Wikipedia è un’enciclopedia online, multilingue, a contenuto libero, redatta  in modo collaborativo da volontari e sostenu...
 
<ul><li>multilingue: </li></ul><ul><li>Circa 250 le lingue presenti: </li></ul><ul><li>inglese, tedesco, francese, </li></...
Wikipedia prese il via come progetto complementare di Nupedia, un progetto per la creazione di una enciclopedia libera onl...
Da Wikipedia e Nupedia nacque nel 2003 la  Wikimedia Foundation, l'organizzazione non  profit che sostiene Wikipedia e i p...
L'obiettivo di Wales era quello di mettere a disposizione di quante più persone possibile la più vasta enciclopedia on  li...
 
 
Alcuni contenuti multimediali presenti in Wikipedia sono coperti da diritti d'autore e quindi il loro utilizzo è governato...
Sull'onda del successo dell'enciclopedia, la Home page di Wikipedia propone altri optional, come Wikizionario, Wikinotizie...
E’ un archivio di immagini, suoni ed altri file multimediali con licenza libera. I file inviati a questo archivio possono ...
E’ il progetto multilingue di Wikimedia Foundation che si propone come fonte di notizie di attualità alla cui stesura può ...
E’ un progetto della Wikimedia Foundation che si propone di operare una raccolta delle specie viventi in un archivio multi...
 
“ Vandalismo” su  Wikipedia : ovvero pagine editate “a tradimento”, per rimuovere informazioni utili dall’enciclopedia e l...
Attualmente, però, sulla pagina in lingua inglese dedicata a Springsteen si può leggere un avviso che comincia così: “ l’e...
Oltre alla distribuzione nella sua forma originale  online,  anche le versioni stampate o pronte alla stampa di Wikipedia ...
Wikipedia  è spesso al centro del dibattito per stabilire il suo grado di attendibilità.  Seppure in numeri assoluti  Wiki...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Wikipedia

758 views

Published on

Published in: Education
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
758
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
88
Actions
Shares
0
Downloads
3
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Wikipedia

