Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.
be.Beap
Il portale che ti informa sullo Stato dell’Arte a Bergamo

www.be.Beap.com
www.bebeap.com
Perché nasce?
be.Beap è una rivista (ma non solo!) online che nasce da un’idea di
Andrea Lombardi.
!

Nasce da un esigenza...
Perché non impegnarsi in
prima persona?
Nasce be.Beap! È solo online, non c’è niente di
cartaceo.

Come è strutturato:
•

...
La newsletter
La newsletter esce per la prima volta nel marzo 2013.
!

È a cadenza mensile e accoglie al suo interno le se...
La newsletter
Per ogni sezione c’è un calendario di eventi e un articolo. 



Eventi: riportano data, ora, luogo, organizz...
La newsletter
Il portale
Il sito accoglie al suo interno oltre agli articoli della newsletter
anche articoli di approfondimento, gli eve...
Il portale
Nella barra in alto si trova il MENU, che include EVENTI,
ARGOMENTI, EXTRA e un motore di ricerca libera.


In ...
Modello di articolo
Un articolo tipo presenta tutti gli aspetti strutturali tipici dell’online, visti in
classe:
!
•
•
•

...
Altri aspetti testuali
L’articolo è suddiviso in blocchi.
!

Ognuno di noi cerca di usare un proprio stile riconoscibile.
...
Esempi
Esempi (2)
Non mancano però articoli più “controllati" e scritti in terza
persona singolare.
Sintassi
La struttura del periodo è variegata. Si passa da strutture complesse, con
incidentali…
Sintassi
…a strutture estremamente semplici, con frasi monoproposizionali e
accumulo di sostantivi.
Sintassi
Per mantenere alta l’attenzione e incuriosire, utilizzo dell’ellissi cataforica
del tema.
Lessico
•
•
•
•

Uso delle virgolette metalinguistiche;
Forte espressività: colloquialismi, slang giovanili e turpiloqui;
...
Lessico
Presenza sui social networks
be.Beap sfrutta i social networks principalmente con due modalità:
!
•

Quotidianamente: più ...
Presenza sui social networks
Presenza fisica agli eventi
be.Beap oltre che essere un progetto online, partecipa in prima persona a
numerosi eventi arti...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Presentazione di be.Beap all'Università degli Studi di Milano

319 views

Published on

Una presentazione del progetto editoriale be.Beap al corso di linguistica di lettere moderne.

Published in: Education
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Presentazione di be.Beap all'Università degli Studi di Milano

  1. 1. be.Beap Il portale che ti informa sullo Stato dell’Arte a Bergamo www.be.Beap.com
  2. 2. www.bebeap.com
  3. 3. Perché nasce? be.Beap è una rivista (ma non solo!) online che nasce da un’idea di Andrea Lombardi. ! Nasce da un esigenza molto sentita: avere un canale di informazione sullo stato della cultura a Bergamo e provincia. ! Ovvero: guardandoci attorno, ritrovandoci la sera per uscire, ci siamo accorti che i mezzi che davano informazioni sugli eventi culturali erano scarsi, se non addirittura inesistenti.
  4. 4. Perché non impegnarsi in prima persona? Nasce be.Beap! È solo online, non c’è niente di cartaceo.
 Come è strutturato: • Una newsletter mensile • Un portale web • Presenza su social network (Facebook, Twitter, YouTube) • Partecipazione fisica agli eventi
  5. 5. La newsletter La newsletter esce per la prima volta nel marzo 2013. ! È a cadenza mensile e accoglie al suo interno le seguenti sezioni, distinte da un diverso colore di sfondo: • Musica • Cinema • Teatro • Letteratura • Fotografia • Fumetto
  6. 6. La newsletter Per ogni sezione c’è un calendario di eventi e un articolo. 
 
 Eventi: riportano data, ora, luogo, organizzatore, breve descrizione, link a sito o a facebook.
 
