Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.
Laura Ricci, Elvira Federici -Il filo di Eloisa Associazione culturale Eloisa Manciati - www.ilfilodieloisa.it
Talentuose sc...
Laura Ricci, Elvira Federici -Il filo di Eloisa Associazione culturale Eloisa Manciati - www.ilfilodieloisa.it
Talentuose sc...
Laura Ricci, Elvira Federici -Il filo di Eloisa Associazione culturale Eloisa Manciati - www.ilfilodieloisa.it
Talentuose sc...
Laura Ricci, Elvira Federici -Il filo di Eloisa Associazione culturale Eloisa Manciati - www.ilfilodieloisa.it
Talentuose sc...
Laura Ricci, Elvira Federici -Il filo di Eloisa Associazione culturale Eloisa Manciati - www.ilfilodieloisa.it
Talentuose sc...
Laura Ricci, Elvira Federici -Il filo di Eloisa Associazione culturale Eloisa Manciati - www.ilfilodieloisa.it
Talentuose sc...
Laura Ricci, Elvira Federici -Il filo di Eloisa Associazione culturale Eloisa Manciati - www.ilfilodieloisa.it
Talentuose sc...
Laura Ricci, Elvira Federici -Il filo di Eloisa Associazione culturale Eloisa Manciati - www.ilfilodieloisa.it
Talentuose sc...
Laura Ricci, Elvira Federici -Il filo di Eloisa Associazione culturale Eloisa Manciati - www.ilfilodieloisa.it
Talentuose sc...
Laura Ricci, Elvira Federici -Il filo di Eloisa Associazione culturale Eloisa Manciati - www.ilfilodieloisa.it
Talentuose sc...
Laura Ricci, Elvira Federici -Il filo di Eloisa Associazione culturale Eloisa Manciati - www.ilfilodieloisa.it
Talentuose sc...
Laura Ricci, Elvira Federici -Il filo di Eloisa Associazione culturale Eloisa Manciati - www.ilfilodieloisa.it
Talentuose sc...
Laura Ricci, Elvira Federici -Il filo di Eloisa Associazione culturale Eloisa Manciati - www.ilfilodieloisa.it
Talentuose sc...
Laura Ricci, Elvira Federici -Il filo di Eloisa Associazione culturale Eloisa Manciati - www.ilfilodieloisa.it
Talentuose sc...
Laura Ricci, Elvira Federici -Il filo di Eloisa Associazione culturale Eloisa Manciati - www.ilfilodieloisa.it
Talentuose sc...
Laura Ricci, Elvira Federici -Il filo di Eloisa Associazione culturale Eloisa Manciati - www.ilfilodieloisa.it
Talentuose sc...
Laura Ricci, Elvira Federici -Il filo di Eloisa Associazione culturale Eloisa Manciati - www.ilfilodieloisa.it
Talentuose sc...
Laura Ricci, Elvira Federici -Il filo di Eloisa Associazione culturale Eloisa Manciati - www.ilfilodieloisa.it
Talentuose sc...
Laura Ricci, Elvira Federici -Il filo di Eloisa Associazione culturale Eloisa Manciati - www.ilfilodieloisa.it
Talentuose sc...
Laura Ricci, Elvira Federici -Il filo di Eloisa Associazione culturale Eloisa Manciati - www.ilfilodieloisa.it
Talentuose sc...
Laura Ricci, Elvira Federici -Il filo di Eloisa Associazione culturale Eloisa Manciati - www.ilfilodieloisa.it
Talentuose sc...
Laura Ricci, Elvira Federici -Il filo di Eloisa Associazione culturale Eloisa Manciati - www.ilfilodieloisa.it
Talentuose sc...
Laura Ricci, Elvira Federici -Il filo di Eloisa Associazione culturale Eloisa Manciati - www.ilfilodieloisa.it
Talentuose sc...
Laura Ricci, Elvira Federici -Il filo di Eloisa Associazione culturale Eloisa Manciati - www.ilfilodieloisa.it
Talentuose sc...
Laura Ricci, Elvira Federici -Il filo di Eloisa Associazione culturale Eloisa Manciati - www.ilfilodieloisa.it
Talentuose sc...
Laura Ricci, Elvira Federici -Il filo di Eloisa Associazione culturale Eloisa Manciati - www.ilfilodieloisa.it
Talentuose sc...
