1
Pavia ed EXPO 2015:Pavia ed EXPO 2015:
Una presenza e una sfidaUna presenza e una sfida
2
Cos’è Expo Milano 2015Cos’è Expo Milano 2015
Expo Milano 2015 rappresenta una grande opportunità per il nostro
Paese, un...
3
Partecipanti ad EXPO 2015Partecipanti ad EXPO 2015
4
I temiI temi
Il tema generale di Expo Milano 2015 Nutrire il Pianeta,
Energia per la Vita
verrà declinato nei sotto temi...
5
Sito espositivoSito espositivo
6
IL PROGETTO ARCHITETTONICO
Palazzo Italia è organizzato secondo quattro blocchi, vere e proprie
quinte urbane che defini...
7
PADIGLIONE ITALIAPADIGLIONE ITALIA
8
PADIGLIONE ITALIAPADIGLIONE ITALIA
9
PADIGLIONE ITALIAPADIGLIONE ITALIA
10
I cluster dell'Expo 2015 sono nove padiglioni collettivi riservati a Paesi che hanno
in comune una caratteristica agric...
11
Occupa i lotti da S10 a S13 per un
totale di 3.548 m². Il lotto base del
cluster è da 125 mq.
Il Cluster del RisoIl Clu...
12
La visibilità della filiera del riso
pavese e del suo territorio sarà
garantita attraverso una
compartecipazione finanz...
13
Progetti della Provincia diProgetti della Provincia di
Pavia in vista di Expo 2015Pavia in vista di Expo 2015
 Progett...
14
4 Itinerari Turistici nella4 Itinerari Turistici nella
provincia di Paviaprovincia di Pavia
15
Il contributo dei territoriIl contributo dei territori
 Il progetto ha coinvolto le associazioni locali
culturali e es...
16
17
4 Itinerari4 Itinerari
18
19
Guida “4 Itinerari turisticiGuida “4 Itinerari turistici
nella provincia di Pavia”nella provincia di Pavia”
20
Cartoguida della provinciaCartoguida della provincia
di Pavia con aree camperdi Pavia con aree camper
21
GuidaGuida
delladella
Certosa di PaviaCertosa di Pavia
22
PaViaFrancigenaPaViaFrancigena
RoadbookRoadbook
23
Guida turisticaGuida turistica
““I bambini alla scopertaI bambini alla scoperta
di... Pavia e dei suoi territori”di... ...
24
Paniere PavesePaniere Pavese
25
Un progetto di sviluppo del territorio, che vuole valorizzare le tipicità ponendo
al centro gli agricoltori e i trasfor...
26
27
Progetto TiPoProgetto TiPo
TiPoTiPo è un progetto di
intermodalità Bici-Barca
voluto dalla Provincia di
Pavia per promu...
28
Progetto Integrato d’Area:
Fra il Ticino e il Po: alla scoperta di acque e castelliFra il Ticino e il Po: alla scoperta...
29
Progetto: “Pavia towardsProgetto: “Pavia towards
EXPerience On the move”EXPerience On the move”
Pavia Towards ExpoPavia...
30
31
I sottoscrittori del Protocollo sono:I sottoscrittori del Protocollo sono:
32
Attività
 censimento delle iniziative, attinenti alle finalità del presente protocollo, già
avviate o ideate dai Sogge...
33
Collegato alla “Cabina di regia della provincia di Pavia perCollegato alla “Cabina di regia della provincia di Pavia pe...
34
Uffici Informazione e
Accoglienza Turistica (IAT)
 IAT Pavia
 IAT Godiasco Salice Terme
 IAT Vigevano
Iat e Infopoin...
35
““Turismo Pavia per Expo”Turismo Pavia per Expo”
Incontri di FormazioneIncontri di Formazione
La Provincia di Pavia ha ...
36
““ Turismo Pavia per Expo”Turismo Pavia per Expo”
www.provincia.pv.it/turismo
37
Form on line per
presentazione progetti o
iniziative
www.provincia.pv.it/turismo
• Segnala un progetto o una iniziativa...
38
EXPO 2015: E015 digital ecosystemEXPO 2015: E015 digital ecosystem
Un ambiente digitale
di cooperazione
aperto, competi...
39
Pavia raggiunge 750.000
visitatori potenziali
grazie alla
programmazione nel
catalogo
Alessandro Rosso GroupAlessandro ...
