Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Internet degli Oggetti e Hardware Sociali

FESTIVAL DELLA CREATIVITA' 2009 a FIRENZE
Appuntamento con WideTag Inc., pionieristica azienda italo-californiana dedita alla Internet of Things: una sessione aperta sulle interfacce fisiche di nuova concezione collegate all’utilizzo dei social network; come nascono, come si progettano, come cambiano i rapporti tra le persone. Al centro del workshop i “social hardware” co-sviluppati con Nuzoo Srl. Al lavoro con voi, tra video e prototipi con cui sperimentare, ci saranno i video di Dario Violi (IxD Designer in MaisonThe e ToyMaker), le storie di Leandro Agrò (CEO, WideTag), l’elettronica di Stefano Avenia (CEO, Nuzoo).

Related Books

Free with a 30 day trial from Scribd

See all

Related Audiobooks

Free with a 30 day trial from Scribd

See all

Internet degli Oggetti e Hardware Sociali

  1. 1. Workshop Internet degli Oggetti e Hardware Sociali con leeander, stefano avenia, dario violi
  2. 2. Team NuZoo S.r.l. is a firm created to produce a new range of robotic products (New Zoo). WideTag Inc. is a startup committed about “Internet of Things” and Social Media. Excellence about Robotics Excellence about mobile and automation and remote management Dario Violi con leeander, stefano avenia, dario violi
  3. 3. Skills Interaction Design / Multimodal UI Social Networks Emotional User Interfaces Usability / eyeTracking Artificial Intelligence Design 3D Hardware Prototyping Mechanic & Materials Wireless Sensors Networks High Performance Networks Advanced Mobility ... con leeander, stefano avenia, dario violi
  4. 4. IoT con leeander, stefano avenia, dario violi
  5. 5. Internet degli Oggetti Even if the Internet appears ubiquitous, the number of connected objects and devices is still vastly inferior to those which are not connected. The coming revolution will raise from the necessity of substituting disconnected objects with connected ones, and making these more and more intelligent, and aware. We call this new step: The Internet of Things con leeander
  6. 6. La prossima Big Thing • OGGI: Mobilità avanzata: iPhone / Android Elettronica di Consumo e Social Network divengono portatori sani di sensori Shifting cellphone customization from HW to SW Enabling next generation M2M based services • DOMANI: Oggetti e Sensori Connessi alla Rete, evolvono in una enorme rete RealTime “Internet of Things” con leeander
  7. 7. Internet degli Oggetti • Web 1: I dati sono delocalizzati • Web 2.0: Dati e le applicazioni sono delocalizzate, emergono i network sociali • Internet of Things Le componenti del sistema sono delocalizzate ed emergono network misti persone/macchine (ad autonomia crescente). La SFIDA è quella di connettere in Rete larga parte del mondo fisico. con leeander
  8. 8. Natural Born Hackers con leeander
  9. 9. SPime Bruce Sterling A new category of objects aware of Platform Order of their surroundings PCs ≈ 108 GPS positioning Mobiles ~ Humans ≈ 109 Memory Communication Spimes > 1010 Sensing con leeander
  10. 10. Fare Cultura attorno alla Internet degli Oggetti Financial Times - New York Times - Reuters - Adn Kronos - WIRED - Domus - Glamour - Panorama - Espresso - IlMondo - Communication Arts - Nova - 7thFloor - Liquida - ... con leeander
  11. 11. Persone e/come Sensori Nessuna delle prossime infrastrutture può essere costituita da sole macchine o sole persone. La Internet degli Oggetti viene preceduta da una fase di “Mobilità Avanzata” in cui i telefoni sono portatori sani di sensori. con leeander
  12. 12. CO2: First Spime Ever WideTag technology enables individuals and corporations to better understand their environment, through the use of a series of GPS-enabled sensors. We provide a set of open APIs and communication protocols to manage the data collected. This video demonstrates the functionality of a working OpenSpime prototype detection CO2 levels. http://www.youtube.com/watch?v=xmiG2MzPMnA Featured on Beyond the Beyond, WIRED.com (US edition) con leeander
  13. 13. CO2: First Spime Ever http://www.youtube.com/watch?v=xmiG2MzPMnA con leeander Featured on Beyond the Beyond, WIRED.com (US edition)
  14. 14. Il Rumore come oggetto sociale WideNoise to let all familiarize with the concept of spimes What is WideNoise? It is an OpenSpime inspired iPhone application. With WideNoise you can monitor the noise levels around you, everywhere you go.You can also check the online map to see the average sound level of the area around you. Do you live in a “sleeping cat area” or in a more noisy “rock concert area”? We hope that WideNoise will be successful in illustrating with its example a series of possible applications on the iPhone, which is a wonderful, human powered and dispersed spime. Greener Gadgets Design Competition http://www.core77.com/blog/featured_items/ greener_gadgets_2009_the_winners_12756.asp con leeander
  15. 15. Social Hardware ...Digital Natives con leeander
