Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.
Obama for America


                                         Milano, 6 luglio 2009
                                       ...
1.Offri differenti livelli di
             engagement
Personale:
      Diventare amico su un Social network
      Iscriver...
2. Conferisci potere ai Super User
Offri ulteriore
supporto alle
persone più motivate
e desiderose di
impegnarsi a fondo
p...
2. Conferisci potere ai Super User




Questi utenti speciali potevano:
    creare gruppi sociali e di raccolta fondi sul ...
3. Fornire materiale e risorse per User
generated content
I supporter potevano trovare su MyBo.com
materiale grezzo come:
...
Credo maggiormente ad una persona                  come me…

La
produzione
video creata
dagli utenti
ha superato
di gran
l...
4. Andare dove sono le persone

Il 60% degli adulti americani appartengono ad un Social
Network
“La maggior parte appartie...
4. Andare dove sono le persone
Obama ha profili su 15 Social
Network
Primo candidato alle
Presidenziali ad avere un
profil...
I Social Network influenti




Migente.com


        BlackPlanet.com

                                                 Asi...
Solo i Social Network più influenti




Obama ha selezionato solo
i Social Network più
significativi e importanti
per il s...
Il Modello Hub & Spoke della campagna di
Obama


                                                 -Coinvolgere le persone
...
5. Usare strumenti che risultano
 familiari, aumentare i touch point

Le persone hanno
investito tempo
energia, risorse e
...
6. Assicurarsi che le persone
          possano trovare i contenuti
Il 90% degli utenti di Google
che trovano un sito web
...
6. Assicurarsi che le persone possano
trovare i contenuti




Quando apparvero alcuni video avversi (es. Reverendo Wright)...
7. Mobilitare i supporter usando il mobile

Il 90% degli americani sono a
meno di 1 metro dal loro cellulare
24 ore al gio...
8. Fare leva sugli strumenti di analytics
                          Risultati:
KAIZEN : miglioramento                     ...
9. Costruire le operazioni in modo che
siano scalabili


Nel 2007 furono spesi 2
milioni di $ in hardware
e software per c...
Alcuni passi falsi nella campagna
Iniziale campagna
mobile basata su
suonerie fu molto
derisa

Pubblica disputa con
Joe An...
10. Scegliere il giusto Team
Core team: 11 persone,
con uno staff totale di
30 unità
Il Team includeva:
Chris Hughes,
cofo...
Riferimenti

The Social Pulpit – Barack’s Obama Social Media
Toolkit – ©Edelman 2009
Obama Spa – Libert & Faulk




      ...
Leonardo Bellini
DML - Digital Marketing Lab

Email: leonardobellini@dml.it

Blog: www.digitalmarketinglab.it

Brand site:...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Dml Obama For America 10 Key Learnings

1,331 views

Published on

10 insegnamenti chiave che le aziende possono apprendere dalla Campagna OPbama for America, secondo Edelman