40
EXPO 2015: Anche Pavia nel circuitoEXPO 2015: Anche Pavia nel circuito
internazionale delle Card turisticheinternaziona...
41
Alessandro Rosso Group
propone i suoi pacchetti per
Expo ai principali tour operator
in oltre 30 Paesi, tra cui Cina,
B...
42
EXPO 2015: Club di prodotto di ExploraEXPO 2015: Club di prodotto di Explora
www.lombardyexperience.info
43
Nuovo portale per il turismo
lombardo di Explora
wonderfulexpo2015.infowonderfulexpo2015.info
44
http://blog.wonderfulmilan.info
Blog di Explora a cui èBlog di Explora a cui è
possibile mandarepossibile mandare
contr...
45
In attesa del nuovoIn attesa del nuovo
portale del turismoportale del turismo
della Provincia,della Provincia,
on line ...
46
COMMERCIO, TURISMO E TERZIARIOCOMMERCIO, TURISMO E TERZIARIO
LOMBARDIA CONCRETA DGR 986 del 29.11.2013LOMBARDIA CONCRET...
47
COMMERCIO, TURISMO E TERZIARIOCOMMERCIO, TURISMO E TERZIARIO
LOMBARDIA CONCRETA DGR 986 del 29.11.2013LOMBARDIA CONCRET...
48
I DISTRETTI DELL'ATTRATTIVITÀ
Iniziative per la attrattività territoriale integrata turistica e
commerciale della Lomba...
49
Il contesto
• In Lombardia si registrano in media 29,4 milioni di
presenze ogni anno.
I turisti stranieri spendono comp...
50
Perché i Distretti dell’Attrattività
Il percorso di integrazione tra commercio e turismo in chiave di
attrattività del ...
51
Linee di intervento
1. Linea di intervento A per progetti con Comuni
Capoluogo di Provincia (escluso il Comune di
Milan...
52
LINEA ALINEA A
(destinata ai Comuni capoluogo di
provincia)
Risorse
4 MILIONI DI EURO BILANCIO REGIONALE
2014-2015
+
4 ...
53
Ambiti di intervento
Le proposte del programma di intervento vanno declinate attraverso
l’integrazione delle seguenti l...
54
I Distretti del Commercio inI Distretti del Commercio in
provincia di Pavia eprovincia di Pavia e
il Progetto “4 Itiner...
55
56
Castelli e RisaieCastelli e Risaie
LOMELLINA TERRA D’ACQUALOMELLINA TERRA D’ACQUA
DistrettoDistretto Comuni del Distret...
57
58
DistrettoDistretto Comuni del DistrettoComuni del Distretto
DUC Pavia PAVIA
Distretto commerciale
Neorurale della Certo...
59
60
Verso l’Alto Oltrepò
VALLI STAFFORA, NIZZA E ARDIVESTRA
DistrettoDistretto Comuni del DistrettoComuni del Distretto
Dis...
61
62
Le Valli del Vino
VALLI VERSA, COPPA E SCUROPASSO
DistrettoDistretto Comuni del distrettoComuni del distretto
Una Strad...
63
Grazie per l’attenzione
Emanuela Marchiafava
Assessore alle Politiche per lo Sviluppo Economico,
Formazione Professiona...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Turismo Pavia x EXPO

1,788 views

Published on

"Turismo Pavia x Expo" delinea il quadro degli interventi progettuali implementati e delle attività di coordinamento territoriale della Provincia di Pavia per Expo 2015.

Published in: Travel
  • Buonasera, Preside Rubiconto la ringrazio per le belle parole :) cerco di risponderle per punti molto concisi, mi rendo conto che qui non posso fare diversamente. Il progetto ha coinvolto tutte le amministrazioni locali interessate / toccate dagli itinerari, molte si sono attivate, solo poche non lo hanno fatto. Il progetto è stato raccontato /spiegato e spesos ha richiesto il coinvolgimento anche delle associazioni locali, culturali, turistiche, naturalistiche; anche le pro loco sono state coinvolte con un progetto che le sta mettendo in rete. La seconda fase ha poi visto il coinvolgimento di tutte le strutture ricettive, le guide turistiche, e le associazioni di categoria, dagli albergatori ai ristoratori. Lo abbiamo impostato fin dall'inizio come un progetto di sviluppo turistico sostenibile, ossia prevedendo il coinvolgimento degli attori sociali, non è mai stato un progetto teorico.