  16. 16. Is it possible to evolve without taking into consideration Social Networks? con leeander
  17. 17. User Generated Content con leeander
  18. 18. Orange County Fire Map con leeander
  19. 19. CO2: First Spime Ever http://oakland.crimespotting.org Oakland Crimespotting is an interactive map of crimes in Oakland and a tool for understanding crime in cities. If you hear sirens in your neighborhood, you should know why. Crimespotting makes this possible with interactive maps, e-mail updates, and RSS feeds of crimes in areas that you care about. con leeander
  20. 20. Oggetti percettivi & Reti Autonome Oggetti percettivi: le conseguenze inattese dell'Internet delle Cose. Le prossime reti di sensori distribuiti che costituiranno l'internet delle cose avranno caratteristiche nuove e importanti di necessaria autonomia http://tinyurl.com/percettivi con leeander
  21. 21. Internet degli Oggetti iCrocco con leeander, stefano avenia, dario violi
  22. 22. Pet + Net (video) con dario violi
  23. 23. Qualcuno sta bussando al tuo blog blog, myspace, facebook, etc. edit   :) L’interfaccia software l’iCrocco USB -se connesso- verifica se l’iCrocco reagisce in tempo reale. Chiuque può interagire con corrispondente è connesso Così, quando un utente iCrocco digitale embeddato a cui invia tutti i dati in real interagisce con l’iCrocco sul dandogli cibo, carezze o time (o memorizza le web, l’iCrocco fisico sulla infastidendolo variazioni). In ogni caso, scrivania, fornisce un feedback l’utente lato web riceve immediato. l’adeguato feedback a video con leeander
  24. 24. Interfacce Emotive Sono passati molti anni dall’incredibile successo del Tamagotchi. Dopo aver incontrato l’inventore del Nabaztag (Rafi Haladjian), il padre del Robot affettivo “Paro” (Takanori Shibata), il direttore degli Stanford Persuasive Lab BJ Fogg (Stanford Persuasive Lab), nonché dopo aver contribuito alla Ricera sulle Interfacce Emozionali per caratteri digitali basati su intelligenza artificiale (from GUI to eUI, September 11, 2006 - UXMATTERS), il team ha maturato l’esperienza necessaria per progettare sistemi di intrattenimento adeguati ai nativi digitali ed alle loro attività nei social network. Input Device UI Interaction Tecnique Task con leeander
  25. 25. Hacking Session con stefano avenia
  26. 26. Hacking Session Si tratta di un device hardware USB, dotato di sensori, suoni, luci che consente di interagire con altri giocatori dotati della stessa tecnologia o che hanno un semplice accesso al Web. Elettronica a bordo - accelerometro (shock) - light detection (carezza) - vibrazione (feedback) - suoni (feedback) - microfono (presenza) - 2 led/color indipendenti (feedback) Firmware Il firmware a bordo dota ogni iCrocco di un behaviour (comportamento) base. L’interazione con il mondo esterno genera delle reazioni. Il behaviour è modificabile attraverso apposite interfacce web. con stefano avenia
  27. 27. Stimoli con leeander, stefano avenia, dario violi
  28. 28. reShaping Sociale, specializzato - componentistica elettronica (es. rfid) - meccanica - design fisico del guscio - materiali ed esteriorità ? - firmware - software back-end - interfacce web e front-end Identificativo univoco Self Trackers The culture of sharing information online has shifted in recent years, from a focus on blog ramblings to the ubiquitous micro-movements of posters' daily lives. con leeander
  29. 29. Ready to the Battle? Mettere in casa, in auto in ufficio del proprio target, un hardware dedicato (o percepito tale) rende continuo il dialogo con il Cliente. con leeander, stefano avenia, dario violi
  30. 30. how? Due o più Team scelti per tematiche che si intende sviluppare o affinità Ogni team deve scegliere subito chi presenta Fissare una modalità di rendering/presentazione Darsi tempi precisi per l’esecuzione delle varie fasi 1. brainstorming 2. selezione 3. rendering 4. presentazione con leeander, stefano avenia, dario violi
  31. 31. music by: D-Tails (Roberto Ostinelli)

    Be the first to comment

    Login to see the comments

  • archimedix

    Oct. 24, 2009
  • njvitto

    Dec. 5, 2009
  • giovannimaggini

    Feb. 4, 2010

FESTIVAL DELLA CREATIVITA' 2009 a FIRENZE Appuntamento con WideTag Inc., pionieristica azienda italo-californiana dedita alla Internet of Things: una sessione aperta sulle interfacce fisiche di nuova concezione collegate all’utilizzo dei social network; come nascono, come si progettano, come cambiano i rapporti tra le persone. Al centro del workshop i “social hardware” co-sviluppati con Nuzoo Srl. Al lavoro con voi, tra video e prototipi con cui sperimentare, ci saranno i video di Dario Violi (IxD Designer in MaisonThe e ToyMaker), le storie di Leandro Agrò (CEO, WideTag), l’elettronica di Stefano Avenia (CEO, Nuzoo).

Views

Total views

2,240

On Slideshare

0

From embeds

0

Number of embeds

206

Actions

Downloads

51

Shares

0

Comments

0

Likes

3

×