Laura Ricci, Elvira Federici -Il filo di Eloisa Associazione culturale Eloisa Manciati - www.ilfilodieloisa.it
Talentuose sc...
Laura Ricci, Elvira Federici -Il filo di Eloisa Associazione culturale Eloisa Manciati - www.ilfilodieloisa.it
Talentuose sc...
Laura Ricci, Elvira Federici -Il filo di Eloisa Associazione culturale Eloisa Manciati - www.ilfilodieloisa.it
Talentuose sc...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Le imperdonabili: Emily Dickinson - Cristina Campo

2,392 views

Published on

Un secolo di distanza tra l'immensa Emily Dickinson e la poeta e traduttrice Cristina
Campo. In comune, oltre ai versi dickinsoniani che Cristina tradusse, l'orrore
dell'esibizione e del clamore, il valore del silenzio, la rigorosa tensione all'essenziale e
all'assoluto. E l'aver attraversato e sperimentato comunque e profondamente, pur nella
condizione di voluto scarto dal narcisismo esistenziale e dal chiasso della
contemporaneità, la storia del proprio tempo, relazioni significative, una vasta e potente
gamma di situazioni, sentimenti, sconvolgimenti.
L'imperdonabile, in loro, è purezza e assolutezza, è colloquio mistico con l'altro
da sé che prescinde da assestamenti al ribasso e da quotidiane mediazioni.

Published in: Investor Relations
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Le imperdonabili: Emily Dickinson - Cristina Campo

  1. 1. Laura Ricci, Elvira Federici -Il filo di Eloisa Associazione culturale Eloisa Manciati - www.ilfilodieloisa.it Talentuose scrittrici, talentuose virtù Emily Dickinson - Cristina Campo Come avviene fin dalla sua costituzione (marzo 2007), “Il filo di Eloisa - Associazione culturale Eloisa Manciati” intende offrire una proposta laboratoriale di lavoro che stimoli l’attenzione verso il pensiero e la produzione culturale delle donne. ! Si tratta di una proposta di riflessione e di lettura guidata intorno a un gruppo di poete, scrittrici e pensatrici vissute tra Ottocento e Novecento: Emily Dickinson, Cristina Campo, Katherine Mansfield, Marina Cvetaeva, Anna Achmatova, Antonia Pozzi, Toni Morrison. ! L’appellativo che abbiamo individuato per definirle, come fil rouge della nostra scelta, è “Talentuose scrittrici, talentuose virtù”, ma potrebbe anche essere “le imperdonabili”, perché tale è, agli occhi di chi si conforma, l’eccesso di virtù. L’espressione, ispirata dal titolo di un libro di Cristina Campo, “Gli imperdonabili”, è diventata a sua volta il titolo di una serie di saggi che la filosofa Laura Boella ha dedicato a quattro pensatrici (Etty Hillesum, Cristina Campo, Ingborg Bachmann, Marina Cvetaeva) così definendole e, al tempo stesso, facendo dell'imperdonabile una modalità esistenziale e di pensiero che caratterizza un certo tipo di eccezionalità e che diventa cifra, in particolare, dell'esistenza di molte scrittrici e pensatrici.
  2. 2. Laura Ricci, Elvira Federici -Il filo di Eloisa Associazione culturale Eloisa Manciati - www.ilfilodieloisa.it Talentuose scrittrici, talentuose virtù Emily Dickinson - Cristina Campo Come spiega Laura Boella, “perfezione”, o almeno l'aspirazione ad essa, è la parola chiave dell’imperdonabile, animata da una forte tensione a virtù legate alla verità, alla bellezza, all’aristocrazia, all’assolutezza: silenzio, attesa, capacità di durare, grazia, leggerezza, sensi fini, ironia, chiarezza, sottigliezza, impassibilità. ! Virtù che raramente trovano riconoscimento nel mondo e tanto meno tra i contemporanei. Per questo l’imperdonabile viene spesso a trovarsi avanti o indietro rispetto al proprio tempo, in ogni caso in posizione eccentrica, senza legami con saperi costituiti o ideologie.