       Reply 
    Are you sure you want to  Yes  No
    Your message goes here
  • Ottimo lavoro. Presentazione ottima. Problema: Occorre sapere implementare in concreto. Come tutto questo diventa di massa? Come dal teorico si passa al pratico? E chi vive nei posti sa che cosa sta succedendo? Per ogni attività lanciare comunicazione diversificata e non molto approfondita. Ottiam la fantasia anche nella scelta dei nomi. Per la prima volta vedo una cosa che non sia la solita festa dell'Unità con il liscio o la festa della birra. Andiamo avanti assessore siamo sulla buona strada.
       Reply 
    Are you sure you want to  Yes  No
    Your message goes here
  • OTTIMO
       Reply 
    Are you sure you want to  Yes  No
    Your message goes here

Turismo Pavia x EXPO

  1. 1. 1 Pavia ed EXPO 2015:Pavia ed EXPO 2015: Una presenza e una sfidaUna presenza e una sfida
  2. 2. 2 Cos’è Expo Milano 2015Cos’è Expo Milano 2015 Expo Milano 2015 rappresenta una grande opportunità per il nostro Paese, un volano per la nostra economia e una sfida a livello internazionale. L’Expo costituirà una grande occasione per incrementare la nostra capacità di scambio con il resto del mondo e per esportare le nostre eccellenze.  1 Maggio – 31 Ottobre 2015 (184 giorni)  144 paesi aderenti - 3 organizzazioni internazionali  20 milioni di visitatori, di cui il 30% stranieri  1,1 milioni quadrati di esposizione  Oltre 2.000 eventi - dibattiti mondiali, convegni e riunioni di politica, eventi culturali e gastronomici previsti nei sei mesi
  3. 3. 3 Partecipanti ad EXPO 2015Partecipanti ad EXPO 2015
  4. 4. 4 I temiI temi Il tema generale di Expo Milano 2015 Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita verrà declinato nei sotto temi:  Scienza e tecnologia per la sicurezza e la qualità alimentare  Scienza e tecnologia per l’agricoltura e la biodiversità  Innovazione della filiera agroalimentare  Educazione alimentare  Alimentazione e stili di vita  Cibo e cultura  Cooperazione e sviluppo nell’alimentazione
  5. 5. 5 Sito espositivoSito espositivo
  6. 6. 6 IL PROGETTO ARCHITETTONICO Palazzo Italia è organizzato secondo quattro blocchi, vere e proprie quinte urbane che definiscono il grande vuoto della piazza centrale, luogo di accoglienza e simbolo di comunità; l’edificio ospiterà aree espositive, spazi per eventi, uffici e zone istituzionali. Nelle aree espositive si sviluppa il percorso di visita che attraversa l’intero edificio, portando il pubblico a scoprirne gradualmente le diverse angolazioni e consistenze. Il percorso espositivo sarà un vero e proprio percorso esperienziale, all’interno dell’edificio-albero. Il visitatore, infatti, attraverserà tutti i quattro livelli dell’area espositiva, fino a raggiungere la terrazza panoramica, e da qui ridiscendere attraverso un nuovo e diverso itinerario fino alla piazza centrale. PADIGLIONE ITALIAPADIGLIONE ITALIA
  7. 7. 7 PADIGLIONE ITALIAPADIGLIONE ITALIA
  8. 8. 8 PADIGLIONE ITALIAPADIGLIONE ITALIA
  9. 9. 9 PADIGLIONE ITALIAPADIGLIONE ITALIA
  10. 10. 10 I cluster dell'Expo 2015 sono nove padiglioni collettivi riservati a Paesi che hanno in comune una caratteristica agricola o geografica, e che sviluppano in un unico spazio espositivo, seppur autonomamente, un tema comune. 1.1. Frutta e LegumiFrutta e Legumi 2.2. SpezieSpezie 3.3. Bio-MediterraneoBio-Mediterraneo 4.4. Isole, mare e ciboIsole, mare e cibo 5.5. Zone arideZone aride 6.6. RisoRiso 7.7. CacaoCacao 8.8. CaffèCaffè 9.9. Cereali e tuberiCereali e tuberi I CLUSTERI CLUSTER
