© Duepuntozero Research - All rights reservedLuca Quinzanini, ricercatore qualitativo digitale Duepuntozero Doxa
Strictly confidential - All rights reserved
Strictly confidential - All rights reservedÈ una realtàpotenziata?È una realtàartificiale?È una semplificazione della real...
Strictly confidential - All rights reservedin Italia che si connettono almeno una volta al mese (+3% rispetto al 2011)**: ...
5Strictly confidential - All rights reserved
6Strictly confidential - All rights reservedL’asincroniadegli scambisenza limiti ditempoLa tutela del proprioanonimatoCost...
7Strictly confidential - All rights reservedIl contesto relazione generato nell’incontro didue soggetti diventa lo spazio ...
8Strictly confidential - All rights reservedÈ UNA realtà nella qualesi esprimono aspettisalienti della propriaL’esplorazio...
9Strictly confidential - All rights reservedAttraverso l’espressione della propria identità si mettono in gioco le proprie...
10Strictly confidential - All rights reservedspazi di condivisione(Pagine Web, Blog, Forum, SN) , all’internodelle quali v...
11Strictly confidential - All rights reserved«Fenomeno di aggregazionesociale che si manifesta quandoun numero sufficiente...
12Strictly confidential - All rights reservedComunità online
13Strictly confidential - All rights reservedGEEKING: Comunità di espertiSpazi funzionali desinati allacondivisione di inf...
14Strictly confidential - All rights reservedCostruiscono legami sociali con i membri dellacomunità, vivono con un forte s...
16Strictly confidential - All rights reservedGEEKING: Comunità di esperti BUILDING: Comunità edificateBONDING: Comunità di...
Strictly confidential - All rights reservedSource: Franca Ferrari, resp. ricerche qualitative DOXAÈ un ascolto non regolat...
19Strictly confidential - All rights reservedLe community online quindi sono contesti naturali che richiedono un approccio...
20Strictly confidential - All rights reservedAmbienti digitali di ricerca Qualitativa che utilizzano le modalità diinteraz...
21Strictly confidential - All rights reservedSPAZI ONLINE DI RICERCA AD HOCSono Community create ad hoc per favorirel’appr...
Strictly confidential - All rights reserved
Strictly confidential - All rights reservedReputationContestiCultureAppartenenzaSimboli
Strictly confidential - All rights reserved
Strictly confidential - All rights reservedKotzintets, R. V. (2010). Netnography: Doing Etnographic Research Online.London...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Presentazione evento pharma

308 views

Published on

Published in: Health & Medicine
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
308
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
6
Actions
Shares
0
Downloads
5
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Presentazione evento pharma

