Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Convaction SARA (Roma)

176 views

Published on

Speech ispirazionale a cavallo tra trasformazione digitale, design thinking e identità come strumento di costruzione della fiducia.

Published in: Design
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Convaction SARA (Roma)

  1. 1. Design & by Leandro Agrò 1 TRASFORMAZIONE DIGITALE
  2. 2. © DESIGN GROUP ITALIA bentrovati 2 Oggi si parla di: Design, Identità & Trasformazione.
  3. 3. © DESIGN GROUP ITALIA 3 WHO I AM TOK.tv SRLABS JOINPAD TAG Milano Milano/BayArea
  4. 4. © DESIGN GROUP ITALIA UX Internet of Things IxD Virtual Assistants Eye-Tracking Usability Mobile & Wearable AR/VR Natural / Emotional UI ‘97 ‘00 ‘08 ‘06 ‘04
  5. 5. © DESIGN GROUP ITALIA UX Internet of Things IxD Virtual Assistants Eye-Tracking Usability Mobile & Wearable AR/VR Natural / Emotional UI ‘97 ‘00 ‘08 ‘06 ‘04 “Design isn't just about shapes or pixels anymore. Design is the process that shapes product behaviors, communities, companies and -in the end- builds new worlds.”
  6. 6. © DESIGN GROUP ITALIA 6 http://designgroupitalia.com/ / A diverse, eclectic, multicultural group of 65 people from 18 countries / 85% of DGI’s revenue is from abroad, especially USA. (40% East Coast, 10% Silicon Valley)
  7. 7. © DESIGN GROUP ITALIA 1. Trasformazione Digitale 7 E’ tutto a proposito delle persone
  8. 8. 8
  9. 9. 9 Piattaforme o abitudini digitali emergenti?
  10. 10. © DESIGN GROUP ITALIA 10 anni, sono l’età dell’iPhone
  11. 11. © DESIGN GROUP ITALIA Le tecnologie consumer hanno generato una serie di cambiamenti di abitudini delle persone. La trasformazione digitale è -in prima istanza- l'adattamento delle aziende alle nuove abitudini delle persone Definizione di trasformazione digitale
  12. 12. © DESIGN GROUP ITALIA Le tecnologie influenzano noi umani, soprattutto attraverso i device connessi che usiamo ogni giorno.
  13. 13. © DESIGN GROUP ITALIA «Technology created the Age of the Customer”. » More and more, exceptional customer experience is a key differentiator in digital business, and the process of digital transformation should be guided by a customer-centric digital strategy. FORRESTER
  14. 14. © DESIGN GROUP ITALIA «The essence of digital transformation comes down to people and how their digital behaviors differ from that of the traditional customers before them.» FORBES
  15. 15. © DESIGN GROUP ITALIA «People, not technology, are the most important piece in the digital transformation puzzle.» CAP GEMINI
  16. 16. © DESIGN GROUP ITALIA Direzione del processo di innovazione CREAZIONE DI VALORERIDUZIONE DEI COSTI SERVICECOMPANY DELIVERY PLATFORMCOMPANYCUSTOMER
  17. 17. © DESIGN GROUP ITALIA Il Design è lo strumento che usiamo per progettare i nostri oggetti, le nostre tecnologie, il nostro mondo e -in ultima istanza- noi stessi
  18. 18. © DESIGN GROUP ITALIA «Più avanzata è la tecnologia e più rilevanti sono i fattori umani» La Trasformazione Digitale è tutta centrata sulle persone
  19. 19. © DESIGN GROUP ITALIA 2. Design + Thinking 19 Why business and money loves design
  20. 20. © DESIGN GROUP ITALIA 20 Design è una esplorazione
  21. 21. © DESIGN GROUP ITALIA 21 Piena di umanità e bellezza
  22. 22. © DESIGN GROUP ITALIA Il Design è (anche) un processo 22
  23. 23. Design & Consulenza devoured Doblin, 2nd Road, Ubermind, Flow Interactive, Aqua Media, Banyan Branch Wipro Digital bought DesignIt bought Fjord bought Lunar bought Adaptive Path
  24. 24. DesignThinking
  25. 25. Workshop # Value Creation Value Creation DATA JOURNEY This exercise aimed to explore the data types generated and exchanged during the delivery a service with in the context. © DESIGN GROUP ITALIA DATA VALUE PROPOSITION This tool aimed to understand the value and the opportunity of the generated data exchanged in a secondary market (B2B). DATA VALUE EXCHANGE After the data negotiation, the data exchanged was placed on the map (buy / sell / locked).
