DISEQUAZIONI DI 2° GRADO
COME  SI SCRIVE LA SOLUZIONE x>2  S={(2;+  )} x<2 S={(-  ;2)} x  2 S={[2;+  )} x  2 S={(-  ;2]}
TRINOMIO DI SECONDO GRADO CON   <0 a>0   T>0 S={(-  ;+  )} a<0   T<0 S={(-  ;+  )} a>0   T<0 S=  a<0   T>0 S= 
Esempi:
TRINOMIO DI SECONDO GRADO CON   =0 a>0 T>0   S={(-  ; x1)U(x1; +  )} a<0 T<0  S={(-  ; x1)U(x1; +  )} a>0 T<0   S=  ...
TRINOMIO DI SECONDO GRADO CON   >0 a>0 T<0 a<0 T>0 a>0 T>0 a<0 T<0 C   concordi E   esterni D   discordi I  interni
Esempio: Concordi esterni
ESEMPIO Considerando l’equazione associata
Si risolve, trovando le soluzioni.
 
Si posizionano le soluzioni sopra  una retta .
Pallini che bisogna mettere sulla retta: Sono pieni   se la condizione è Sono vuoti  se la condizione è
Esempio di una disequazione fratta Il numeratore è sempre  O   >0 Il denominatore  è  sempre  >0
N 1 3 D 5 1 3 5 + + + + + + + - + + + - Si considerano le colonne con il + perché la condizione iniziale era > 0
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Disequazioni di secondo grado

3,333 views

Published on

a cura Valerio Floro e Enrico Saracchi

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
3,333
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
11
Actions
Shares
0
Downloads
10
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Disequazioni di secondo grado

  1. 1. DISEQUAZIONI DI 2° GRADO
  2. 2. COME SI SCRIVE LA SOLUZIONE x>2 S={(2;+  )} x<2 S={(-  ;2)} x  2 S={[2;+  )} x  2 S={(-  ;2]}
  3. 3. TRINOMIO DI SECONDO GRADO CON  <0 a>0 T>0 S={(-  ;+  )} a<0 T<0 S={(-  ;+  )} a>0 T<0 S=  a<0 T>0 S= 
  4. 4. Esempi:
  5. 5. TRINOMIO DI SECONDO GRADO CON  =0 a>0 T>0 S={(-  ; x1)U(x1; +  )} a<0 T<0  S={(-  ; x1)U(x1; +  )} a>0 T<0 S=  a<0 T>0 S=  Esempio:
  6. 6. TRINOMIO DI SECONDO GRADO CON  >0 a>0 T<0 a<0 T>0 a>0 T>0 a<0 T<0 C concordi E esterni D discordi I interni
  7. 7. Esempio: Concordi esterni
  8. 8. ESEMPIO Considerando l’equazione associata
  9. 9. Si risolve, trovando le soluzioni.
  10. 11. Si posizionano le soluzioni sopra una retta .
  11. 12. Pallini che bisogna mettere sulla retta: Sono pieni se la condizione è Sono vuoti se la condizione è
  12. 13. Esempio di una disequazione fratta Il numeratore è sempre O >0 Il denominatore è sempre >0
  13. 14. N 1 3 D 5 1 3 5 + + + + + + + - + + + - Si considerano le colonne con il + perché la condizione iniziale era > 0

×