Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

STRATEGIA NAZIONALE AREE INTERNE - COMUNE DI ORVIETO - Strategia d’Area Sud-Ovest Orvietano

64 views

Published on

Aree interne: definizioni

Una parte preponderante del territorio italiano è caratterizzata da un’organizzazione
spaziale fondata su “centri minori”, spesso di piccole dimensioni, che in molti casi sono
in grado di garantire ai residenti soltanto una limitata accessibilità ai servizi essenziali.
Le specificità di questo territorio possono essere riassunte utilizzando l’espressione
“Aree interne”.

Sono significativamente distanti dai principali centri di offerta di servizi essenziali

(istruzione, salute e mobilità);

b) dispongono di importanti risorse ambientali (risorse idriche, sistemi agricoli, foreste,

paesaggi naturali e umani) e risorse culturali (beni archeologici, insediamenti storici,

abbazie, piccoli musei, centri di mestiere);

c) sono un territorio profondamente diversificato, esito delle dinamiche dei vari e

differenziati sistemi naturali e dei peculiari e secolari processi di antropizzazione.

Published in: Government & Nonprofit
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

STRATEGIA NAZIONALE AREE INTERNE - COMUNE DI ORVIETO - Strategia d’Area Sud-Ovest Orvietano

  1. 1. STRATEGIA NAZIONALE AREE INTERNE COMUNE DI ORVIETO Strategia d’Area Sud-Ovest Orvietano
  2. 2. Aree interne: definizioni Una parte preponderante del territorio italiano è caratterizzata da un’organizzazione spaziale fondata su “centri minori”, spesso di piccole dimensioni, che in molti casi sono in grado di garantire ai residenti soltanto una limitata accessibilità ai servizi essenziali. Le specificità di questo territorio possono essere riassunte utilizzando l’espressione “Aree interne”. Sono significativamente distanti dai principali centri di offerta di servizi essenziali (istruzione, salute e mobilità); b) dispongono di importanti risorse ambientali (risorse idriche, sistemi agricoli, foreste, paesaggi naturali e umani) e risorse culturali (beni archeologici, insediamenti storici, abbazie, piccoli musei, centri di mestiere); c) sono un territorio profondamente diversificato, esito delle dinamiche dei vari e differenziati sistemi naturali e dei peculiari e secolari processi di antropizzazione. Caratteristiche delle aree interne COMUNE DI ORVIETO
  3. 3. COMUNE DI ORVIETO
  4. 4. COMUNE DI ORVIETO
  5. 5. AREA INTERNA SUD OVEST ORVIETANO L’area interna dell’orvietano è composta da 20 comuni posti geograficamente a cerniera tra Umbria, Toscana e Lazio, la superficie interessata è pari a 1.187 kmq con una densità della popolazione medio-bassa pari a 52,7 abitanti per Kmq, circa la metà del valore medio regionale pari a 104,5. Il territorio è ricompreso al 100% nelle aree interne COMUNE DI ORVIETOCOMUNE DI ORVIETO
  6. 6. Rispetto al territorio classificato come Aree interne la strategia muove dalla distinzione tra due modalità dello sviluppo locale: a) sviluppo intensivo; b) sviluppo estensivo. SVILUPPO INTENSIVO Con sviluppo intensivo si fa riferimento a tutti quei cambiamenti che incrementano il benessere pro- capite dei residenti delle Aree interne, a dimensione produttiva data; con sviluppo estensivo si fa riferimento a tutti quei cambiamenti che oltre a incrementare il benessere pro-capite dei residenti delle Aree interne realizza un incremento nella scala dei processi produttivi. SVILUPPO ESTENSIVO Obiettivi delle aree interne COMUNE DI ORVIETOCOMUNE DI ORVIETO