  11. 11. 11 Occupa i lotti da S10 a S13 per un totale di 3.548 m². Il lotto base del cluster è da 125 mq. Il Cluster del RisoIl Cluster del Riso Paesi partecipanti:Paesi partecipanti: Bangladesh Birmania Cambogia Laos Sierra Leone 4 edifici in legno collegati fra loro da percorsi coperti da tendaggi in PVC e rivestiti da pannelli in alluminio. Il progetto prevede inoltre che nella piazza comune vengano sistemate vasche per la coltura di riso e cereali
  12. 12. 12 La visibilità della filiera del riso pavese e del suo territorio sarà garantita attraverso una compartecipazione finanziaria di :  Provincia di Pavia  Camera di Commercio di Pavia Per ottenere uno spazio espositivo di 120 mq, all’interno del “PadiglionePadiglione dell’Agroalimentare Italianodell’Agroalimentare Italiano” La filiera del riso paveseLa filiera del riso pavese Un padiglione di tre piani dove il meglio dell’agroalimentare italiano sarà presente in esposizione permanente e protagonista di eventi, degustazioni ed iniziative rivolte tanto al pubblico consumer che al business
  13. 13. 13 Progetti della Provincia diProgetti della Provincia di Pavia in vista di Expo 2015Pavia in vista di Expo 2015  Progetto “Itinerari Turistici della ProvinciaItinerari Turistici della Provincia di Paviadi Pavia”  Progetto “Paniere PavesePaniere Pavese”  Progetto intermodalità Bici-Barca “Ti_PoTi_Po”  Il Progetto Integrato d’Area “Fra il Ticino e ilFra il Ticino e il Po: alla scoperta di acque e castelliPo: alla scoperta di acque e castelli”
  14. 14. 14 4 Itinerari Turistici nella4 Itinerari Turistici nella provincia di Paviaprovincia di Pavia
  15. 15. 15 Il contributo dei territoriIl contributo dei territori  Il progetto ha coinvolto le associazioni locali culturali e escursionistiche, le pro loco, i comuni  Il legame con i territori è infatti componente indispensabile del turismo sostenibile, in grado cioè di attivare processi di condivisione e sviluppo dal basso verso l'alto capaci di innescare circoli virtuosi delle risorse esistenti per arricchire le diverse realtà locali 4 Itinerari Turistici nella4 Itinerari Turistici nella provincia di Paviaprovincia di Pavia
  16. 16. 16
  17. 17. 17 4 Itinerari4 Itinerari
  18. 18. 18
  19. 19. 19 Guida “4 Itinerari turisticiGuida “4 Itinerari turistici nella provincia di Pavia”nella provincia di Pavia”
  20. 20. 20 Cartoguida della provinciaCartoguida della provincia di Pavia con aree camperdi Pavia con aree camper
  21. 21. 21 GuidaGuida delladella Certosa di PaviaCertosa di Pavia
  22. 22. 22 PaViaFrancigenaPaViaFrancigena RoadbookRoadbook
  23. 23. 23 Guida turisticaGuida turistica ““I bambini alla scopertaI bambini alla scoperta di... Pavia e dei suoi territori”di... Pavia e dei suoi territori”
  24. 24. 24 Paniere PavesePaniere Pavese
  25. 25. 25 Un progetto di sviluppo del territorio, che vuole valorizzare le tipicità ponendo al centro gli agricoltori e i trasformatori di prodotti tradizionali, facendoli dialogare con i ristoratori, i commercianti e gli enti di promozione che, attraverso un “marchio ombrello” ci conducano alla scoperta o riscoperta di prodotti agricoli o trasformati legati alla tradizione storica e quindi anche più vicina alla vocazione agricola della provincia di Pavia. Per far parte del Paniere Pavese i prodotti agricoli e agroalimentari devono rispondere a questi criteri tecnico-scientifici:  essere prodotti artigianalmente da produttori/imprese locali  con materie prime locali, incluse le varietà autoctone  appartenere alla tradizione storica locale in forma adeguatamente documentata costituire una potenzialità per lo sviluppo locale.
