Corso ECDL/EIPASS 7 Moduli - Modulo 1.4 - Syllabus 5

544 views

Published on

Quinta lezione del primo modulo del corso di patente europea o Eipass 7 moduli, relativa al modulo 1

Published in: Education
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
544
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
10
Actions
Shares
0
Downloads
15
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Corso ECDL/EIPASS 7 Moduli - Modulo 1.4 - Syllabus 5

  1. 1. ECDL – Syllabus 5 (Windows Vista) – Modulo 1.4 A cura di Ugo Lopez
  2. 2. Si definisce ICT (Information & Communication Technology) un insieme vario di tecnologie atte ad elaborare e trasmettere le informazioni. ICT ECDL – Syllabus 5 (Windows Vista) - Modulo 1.4 - A cura di Ugo Lopez 1
  3. 3. Si definisce e-commerce (Electronic Commerce) la compravendita di prodotti e servizi utilizzando internet, attraverso cui arriva la transazione commerciale. Da alcuni viene considerata l’evoluzione della vendita per posta. In genere viene suddivisa in due categorie di servizi: • B2C (Business to Consumer): servizi di vendita diretta all’utente privato finale • B2B (Business to Business): servizi di vendita tra aziende I servizi ICT: E-Commerce ECDL – Syllabus 5 (Windows Vista) - Modulo 1.4 - A cura di Ugo Lopez 2
  4. 4. Si definisce e-banking (Electronic Banking) un servizio che consente al cliente di connettersi alla propria banca ed eseguire operazioni bancarie, dispositive e non, come se si fosse davanti allo sportello. I servizi ICT: E-Banking ECDL – Syllabus 5 (Windows Vista) - Modulo 1.4 - A cura di Ugo Lopez 3
  5. 5. Si definisce e-government (Electronic Government) l’insieme dei servizi che la Pubblica Amministrazione offre ai cittadini mediante l’uso delle nuove tecnologie, grazie ad internet e a terminali self-service, realizzando così l’applicazione su larga scala del computer in ambito governativo. Alcuni esempi: • Anagrafe online • Catasto online • INPS online • Casellario giudiziario online • PRA online • Agenzia delle Entrate online • Voto elettronico I servizi ICT: EGovernment ECDL – Syllabus 5 (Windows Vista) - Modulo 1.4 - A cura di Ugo Lopez 4
  6. 6. Per e-learning (Electronic Learning) si intende un’attività formativa realizzata attraverso la rete internet e l’utilizzo di un computer o di un dispositivo intelligente che consentano di fruire dei contenuti proposti. Spesso indicato anche riduttivamente con il nome CBT (Computer Based Training) che invece si riferisce a software di autoistruzione, contenuti su CD o DVD, che consentono di operare in modo autonomo con possibilità di ripetere le lezioni o di sorvolarne altre a seconda dei livelli raggiunti, senza la presenza fisica di un insegnante. In Italia è invece noto col nome FaD (Formazione a Distanza). I servizi ICT: E-learning ECDL – Syllabus 5 (Windows Vista) - Modulo 1.4 - A cura di Ugo Lopez 5
  7. 7. Si definisce telelavoro un qualsiasi lavoro svolto mediante la connessione ad internet e l’ausilio di strumenti informatici e telematici che consentano l’elaborazione a distanza dei dati, permettendo al personale addetto di lavorare dalla propria abitazione o da qualunque luogo che consenta la connessione ad internet, mantenendo elevati anche gli standard di sicurezza. I servizi ICT: Telelavoro ECDL – Syllabus 5 (Windows Vista) - Modulo 1.4 - A cura di Ugo Lopez 6
  8. 8. Il termine ICT sostituisce il vecchio IT (Information Technology), intendendo l’ingresso della comunicazione come strettamente legato al progresso tecnologico. In particolare, i settori di convergenza sono: • E-mail • IM • VoIP • Feed RSS • Blog • Podcast Comunicazione ECDL – Syllabus 5 (Windows Vista) - Modulo 1.4 - A cura di Ugo Lopez 7
