SEMINARIO OTLET/1
Roma, 24 marzo 2014
Una teoria communicativa della
Biblioteconomia, della Documentazione e della
Scienza...
• SUMARIO
• 1. La constante riflessione sulla natura della disciplina
e, di conseguenza, sul ruolo che possono svolgere i
...
• 1. La constante riflessione sulla natura della
disciplina e, di conseguenza, sul ruolo che
possono svolgere i profession...
• Altri che sono molto attenti alle problematiche
della disciplina, ma che non elaborano approcci
concettuali e non propon...
• 2. La ricerca del paradigma scientifico: Molti e
permanenti intenti. Per esempio:
• Gruppo di lavoro: Un análisis teóric...
• 3. II attuale conflitto terminologico-
documentario
• Cause:
• A) Diversi origini epistemologici della
disciplina.
• B) ...
• D) Tradizione degli studi in departamenti e
centri universitari.
• E) Diversi tesaurii, glosarii e dizionarii.
• F) Tras...
• 4. La possibile manca d’identidade e visibilità
della nostra disciplina. Repercussioni del
conflitto. Siamo in crisi?
• ...
• 5. Il concetto e la definizione di
Biblioteconomia/Documentazione e Scienza
dell’Informazione
• La difficoltà di elabora...
• Para establecer la definición que les
propongo, utilizo los principios de la ciencia de
la comunicación.
• Un denominato...
• Le Scienze dell'Informazione, così vengono
definite in prevalenza in Spagna (rispetto
all'alternativa di Scienze della
C...
• Cosa è l’informazione?
• Informar significa literalmente DAR FORMA.
Cuando informamos estamos DANDO FORMA a
un mensaje d...
• Desde esta perspectiva,
• Biblioteconomia/Documentazione/Scienza
dell'Informazione rappresentano un MODO di
informare at...
• Cosa é l’informazione documentaria?
• L' informazione documentaria che si genera in
questo processo è una informazione c...
• Así pues.
• Se l'informazione contingente è l'informazione
di ciò che accade, l'informazione
documentaria è l’ informazi...
• Verso una definizione:
• L'unificazione di discipline documentarie in
una sola disciplina fu ricercata da Otlet poi vi
f...
• Questa disciplina dovrebbe chiamarsi
propriamente “Scienza dell'Informazione
documentaria” perché l'espressione Scienza
...
• In breve, gli elementi paradigmatici che
sorreggono le fondamenta della nostra
disciplina sono i seguenti:
• • Scienza p...
• •C) Componenti del processo: emittenti,
messaggio, media, riceventi
• • Scienza che comprende tutte le discipline
docume...
• • Per concludere: propongo di definire la
Biblioteconomia/Documentazione/Scienza
dell'Informazione come:
• una scienza s...
• Tale processo consiste nella conservazione,
recupero e trasformazione dei messaggi
prodotti nei processi informativi ant...
• MUCHAS GRACIAS POR SU ATENCIÓN
Teoria comunicativa de la Biblioteconomia/Documentacion/Cienca de la Informacion / Jose Lopez Yepes
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Teoria comunicativa de la Biblioteconomia/Documentacion/Cienca de la Informacion / Jose Lopez Yepes

580 views

Published on

Conferenza tenuta presso la ex SSAB da Jose Lopez Yepes il 24-03-2014 nell'ambito del Seminario OTLET/1

Published in: Education
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
580
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
230
Actions
Shares
0
Downloads
3
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Teoria comunicativa de la Biblioteconomia/Documentacion/Cienca de la Informacion / Jose Lopez Yepes

