02 neces revolution

492 views

Published on

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
492
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
4
Actions
Shares
0
Downloads
5
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

02 neces revolution

  1. 1. © Copyright 2010 - EXCELL - Tutti i diritti di riproduzione riservati Introduzione a The Necessary Revolution da The Necessary Revolution di Peter Senge a cura Luigi Spiga Business and Management Innovation Architect and Facilitator Founding Chair SoL Italy – Milan | Advisor BRAIN – Geneve Aprile 2014 Evolution 3.0
  2. 2. © Copyright 2010 - EXCELL - Tutti i diritti di riproduzione riservati Johann Wolfgang von Goethe (1749-1832) «L’uomo, con la sua condotta sbagliata, ha interferito grandemente con la natura. Ha devastato le foreste e, di conseguenza, ha perfino modificato le condizioni atmosferiche e il clima. A causa dell’uomo, alcune specie di piante ed animali si sono estinte completamente, pur essendo essenziali nell’economia della Natura. Ovunque la qualità dell’aria risente di fumi e simili, e i fiumi sono inquinati. Queste cose e molto altro costituiscono per la Natura serie penalizzazioni che l’uomo oggigiorno non considera per nulla ma che sono della massima importanza, e mostrano improvvisamente il loro effetto negativo non solo sulle piante, ma anche sugli animali, giacché questi ultimi non hanno la resilienza e la forza di resistenza dell’uomo.» (1832)
  3. 3. © Copyright 2010 - EXCELL - Tutti i diritti di riproduzione riservati Immagina un mondo nel quale gli eccessi di energia di un'attività fossero usati per riscaldarne un'altra. Dove gli edifici necessitano di sempre meno energia intorno al Mondo, e dove vengono progettati edifici commerciali rigenerativi, quelli che producono più energia di quella che consumano. Un mondo nel quale prodotti e processi rispettosi dell'ambiente fossero più efficienti di quelli che producono sprechi. Un mondo nel quale grandi imprese come Costco, Xerox, Nike e numerose altre stanno formando partnership con organizzazioni ambientaliste e di giustizia sociale per assicurare una migliore cura della Terra e luoghi di vita migliori nel Mondo che si sviluppa. Ora, smetti di immaginare, quel Mondo sta già emergendo!
  4. 4. © Copyright 2010 - EXCELL - Tutti i diritti di riproduzione riservati
  5. 5. © Copyright 2010 - EXCELL - Tutti i diritti di riproduzione riservati 200 uomini - 2,5 miliardi di uomini Cina – India Fossili - Carne Legame crisi sociali e ambientali Risposte inadeguate : es. etanolo da mais Mentalità reattiva inadeguata Ultimi 30 anni di industrializzazione L'era del ferro non fini per mancanza di ferro ... L'era industriale sta finendo per la consapevolezza ... Resistenza al cambiamento Una minoranza di uomini sta cercando nuove idee per il Pianeta ... Ma globalizzazione e interdipendenza cambiano tutto Nessuna Era dura per sempre Sottoutilizzo tayloristico delle menti Partendo da nuove forme di pensiero Per i settori : - energia e trasporti - cibo e acqua - rifiuti e tossicità http://computingforsustainability.wordpress.com/2009/03/15/visualising-sustainability/
  6. 6. © Copyright 2010 - EXCELL - Tutti i diritti di riproduzione riservati PRODOTTIRisorse naturali Coltivazione Accumulo di rifiuti Rifiuti Produzione consumo Rifiuti Crescita Rigenerazione Estrazione Sistema ecologico Risorse non rigenerative Crescita Rigenerazione Sistema sociale Salute vs Stress Sicurezza vs Paura Armonia sociale vs Sfiducia Pace vs Conflitto inesoravile Aria Pulita Acqua potabile Terreni fertile Impollinazione Clima stabile
  7. 7. © Copyright 2010 - EXCELL - Tutti i diritti di riproduzione riservati Peter Senge : The Necessary Revolution energia cibo varietà materiali benessere ERA POST-INDUSTRIALE DELLA NATURA E DELL'UOMO ERA INDUSTRIALE O DELLE MACCHINE Sole Locale No distruzione Diversità Relazioni Combustibili fossili Produzione globalizzata Molta distruzione Standardizzazione Massimo guadagno BOLLA
  8. 8. © Copyright 2010 - EXCELL - Tutti i diritti di riproduzione riservati Nuovo modo di pensare, nuove opzioni I 3 pilastri per creare il futuro: 1 – Come vedere i sistemi più grandi 2 - Collaborare oltre i confini 3 - Creare un futuro davvero desiderato