  26. 26. Workshop # Customer Experience Customer Experience STAKEHOLDERS MAP A map of the types of customers who could potentially influence the success and the adoption of the new technology. © DESIGN GROUP ITALIA PERSONAS A tool to understand who is the target and which is its segmentation: from the analysis of their needs, barriers, desires, etc.. CUSTOMER JOURNEY After the data negotiation, the data exchanged was placed on the map (buy / sell / locked).
  27. 27. Workshop # Innovation Roadmap Innovation & prioritization DESIGN PROCESS The process mapping is used to break down the actions of a macro phase, highlighting the critical issues and any highpoints. © DESIGN GROUP ITALIA INSIGHT GENERATION After the process mapping, we created a creative session to define the key opportunities to offer a better experience. INNOVATION ROADMAP At the end, we evaluated the evolution of the ideas development, also to to have a common view about the vision for the future.
  28. 28. © DESIGN GROUP ITALIA Il design thinking è uno strumento di partecipazione
  29. 29. © DESIGN GROUP ITALIA Il design thinking è uno strumento di partecipazione
  30. 30. Signature 2006 Il design non si occupa più solo delle forme o dei colori. Design è il processo che definisce i comportamenti degli oggetti e delle tecnologie, organizza le relazioni negli spazi, fornisce identità e forma, costruisce nuovi mondi.
  31. 31. © DESIGN GROUP ITALIA ME MY JOB LIFE
  32. 32. © DESIGN GROUP ITALIA Sorridete per primi Ascoltate per primi Fate per primi
  33. 33. © DESIGN GROUP ITALIA 3. Identità 34 Perché la fiducia è la principale vera moneta digitale
  34. 34. 35 Tutti e soli i vostri clienti sono persone.
  35. 35. 36 …e se i vostri clienti sono persone... La trasparenza non è un trend, ma un bisogno che cresce con il crescere della complessità delle nostre società umane. Prima che i social si chiamassero così e ci rendessero figure pubbliche a forza di selfies, noi proteggevamo la nostra identità sotto nickname, falsi nomi, identità presunte o sognate.
  36. 36. 37 L’avvento di Facebook più di ogni altra cosa ha reso la trasparenza sull’identità, un fatto scontato e moralmente obbligatorio. Ricordate cosa accadeva prima in Internet? Prima che i social si chiamassero così e ci rendessero figure pubbliche a forza di selfies, noi proteggevamo la nostra identità sotto nickname, falsi nomi, identità presunte o sognate. La digitalizzazione del mondo era ancora così agli albori, che stare su Internet significava stare in un “altro mondo”: il cyberspazio. Eravamo “altri a noi stessi”, e per esplorare un territorio oscuro e popolato da sconosciuti non ci sembrava adeguato presentarci con la nostra faccia: Preferivamo indossare un’armatura.
  37. 37. 38 La nostra identità, se pensiamo soprattutto ai network professionali, è il centro nevralgico della nostra carriera; rappresenta il nostro modo di presentarci, raccontarci, dire chi siamo e manifestare ciò in cui crediamo. Abbiamo trasformato la Rete in un’estensione naturale della realtà fisica. Abbiamo abbandonato il concetto medioevale di sicurezza personale, intesa come torre sulla collina dalle alte mura di cinta, ed abbracciato un nuovo concetto di sicurezza: mi sento sicuro in quanto connesso.
  38. 38. 39 L’ansia ci prende se dimentichiamo il telefono a casa, perché questo ci fa sentire isolati anche se siamo nel bel mezzo di una metropoli. Abbiamo ridotto da 7 a 4,5 i gradi di separazione tra ogni essere umano, praticamente ridisegnando le relazioni tra le persone su quasi l’intero pianeta. "Golden Arches Theory”: Thomas Friedman ha osservato che nessun paese con all'interno un McDonald's ha mai attaccato un altro paese dove è presente un McDonald's.