  1. 1. SEMINARIO OTLET/1 Roma, 24 marzo 2014 Una teoria communicativa della Biblioteconomia, della Documentazione e della Scienza dell’Informazione José López Yepes (Universidad Complutense de Madrid)
  2. 2. • SUMARIO • 1. La constante riflessione sulla natura della disciplina e, di conseguenza, sul ruolo che possono svolgere i professionisti e gli studiosi che ad essa si richiamano. • 2. La ricerca del paradigma scientifico. • 3. Il conflitto terminologico-documentario. • 4. La possibile manca d’identità e di visibilità della Biblioteconomia/Documentazione/ S. della I.. • 5. Il concetto e la definizione.
  3. 3. • 1. La constante riflessione sulla natura della disciplina e, di conseguenza, sul ruolo che possono svolgere i professionisti e gli studiosi che ad essa si richiamano. • I diversi autori: • Ci sono studiosi che non si preoccupano di fissare i concetti e i termini della disciplina. • Ci sono coloro che utilizzano le definizioni d’altri autori.
  4. 4. • Altri che sono molto attenti alle problematiche della disciplina, ma che non elaborano approcci concettuali e non propongono definizioni. • Infine, ci sono gli studiosi che affrontano queste tematiche per risolverle, anche se spesso i loro tentativi aprono nuovi scenari e propongono nuove prospettive metodologiche.
  5. 5. • 2. La ricerca del paradigma scientifico: Molti e permanenti intenti. Per esempio: • Gruppo di lavoro: Un análisis teórico- epistemológico de la Bibliotecología y estudios de la información. Unidad en la diversidad: Bibliotecología, Documentación y Ciencia de la Información (2011-2013) Universidad Nacional Autónoma de México, con propósito de solucionar y de arrojar nuevas luces sobre la cuestión epistemológica.
  6. 6. • 3. II attuale conflitto terminologico- documentario • Cause: • A) Diversi origini epistemologici della disciplina. • B) La nuova società dell’informazione, il fattore tecnologico e nuovi bisogni d’informazione. • C) Nuova terminologia: ciber…, digitale…etc.
  7. 7. • D) Tradizione degli studi in departamenti e centri universitari. • E) Diversi tesaurii, glosarii e dizionarii. • F) Traslazioni imperfette della lingua inglesa. • Come risultato in la nostra opinione: • - Poca unanimità nelli concetti. • - Poca unanimità nelli termini.
  8. 8. • 4. La possibile manca d’identidade e visibilità della nostra disciplina. Repercussioni del conflitto. Siamo in crisi? • Posibles daños en los ámbitos de: • - docencia e investigación. • - mercado de trabajo.
  9. 9. • 5. Il concetto e la definizione di Biblioteconomia/Documentazione e Scienza dell’Informazione • La difficoltà di elaborare un concetto di Documentazione/Scienza dell'Informazione deriva, almeno in Europa, dalla frammentazione del concetto integratore otletiano come ho analizzato nel libro Teoría de la Documentación (1978 e 1995) le cui conclusioni ritengo siano ancora valide.
  10. 10. • Para establecer la definición que les propongo, utilizo los principios de la ciencia de la comunicación. • Un denominatore comune: informazione é la parola magica. Un termine polisemico?
  11. 11. • Le Scienze dell'Informazione, così vengono definite in prevalenza in Spagna (rispetto all'alternativa di Scienze della Comunicazione), hanno come oggetto di studio, una natura - l'informazione - dai contorni considerati universalmente molto ambigui e la cui definizione è quindi complessa.
  12. 12. • Cosa è l’informazione? • Informar significa literalmente DAR FORMA. Cuando informamos estamos DANDO FORMA a un mensaje de un MODO determinado y ese mensaje lo transmitimos a través de un MEDIO determinado. • Por ejemplo, Periodismo es un modo de informar. La prensa es un medio. • En suma, modo y medio son elementos consustanciales a la noción de información.
  13. 13. • Desde esta perspectiva, • Biblioteconomia/Documentazione/Scienza dell'Informazione rappresentano un MODO di informare attraverso vari MEZZI di comunicazione. • Ciò comporta un processo informativo nel quale si produce informazione documentaria, diversa de la informazione jornalistica, literaria, scientifica, etc.
  14. 14. • Cosa é l’informazione documentaria? • L' informazione documentaria che si genera in questo processo è una informazione che deriva dal conservare dei messaggi precedenti che il professionista del documento preserva, gestisce e trasforma al fine della loro conversione in fonte di informazione a partire dalla potenzialità informativa dei messaggi conservati in qualsiasi luogo o momento.
  15. 15. • Así pues. • Se l'informazione contingente è l'informazione di ciò che accade, l'informazione documentaria è l’ informazione di ciò che resta.
  16. 16. • Verso una definizione: • L'unificazione di discipline documentarie in una sola disciplina fu ricercata da Otlet poi vi fu una frammentazione concettuale e successivamente una nuova riunificazione sotto il nome di Documentazione grazie alla supremazia del fattore “informazione”.
  17. 17. • Questa disciplina dovrebbe chiamarsi propriamente “Scienza dell'Informazione documentaria” perché l'espressione Scienza dell'Informazione, anche è utilizatta in USA e se sta prendendo piede in America Latina, non definisce il tipo di informazioni che stiamo trattando.
  18. 18. • In breve, gli elementi paradigmatici che sorreggono le fondamenta della nostra disciplina sono i seguenti: • • Scienza per la scienza • • Scienza informativa • •A) Informazione documentaria • •B) Processo informativo-documentale.
  19. 19. • •C) Componenti del processo: emittenti, messaggio, media, riceventi • • Scienza che comprende tutte le discipline documentarie e che permette di accettare l'espressione di Scienze dell'informazione. • • Scienza applicata a tutti i saperi e alle attività sociali.
  20. 20. • • Per concludere: propongo di definire la Biblioteconomia/Documentazione/Scienza dell'Informazione come: • una scienza sociale, informativo-comunicativa che ha come oggetto di studio un processo informativo che produce una informazione documentaria.
  21. 21. • Tale processo consiste nella conservazione, recupero e trasformazione dei messaggi prodotti nei processi informativi anteriori in unità di informazione i cui messaggi vengono comunicati e trattati come fonti di informazione per nuove conoscenze o per processi decisionali.
  22. 22. • MUCHAS GRACIAS POR SU ATENCIÓN

×