  9. 9. © Copyright 2010 - EXCELL - Tutti i diritti di riproduzione riservati Le 3 capacità centrali dell'apprendimento 1. Vedere i sistemi
  10. 10. © Copyright 2010 - EXCELL - Tutti i diritti di riproduzione riservati Le 3 capacità centrali dell'apprendimento 2. Collaborare oltre i confini
  11. 11. © Copyright 2010 - EXCELL - Tutti i diritti di riproduzione riservati Le 3 capacità centrali dell'apprendimento 3. Creare il futuro desiderato
  12. 12. © Copyright 2010 - EXCELL - Tutti i diritti di riproduzione riservati Framework del valore sostenibile Valore sostenibile Oggi Domani Interno Esterno DRIVERS : - Inquinamento - Consumo di materiali - Rifiuti RITORNO : Riduzioni di costi e rischi STRATEGIA : Prevenzione dell'inquinamento RITORNO : Innovazione e riposizionamento RITORNO : Percorso di crescita e traiettoria RITORNO: Reputazione e legittimazione DRIVERS : - Disruption - Tecnologia pulita - Impronta DRIVERS : Cambio del clima Esaurimento di risorse Povertà DRIVERS : Società civile Trasparenza Connettività STRATEGIA : Amministrazione del prodotto STRATEGIA Visione sostenibile: STRATEGIA Tecnologia pulita : 1 2 43
  13. 13. © Copyright 2010 - EXCELL - Tutti i diritti di riproduzione riservati TOOL : i 4 tipi di conversazione (Otto Scharmer)Prioritàdeltutto Prioritàdelleparti Azionando il futuro emergente Re-azionando modelli dal passato Dialogo generativo Ascolto empatico Attendere ... Parlare ... Porre l'attenzione su questioni di ampio respiro e connesse col futuro Dibattito vinci-perdi Difesa Sospensione Bilanciamento difesa e domande Riflessione Scaricare : modi di pensiero Dominano - Ascolti solo quanto sei preparato ad ascoltare Preservamento di norme sociali
  14. 14. © Copyright 2010 - EXCELL - Tutti i diritti di riproduzione riservati Il futuro punto di arrivo Dopo la prima crisi di “vita o morte” della neonata società globale
  15. 15. © Copyright 2010 - EXCELL - Tutti i diritti di riproduzione riservati Contesto esterno, strategia, organizzazione CONTESTO ESTERNO STRATEGIA ORGANIZZAZIONE
  16. 16. © Copyright 2010 - EXCELL - Tutti i diritti di riproduzione riservati Contesto esterno, strategia, organizzazione 1. Strategia e organizzazione sono allineate col contesto Esterno, performance ottimale 2. Quando contesto di business esterno cambia strategia e organizzazione non sono più adeguate PARTENZA EVOLUZIONE
  17. 17. © Copyright 2010 - EXCELL - Tutti i diritti di riproduzione riservati Contesto esterno, strategia, organizzazione 3. Spesso viene formulata una nuova strategia ma non una nuova Organizzazione. Così l'impresa perde la capacità di implementare la nuova strategia 4. La questione essenziale per i senior leaders è : quale nuovo Disegno organizzativo è richiesto, e come possiamo affrontare il cambiamento ? PARTENZA EVOLUZIONE
  18. 18. © Copyright 2010 - EXCELL - Tutti i diritti di riproduzione riservati Una rete di reti di 22.000 imprese che privilegiano sostenibilità e diversità Piccolo è bello ? Si con il vantaggio che nasce dalla collaborazione
  19. 19. © Copyright 2010 - EXCELL - Tutti i diritti di riproduzione riservati Dove trovare i leader E' in periferia che si trovano più facilmente i devianti, che hanno meno interesse per lo status-quo : - giovani - donne - nuove imprese - imprenditori sociali - aree geografiche Dove trovi persone più open minded
  20. 20. © Copyright 2010 - EXCELL - Tutti i diritti di riproduzione riservati Paul Tillich (Adam Kahane) Power is “the drive of everything living to realize itself, with increasing intensity and extensity”. Love is “the drive towards the unity of separated”. POTERE e' la forza che guida ogni cosa vivente per realizzare se stessa con crescente intensità ed estensione. AMORE è la forza che guida ciò che è separato verso l'unità.
  21. 21. © Copyright 2010 - EXCELL - Tutti i diritti di riproduzione riservati Evolution 3.0 Grazie per la cortese attenzione Luigi Spiga Business and Management Innovation Architect and Facilitator Founding Chair in SoL Italy – Milano luigi.spiga@solitaly.org www.solitaly.org Skipe: luigi.spiga Seguimi su Twitter: @luigispiga Partner BRAIN – Ginevra luigi.spiga@brainadvisory.com www.brainadvisory.com

×