Classe digitale collegio

486 views

Published on

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
486
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
17
Actions
Shares
0
Downloads
9
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Classe digitale collegio

  1. 1. Scuola digitale che fare? Linee guida per il Dirigente scolastico e il suo staff Scuola digitale Classe digitale che fare?
  2. 2. Ci sono sufficienti prove per affermare l’esistenza di una -nuova? capacità‐ insita nella mente umana. Ci proponiamo di identificare questa capacità intellettuale come una vera intelligenza digitale, causa e, allo stesso tempo, effetto,della tecnologia digitale. A. Battro, P. Denham (2007)
  3. 3. Scuola digitale che fare? Linee guida per il Dirigente scolastico e il suo staff La plasticità neurale Quando interagiamo con l’ambiente, le connessioni sinaptiche iniziano a cambiare: ne vengono create alcune nuove, quelle utili vengono rafforzate mentre quelle usate di rado si indeboliscono fino anche a scomparire. Le sinapsi attive e quelle che si modificano attivamente vengono mantenute, le altre vengono potate. Il principio secondo cui plasmiamo il futuro del nostro cervello è una sorta di “se non lo usi lo perdi". http://www.braincampaign.org/Pub/Pub_Main_Display.asp? LC_Docs_ID=4600
  4. 4. Scuola digitale che fare? Linee guida per il Dirigente scolastico e il suo staff •Saper esplorare e affrontare in modo flessibile situazioni tecnologiche nuove, •Saper analizzare, selezionare e valutare criticamente dati e informazioni, •Sapersi avvalere del potenziale delle tecnologie per la rappresentazione e soluzione di problemi e per la costruzione condivisa e collaborativa della conoscenza, •Mantenere la consapevolezza delle responsabilità personali, del confine tra sé e gli altri e del rispetto dei diritti/doveri reciproci Una definizione di Competenza Digitale
  5. 5. Scuola digitale che fare? Linee guida per il Dirigente scolastico e il suo staff TECNOLOGICO ETICO COGNITIVO Integrato Esplorare ed affrontare in modo flessibile situazioni tecnologiche nuove Accesso, selezione e valutazione critica delle informazioni Comprendere il potenziale delle tecnologie di rete per la costruzione collaborativa della conoscenza Interagire con le TIC in modo responsabile Le caratteristiche proprie della competenza digitale e della media education
  6. 6. Scuola digitale che fare? Linee guida per il Dirigente scolastico e il suo staff La banda Internet l’infrastruttura fondamentale Il setting didattico digitalmente aumentato: le infrastrutture: banda, setting d’aula, devices 20 Mgbit di banda sincrona cioè sia in upload che in download sono ampiamente sufficienti, anche 15 Mgbit possono bastare, il fatto è che al di sotto questa quantità si rischia di non garantire un servizio corretto a tutti gli attori del sistema scuola.
  7. 7. Scuola digitale che fare? Linee guida per il Dirigente scolastico e il suo staff La Lim i proiettori interattivi e gli apprendimenti
  8. 8. Scuola digitale che fare? Linee guida per il Dirigente scolastico e il suo staff I vantaggi della LIM Vantaggi della LIM
  9. 9. Scuola digitale che fare? Linee guida per il Dirigente scolastico e il suo staff Vantaggi della LIM
  10. 10. Scuola digitale che fare? Linee guida per il Dirigente scolastico e il suo staff Vantaggi della LIM
  11. 11. Scuola digitale che fare? Linee guida per il Dirigente scolastico e il suo staff Vantaggi della LIM
  12. 12. Scuola digitale che fare? Linee guida per il Dirigente scolastico e il suo staff Notebook Lim Tablet
  13. 13. Scuola digitale che fare? Linee guida per il Dirigente scolastico e il suo staff Rivoluzione touch: mettere le mani sui contenuti • L'innovazione sono i device touch, che forniscono un canale immersivo rispetto al canale ipermediato del web (Bolter, Grusin, 1999) • Gli schermi e i dispositivi touch aprono una nuova finestra sulla fruizione dei contenuti digitali: quella della navigazione immersiva e dell’esplorazione (Ferri, 2011, 2013) • Apprendere attraverso il fare (Dewey, 1916). Il touch fornisce un ambiente immersivo di creazione e di simulazione rispetto a quello ipermediato e di fruizione del web.
