Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Web Writing 7points

1,370 views

Published on

le 7 sfide per il web writer-samurai che deve combattere con i motori, il pubblico, il committente interno, etc. etc.

Published in: Business, Technology

Web Writing 7points

  1. 1. Le 7 sfide per i Web Writer Milano, 26 settembre 2008 Leonardo Bellini le 7 sfide per i web writer 26 sett. 2008 1
  2. 2. I 7 samurai – Akira Kurosawa le 7 sfide per i web writer 26 sett. 2008 2
  3. 3. 1. Aiutare il visitatore a non sentirsi perso Quando apriamo un libro o una rivista, sappiamo come funziona Quando ci troviamo ad un angolo di una strada abbiamo idea di dove siamo e dove poter andare per trovare ciò che Proiezioni, M.C. Escher vogliamo le 7 sfide per i web writer 26 sett. 2008 3
  4. 4. In un grande magazzino… …Sappiamo come muoverci per trovare ciò che cerchiamo le 7 sfide per i web writer 26 sett. 2008 4
  5. 5. 2 caratteristiche uniche Potete visualizzare solo una pagina alla volta (non potete sfogliare un sito come una rivista o una brochure) Ogni sito web è stato costruito in maniera differente (mancanza di un’architettura standard ) le 7 sfide per i web writer 26 sett. 2008 5
  6. 6. Uhm.., mi domando come si usa QUESTA RIVISTA… le 7 sfide per i web writer 26 sett. 2008 6
  7. 7. Ciò significa che: Dovete perdere meno tempo a pensare come vorreste organizzare il sito e molto più tempo a costruire un sito che sia il più facile semplice e intuitivo per i vostri visitatori Titoli, sottotioli, link devono essere chiari, semplici, descrittivi. Devi usare le stesse parole dei tuoi visitatori Dovete considerare le azioni più probabili (2-3) che i vostri visitatori faranno sul sito. le 7 sfide per i web writer 26 sett. 2008 7
  8. 8. L’80% dei vostri visitatori eseguirà da 1 a 4 task sul vostro sito le 7 sfide per i web writer 26 sett. 2008 8
  9. 9. Quali task + probabili per questo sito? le 7 sfide per i web writer 26 sett. 2008 9
  10. 10. 2. Servire l’azienda, i lettori e i motori Devi scrivere per: 1. soddisfare le esigenze della tua azienda 2. soddisfare i desideri e bisogni dei lettori 3. tenendo (o strizzando) l’occhio ai motori di ricerca Arlecchino pensoso, Picasso le 7 sfide per i web writer 26 sett. 2008 10
  11. 11. Ciò significa che: Dovete perdere meno tempo a pensare come vorreste organizzare il sito e molto più tempo a costruire un sito che sia il più facile semplice e intuitivo per i vostri visitatori Titoli, sottotioli, link devono essere chiari, semplici, descrittivi. Devi usare le stesse parole dei tuoi visitatori Dovete considerare le azioni + probabili (2-3) che i vostri visitatori faranno sul sito. le 7 sfide per i web writer 26 sett. 2008 11
  12. 12. Scrivete pagine tematiche, attorno ad un singolo argomento, usando le parole che usano le persone per cercare quelle informazioni le 7 sfide per i web writer 26 sett. 2008 12
  13. 13. 3. Guadagnare la fiducia dei vostri lettori A meno che tu sia un Brand noto, può darsi che visitatori occasionali ad alcune pagine del tuo sito non ti conoscano Devi conquistare la loro fiducia. Inserisci sul sito elementi di rassicurazione Amalfi, esposizione tradizionale le 7 sfide per i web writer 26 sett. 2008 13
  14. 14. Esempio di personal voice le 7 sfide per i web writer 26 sett. 2008 14
  15. 15. Ciò significa che: Inserite qualche riferimento (es. Numero verde, simboli associazioni, Marchio qualità, Certificazioni garanzia) Scrivete meno di come potreste scrivere una brochure o più come potreste parlare ad un amico o collega le 7 sfide per i web writer 26 sett. 2008 15
  16. 16. 4. Scrivere ogni pagina come fosse una landing page Immagina di scrivere un libro senza poter controllare da quale pagina i tuoi lettori inizieranno a leggere … Libri, articoli, cataloghi, lettere, brochure hanno un inizio e una fine In un sito non puoi sapere Paesaggio campestre qual è la 1° pagina che vedono i tuoi visitatori le 7 sfide per i web writer 26 sett. 2008 16
