO è INDISPENSABILE NELLA STORIA DELL’ASSOLUTO. 2
  3. 3. LA DIALETTICA • Il movimento dello SPIRITO è CIRCOLARE. • 1. ESSERE in Sé. • 2.ESSERE ALTRO ,FUORI di Sé. • 3.RITORNO A Sé, ESSERE in Sé e per Sé. • IDEA/NATURA/SPIRITO: l’Idea si fa Natura “alienandosi”, poi perviene a sé medesima nello Spirito. • “ Tutto ciò che è reale è razionale, tutto ciò che è razionale è reale”(Filosofia del Diritto). • ESSERE E DOVER ESSERE coincidono. • TUTTO è PENSIERO. PANLOGISMO HEGELIANO. 3
  4. 4. LA DIALETTICA 2 • Contro la pretesa romantica di cogliere l’Assoluto con L’INTUIZIONE/SENTIMENTO, affermazione di un METODO SCIENTIFICO:LA DIALETTICA. CENNI STORICI . • MOVIMENTO CIRCOLARE o TRIADICO. • 1.TESI, lato astratto. • 2.ANTITESI, lato dialettico o negativo. • 3.SINTESI,lato speculativo,positivo razionale. • Oltre l’universale astratto ,la Ragione mostra CONTRADDIZIONI/OPPOSIZIONI.Necessità di andare oltre il Finito. • CENTRALITA’ E SIGNIFICATO DELL’”AUFHEBUNG”, momento speculativo razionale. 4
  5. 5. LA DIALETTICA 3 • «Aufheben da un lato vuol dire togliere, negare, e in tal senso diciamo ad esempio che una legge, un'istituzione ecc. sono soppresse, superate (aufgehoben). D'altra parte però aufheben significa anche conservare, e in questo senso diciamo che qualcosa è ben conservato mediante l'espressione: wohl aufgehoben. Quest'ambivalenza dell'uso linguistico del termine, per cui la stessa parola ha un senso negativo ed uno positivo non deve essere considerata casuale, né addirittura se ne deve trarre motivo di accusa contro il linguaggio, come se fosse causa di confusione; al contrario, in quest'ambivalenza va riconosciuto lo spirito speculativo della nostra lingua che va al di là del la semplice alternativa "o-o" propria dell'intelletto» 5
  6. 6. IL SISTEMA HEGELIANO 6
  7. 7. FENOMENOLOGIA DELLO SPIRITO • INTRODUZIONE ALLA FILOSOFIA. • La filosofia ha l’Assoluto come OGGETTO, ma anche come SOGGETTO. L’Assoluto si AUTOCONOSCE attraverso il filosofo. • LA FENOMENOLOGIA è l’APPARIRE dello Spirito in differenti tappe/figure. • LA STRUTTURA DELLA FENOMENOLOGIA:1.COSCIENZA,2.AUTOCOSCIENZA,3. RAGIONE,4.SPIRITO,5. RELIGIONE,6.SAPERE ASSOLUTO. • LA FENOMENOLOGIA COME ROMANZO DI FORMAZIONE in cui il protagonista è sia l’individuo empirico,sia lo Spirito stesso. 7
  8. 8. FENOMENOLOGIA 2 • L’AUTOCOSCIENZA: LE FIGURE PRINCIPALI. • DIALETTICA “SERVO-PADRONE”:centralità del LAVORO. LETTURE MARXIANE. • “STOICISMO”:signoria e servitù sono moralmente “adiaphora”/cose indifferenti. Libertà della COSCIENZA. • “SCETTICISMO”:dal distacco dal mondo alla NEGAZIONE DEL MONDO. Scissione implicita di sé con sé. • “COSCIENZA INFELICE”:la coscienza è sdoppiata. ASPETTO IMMUTABILE/DIO TRASCENDENTE E ASPETTO MUTEVOLE/L’UOMO. • La “Coscienza infelice” caratterizza soprattutto il Medioevo cristiano. La Coscienza è collocata in questo mondo, ma è rivolta all’altro mondo irraggiungibile. Scissione esplicita. 8
  9. 9. LOGICA • LA NUOVA CONCEZIONE DELLA LOGICA: non più organon (Aristotele) né metodo. • LA LOGICA STUDIA LA STRUTTURA DELL’INTERO.La logica è l’IMPALCATURA dell’intero. • LA LOGICA COINCIDE CON L’ONTOLOGIA:PENSARE ED ESSERE COINCIDONO.RITORNO A PARMENIDE. • LA LOGICA è UNA “FILOSOFIA PRIMA”,in senso aristotelico del termine. • LA LOGICA è “ l’esposizione di Dio, come egli è nella sua eterna essenza prima della creazione della natura e di uno spirito finito”. • Il Dio della Logica non è già il massimo di realtà, è l’elemento puro,Logos, prima della alienazione nella natura. • Lontano dal Motore Immobile di Aristotele, è più simile al Mondo delle Idee di Platone. 9
