Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.
GLI STIMATORIELE LORO PROPRIETÀ
INDICEDefinizioni• PARAMETRO• STIMATORE• STIMAProprietà• CORRETTEZZA• CONSISTENZA• EFFICIENZA
Che cos’è?Si definisce parametro il valore caratteristico di unapopolazione.Esempio di parametro: media, mediana, varianza.
Che cos’è?Lo stimatore è necessario per stimare il parametro.Esso è, quindi, una funzione di tutte le ennuplecampionarie c...
Che cos’è?Il risultato dato dalla sostituzione di una specificaennupla campionaria allo stimatore.
Lo stimatoreT(x) si definisce corretto se:)]([ xTEperciò se il valore medio dello stimatore è uguale alparametro.Se tale...
La consistenza si differenzia in due tipologie:• CONSISTENZA IN SENSO DEBOLE o in probabilità• CONSISTENZA IN SENSO FORTE ...
Dati due stimatoriT(x)1 eT(x)2, T(x)1 è più efficiente di T(x)2 se:)()( 21 TEQMTEQM Se gli stimatori fossero non distorti...
A cura di Eleonora Ottini
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Gli stimatori e le loro proprietà

2,607 views

Published on

a cura di Eleonora Ottini della 5A Iter

Published in: Education
  • Login to see the comments

  • Be the first to like this

Gli stimatori e le loro proprietà

  1. 1. GLI STIMATORIELE LORO PROPRIETÀ
  2. 2. INDICEDefinizioni• PARAMETRO• STIMATORE• STIMAProprietà• CORRETTEZZA• CONSISTENZA• EFFICIENZA
  3. 3. Che cos’è?Si definisce parametro il valore caratteristico di unapopolazione.Esempio di parametro: media, mediana, varianza.
  4. 4. Che cos’è?Lo stimatore è necessario per stimare il parametro.Esso è, quindi, una funzione di tutte le ennuplecampionarie che si possono estrarre da unadeterminata popolazione.
  5. 5. Che cos’è?Il risultato dato dalla sostituzione di una specificaennupla campionaria allo stimatore.
  6. 6. Lo stimatoreT(x) si definisce corretto se:)]([ xTEperciò se il valore medio dello stimatore è uguale alparametro.Se tale condizione non è verificata, si ha la distorsione dellostimatore, data dalla formula:  )]([)( xTEd
  7. 7. La consistenza si differenzia in due tipologie:• CONSISTENZA IN SENSO DEBOLE o in probabilità• CONSISTENZA IN SENSO FORTE o in media quadraticaSALTAPRESENTAZIONIPERSONALIZZATE
  8. 8. Dati due stimatoriT(x)1 eT(x)2, T(x)1 è più efficiente di T(x)2 se:)()( 21 TEQMTEQM Se gli stimatori fossero non distorti basterebbe porre:)()( 21 TVarTVar 
  9. 9. A cura di Eleonora Ottini

×