  17. 17. Ciò significa che: Dovete capire quali pagine all’interno del vostro sito devono essere realmente delle landing page Rimuovete da queste pagine – le reali landing page - ogni distrazione (toolbar, link verso altre pagine) Dovete scrivere titoli, sottotitoli, link pensando che i tuoi visitatori possono trovare interesse verso le altre aree del sito le 7 sfide per i web writer 26 sett. 2008 17
  18. 18. 2 concetti da tenere in mente Per le persone che arrivano ad una pagina di II livello dall’Home Page, dovete mantenere toolbar di navigazione: Rimuovete da queste pagine ogni distrazione (toolbar, link verso altre pagine Per le persone che arrivano da un link diretto alla vostra pagina interna non scrivete testi introduttivi che escludano persone che non arrivano dalla Home Page le 7 sfide per i web writer 26 sett. 2008 18
  19. 19. Una pagina fortemente focalizzata le 7 sfide per i web writer 26 sett. 2008 19
  20. 20. Vera landing page le 7 sfide per i web writer 26 sett. 2008 20
  21. 21. 5. Fare in modo che la tua pagina pre-venda 2 tipologie di Web Writer: Coloro che scrivono le parti editoriali, informative (Content writer) Coloro che scrivono le parti promozionali, commerciali (Copy Writer) M.C Escher Emergerà una nuova figura di web writer, capace di scrivere nelle 2 modalità le 7 sfide per i web writer 26 sett. 2008 21
  22. 22. Pagina Pre-sell le 7 sfide per i web writer 26 sett. 2008 22
  23. 23. Pagina per la vendita le 7 sfide per i web writer 26 sett. 2008 23
  24. 24. Ciò significa che: • Lo stile di scrittura cambia da pagina a pagina HP: dovete testi brevi e sintesi con lo scopo di dare ai visitatori sufficiente info per aiutarli a capire come proseguire (quale link cliccare) Pagina Pre-selling: tutte le informazioni sul prodotto e rassicurazioni del caso. Pagina di contenuta ma scritta pensando alla vendita Pagina di vendita: dovete trasformare ogni forse in Si. Usate il linguaggio promozionale: offerte, sconti, garanzie le 7 sfide per i web writer 26 sett. 2008 24
  25. 25. 6. Fate in modo che la vendita non avvenga troppo tardi Nel mondo dell ‘e-tailing il tasso di acquisto online è molto + basso che nell’offline È fondamentale scrivere testi convincenti che incoraggino le persone ad agire Piazza del mercato ORA!! le 7 sfide per i web writer 26 sett. 2008 25
  26. 26. Ciò significa che: Lo stile di scrittura cambia da pagina a pagina HP: dovete testi brevi e sintesi con lo scopo di dare ai visitatori sufficiente info per aiutarli a capire come proseguire (quale link cliccare) Pagina Pre-selling: tutte le informazioni sul prodotto e rassicurazioni del caso. Pagina di contenuta ma scritta pensando alla vendita Pagina di vendita: dovete trasformare ogni forse in Si. Usate il linguaggio promozionale: offerte, sconti, garanzie le 7 sfide per i web writer 26 sett. 2008 26
  27. 27. Una Sales Page potente le 7 sfide per i web writer 26 sett. 2008 27
  28. 28. Una Sales Page debole le 7 sfide per i web writer 26 sett. 2008 28
  29. 29. 7. Sappiate che i Web designer non sono sempre dalla vostra parte Per molti anni, il Web writer quasi mai era presente e incluso nel Web Team Rispetto agli altri media, online i lettori sono alla ricerca di testi focalizzati Web Design, un patchwork Mostra il messaggio le 7 sfide per i web writer 26 sett. 2008 29
  30. 30. Ciò significa che: • Se l’obiettivo del sito è quello di incrementare i tassi di conversione: Il Web designer deve riporre il proprio Ego e lasciar spazio ai testi (Content & Copy) Il Web writer deve essere pronto a combattere.. In maniera costruttiva le 7 sfide per i web writer 26 sett. 2008 30
  31. 31. Una Pagina facile da leggere le 7 sfide per i web writer 26 sett. 2008 31
  32. 32. Una pagina dalla difficile lettura le 7 sfide per i web writer 26 sett. 2008 32
  33. 33. Riferimenti: Writing for The Web Nick Ousborne Leonardo Bellini Digital Marketing Lab www.dml.it Lo scrivano www.digitalmarketinglab.it le 7 sfide per i web writer 26 sett. 2008 33

×