  3. 3. Laura Ricci, Elvira Federici -Il filo di Eloisa Associazione culturale Eloisa Manciati - www.ilfilodieloisa.it Talentuose scrittrici, talentuose virtù Emily Dickinson - Cristina Campo Altra caratteristica dell’imperdonabile è “lo sforzo a farsi voce”, che si esprime sì nell'assolutezza della creazione poetica, ma anche in una scrittura più informale che, nella tensione a una creatività autonoma e originale, frequenta non solo narrativa e poesia, ma altri diversi e più confidenziali generi: ! dal diario alla lettera, dal saggio alla traduzione, all'annotazione. ! Generi che anche le scrittrici da noi scelte frequentarono assiduamente, lasciando tracce preziose per ricostruire il loro pensiero e le loro esemplari biografie. ! E ancora il “farsi campo”, inteso come disposizione aperta dell'animo e come tendenza all'ospitalità: di persone, animali, cose, pensieri, emozioni proprie e altrui; ! o come la necessità di accogliere, comprendere e travalicare gli avvenimenti storici - a volte catastrofici - del proprio tempo, nell’aspirazione a compiere una metamorfosi di senso attraverso la relazione delle diverse esperienze tra loro, e di loro tutte con il mistero dell’essenziale.
  4. 4. Laura Ricci, Elvira Federici -Il filo di Eloisa Associazione culturale Eloisa Manciati - www.ilfilodieloisa.it Talentuose scrittrici, talentuose virtù Emily Dickinson - Cristina Campo ! Un secolo di distanza tra l'immensa Emily Dickinson e la poeta e traduttrice Cristina Campo. In comune, oltre ai versi dickinsoniani che Cristina tradusse, l'orrore dell'esibizione e del clamore, il valore del silenzio, la rigorosa tensione all'essenziale e all'assoluto. E l'aver attraversato e sperimentato comunque e profondamente, pur nella condizione di voluto scarto dal narcisismo esistenziale e dal chiasso della contemporaneità, la storia del proprio tempo, relazioni significative, una vasta e potente gamma di situazioni, sentimenti, sconvolgimenti. L'imperdonabile, in loro, è purezza e assolutezza, è colloquio mistico con l'altro da sé che prescinde da assestamenti al ribasso e da quotidiane mediazioni. Emily Dickinson 1830 - 1886 Cristina Campo
 1923 - 1977
  5. 5. Laura Ricci, Elvira Federici -Il filo di Eloisa Associazione culturale Eloisa Manciati - www.ilfilodieloisa.it Talentuose scrittrici, talentuose virtù Emily Dickinson - Cristina Campo Ho un fratello e una sorella. A mia madre non interessa la mente. Mio padre è troppo impegnato con le difese giudiziarie per accorgersi di cosa facciamo. Mi compra molti libri ma mi prega di non leggerli perché ha paura che scuotano la mente. Sono religiosi - eccetto me - e tutte le mattine si rivolgono a un’eclisse che chiamano “Padre”. Emily Elizabeth Dickinson
 Foto scattata fra il 1846 e il 1847 1830 - 1886 Edward Dickinson Austin Dickinson Lavinia DickinsonEmily Norcross Susan Gilbert Mabel Loomis Todd
  6. 6. Laura Ricci, Elvira Federici -Il filo di Eloisa Associazione culturale Eloisa Manciati - www.ilfilodieloisa.it Talentuose scrittrici, talentuose virtù Emily Dickinson - Cristina Campo 9 La separazione dal mondo In questa posizione potevo afferrare la menta
 che non smetteva mai di cadere -
 E poi il cestino -
 Fammi pensare – sono sicura
 questo era tutto - Non parlavo mai – se non quando mi si rivolgeva la parola -
 E in quei casi, poche parole a bassa voce -
 Non sopportavo di vivere – ad alta voce -
 mi vergognavo talmente del chiasso - E se non fosse stato che era così lontano -
 e che tutti quelli che conoscevo
 ci andavano – avevo spesso pensato
 con quanta discrezione – sarei potuta morire. 486. 1862
 In casa ero la più piccina -
 Mi ero scelta la stanza più piccola -
 Di notte, la lampada, il libro -
 e un geranio -
  7. 7. Laura Ricci, Elvira Federici -Il filo di Eloisa Associazione culturale Eloisa Manciati - www.ilfilodieloisa.it Talentuose scrittrici, talentuose virtù Emily Dickinson - Cristina Campo La separazione dal mondo ? Amherst, Massachusetts,
 Homestead Charles Wadsworth Alcuni dicono che quando è detta la parola muore. Io dico invece che proprio quel giorno comincia a vivere Elizabeth e Josiah Holland Thomas Wentworth Higginson Otis Lord Samuel Bowles Questa è la mia lettera al mondo
 che non ha mai scritto a me -
 le semplici cose che la natura ha detto - con tenera maestà.  Il suo messaggio è affidato
 a mani che non posso vedere -
 per amore di lei - amici miei dolci - con tenerezza giudicate - me.