  26. 26. 26
  27. 27. 27 Progetto TiPoProgetto TiPo TiPoTiPo è un progetto di intermodalità Bici-Barca voluto dalla Provincia di Pavia per promuovere la fruizione delle aree rivierasche di Po e Ticino, sviluppandone il raccordo con il territorio pavese, con le sue iniziative culturali e di animazione
  28. 28. 28 Progetto Integrato d’Area: Fra il Ticino e il Po: alla scoperta di acque e castelliFra il Ticino e il Po: alla scoperta di acque e castelli POR Competitività 2007-2013POR Competitività 2007-2013 Asse 4 “Expo 2015”Asse 4 “Expo 2015” Linea di intervento 4.1.1.1 2° BandoLinea di intervento 4.1.1.1 2° Bando Un itinerario di 100 km nel segno dell’acqua, da Vigevano a Chignolo Po, che accompagna il turista attraverso un’appassionante esperienza alla scoperta di risorse ambientali, storiche e culturali. Realizzato dalla Provincia di Pavia grazie al coinvolgimento di 14 partners del territorio, ha permesso la realizzazione di 20 progetti per un valore di circa 10 milioni di euro www.frailticinoeilpo.info
  29. 29. 29 Progetto: “Pavia towardsProgetto: “Pavia towards EXPerience On the move”EXPerience On the move” Pavia Towards ExpoPavia Towards Expo Al Progetto hanno aderito 98 partecipanti, che hanno usufruito dei tirocini lavorativi all’estero, da novembre 2012 a marzo 2014  73,5 % donne  26,5 % uomini Pur non essendo l’inserimento lavorativo, la finalità del Progetto, ma l’acquisizione di competenze professionali spendibili nel mercato del lavoro, anche internazionale, con particolare riferimento all’area EXPO 2015, un’indagine informale a campione fra i partecipanti ha già evidenziato qualche caso di assunzione diretta dopo il tirocinio, diverse proroghe del tirocinio e anche assunzioni in Italia al ritorno La Provincia di Pavia, in partenariato con Associazione Porta Nuova Europa, Università di Pavia, Paviasviluppo – Azienda Speciale della Camera di Commercio di Pavia e diversi partner in vari paesi europei, ha messo a disposizione con il Progetto Leonardo per beneficiari provenienti dall'intero territorio provinciale, neodiplomati, neolaureati, disoccupati e lavoratori “precari”, tra i 18 e i 40 anni, 100 mobilità, per tirocini di 13 settimane in Inghilterra, Francia, Spagna, Irlanda e Germania.
  30. 30. 30
  31. 31. 31 I sottoscrittori del Protocollo sono:I sottoscrittori del Protocollo sono:
  32. 32. 32 Attività  censimento delle iniziative, attinenti alle finalità del presente protocollo, già avviate o ideate dai Soggetti firmatali, da Società ed Enti da essi partecipate o ad essi collegate o dei altre Istituzioni pubbliche e Organizzazioni economiche e sociali della provincia di Pavia;  predisposizione di una specifica proposta di programma di attività, corredata di un analitico budget di possibili finanziamenti e di prevedibili spese, unitamente alla individuazione condivisa di ruoli e competenze da assegnare ai Soggetti firmatari; collaborazione con Explora per la promozione turistica del territorio; Cabina di regia della provincia diCabina di regia della provincia di Pavia per ExpoPavia per Expo
  33. 33. 33 Collegato alla “Cabina di regia della provincia di Pavia perCollegato alla “Cabina di regia della provincia di Pavia per Expo è stato attivato “ Turismo Pavia per Expo” dedicato a:Expo è stato attivato “ Turismo Pavia per Expo” dedicato a:  Strutture ricettive  Guide turistiche  Agenzie di viaggi  Proloco  Associazioni turistiche culturali, naturalistiche di promozione e valorizzazione del territorio ““ Turismo Pavia per Expo”Turismo Pavia per Expo”