  14. 14. Scuola digitale che fare? Linee guida per il Dirigente scolastico e il suo staff Naturalizzare la fruizione dei contenuti • Rispetto al «web» quindi i dispositivi touch ri- naturalizzano il mondo digitale, lo rendono a portata di mano anzi di dito. • Non c'è mediazione, il device diventa trasparente e non ostacola più la fruizione dei contenuti.
  15. 15. Scuola digitale che fare? Linee guida per il Dirigente scolastico e il suo staff Nuova ergonomia cognitiva dei contenuti digitali • Il touch rivoluziona l’ergonomia dei device • Il tablet presenta i contenuti in maniera molto più fruibile (lo puoi usare in diverse posizioni e in diversi ambienti, sdraiato, etc) e favorisce la fruizione cooperativa tra pari • I bambini non devono più spostare la testa dalla tastiera allo schermo • I contenuti interattivi sono fruiti in maniera privilegiata con le tecnologie touch anche in gruppo
  16. 16. Scuola digitale che fare? Linee guida per il Dirigente scolastico e il suo staff Le differenze nella fruizione dei contenuti tra i diversi device • I bambini percepiscono il pc fisso come la TV • Il notebook è molto meglio nel favorire l'informazione e l’interazione • Il tablet invece che si usa con le mani permette un'immersività nei contenuti simile a quella della lettura di un libro tradizionale • Immersione pratica versus immersione riflessiva • Il tablet permette di creare con contenuti originali in maniera molto più naturale (scenette, storie video)
  17. 17. Scuola digitale che fare? Linee guida per il Dirigente scolastico e il suo staff La specializzazione dei contenuti • Rispetto al contenuto, pc e tablet si specializzano • Web tradizionale è informazione, community, relazione con i genitori, acquisto • Il tablet diventa il luogo della fruizione interattiva e della creazione.
  18. 18. Scuola digitale che fare? Linee guida per il Dirigente scolastico e il suo staff Il tablet un laboratorio per l’immaginario • Il tablet è anche il laboratorio artigiano dell'immaginario contemporaneo • Artigianato cognitivo dei bambini che possono mettere le mani dentro il gioco e inventarne varianti sempre nuove • La creazione dei contenuti e la creatività sono potenziati: produzione autonoma dei contenuti
  19. 19. Scuola digitale che fare? Linee guida per il Dirigente scolastico e il suo staff Rivoluzione nei contenuti e l’ergonomia cognitiva • Pc e tablet producono comportamenti cognitivi diversi: ipotesi euristica ma corroborata dalla nostra ricerca • I nativi crescono con delle abilità cognitive nuove mentre altre vengo amplificate: multitasking cross-medialità, fare al centro, apprendimento per esplorazione e ricerca
  20. 20. Reading wRiting aRithmetic Le classiche tre R eXploration eXpression eXchange Le tre X del 21° secolo * Idit Harel: A new necessity for the young clickerati Le competenze di base dello studente
  21. 21. eXpression Usare media digitali per esprimere idee e rappresentare conoscenze eXchange Chiedere, condividere idee e lavorare con gli altri eXploration Scoperte “aperte” di informazioni e idee, finalizzate all’apprendimento dei ragazzi
  22. 22. Tre momenti basilari della nuova didattica
  23. 23. Scuola digitale che fare? Linee guida per il Dirigente scolastico e il suo staff Il setting didattico digitalmente aumentato La Classe ribaltata (Flipped Classroom) J.F. Strayer, Ohio State University, Flipped Classroom Conference 2011, Blended.classroom.blogspot.com (http://www.knewton.com/flipped-classroom/)
  24. 24. 24 La classe (CdB) come piccola comunità di ricerca • Studiare è “fare esperienza” della pratica del conoscere • Didattica come “logica della scoperta” (condivisa!)
  25. 25. Scuola digitale che fare? Linee guida per il Dirigente scolastico e il suo staff La classe come piccola comunità di ricerca digitalmente “aumentata” • Studiare è “fare esperienza” della pratica del conoscere attraverso le tecnologie • Didattica come “logica della scoperta” (condivisa!) • Oltre l’abduzione: la logica dell’incerto...