  8. 8. Laura Ricci, Elvira Federici -Il filo di Eloisa Associazione culturale Eloisa Manciati - www.ilfilodieloisa.it Talentuose scrittrici, talentuose virtù Emily Dickinson - Cristina Campo Vittoria Guerrini, in arte Cristina Campo (1923-1977), nasce a Bologna e vi trascorre un’infanzia solitaria e appartata, a causa di una debolezza cardiaca presto manifesta e che provocherà infine, a soli cinquantaquattro anni, la sua morte. ! Dall’ambiente familiare agiato e colto in entrambi i rami (il padre, musicista e compositore, è direttore del Conservatorio musicale di Bologna, il fratello della madre, della famiglia Putti, primario di ortopedia all’ospedale di San Michele in Bosco) riceve un’eccellente educazione, nella quale si radicano i valori-chiave della sua futura opera di saggista, poetessa e traduttrice: forma, stile, bellezza, perfezione, sprezzatura. 
 Il giardino come spazio di riflessione, lettura e fantasticheria emerge presto nella sua esperienza biografica, essendo il giardino della villa dello zio Putti a San Michele in Bosco, il luogo dove la Campo trascorre - sotto controllo medico - le lunghe estati della sua pressoché continua convalescenza. La separazione dal mondo
  9. 9. Laura Ricci, Elvira Federici -Il filo di Eloisa Associazione culturale Eloisa Manciati - www.ilfilodieloisa.it Talentuose scrittrici, talentuose virtù Emily Dickinson - Cristina Campo ! Con l’apporto della fiaba, genere letterario a lungo prediletto, il giardino si converte quindi a tema letterario, luogo di sortilegi, di metamorfosi e di magici incontri in cui le scene della vita quotidiana e domestica si trasfigurano e si mutano in emozionanti avventure («Acqua fluiva, mentre io leggevo sotto le finestre della nostra cucina, in luogo dell’aiuola di zinnie, della siepe di spiree … E in quei mattini d’estate abbacinati di sole liquido, trapunti dal clic delle cesoie di Riccardo tra i bossi, dal fresco zampettio dei cani sulla ghiaia, dal tubare dorato delle tortorelle sul cedro, una voce che mi chiamasse da una porta-finestra aperta improvvisamente mi faceva trasalire…», La noce d’oro, in Campo 1998, p. 226)
 (Qualcuno avrà notato con quale ipnotica lentezza battano le ciglia di un bambino che ascolta un vecchio rievocare (…)egli sta crescendo in quegli attimi; sta bevendo con voluttà e tremore alla fontana della memoria: l’ acqua fulgida e cupa da cui ha vita la percezione sottile. Gli imperdonabili, pag.14) La fiaba come cifra del saper sapienziale dell’ infanzia
  10. 10. Laura Ricci, Elvira Federici -Il filo di Eloisa Associazione culturale Eloisa Manciati - www.ilfilodieloisa.it Talentuose scrittrici, talentuose virtù Emily Dickinson - Cristina Campo Solitudine e vuoto C’è una solitudine dello spazio, Una del mare, Una della morte, ma queste Compagnia saranno In confronto a quel più profondo punto Quell’isolamento polare di un’anima Ammessa alla presenza di se stessa Infinito finito. ! 1695, non datata Meccanici piedi ho spinto
 di vuoto in vuoto -
 lungo una strada sconnessa -
 per fermarmi: morire: avanzare -
 indifferentemente. Se ho raggiunto una meta,
 essa termina oltre,
 vaga e appena intravista,
 Ho chiuso gli occhi - e anche annaspato.