Published in: News & Politics, Technology
  • Be the first to comment

Dml Obama For America 10 Key Learnings

  1. 1. Obama for America Milano, 6 luglio 2009 Leonardo Bellini Leonardo Bellini Obama for America 6 luglio 2009 1
  2. 2. 1.Offri differenti livelli di engagement Personale: Diventare amico su un Social network Iscriversi per ricevere SMS ed email per rimanere informato Come supporter, effettuare la prima donazione o registrare il tuo voto Sociale: Postare un commento sul profilo di un amico Dire loro perché Obama era il candidato giusto per loro Visitare MyBO.com, creare un account, aderire o creare un nuovo gruppo Advocate: Postare immagine, scrivere post, creare video e postare su Youtube Ospitare un evento offline per chiedere supporto e donazioni Leonardo Bellini Obama for America 6 luglio 2009 2
  3. 3. 2. Conferisci potere ai Super User Offri ulteriore supporto alle persone più motivate e desiderose di impegnarsi a fondo per il buon esito della campagna •La campagna ha identificato e tenuto traccia dei volontari e preso nota degli attivisti più affidabili •Ha identificato presto questi connettori e ha dato loro gli strumenti per attivare gli altri Leonardo Bellini Obama for America 6 luglio 2009 3
  4. 4. 2. Conferisci potere ai Super User Questi utenti speciali potevano: creare gruppi sociali e di raccolta fondi sul sito MyBo.com organizzare il proprio network di supporter dando loro accesso al Database di nominativi da cui potevano estrarre le liste di persone da contattare al telefono per fare telefonata alla banca per donare Leonardo Bellini Obama for America 6 luglio 2009 4
  5. 5. 3. Fornire materiale e risorse per User generated content I supporter potevano trovare su MyBo.com materiale grezzo come: Video Registrazioni audio dei discorsi Foto Guide Risultati: + di 400.000 video generati dagli utenti + di 400.000 post pubblicati sul blog di MybarackObama.com Leonardo Bellini Obama for America 6 luglio 2009 5
  6. 6. Credo maggiormente ad una persona come me… La produzione video creata dagli utenti ha superato di gran lunga la produzione ufficiale Le persone tendono a fidarsi e a credere maggiormente alle persone a loro simili e affini (stessa età, cultura, sesso..) Leonardo Bellini Obama for America 6 luglio 2009 6
  7. 7. 4. Andare dove sono le persone Il 60% degli adulti americani appartengono ad un Social Network “La maggior parte appartiene solo ad uno. Alcuni sono su Myspace, altri su LinkedIn, altri su Facebook.. Il nostro obiettivo è assicurarsi che ogni supporter online , a prescindere da chi sia, possa stabilire una connessione con Obama” [Scott Goodstein, Obama team Advisor] Leonardo Bellini Obama for America 6 luglio 2009 7
  8. 8. 4. Andare dove sono le persone Obama ha profili su 15 Social Network Primo candidato alle Presidenziali ad avere un profilo su: Asianave.com: comunità asiatica Migente.com: comunità ispanica BlackPlanet.com: comunità afro-americana Glee: comunità Gay Leonardo Bellini Obama for America 6 luglio 2009 8
  9. 9. I Social Network influenti Migente.com BlackPlanet.com Asianave.com Leonardo Bellini Obama for America 6 luglio 2009 9
  10. 10. Solo i Social Network più influenti Obama ha selezionato solo i Social Network più significativi e importanti per il suo elettorato, non era presente su tutti i social network Leonardo Bellini Obama for America 6 luglio 2009 10
  11. 11. Il Modello Hub & Spoke della campagna di Obama -Coinvolgere le persone -Conferire autorevolezza, forza alle loro voci -Raccogliere denaro -Tenere i piedi per terra Leonardo Bellini Obama for America 6 luglio 2009 11
  12. 12. 5. Usare strumenti che risultano familiari, aumentare i touch point Le persone hanno investito tempo energia, risorse e capitale sociale risorse su MySpace, Facebook, LinkedIn nello sviluppare profili, creare il proprio network di amicizie o di One million strong for Obama contatti business Leonardo Bellini Obama for America 6 luglio 2009 12
  13. 13. 6. Assicurarsi che le persone possano trovare i contenuti Il 90% degli utenti di Google che trovano un sito web mediante una ricerca cliccano su un link presente nella 1°pagina dei risultati Dovete essere nella Prima pagina dei risultati o non sarete trovati Leonardo Bellini Obama for America 6 luglio 2009 13
  14. 14. 6. Assicurarsi che le persone possano trovare i contenuti Quando apparvero alcuni video avversi (es. Reverendo Wright) la campagna di Obama produsse video usando gli stessi tag per farsi trovare insieme al video originale. Gli utenti Youtube cercano tramite “related videos”. Obama ha anche acquistato Link sponsorizzati Leonardo Bellini Obama for America 6 luglio 2009 14
  15. 15. 7. Mobilitare i supporter usando il mobile Il 90% degli americani sono a meno di 1 metro dal loro cellulare 24 ore al giorno Leggono + del 90% degli Sms che ricevono I reminder basati su Sms hanno aumentato il voto del 4% ad un costo di soli, 1,5$ per voto (contro i 20$ per propaganda porta a porta) Da 5 a 20 Sms targettizzati inviati ogni mese Leonardo Bellini Obama for America 6 luglio 2009 15
  16. 16. 8. Fare leva sugli strumenti di analytics Risultati: KAIZEN : miglioramento - Incremento tasso di apertura continuo e di conversione -Video vs audio vs testo Più di 7000 varianti per le email: -Soggetto -Header -Bottoni vs link -Video vs audio vs testo Monitoraggio e aggiornamenti quotidiani per migliorare le performance Leonardo Bellini Obama for America 6 luglio 2009 16
  17. 17. 9. Costruire le operazioni in modo che siano scalabili Nel 2007 furono spesi 2 milioni di $ in hardware e software per costruire le social media operation: una piattaforma facilmente scalabile “Crawl, walk, run” Leonardo Bellini Obama for America 6 luglio 2009 17
  18. 18. Alcuni passi falsi nella campagna Iniziale campagna mobile basata su suonerie fu molto derisa Pubblica disputa con Joe Anthony che aveva creato una pagina su MySpace MySpace.com/BarackObama aveva raggiunto 130.000 amici Leonardo Bellini Obama for America 6 luglio 2009 18
  19. 19. 10. Scegliere il giusto Team Core team: 11 persone, con uno staff totale di 30 unità Il Team includeva: Chris Hughes, cofondatore di Facebook Kevin Malover, veterano di Orbitz.com Craig Newmark (Craigslist) e Eric Schmidt (Google) come Advisor Chris Hughes Leonardo Bellini Obama for America 6 luglio 2009 19
  20. 20. Riferimenti The Social Pulpit – Barack’s Obama Social Media Toolkit – ©Edelman 2009 Obama Spa – Libert & Faulk Leonardo Bellini Obama for America 6 luglio 2009 20
  21. 21. Leonardo Bellini DML - Digital Marketing Lab Email: leonardobellini@dml.it Blog: www.digitalmarketinglab.it Brand site: www.dml.it Twitter: twitter.com/dmlab LinkedIn: www.linkedin.com/in/leonardobellini Leonardo Bellini Obama for America 6 luglio 2009 21

×