  26. 26. Scuola digitale che fare? Linee guida per il Dirigente scolastico e il suo staff Tool Box Cos’è? E’ l’avvio del processo didattico: L’insegnante si vedrà impegnato nel delineare i tratti concettuali essenziali alla comprensione dell'area tematica da affrontare, evidenziando - tanto sincronicamente quanto diacronicamente - le connessioni interdisciplinari e i nuclei problematici fondamentali... a) una inevitabile una selezione dei contenuti da proporre alla classe b) una approccio metodologico e critico all’indagine nei differenti campi del sapere
  27. 27. Scuola digitale che fare? Linee guida per il Dirigente scolastico e il suo staff Problem solving cooperativo ...e i suoi strumenti Cos’è? 27 E-tivities ed esperienze situate di apprendimento – webquest – fieldtrip – simulazioni interattive – role playing Gli studenti saranno organizzati dall’insegnante in piccoli gruppi e abilitati a lavorare all'interno di una classe virtuale (LCMS/VLE). Quindi, sulla base di una scelta di e-tivieties (attività cooperative on-line) tra quelle loro prospettate dal docente, dovranno approfondire, analizzare ed eventualmente risolvere i problemi emersi durante la Tool box
  28. 28. Scuola digitale che fare? Linee guida per il Dirigente scolastico e il suo staff Situation Room Cos’è? In questa terza fase, l’insegnante - come un capo di stato consulta i suoi esperti per gestire uno stato di crisi - allestisce di fatto una situation room digitalmente aumentata
  29. 29. 29 Situation room: obiettivi • gli studenti acquisiscono nel tempo: • 1) la consuetudine al lavoro di gruppo • 2) l’onestà intellettuale di sottoporre al controllo pubblico le proprie idee e congetture sul mondo e sui saperi • 3) chiedere conto delle ragioni altrui, esercitando come un diritto/dovere il pensiero critico nell’interesse proprio e dei gruppi. 29
  30. 30. Scuola digitale che fare? Linee guida per il Dirigente scolastico e il suo staff “Così, non sbagliò quella persona spiritosa che definì la cultura con queste parole: ‘Cultura è ciò che rimane dopo che si è dimenticato quanto si è imparato a scuola’”. Sull’educazione (1936) Il circuito teoria pratica
  31. 31. Scuola digitale che fare? Linee guida per il Dirigente scolastico e il suo staff Il nuovo setting: gli effetti 1) L’utilizzo di Internet in classe consente l’accesso diretto da parte degli studenti a una quantità di nozioni e informazioni  impensabile in un setting gutemberghiano 2) L’elaborazione critica all’interno della classe virtuale dei materiali selezionati (a integrazione dei contenuti forniti dagli editori) facilita la tracciabilità condivisa della propria ricerca (Diario di Laboratorio). Il che, dunque, non solo incrementa la visibilità dei risultati ma documenta anche il processo metodologico e creativo che ha permesso al gruppo di raggiungerli 3) La dimensione pubblica della ricerca obbliga di conseguenza anche in questa fase di esposizione/discussione i singoli gruppi a documentare ogni passaggio del loro lavoro. Il che, tra l’altro, induce a una costante ostensione argomentata delle fonti
  32. 32. Scuola digitale che fare? Linee guida per il Dirigente scolastico e il suo staff I contenuti digitali per l’apprendimento   Oltre il libro misto: i data base per l’apprendimento
  33. 33. Scuola digitale che fare? Linee guida per il Dirigente scolastico e il suo staff Dal book all’eBook
  34. 34. Scuola digitale che fare? Linee guida per il Dirigente scolastico e il suo staff Dal libro al data base
  35. 35. Scuola digitale che fare? Linee guida per il Dirigente scolastico e il suo staff Notebook Lim Tablet Ebook reader
  36. 36. Scuola digitale che fare? Linee guida per il Dirigente scolastico e il suo staff L’offerta italiana di contenuti digitali … molto ritardo Pearson Italia http://www.pearson.it/ Alla sezione offerta digitale Zanichelli scuola http://scuola.zanichelli.it/libri-e-risorse-digitali/ Mondadori Education http://www.mondadorieducation.it/sta/Libro-Web RCS – AULA DIGITALE http://www.auladigitale.rcs.it/#&panel1-2

×