 Meglio, la cecità. 761, 1863
  11. 11. Laura Ricci, Elvira Federici -Il filo di Eloisa Associazione culturale Eloisa Manciati - www.ilfilodieloisa.it Talentuose scrittrici, talentuose virtù Emily Dickinson - Cristina Campo ! Cristina traduce la Dickinson, Mörike, Hofmannsthal e la Mansfield. Scrive la sua prima poesia e matura l’esigenza di ampi confronti culturali. Sono anni di studio molto intenso condizionato alternativamente dallo stato di salute. ! La solitudine 1943: la guerra impone il riparo dei Guerrini a Fiesole. Morte tragica e sconvolgente di Anna Cavalletti e di sua madre, sotto i bombardamenti di Firenze. Cristina traduce numerosi grandi poeti.
  12. 12. Laura Ricci, Elvira Federici -Il filo di Eloisa Associazione culturale Eloisa Manciati - www.ilfilodieloisa.it Talentuose scrittrici, talentuose virtù Emily Dickinson - Cristina Campo Ora non resta che vegliare sola
 Ora non resta che vegliare sola col salmista, coi vecchi di Colono; il mento in mano alla tavola nuda vegliare sola: come da bambina col califfo e il visir per le vie di Bassora. Non resta che protendere la mano tutta quanta la notte; e divezzare l'attesa dalla sua consolazione, seno antico che non ha più latte. Vivere finalmente quelle vie - dedalo di falò, spezie, sospiri da manti di smeraldo ventilato - col mendicante livido, acquattato tra gli orli di una ferita. ! Cristina Campo ! Apparsa su “Paragone” febbraio 1965 La solitudine
  13. 13. Laura Ricci, Elvira Federici -Il filo di Eloisa Associazione culturale Eloisa Manciati - www.ilfilodieloisa.it Talentuose scrittrici, talentuose virtù Emily Dickinson - Cristina Campo Il dolore per la morte tragica dell’amica e poeta la segnerà e rimane nella trama della sua scrittura, ritorna nell’indicibile senso di perdita che, anni più tardi, già trasferita a Roma, la toccherà con la perdita di entrambi i genitori. 17 L’esperienza della catastrofe ! ! La tigre assenza ! pro patre et matre
 Ahi che la Tigre, la Tigre Assenza, o amati, ha tutto divorato di questo volto rivolto a voi! La bocca sola pura prega ancora voi: di pregare ancora perché la Tigre, la Tigre Assenza, o amati, non divori la bocca e la preghiera... ! Poesia pubblicata su “Conoscenza Religiosa” Num.3 Luglio/Settembre 1969 scritta da Cristina Campo in memoria dei suoi genitori scomparsi tra la fine del 1964 e il mese di Giugno 1965
  14. 14. Laura Ricci, Elvira Federici -Il filo di Eloisa Associazione culturale Eloisa Manciati - www.ilfilodieloisa.it Talentuose scrittrici, talentuose virtù Emily Dickinson - Cristina Campo La catastrofe Ma lei rispose che le corde erano saltate -
 l’archetto - polvere di atomi -
 Così a ripararla mi ci volle
 fino alla mattina del giorno seguente - E poi - un giorno immenso,
 come due ieri,
 riversò il suo orrore sul mio volto -
 fino a bloccarmi lo sguardo - La mente prese a ridere -
 Parlavo a vanvera - come un folle -
 E sono anni ormai, ma da quel giorno -
 La mente mia ridacchia, come una piccola sciocca. Qualcosa di strano - dentro -
 Quella che ero - 
 e quella che sono, adesso - due cose divise -
 potrebbe questa essere - Pazzia? ! 410, 1862 ! Venne la notte di quel primo giorno -
 e grata di aver
 tanto - sopportato -
 all’anima chiesi di cantare -
  15. 15. Laura Ricci, Elvira Federici -Il filo di Eloisa Associazione culturale Eloisa Manciati - www.ilfilodieloisa.it Talentuose scrittrici, talentuose virtù Emily Dickinson - Cristina Campo Non era la Morte, perché stavo in piedi,
 mentre i Morti, tutti, stanno distesi -
 Non era la Notte, perché le Campane