  39. 39. 40 Il nostro primo biglietto da visita oggi è la foto profilo. Cambiarla in un certo momento, piuttosto che dotarsi di una immagine rappresentativa è una forma di comunicazione complessa e –a volte- un atto politico: è una dichiarazione lanciata verso il resto del mondo. La foto profilo è il ponte che adoperiamo per ridurre le distanze e costruire comunità.
  40. 40. 41 L’immagine di cover, presente praticamente su ogni genere di social network indipendentemente se professionale o ludico, è un esempio di “interfaccia estesa” del Sé. Questa a volte esprime i nostri desideri, quello che stiamo facendo, un luogo che amiamo o nel quale vorremmo trovarci. A volte, la cover foto, diventa un manifesto, una memoria, una appartenenza.
  41. 41. © DESIGN GROUP ITALIA SCONOSCIUTO SCONOSCIUTO SCONOSCIUTO SCONOSCIUTO SCONOSCIUTO SCONOSCIUTO SCONOSCIUTO SCONOSCIUTO SCONOSCIUTO SCONOSCIUTO SCONOSCIUTO SCONOSCIUTO SCONOSCIUTO SCONOSCIUTO You
  42. 42. 43 I Mercati sono conversazioni http://www.mestierediscrivere.com/articolo/Tesi Noi siamo tutte e sole le storie che siamo in grado di raccontare 1. I mercati sono conversazioni. 2. I mercati sono fatti di esseri umani, non di segmenti demografici. 3. Le conversazioni tra esseri umani suonano umane. E si svolgono con voce umana. … 16. Le aziende che parlano il linguaggio dei ciarlatani già oggi non stanno più parlando a nessuno. 17. Se le aziende pensano che i loro mercati online siano gli stessi che guardavano le loro pubblicità in televisione, si stanno prendendo in giro da sole. 18. Le aziende che non capiscono che i loro mercati sono ormai una rete tra singoli individui, sempre più intelligenti e coinvolti, stanno perdendo la loro migliore occasione. … 32. I mercati intelligenti troveranno i fornitori che parlano il loro stesso linguaggio. 2000
  43. 43. The world’s largest accommodation provider owns no real estate Tom Goodwin – Tech Target 44 Oggi le identità digitali che ci accompagnano su Facebook, si propagano dentro l’auto di Uber, il cui autista ci tratta come ci conoscessimo già; dentro la casa che abbiamo preso in affitto su AirBnb, i cui proprietari ci ospitano come fossimo vecchi amici in visita.
  44. 44. 45 The world’s largest taxi company owns no vehicles Tom Goodwin – Tech Target Questo non cambia soltanto diritti e poteri di noi, persone, utenti, clienti. Questo cambia anche gli atteggiamenti delle aziende, che non possono più permettersi di non avere una relazione personale con i clienti. Non basta più avere un call center indistinto dove risponde l’operatore numero 34, e non può dare fiducia un servizio di supporto in chat dove la faccia dell’operatore è sempre la stessa.
  45. 45. 46 Lasciate l’armatura. …con cautela
  46. 46. 47 Tutti e soli i vostri clienti sono persone. Photograph taken by Edwardian woman taking her selfie in a mirror in 1900 and first teenage self-portrait taken by Grand Duchess Anastasia Nikolaevna of Russia in 1914 are also considered first ever selfie. Considerate il cambiamento in una prospettiva storica
  47. 47. 48 La Trasformazione digitale è il risultato di un processo di alfbetizzazione, cambiamento culturale e –con i limiti del caso- della adozione di piattaforme.
  48. 48. L’Identità è alla base del meccanismo di empatia su cui si basa la fiducia.
  49. 49. L’Identità è alla base del meccanismo di empatia su cui si basa la fiducia.
  50. 50. © DESIGN GROUP ITALIA Sorridete per primi Ascoltate per primi Fate per primi Presentatevi per primi
  51. 51. © DESIGN GROUP ITALIA 4. Recap 52 Tutto in una singola immagine
  52. 52. © DESIGN GROUP ITALIA
  53. 53. © DESIGN GROUP ITALIA
  54. 54. © DESIGN GROUP ITALIA
  55. 55. © DESIGN GROUP ITALIA
  56. 56. © DESIGN GROUP ITALIA Abbracciare la diversità. Essere curiosi. Vivere il presente. http://www.designgroupitalia.com/en/people/
  57. 57. 58 Non è che stiamo perdendo la nostra privacy, è che stiamo prendendoci il mondo proiettandoci sopra le nostre identità. 2006
  58. 58. GRAZIE by Leandro Agrò | DESIGN GROUP ITALIA Twitter, Gmail, etc. @leeander 59 DESIGN & TRASFORMAZIONE DIGITALE

×