  34. 34. 34 Uffici Informazione e Accoglienza Turistica (IAT)  IAT Pavia  IAT Godiasco Salice Terme  IAT Vigevano Iat e Infopoint in provincia di PaviaIat e Infopoint in provincia di Pavia Infopoint in provincia di Pavia  Brallo di Pregola  Casteggio  Cecima  Certosa di Pavia  Dorno  Lomello  Pavia  Stradella  Val di Nizza  Valverde  Vigevano  Zavattarello  prossima apertura: Voghera
  35. 35. 35 ““Turismo Pavia per Expo”Turismo Pavia per Expo” Incontri di FormazioneIncontri di Formazione La Provincia di Pavia ha organizzato un ciclo di incontri formativi diretto alle strutture ricettive e agli operatori della ristorazione dedicato a:  Comunicazione e accoglienza  Reputation on line  Turismo LGBT in collaborazione con Arcigay
  36. 36. 36 ““ Turismo Pavia per Expo”Turismo Pavia per Expo” www.provincia.pv.it/turismo
  37. 37. 37 Form on line per presentazione progetti o iniziative www.provincia.pv.it/turismo • Segnala un progetto o una iniziativa ““ Turismo Pavia per Expo”Turismo Pavia per Expo”
  38. 38. 38 EXPO 2015: E015 digital ecosystemEXPO 2015: E015 digital ecosystem Un ambiente digitale di cooperazione aperto, competitivo, non discriminatorio e concorrenziale per lo sviluppo di applicazioni software
  39. 39. 39 Pavia raggiunge 750.000 visitatori potenziali grazie alla programmazione nel catalogo Alessandro Rosso GroupAlessandro Rosso Group primo rivenditore autorizzato di Expo Milano 2015 www.arossogroup.com EXPO 2015: Alessandro Rosso GroupEXPO 2015: Alessandro Rosso Group
  40. 40. 40 EXPO 2015: Anche Pavia nel circuitoEXPO 2015: Anche Pavia nel circuito internazionale delle Card turisticheinternazionale delle Card turistiche Per la prima volta, Pavia entra a far parte di questi circuiti di distribuzione di servizi turistici integrati, consentendoci di far conoscere Pavia alle tantissime persone che sceglieranno di visitare Expo: potranno scegliere la nostra città come meta del loro soggiorno nel caso in cui acquisteranno in anticipo e on line la card, oppure come meta di un’escursione nel caso in cui l’acquisteranno direttamente a Milano. www.milanocard.it
  41. 41. 41 Alessandro Rosso Group propone i suoi pacchetti per Expo ai principali tour operator in oltre 30 Paesi, tra cui Cina, Brasile, Argentina, Stati Uniti, Russia, ed Europa. Attualmente Pavia è l’unica tra le città d’arte dove pernottare per Expo, unica in Lombardia oltre a Milano, la sola non collegata con l’Alta Velocità, ma grazie alla linea suburbana S13 EXPO 2015: Alessandro Rosso GroupEXPO 2015: Alessandro Rosso Group
  42. 42. 42 EXPO 2015: Club di prodotto di ExploraEXPO 2015: Club di prodotto di Explora www.lombardyexperience.info
  43. 43. 43 Nuovo portale per il turismo lombardo di Explora wonderfulexpo2015.infowonderfulexpo2015.info
  44. 44. 44 http://blog.wonderfulmilan.info Blog di Explora a cui èBlog di Explora a cui è possibile mandarepossibile mandare contributi per lacontributi per la pubblicazionepubblicazione
  45. 45. 45 In attesa del nuovoIn attesa del nuovo portale del turismoportale del turismo della Provincia,della Provincia, on line la sezioneon line la sezione dedicata aidedicata ai ““4 Itinerari” dove è4 Itinerari” dove è possibile scaricare ilpossibile scaricare il materiale informativomateriale informativo
  46. 46. 46 COMMERCIO, TURISMO E TERZIARIOCOMMERCIO, TURISMO E TERZIARIO LOMBARDIA CONCRETA DGR 986 del 29.11.2013LOMBARDIA CONCRETA DGR 986 del 29.11.2013 12,4 milioni € di risorse regionali di cui:  10 milioni di € per abbattimento dei tassi di interesse  2,4 milioni di € per sostegno alle garanzie 12,4 milioni € di risorse regionali di cui:  10 milioni di € per abbattimento dei tassi di interesse  2,4 milioni di € per sostegno alle garanzie 100 MILIONI € DI FINANZIAMENTI100 MILIONI € DI FINANZIAMENTI che faranno leva per