  1. 2. Wikipedia è un’enciclopedia online, multilingue, a contenuto libero, redatta in modo collaborativo da volontari e sostenuta dalla Wikimedia Foundation, un’organizzazione senza fine di lucro.
  2. 4. <ul><li>multilingue: </li></ul><ul><li>Circa 250 le lingue presenti: </li></ul><ul><li>inglese, tedesco, francese, </li></ul><ul><li>giapponese e polacco. </li></ul>La lingua che possiede più voci è l'inglese, (circa 2.727.558), mentre l'italiano ne possiede 537.989. Da segnalare anche la particolarità delle versioni dialettali (corso, friulano, sardo, napoletano, veneto, siciliano, lombardo).
  3. 5. Wikipedia prese il via come progetto complementare di Nupedia, un progetto per la creazione di una enciclopedia libera online. Nupedia venne fondata il 9 marzo 2000 dalla società Bomis, proprietaria dell'omonimo portale di ricerca. Le figure principali erano Jimmy Wales, allora CEO della Bomis, e Larry Sanger, redattore capo di Nupedia e successivamente di Wikipedia. Wikipedia venne formalmente lanciata il 15 gennaio successivo sul sito Wikipedia.com, in lingua inglese. Nel corso dell'anno si svilupparono le edizioni in francese, tedesco, inglese, catalano, spagnolo, svedese, portoghese e – a fine anno - italiano.
  4. 6. Da Wikipedia e Nupedia nacque nel 2003 la Wikimedia Foundation, l'organizzazione non profit che sostiene Wikipedia e i progetti fratelli che nel tempo si sono aggiunti, ognuno dei quali è specializzato in un determinato ambito del sapere. A partire dal 2004 è iniziata a costituirsi una rete di organismi nazionali collegati alla Wikimedia Foundation; nel 2005 è stata fondata Wikimedia Italia. Nel settembre dello stesso anno l'edizione in italiano ha superato le 100.000 voci.
  5. 7. L'obiettivo di Wales era quello di mettere a disposizione di quante più persone possibile la più vasta enciclopedia on line con le seguenti caratteristiche: <ul><li>gratuita </li></ul><ul><li>nella propria lingua madre </li></ul><ul><li>costantemente aggiornata </li></ul>
  6. 10. Alcuni contenuti multimediali presenti in Wikipedia sono coperti da diritti d'autore e quindi il loro utilizzo è governato da una clausola di fair use . Le informazioni contenute in Wikipedia sono coperte da una licenza GNU, chiamata licenza GFDL.
  7. 11. Sull'onda del successo dell'enciclopedia, la Home page di Wikipedia propone altri optional, come Wikizionario, Wikinotizie, Wikiquote, wikibooks, wikisource, wikiversità, wikispecies, wikimedia commons.
  8. 12. E’ un archivio di immagini, suoni ed altri file multimediali con licenza libera. I file inviati a questo archivio possono essere usati direttamente da tutti gli altri progetti che si trovano sui server Wikimedia , inclusi Wikipedia, Wikibooks, Wikinews, Wikispecies , come se fossero caricati localmente su ogni singolo progetto. E’ un progetto multilingue per la raccolta di e-book gratuiti e dal contenuto libero, rivolti in particolare agli studenti, come libri di testo, manuali e libri commentati, di pubblico dominio. E’ un progetto collaborativo per produrre un dizionario online libero e multilingue, in tutte le lingue, con significati, etimologie e pronunce. Wikizionario è un compagno lessicale di Wikipedia .
  9. 13. E’ il progetto multilingue di Wikimedia Foundation che si propone come fonte di notizie di attualità alla cui stesura può contribuire chiunque. L'obiettivo del progetto è di produrre in modo collaborativo un'ampia raccolta di citazioni di persone famose, opere letterarie, cinematografiche, teatrali o musicali, memoriali, proverbi, epitaffi ecc., e di fornire approfondimenti su di essi. Wikisource è un progetto multilingue per la raccolta di testi e fonti gratuiti e dal contenuto libero.
  10. 14. E’ un progetto della Wikimedia Foundation che si propone di operare una raccolta delle specie viventi in un archivio multimediale. E’ un progetto dedicato alle attività e materiali per l'apprendimento. La Wikiversità in lingua inglese iniziò ufficialmente il 15 agosto 2006, mentre quella italiana è stata avviata il 18 maggio 2007.
  11. 16. “ Vandalismo” su Wikipedia : ovvero pagine editate “a tradimento”, per rimuovere informazioni utili dall’enciclopedia e lasciare qualcos’altro, quanto meno di poco obiettivo oltre che spesso di “inutile e dannoso”.
  12. 17. Attualmente, però, sulla pagina in lingua inglese dedicata a Springsteen si può leggere un avviso che comincia così: “ l’editing di questo articolo da parte di utenti nuovi o non registrati è al momento disabilitato fino al 19 febbraio 2009 ”.
  13. 18. Oltre alla distribuzione nella sua forma originale online, anche le versioni stampate o pronte alla stampa di Wikipedia hanno ottenuto popolarità. Il progetto tedesco di Wikipedia è stato il primo a rilasciarne una versione su questi supporti nel 2004; attualmente è giunto alla seconda edizione. A partire dal settembre 2007 anche l'edizione in italiano di Wikipedia è stata pubblicata in una versione in DVD, diventando così la seconda ad essere distribuita su tale supporto.
  14. 19. Wikipedia è spesso al centro del dibattito per stabilire il suo grado di attendibilità. Seppure in numeri assoluti Wikipedia sia meno &quot;affidabile&quot;, è comunque un risultato stupefacente sia come ampiezza del progetto sia come qualità del risultato. La conoscenza raccolta in Wikipedia contiene cose perfettibili, anche grossolani errori e veri e propri atti di vandalismo o sabotaggio. Abbiamo tutti i giorni a che fare con discutibili fonti di informazione: libri, giornali, telegiornali.

×