 Articoli: presentano un titolo, una fotografia, un breve riassunto. In basso a destra si aprono e rimandano all’articolo intero. Spesso accolgono al loro interno gallerie fotografiche, video (multimedialità e convergenza dei media).
 Inoltre si trovano i tags, link facebook, link a siti esterni di approfondimento.
 Ogni articolo può essere condiviso tramite i social network più conosciuti (twitter, facebook).
  7. 7. La newsletter
  8. 8. Il portale Il sito accoglie al suo interno oltre agli articoli della newsletter anche articoli di approfondimento, gli eventi e altre rubriche: • “Le pillole di Marras”: articoli con recensioni musicali • “Oggi sono stato a…”: reportage di eventi a cui partecipiamo
  9. 9. Il portale Nella barra in alto si trova il MENU, che include EVENTI, ARGOMENTI, EXTRA e un motore di ricerca libera. 
 In fondo si trovano: una citazione che cambia a ogni “refresh", lo spazio per iscriversi alla newsletter e gli ultimi commenti agli articoli. Infatti l’interazione da parte dei lettori si ha non solo nella possibilità di condividere gli articoli sui principali social networks, ma anche in quella di poter commentare gli articoli. (Dinamismo della fruizione e interattività).
  10. 10. Modello di articolo Un articolo tipo presenta tutti gli aspetti strutturali tipici dell’online, visti in classe: ! • • • Oltre al testo contiene gallerie fotografiche o fotografie incorporate nel testo, video (soprattutto nelle sezioni cinema e musica) Può essere commentato e condiviso (interattività) Contiene al suo interno link a siti esterni, facebook e anche ad altri articoli di be.Beap. Infatti, in fondo ad ogni articolo si trova lo spazio “Aspetta! C’è dell’altro!” che rimanda agli altri articoli della medesima categoria (ipertestualità)
  11. 11. Altri aspetti testuali L’articolo è suddiviso in blocchi. ! Ognuno di noi cerca di usare un proprio stile riconoscibile.
 Spesso cerchiamo un “contatto" con il lettore e questo comporta un frequente uso dei segnali discorsivi e della prima e della seconda persona. ! Va nella stessa linea della ricerca del contatto col lettore, la presenza in fondo agli articoli di un blocco con una fotografia dell’autore e una breve descrizione. ! Soprattutto nelle interviste viene utilizzato il discorso diretto.
  12. 12. Esempi
  13. 13. Esempi (2) Non mancano però articoli più “controllati" e scritti in terza persona singolare.
  14. 14. Sintassi La struttura del periodo è variegata. Si passa da strutture complesse, con incidentali…
  15. 15. Sintassi …a strutture estremamente semplici, con frasi monoproposizionali e accumulo di sostantivi.
  16. 16. Sintassi Per mantenere alta l’attenzione e incuriosire, utilizzo dell’ellissi cataforica del tema.
  17. 17. Lessico • • • • Uso delle virgolette metalinguistiche; Forte espressività: colloquialismi, slang giovanili e turpiloqui; Metafore; Tecnicismi.
  18. 18. Lessico
  19. 19. Presenza sui social networks be.Beap sfrutta i social networks principalmente con due modalità: ! • Quotidianamente: più volte al giorno, tramite facebook e twitter (principalmente), vengono pubblicate canzoni, foto, eventi imminenti, articoli di approfondimento (sia nostri che di siti terzi) e altri contenuti di rilievo artistico e culturale… ! • Dirette degli eventi: durante la nostra partecipazione agli eventi (concerti, rappresentazioni teatrali, ecc) vengono pubblicati filmati e fotografie in tempo reale (tramite YouTube e Instagram) e pubblicati aggiornamenti su ciò che sta accadendo (principalmente su Twitter).
  20. 20. Presenza sui social networks
  21. 21. Presenza fisica agli eventi be.Beap oltre che essere un progetto online, partecipa in prima persona a numerosi eventi artistici e culturali. ! • Promuove gli eventi attraverso i canali già analizzati e saltuariamente ne organizza collaborando con altre realtà. 
 • È presente in diverse manifestazioni, concerti, spettacoli, letture, mostre, etc… allo scopo di pubblicizzarsi e di mantenere un contatto fisico con il suo pubblico (potenziale e consolidato).

×