  47. 47. 47 COMMERCIO, TURISMO E TERZIARIOCOMMERCIO, TURISMO E TERZIARIO LOMBARDIA CONCRETA DGR 986 del 29.11.2013LOMBARDIA CONCRETA DGR 986 del 29.11.2013
  48. 48. 48 I DISTRETTI DELL'ATTRATTIVITÀ Iniziative per la attrattività territoriale integrata turistica e commerciale della Lombardia Obiettivo Sostenere iniziative per l’attrattività integrata in ambito turistico e commerciale sia nei Comuni Capoluogo di Provincia, sia nei Comuni non capoluogo tramite l’aggregazione di Comuni in partenariato pubblico e privato Delibera di Giunta Regionale n.1613 (pubblicata sul BURL 15 - Serie Ordinaria di martedì 8 aprile 2014)
  49. 49. 49 Il contesto • In Lombardia si registrano in media 29,4 milioni di presenze ogni anno. I turisti stranieri spendono complessivamente sul territorio regionale circa 4.793 milioni di euro. • Nel corso del 2013 si sono registrate in Italia oltre 831 milioni di presenze turistiche (60,9% italiane e 39,1% straniere) con un impatto economico generato sul territorio di 73 miliardi di euro. I DISTRETTI DELL'ATTRATTIVITÀ Iniziative per la attrattività territoriale integrata turistica e commerciale della Lombardia
  50. 50. 50 Perché i Distretti dell’Attrattività Il percorso di integrazione tra commercio e turismo in chiave di attrattività del territorio è un’evidenza e un’esigenza ineludibile, ma per realizzarsi richiede una visione strategica e una capacità di regia unite a una comune volontà di combinare energie e risorse, sia del pubblico che del privato, in una logica sussidiaria. È necessario ripartire dal territorio, dalle sue eccellenze e peculiarità in quanto l’attrattività proviene dal territorio, dalla capacità creativa che nasce dalla responsabilità di imprese ed enti presenti sul territorio, attraverso un effettivo coinvolgimento. I DISTRETTI DELL'ATTRATTIVITÀ Iniziative per la attrattività territoriale integrata turistica e commerciale della Lombardia
  51. 51. 51 Linee di intervento 1. Linea di intervento A per progetti con Comuni Capoluogo di Provincia (escluso il Comune di Milano) 2. Linea di intervento B per progetti con Comuni non capoluogo in aggregazione per la realizzazione di interventi e iniziative di area vasta (Il Bando uscirà a breve secondo le indicazioni della D.G.R. n° 2027 del 01/07/2014) I DISTRETTI DELL'ATTRATTIVITÀ Iniziative per la attrattività territoriale integrata turistica e commerciale della Lombardia
  52. 52. 52 LINEA ALINEA A (destinata ai Comuni capoluogo di provincia) Risorse 4 MILIONI DI EURO BILANCIO REGIONALE 2014-2015 + 4 MILIONI DI EURO COMUNI CAPOLUOGO I DISTRETTI DELL'ATTRATTIVITÀ Iniziative per la attrattività territoriale integrata turistica e commerciale della Lombardia LINEA BLINEA B (destinata a reti di Comuni non capoluogo per iniziative di area vasta) Risorse 7 MILIONI DI EURO BILANCIO REGIONALE 2014-2015 + 7 MILIONI DI EURO RETI DI COMUNI NON CAPOLUOGO
  53. 53. 53 Ambiti di intervento Le proposte del programma di intervento vanno declinate attraverso l’integrazione delle seguenti linee: 1. Sviluppo e valorizzazione dell’offerta turistica anche nell’ambito dei Sistemi Turistici e promozione di itinerari turistici di valorizzazione delle eccellenze architettoniche, commerciali (shopping), enogastronomiche e storiche del territorio. 2. Progetti di promozione dell’innovazione dei sistemi di offerta commerciale e turistica 3. Promozione del sistema di offerta imprenditoriale tramite il sostegno e la messa in rete delle MPMI turistiche e commerciali 4. Sviluppo e qualificazione del contesto urbano a supporto dell’attrattività turistica e commerciale 3. Interventi per la promozione, l’accoglienza e l’orientamento dei visitatori I DISTRETTI DELL'ATTRATTIVITÀ Iniziative per la attrattività territoriale integrata turistica e commerciale della Lombardia