  10. 10. LOGICA 2 • LA LOGICA DELL’ESSERE:ESSERE, NON ESSERE, DIVENIRE. Dopo Parmenide, Hegel recupera Eraclito.”Il DIVENIRE” è la realtà del pensare”(Gadamer). • FALSO INFINITO E VERO INFINITO:il primo,tipico dell’Intelletto, prosegue senza termine,LINEA RETTA;il secondo è l’infinito della Ragione,simile al CIRCOLO. • IL VERO INFINITO è IL PROCESSO DIALETTICO, continuo superamento dialettico della finitudine. • “La proposizione,che il finito è IDEALE(non ha realtà di per sé), costituisce l’IDEALISMO. L’Idealismo della filosofia consiste nel NON RICONOSCERE il finito come vero essere.” Ritorno a Platone. 10
  11. 11. LOGICA 3 11
  12. 12. FILOSOFIA DELLA NATURA • NATURA è DECADENZA DELL’IDEA DA Sé. • DISTACCO DALLA CONCEZIONE ROMANTICA DELLA NATURA.” La Natura non è da divinizzare”. • SUPERIORITA’ DELLE OPERE DELL’ARTE UMANA A QUELLE DELLA NATURA.”Perfino il male è qualcosa di infinitamente più alto che non i moti regolari dei pianeti e l’innocenza delle piante;perché colui che erra è pur sempre spirito”. • 3 GRADI: MECCANICA, FISICA, ORGANICA. • AVVERSIONE PER NEWTON E PER LA RIVOLUZIONE GALILEIANA. 12
  13. 13. FILOSOFIA DELLO SPIRITO 13
  14. 14. FILOSOFIA DELLO SPIRITO 2 • LO SPIRITO è L’”IDEA CHE RITORNA A SE’ DALLA SUA ALTERITA’”. • DEFINIZIONE:L’ASSOLUTO è LO SPIRITO. • LO SPIRITO è LA VIVENTE ATTUALIZZAZIONE E AUTOCONOSCENZA DELL’IDEA. • TRE MOMENTI: 1.SPIRITO SOGGETTIVO, 2.SPIRITO OGGETTIVO, 3.SPIRITO ASSOLUTO. 14
  15. 15. FILOSOFIA DELLO SPIRITO 3 • SPIRITO OGGETTIVO. E’ LO SPIRITO CHE SI REALIZZA NELLE ISTITUZIONI DELLA FAMIGLIA E DELLA SOCIETA’. • E’ ETHOS CHE ALIMENTA LA VITA ETICO-POLITICA. E’ LA STORIA CHE SI FA. • TRE GRADI: 1.DIRITTO,2.MORALITA’,3.ETICITA’. • 1.DIRITTO.SFERA DEL DIRITTO FORMALE, ASTRATTO. PROPRIETA’/CONTRATTO. • 2.MORALITA’. SFERA DELLA VOLONTA’ SOGGETTIVA (KANT).LA VOLONTA’ TENDE A DIVENTARE UNIVERSALE,MA RIMANE IMPIGLIATA SOGGETTIVITA’ DEL GIUDIZIO MORALE. • 3.ETICITA’. SINTESI DI DIRITTO E MORALITA’. • TRE MOMENTI: FAMIGLIA,SOCIETA’ CIVILE E STATO. . 15
  16. 16. FILOSOFIA DELLO SPIRITO 4 • SUPERIORITA’ DELLO STATO,SUSSUNZIONE DEI CITTADINI. • “LO STATO E’ SPIRITO CHE STA NEL MONDO… E’ TOTALITA’ ETICA.” • “L’INGRESSO DI DIO NEL MONDO E’ LO STATO;IL SUO FONDAMENTO E’ LA RAGIONE CHE REALIZZA COME VOLONTA’”. • IL CITTADINO ESISTE SOLO IN QUANTO MEMBRO DELLO STATO. RITORNO ALLA POLIS GRECA. • LA STORIA SI SVOLGE SECONDO UN PIANO RAZIONALE. FILOSOFIA DELLA STORIA E TEODICEA. • SPIRITO DEL POPOLO/VOLKGEIST E SPIRITO DEL MONDO/WELTGEIST. Lo spirito del popolo è lo spirito universale in una forma particolare. • “ASTUZIA DELLA RAGIONE”. • IL RUOLO DEGLI INDIVIDUI COSMICO-STORICI. Sta dalla loro parte il diritto assoluto. Influenze e strumentalizzazioni. 16
  17. 17. FILOSOFIA DELLO SPIRITO 5 • LO SPIRITO ASSOLUTO SI DISPIEGA IN 3 GRADI: 1.ARTE, 2.RELIGIONE, 3.FILOSOFIA. Intuizione sensibile,rappresentazione delle fede, concetto puro. .”La forma dell’INTUIZIONE SENSIBILE appartiene all’ARTE. VERITA’ SOTTO FORMA SENSIBILE . IL BELLO HA UN PRECISO CONTENUTO RAZIONALE. IDEA CHE SI MANIFESTA IN FORME SENSIBILI. . IL BELLO D’ARTE è SUPERIORE AL BELLO DI NATURA. RUOLO CREATIVO DELLA FANTASIA. . STORIA DELL’ARTE: 1. ARTE SIMBOLICA, 2. ARTE CLASSICA, 3.ARTE ROMANTICA. L’ARTE CESSA DI ESSERE IL BISOGNO SUPREMO DELLO SPIRITO. 17
  18. 18. FILOSOFIA DELLO SPIRITO 6 • RELIGIONE.LA RAPPRESENTAZIONE DELL’ASSOLUTO E’ TRASFERITA DALL’OGGETTIVITA’ DELL’ARTE ALL’INTERIORITA’ DEL SOGGETTO. • CENTRALE E’ LA DEVOZIONE, CULTO DELLA COMUNITA’ NELLA FORMA PIU’ PURA. • LA TERZA FORMA DELLO SPIRITO ASSOLUTO E’ LA FILOSOFIA. LIBERO PENSIERO E SAPERE. E’ AUTOCOSCIENZA ASSOLUTA DELLO SPIRITO CHE PORTA A SINTESI IL CONCETTO DELL’ARTE E DELLA RELIGIONE. • QUESTI TRE MOMENTI INSIEME COSTITUISCONO LO SPIRITO DEL MONDO. • TRE MOMENTI STORICI:ANTICHITA’ GRECA, CRISTIANITA’ MEDIEVALE, MODERNITA’ GERMANICA. • FINE DELLA FILOSOFIA? 18
  19. 19. HEGEL 19

×