  7. 7. La novità della strategia Rispetto al passato, quando le politiche hanno favorito lo sviluppo intensivo delle Aree interne, mirando a stabilizzare il benessere pro-capite e senza particolare attenzione al tema dei livelli di produzione, l’attuale Strategia si caratterizza per un cambiamento di prospettiva. Essa si propone di promuovere congiuntamente le modalità dello sviluppo intensivo ed estensivo. Tale obiettivo è riassunto dall’inversione delle tendenze demografiche in atto: inversione che dovrà tradursi in ripresa della popolazione e della natalità e modifica della composizione per età a favore delle classi più giovani. COMUNE DI ORVIETO
  8. 8. I 5 obiettivi della strategia In sintesi la strategia persegue 5 obiettivi-intermedi: 1. Aumento del benessere della popolazione locale; 2. Aumento della domanda locale di lavoro (e dell’occupazione); 3. Aumento del grado di utilizzo del capitale territoriale; 4. Riduzione dei costi sociali della de-antropizzazione. 5. Rafforzamento dei fattori di sviluppo locale. COMUNE DI ORVIETO
  9. 9. I punti focali della strategia Tutela del territorio e comunità locali; Valorizzazione delle risorse naturali, culturali e del turismo sostenibile; Sistemi agro-alimentari e sviluppo locale; Risparmio energetico e filiere locali di energia rinnovabile; Saper fare e artigianato. COMUNE DI ORVIETO
  10. 10. COMUNE DI ORVIETO UNA TERRA RICCA DI TEMPO TRA BORGHI STORICI BENI CULTURALI E AMBIENTALI COMUNE DI ORVIETO
  11. 11. Obiettivi della strategia Sud Ovest Orvietano Attraverso la strategia Ovest Orvietano dell'area Sud si intende contrastare il progressivo declino dell’area interna, avviando una inversione di tendenza rispetto ai fenomeni di abbandono e spopolamento, che da molti anni stanno mettendo in crisi la struttura sociale ed economica del territori. COMUNE DI ORVIETO
  12. 12. 1. Migliorare la governance e potenziare le politiche di coesione e di integrazione sociale 2. Contrastare la “desertificazione demografica” garantendo la qualità dei servizi ed il mantenimento delle comunità sul territorio 3. Una priorità essenziale dello scenario è il rafforzamento della vita di comunità e la qualificazione dei servizi socio sanitari educativi e territoriali Obiettivi della strategia Sud Ovest Orvietano COMUNE DI ORVIETO
  13. 13. COMUNE DI ORVIETO AZIONI CARDINE
  14. 14. COMUNE DI ORVIETO AZIONI CARDINE
  15. 15. COMUNE DI ORVIETO AZIONI CARDINE RISORSE PER € 1.700.000
  16. 16. COMUNE DI ORVIETO AZIONI CARDINE 1 € 450.000
  17. 17. COMUNE DI ORVIETO AZIONI CARDINE
  18. 18. COMUNE DI ORVIETO AZIONI CARDINE 2 RISORSE PER € 3.035.000 Ristrutturazione Villa Paolina Porano Ristrutturazione Spazio polifunzionale Ficulle Realizzazione “Parco del Pinaro” Castel Viscardo Itinerario Sport e Salute Castel Giorgio Copertura piscina termale a Parrano Riqualificazione area fruizione sociale turistica Ospedaletto di San Venanzo
  19. 19. COMUNE DI ORVIETO AZIONI CARDINE 3.1 De re rustica-Interventi per la riqualificazione e valorizzazione del paesaggio e del sistema agricolo
  20. 20. COMUNE DI ORVIETO AZIONI CARDINE 3 3.1 De re rustica Interventi per la riqualificazione e valorizzazione del paesaggio e del sistema agricolo RISORSE PER € 1.900.000 Rupe-valle (Anello della Rupe + tratti urbani Paglia) Intervento naturalistico “Garzaia” Palazzo dei Vino e della Terra Sostegno mitigazione cambiamenti climatici
  21. 21. COMUNE DI ORVIETO AZIONI CARDINE
  22. 22. COMUNE DI ORVIETO AZIONI CARDINE 4 RISORSE PER € 2.040.000
  23. 23. COMUNE DI ORVIETO AZIONI CARDINE
  24. 24. COMUNE DI ORVIETO AZIONI CARDINE 5 RISORSE PER € 1.310.000
  25. 25. COMUNE DI ORVIETO AZIONI CARDINE RISORSE PER € 2,040.000
  26. 26. COMUNE DI ORVIETO AZIONI CARDINE 6 RISORSE PER € 1.160.000
  27. 27. COMUNE DI ORVIETO AZIONI CARDINE
  28. 28. COMUNE DI ORVIETO AZIONI CARDINE 7 RISORSE PER € 667.923,33

×