  1. 1. © Duepuntozero Research - All rights reservedLuca Quinzanini, ricercatore qualitativo digitale Duepuntozero Doxa
  2. 2. Strictly confidential - All rights reserved
  3. 3. Strictly confidential - All rights reservedÈ una realtàpotenziata?È una realtàartificiale?È una semplificazione della realtà?
  4. 4. Strictly confidential - All rights reservedin Italia che si connettono almeno una volta al mese (+3% rispetto al 2011)**: Dati Audipress settembre 2012
  5. 5. 5Strictly confidential - All rights reserved
  6. 6. 6Strictly confidential - All rights reservedL’asincroniadegli scambisenza limiti ditempoLa tutela del proprioanonimatoCostruzione di un rapportoorizzontale/paritetico tra gli utentiAccesso ad una sterminataquantità di informazioni
  7. 7. 7Strictly confidential - All rights reservedIl contesto relazione generato nell’incontro didue soggetti diventa lo spazio nel quale sidefiniscono:
  8. 8. 8Strictly confidential - All rights reservedÈ UNA realtà nella qualesi esprimono aspettisalienti della propriaL’esplorazione di un ambientedigitale online diventamanifestazione dellapropria soggettività.•••
  9. 9. 9Strictly confidential - All rights reservedAttraverso l’espressione della propria identità si mettono in gioco le proprie capacità,competenze le proprie necessità e i propri bisogni,.Attraverso la relazione con gli altri, fatta di condivisione di esperienze, la richiesta disupporto (materiale ed emotivo), la ricerca di spazi nei quali raggiungere tali obiettivi,diventa possibile :
  10. 10. 10Strictly confidential - All rights reservedspazi di condivisione(Pagine Web, Blog, Forum, SN) , all’internodelle quali vengono generati, negoziati e(co-)costruiti tra gli utenti significati legatiad una particolare esperienza.quale conoscenza e prodotticulturali sono generati attraverso gliscambi nella relazionela trasmissione di queicontenuti che rimangono in modopermanente a disposizione degli utentidella rete e generano processi di influenzache alimenta in un continuum lagenerazione di conoscenza
  11. 11. 11Strictly confidential - All rights reserved«Fenomeno di aggregazionesociale che si manifesta quandoun numero sufficiente dipersone sostengono, nel tempo,discussioni pubbliche dimostrandoun certo coinvolgimentoemotivo in grado favorire lacostruzione di reti di relazioniinterpersonali»
  12. 12. 12Strictly confidential - All rights reservedComunità online
  13. 13. 13Strictly confidential - All rights reservedGEEKING: Comunità di espertiSpazi funzionali desinati allacondivisione di informazioni, tecnicismilegate ad un’esperienza specifica-Newsgroup, Forum, Blog-BUILDING: Comunità edificateCentratura forte su un argomentoapprofondito con perizia e competenza.Gli scambi sono alimentati forte senso diappartenenza ed identificazione-Blog, Wikis, Forum, Social NetworkTematici-BONDING: Comunità di LegameLa socializzazione assume un ruolocentrale in una prospettiva relazionaletra gli utenti a lungo termine senza lanecessità di condividere argomenti diinteresse,-Forum, Social Network -CRUISING: Comunità di CrocieraGli utenti non istaurano legami nécondividono interessi per uno specificoargomento ma sono orientate asoddisfare bisogni relazionali dicondivisione e intrattenimento-Chat Room, Gamespaces, SocialNetwork-(Kotzinets)OrientamentodelrelazioneQualità della relazione
  14. 14. 14Strictly confidential - All rights reservedCostruiscono legami sociali con i membri dellacomunità, vivono con un forte senso di identificazione lapropria appartenenza al gruppo, per il quale investonotempo ed energieFraternizzano con i membri della comunità marimangono solo superficialmente interessati alle finalitàdel gruppoCostruiscono legami sociali superficiali, mantengono uninteresse focalizzato alle attività svolte all’interno delcontestoUtenti privi di legami con i membri del gruppo, hannoun interesse superficiale per l’attività promossaall’interno della comunità e possiedono competenze eabilità limitate
  15. 15. 16Strictly confidential - All rights reservedGEEKING: Comunità di esperti BUILDING: Comunità edificateBONDING: Comunità di LegameCRUISING: Comunità di CrocieraRelazioni Verticali,Promozionedell’informazione in otticaconsulenzialeRelazioni Orizzontali,Educare attraverso ilconfrontoRelazioni Orizzontali,Condivisione di esperienze esostegnoRelazioni Verticali eOrizzontali,Spazi di espressione/esibizione di SéForum sull’epatite edisturbi del fegatoForum medicomultitematicoForum su disturbiSessualiForum medico alfemminile
  16. 16. Strictly confidential - All rights reservedSource: Franca Ferrari, resp. ricerche qualitative DOXAÈ un ascolto non regolato e non finalizzato.È un’attività più semplice, che non richiede unaparticolare preparazione …basta chiedere al clientecosa vorrebbe, andare a casa sua, esplorare la rete.Chi ascolta si lascia trascinare dalla conversazione, siadegua ma spesso tende a cercare conferme; il clientesi esprime per stereotipi, inseguendo le mode, oattivando “ false” esibizioniÈ un ascolto consapevole e finalizzatoÈ un’attività molto complessache implica il tentativo di coglierela rappresentazione di chi parlaponendosi nella corretta posturamentale ed emotiva.Non è una attività spontanea, richiede tecnichespecifiche e grande preparazione
  17. 17. 19Strictly confidential - All rights reservedLe community online quindi sono contesti naturali che richiedono un approccio focalizzato allacomprensione delle dinamiche relazionali e alla raccolta dei prodotticulturali (simboli, significati, esperienze) generati dagli scambi tra persone.Identificazione contestidi analisi salientiAnalisi semantica delleconversazioniComprensione disignificati, esperienzeIdentificazione di Ruoli eDinamiche relazionaliDefinizione elementi,simboli di identificazione
  18. 18. 20Strictly confidential - All rights reservedAmbienti digitali di ricerca Qualitativa che utilizzano le modalità diinterazione e linguaggi, verbali e non verbali, tipicidegli ambienti online.
  19. 19. 21Strictly confidential - All rights reservedSPAZI ONLINE DI RICERCA AD HOCSono Community create ad hoc per favorirel’approfondimento e la raccolta di contenuti infunzione di obiettivi specifici di ricerca.UN TARGET SELEZIONATOIl target viene selezionato e coinvoltoall’interno di uno spazio online in base alla vicinanza,al coinvolgimento e alle sue competenzecon il tema della ricercaControllo degli stimoli all’internodi uno spazio protettoUtilizzare strumenti in modoflessibile scegliendo tra quelli piùadatti per gli obiettivi specifici(Forum, Blog, E-mail)Pianificazione delle attività nelmedio (5-7 giorni) o lungoperiodo (1-2 mesi)Gestione di temi sensibili per gliutentiUtilizzo di linguaggiomultimediale (Diari Fotografici/video / immagini)Stimolazione di processi dipensiero creativi attraversotecniche proiettive adattateall’ambiente online
  20. 20. Strictly confidential - All rights reserved
  21. 21. Strictly confidential - All rights reservedReputationContestiCultureAppartenenzaSimboli
  22. 22. Strictly confidential - All rights reserved
  23. 23. Strictly confidential - All rights reservedKotzintets, R. V. (2010). Netnography: Doing Etnographic Research Online.London: Sage.Galimberti, C., Cilento Ibarra, F. (2007). Tra riproduzione dell’identità e negoziazione dellasoggettività in rete. In “La Pluralità Inevitabile”, a cura di Talamo, A., Roma, F., Apogeo, Milano.De Valck, C. (2005) Virtual Communities of Consuption: Networks of Consumer Knowledge andCompanionship, ERIM PhD Series: Research in Management.Rheingold, H. (1993). The Virtual Community: Homesteading on the Electronic Frontier. NewYork: Harper Perennial.Franca Ferrari, resp. ricerche qualitative DOXA

×