 a distesa suonavano il Mezzogiorno Non era il Gelo, ché sulla Carne
 sentivo lo Scirocco - strisciare -
 Non era il Fuoco - ché i miei piedi di marmo
 un altare avrebbero ghiacciato - Eppure il sapore era quello,
 e le forme composte,
 che ho visto pronte alla Sepoltura,
 mi ricordavano - la mia - Era come se la mia vita fosse stata 
 piallata e forzata in una struttura,
 come se la chiave mancasse e con essa il respiro,
 come a Mezzanotte, a volte - quando il ticchettio del mondo s’arresta -
 e lo Spazio fissa le cose d'intorno -
 e i morsi del Gelo, i primi mattini d’Autunno
 attanagliano il respiro del Suolo - Ma, più di tutto era il Caos - freddo - perenne -
 senza un appiglio, un albero di nave,
 o almeno un Segnale di Terra -
 a giustifica della - Disperazione. ! 510, 1862 La catastrofe
  16. 16. Laura Ricci, Elvira Federici -Il filo di Eloisa Associazione culturale Eloisa Manciati - www.ilfilodieloisa.it Talentuose scrittrici, talentuose virtù Emily Dickinson - Cristina Campo Decantare e lasciare accadere la bellezza Dopo un grande dolore, i sensi solenni s’atteggiano - Come tombe i nervi siedono cerimoniosi - il cuore, irrigidito, si chiede: fui io a sopportare e fu ieri, o secoli addietro? Una sensazione solenne sentire - Nel fondo, l’anima che poco per volta matura Mentre pende dorata - e la scala del Creatore poggiata lassù - e sotto, lontano nel frutteto senti una creatura cadere - ! Una sensazione stupenda sentire il Sole che ancora s’adopra intorno alla guancia, la tua che credevi compiuta - Mentre lo sguardo - critico e freddo - sposta un poco - il picciuolo - Per controllarti - nel centro profondo - ! Ma sensazione ancora più solenne – sapere che l’occasione della tua vendemmia si fa un poco più vicina - Ogni sole è l’unico - per certe vite. ! 483, 1862
  17. 17. Laura Ricci, Elvira Federici -Il filo di Eloisa Associazione culturale Eloisa Manciati - www.ilfilodieloisa.it Talentuose scrittrici, talentuose virtù Emily Dickinson - Cristina Campo La bellezza, la scrittura come malattia e cura “In un epoca di progresso puramente orizzontale… il solo atteggiamento non frivolo appare quello del cinese che, nella fila che lo conduceva alla ghigliottina leggeva un libro. (…) Il cinese che legge, in ogni modo, mostra sapienza e amore per la vita”, Gli imperdonabili pag.73
 Passione per la perfezione, passione della bellezza come capacità di vedere con i sensi sottili, di cogliere lo straordinario nelle cose (ancora il filo conduttore della fiaba!) ( canzoncina) ma anche come tremendo retaggio. Chi sono gli imperdonabili? ! Venite mie canzoni, parliamo di perfezione
 Ci renderemo passabilmente odiosi
 Ezra Pound
  18. 18. Laura Ricci, Elvira Federici -Il filo di Eloisa Associazione culturale Eloisa Manciati - www.ilfilodieloisa.it Talentuose scrittrici, talentuose virtù Emily Dickinson - Cristina Campo Canzoncina interrotta! ! Laggiù di primo ottobre! la marea delle foglie! all'angelica notte! già tratteneva il piede.! ! Non vedute cadevano! (là tutto era furtivo),! lento frusciava rune! al plenilunio un fico.! Sfilava dal tuo sogno! un micio le sue cabale,! veranda incomparabile,! dolce Capodimondo.! ! Solo la veemente! mia ora lacerava! sul cancello le rose...! E riversa una statua! ! forse mordeva - al turbine! di quel volo - l'autunno,! origliere di muschio…! Passione per la perfezione, passione della bellezza come capacità di vedere con i sensi sottili, di cogliere lo straordinario nelle cose (ancora il filo conduttore della fiaba!) ma anche come tremendo retaggio.