  54. 54. 54 I Distretti del Commercio inI Distretti del Commercio in provincia di Pavia eprovincia di Pavia e il Progetto “4 Itinerari”il Progetto “4 Itinerari”
  55. 55. 55
  56. 56. 56 Castelli e RisaieCastelli e Risaie LOMELLINA TERRA D’ACQUALOMELLINA TERRA D’ACQUA DistrettoDistretto Comuni del DistrettoComuni del Distretto La Dimora Sforzesca VIGEVANO La Via del Riso GAMBOLO‘, Albonese, Mortara, Olevano, di Lomellina Distretto diffuso del commercio della Bassa Lomellina MEDE, Pieve del Cairo, Sartirana Lomellina, Semiana, Torre Beretti e Castellaro Mezzana Bigli Distretto della Lomellina Orientale SANNAZZARO DE' BURGONDI, Dorno, Pieve Albignola, Scaldasole, Zinasco, Garlasco, Ferrera, Alagna, Valeggio Distretto commerciale delle Riserie VALLE LOMELLINA, Zeme, Breme
  57. 57. 57
  58. 58. 58 DistrettoDistretto Comuni del DistrettoComuni del Distretto DUC Pavia PAVIA Distretto commerciale Neorurale della Certosa di Pavia GIUSSAGO, Borgarello, Certosa di Pavia, Zeccone Distretto del commercio dei Giovi SAN MARTINO SICCOMARIO, Carbonara al Ticino, Cava Manara, Travacò Siccomario Distretto Pavese Nord BEREGUARDO, Casorate Primo, Marcignago, Torre d'Isola, Trivolzio, Trovo Distretto commerciale della Vigentina SIZIANO, Bosnasco, Vidigulfo Distretto del commercio "Terre Viscontee" BELGIOIOSO, Badia Pavese, Costa de' Nobili, Linarolo, Monticelli Pavese, Pieve Porto Morone, San Zenone al Po, Spessa, Torre de' Negri, Valle Salimbene, Zerbo Le Terre dei Re DAI LONGOBARDI AI VISCONTI
  59. 59. 59
  60. 60. 60 Verso l’Alto Oltrepò VALLI STAFFORA, NIZZA E ARDIVESTRA DistrettoDistretto Comuni del DistrettoComuni del Distretto Distretto Diffuso Del Commercio del Centro Storico di Voghera VOGHERA Distretto commerciale dei Borghi e dei Castelli BORGO PRIOLO, Borgoratto Mormorolo, Calvignano, Fortunago, Montalto Pavese, Montesegale, Rocca Susella, Mornico Losana Distretto Alta Val Tidone COMUNITA' MONTANA OLTREPO' PAVESE, Romagnese, Ruino, Valverde, Zavattarello Distretto Colli dell'Oltrepo MONTEBELLO DELLA BATTAGLIA, Codevilla, Retorbido, Torrazza Coste Oltre ...il commercio. Intervento integrato per lo sviluppo di un distretto commerciale diffuso nell'area della Valle Staffora VARZI, Bagnaria, Brallo, di Pregola Cecima, Godiasco, Ponte Nizza, Rivanazzano Terme, Val di Nizza
  61. 61. 61
  62. 62. 62 Le Valli del Vino VALLI VERSA, COPPA E SCUROPASSO DistrettoDistretto Comuni del distrettoComuni del distretto Una Strada, un Distretto: la Via Emilia fra Casteggio e Broni BRONI, Casteggio, Albaredo Arnaboldi, Cigognola, Campospinoso, Corvino, San Quirico, Redavalle, Robecco Pavese, Santa Giuletta, Stradella, Torricella Verzate Distretto commerciale dei Borghi e dei Castelli BORGO PRIOLO, Borgoratto Mormorolo, Calvignano, Fortunago, Montalto Pavese, Montesegale, Rocca Susella, Mornico Losana Alta Val Tidone COMUNITA' MONTANA OLTREPO' PAVESE, Romagnese, Ruino, Valverde, Zavattarello Distretto Colli d'Oltrepo MONTEBELLO DELLA BATTAGLIA, Codevilla, Retorbido, Torrazza Coste Distretto del commercio Val Versa SANTA MARIA DELLA VERSA, Bosnasco, Canevino, Canneto Pavese, Castana, Golferenzo, Montecalvo Versiggia, Montescano, Montù Beccaria, Pietra de Giorgi, San Damiano al Colle, Volpara, Zenevredo
  63. 63. 63 Grazie per l’attenzione Emanuela Marchiafava Assessore alle Politiche per lo Sviluppo Economico, Formazione Professionale, Turismo e Semplificazione Amministrativa Piazza Italia, 5 – 27100 Pavia Tel: (+39) 0382 597007 E-mail: emanuela.marchiafava@provincia.pv.it

×