  9. 9. La posta elettronica o email (Electronic Mail) è un servizio internet che consente l’invio o la ricezione di messaggi, rappresentando uno strumento utilissimo sia per lo scambio di comunicazioni che per l’invio di file di vario tipo, anche multimediali. Comunicazione: E-Mail ECDL – Syllabus 5 (Windows Vista) - Modulo 1.4 - A cura di Ugo Lopez 8
  10. 10. Con il termine IM (Istant Messaging) si intende un sistema di comunicazione che permette a due o più utenti connessi in rete lo scambio in tempo reali di comunicazioni di varia forma, da brevi messaggi a file. Comunicazione: IM ECDL – Syllabus 5 (Windows Vista) - Modulo 1.4 - A cura di Ugo Lopez 9
  11. 11. Con il termine VoIP (Voice over Internet Protocol) si intende la possibilità di fare una conversazione telefonica senza utilizzare la classica rete PSTN e, a volte, neanche il telefono. Comunicazione: VoIP ECDL – Syllabus 5 (Windows Vista) - Modulo 1.4 - A cura di Ugo Lopez 10
  12. 12. Con il termine feed RSS (Really Simple Syndication feed) si intende un canale informativo che rileva automaticamente le nuove notizie presenti sui media elettronici di riferimento e le comunica in tempo reale. Comunicazione: feed RSS ECDL – Syllabus 5 (Windows Vista) - Modulo 1.4 - A cura di Ugo Lopez 11
  13. 13. Blog, contrazione dei termini web log (traccia sulla rete), indica un sito web che funga da diario online. Comunicazione: Blog ECDL – Syllabus 5 (Windows Vista) - Modulo 1.4 - A cura di Ugo Lopez 12
  14. 14. Con il termine podcast si intende un file (audio o video compresso) disponibile su internet e scaricabile dagli utenti (gratuitamente o a pagamento) per l’utilizzo sul proprio computer o su un dispositivo mobile. Per realizzare un semplice podcast, basta collegare un microfono al computer ed utilizzare un software di registrazione. Comunicazione: Podcast ECDL – Syllabus 5 (Windows Vista) - Modulo 1.4 - A cura di Ugo Lopez 13
  15. 15. Sempre in tema di ICT, è degli ultimi anni la nascita di comunità virtuali, ovvero di luoghi di aggregazione virtuale tra persone che interagiscono via web. Comunità virtuali ECDL – Syllabus 5 (Windows Vista) - Modulo 1.4 - A cura di Ugo Lopez 14
  16. 16. • Forum • Chat room • Giochi multiplayer Comunità virtuali: esempi ECDL – Syllabus 5 (Windows Vista) - Modulo 1.4 - A cura di Ugo Lopez 15
  17. 17. • • • • Trasmissione di virus Attacchi da hacker o cracker Adescamento Truffa • Phishing Comunità virtuali: rischi ECDL – Syllabus 5 (Windows Vista) - Modulo 1.4 - A cura di Ugo Lopez 16
  18. 18. L’ergonomia è quella disciplina che studia le condizioni e l’ambiente di lavoro per adattarle alle esigenze psicofisiche del lavoratore, in modo che l’interazione tra i diversi elementi o dispositivi di un ambiente e l’uomo avvenga nel migliore dei modi (rif. normativi D.Lgs. 81/08, D.M. 2/10/2000). In particolare gli accorgimenti da usare sono: • Corretta illuminazione • Corretta inclinazione ed orientamento dello schermo (50-70 cm dagli occhi) • Pausa di almeno 15’ ogni 2 ore • Corretta posizione della sedia • Corretta posizione delle mani su mouse e tastiera • Sedia, mouse, tastiera, monitor e scrivania solidi ed efficienti • Postura generalmente corretta • Possibile poggiapiedi Ergonomia ECDL – Syllabus 5 (Windows Vista) - Modulo 1.4 - A cura di Ugo Lopez 17
  19. 19. Gli accorgimenti principali per ridurre l’impatto ambientale delle conseguenze dell’incalzare dell’ICT sono: • Riciclare carta e cartucce • Risparmio su utilizzo carta e cartucce (i.e. non stampare e-mail, archivi elettronici) • Opzioni di risparmio energetico delle apparecchiature elettroniche Ambiente ECDL – Syllabus 5 (Windows Vista) - Modulo 1.4 - A cura di Ugo Lopez 18

×