  19. 19. Laura Ricci, Elvira Federici -Il filo di Eloisa Associazione culturale Eloisa Manciati - www.ilfilodieloisa.it Talentuose scrittrici, talentuose virtù Emily Dickinson - Cristina Campo Il rapporto eccentrico con il mondo Fammi un quadro del sole - Che l'appenda in stanza - e possa fingere di scaldarmi mentre gli altri lo chiamano "Giorno"! ! Disegnami un pettirosso - su un ramo - Che io l'ascolti, sarà il sogno, e quando nei frutteti la melodia tacerà - che io deponga - questa mia finzione - ! Dimmi se è proprio caldo - a mezzogiorno - se siano i ranuncoli - che "si librano" - o le farfalle - che "fioriscono". Poi - evita - il gelo - che si stende sui campi - e il colore della ruggine - che si posa sugli alberi - Fingiamo che quelli, ruggine e gelo - non arrivino mai! ! 188, 1860 ! Molta follia è saggezza divina - per chi è in grado di capire - Molta saggezza - pura follia - Ma è la maggioranza in questo, in tutto, che prevale - Conformati: sarai sano di mente - Obietta: sarai pazzo da legare - immediatamente pericoloso e presto incatenato. ! 435, 1862
  20. 20. Laura Ricci, Elvira Federici -Il filo di Eloisa Associazione culturale Eloisa Manciati - www.ilfilodieloisa.it Talentuose scrittrici, talentuose virtù Emily Dickinson - Cristina Campo La tessitura degli epistolari - Le lettere a Mita
 Le ho già detto che posso accettare il suo silenzio. Comprenderlo mi è più difficile. Io le scrivevo dal fondo del Mar Morto, del deserto Nitrico, del nero Tartaro. Parlavo di non so cosa ma parlavo. Non le chiedo di parlarmi di sé: le chiedo di non perdere la voce (cioè il senso preciso delle cose e que le centre est ailleurs. pag 71 ! Gli epistolari sono forse i testi più interessanti di una scrittrice che di sé dice. “Ha scritto poco e vorrebbe aver scritto ancor meno”. Rifuggendo dalla compagnia non gradita, nel suo fervido isolamento, C. entra in relazione con il mondo attraverso figure intense ed emblematiche della cultura e si prende cura del mondo, aiutando con incredibile generosità amici o sconosciuti in difficoltà. Per molti di questi resta il dono ulteriore delle sue lettere.
 “io sono Caia, che vuole stare solo in casa a filare la lana - o le parole” (Lettere a un amico lontano) Il rapporto eccentrico con il mondo Due mondi: e io vengo da un altro
  21. 21. Laura Ricci, Elvira Federici -Il filo di Eloisa Associazione culturale Eloisa Manciati - www.ilfilodieloisa.it Talentuose scrittrici, talentuose virtù Emily Dickinson - Cristina Campo La sprezzatura è un atteggiamento morale perduto al giorno d’oggi, un “ritmo morale”, la musica di una grazia interiore; è lo “spreco delicato, più necessario dell’utile”. ! È il gesto d’amore purificato di ogni sentimentalismo, è la condanna di ogni estasi e commozione a buon mercato. È la perfezione ironica del cinese che in fila per morire, presta attenzione al libro. (Boella) ! ..e indubbiamente i santi avventurieri, i lucenti eroi di fiaba che con lieve cuore, con lievi mani gettarono via la vita nell’Immutabile, erano tagliati di quella stoffa Gli imperdonabili, pag 108 La sprezzatura
  22. 22. Laura Ricci, Elvira Federici -Il filo di Eloisa Associazione culturale Eloisa Manciati - www.ilfilodieloisa.it Talentuose scrittrici, talentuose virtù Emily Dickinson - Cristina Campo La sprezzatura Io non sono Nessuno! Tu chi sei? Anche tu - sei - Nessuno? Bene allora siamo in due! Non dirlo! - ci caccerebbero - lo sai! ! Che orrore - essere - Qualcuno! Che volgarità- come una Rana - Che ripete il suo nome - tutto il mese di giugno - A un Pantano che la sta ad ammirare!
  23. 23. Laura Ricci, Elvira Federici -Il filo di Eloisa Associazione culturale Eloisa Manciati - www.ilfilodieloisa.it Talentuose scrittrici, talentuose virtù Emily Dickinson - Cristina Campo Ogni vita converge verso un centro - Espresso - o silenzioso - Nella natura umana di ognuno esiste un fine - ! Appena confessato a se stesso troppo dolce perché la fede osi arrischiare - ! Con grande cautela adorato - come un cielo di fragile vetro irraggiungibile come irraggiungibile dalla mano il manto dell'arcobaleno - ! E tuttavia con ostinazione inseguito più certo - per la lontananza e alto - come per la diligenza lenta dei Santi - il cielo - ! Mai raggiunto - è possibile - dalla scarsa avventurosità di una vita - Ma è proprio allora che l'eternità concede di provare - ancora. ! 680, 1863 Il rigore
  24. 24. Laura Ricci, Elvira Federici -Il filo di Eloisa Associazione culturale Eloisa Manciati - www.ilfilodieloisa.it Talentuose scrittrici, talentuose virtù Emily Dickinson - Cristina Campo Lo spreco delicato più necessario dell’utile Al sicuro, in stanze d'alabastro -
 inviolati dal mattino
 e dal meriggio -
 Dormono i miti membri della Resurrezione -
 Trave di raso,
 tetto di pietra. Sopra di loro, leggera
 ride nel suo castello la brezza,
 mormora l'ape in orecchi ottusi,
 zufolano a ritmo gli uccelli ignari -
 Quanta accortezza sprecata qui! Sopra di loro, nel primo quarto di luna
 passano maestosi gli anni - mondi
 scavano archi - firmamenti scivolano
 sulle acque distese - diademi cadono
 e dogi s'arrendono - senza fare rumore -
 Come punti su un disco di neve. 216, 1859 - 61
  25. 25. Laura Ricci, Elvira Federici -Il filo di Eloisa Associazione culturale Eloisa Manciati - www.ilfilodieloisa.it Talentuose scrittrici, talentuose virtù Emily Dickinson - Cristina Campo L’Attenzione Ispirata da Simone Weil, filosofa che amerà, studierà e di cui tradurrà alcuni testi, C. fa dell’attenzione - che significa amore distillato nell’Impersonale, sparizione del turbamento interiore, sprezzatura nell’accostamento ai momenti estremi dell’esperienza, senza le scorie dell’immaginazione - “la mediazione con i divini incontri che pure popolarono la sua vita” ( Boella). ! Alla fine della sua breve vita, C. sembra aver perduto tutto ma di tutto ha fatto, in senso letterale, esercizio continuo di attenzione e di perfezione, che le fa scrivere: eppure amo il mio tempo, perché è il tempo in cui tutto vien meno ed è forse, proprio per questo, il tempo della fiaba (…) il tempo della bellezza in fuga, della grazie e del mistero sul punto di scomparire come le apparizioni e i segni arcani della fiaba. Tutto ciò cui certi uomini non rinunciano mai, che tanto più li appassiona quanto più sembra perduto e dimenticato. Tutto ciò che si parte per ritrovare, sia pure a rischio della vita, come la rosa di Belinda in pieno inverno Gli imp.pag 151 Devota come un ramo ! Devota come un ramo curvato da molte nevi allegra come falò per colline d'oblio, su acutissime lamine in bianca maglia di ortiche, ti insegnerò, mia anima, questo passo d'addio...
  26. 26. Laura Ricci, Elvira Federici -Il filo di Eloisa Associazione culturale Eloisa Manciati - www.ilfilodieloisa.it Talentuose scrittrici, talentuose virtù Emily Dickinson - Cristina Campo Il silenzio e l’attenzione ai piccoli gesti, alle piccole cose Ecco chi fu un Poeta -
 Chi distilla la sorpresa di un senso
 da significati ordinari -
 Ed estrae essenza infinita
 Da specie familiari
 Che si estinsero alla nostra Porta -... 448, 1862 Lego il cappello - piego lo Scialle -
 Con cura - mi impegno in piccole faccende -
 Come se - per me - le più insignificanti
 Fossero infinite... 443, 1862 Io canto per consumare l’attesa -
 Allacciare la cuffia,
 chiudere la porta di casa,
 non mi resta nient’altro da fare, fin quando, all’avvicinarsi del passo finale
 viaggeremo verso il Giorno
 raccontandoci di come abbiamo cantato
 per tenere lontana la Notte. 850, 1864 Io abito la Possibilità - Una Casa più bella della prosa - più ricca di Finestre - superbe - le sue porte -
 ... 
 La visitano ospiti squisiti -
 La mia sola occupazione -
 spalancare le mani sottili per accogliervi il Paradiso -
 657, 1862
  27. 27. Laura Ricci, Elvira Federici -Il filo di Eloisa Associazione culturale Eloisa Manciati - www.ilfilodieloisa.it Talentuose scrittrici, talentuose virtù Emily Dickinson - Cristina Campo Fiorire - è il fine -   chi passa un fiore con uno sguardo distratto stenterà a sospettare le minime circostanze coinvolte in quel luminoso fenomeno costruito in modo così intricato poi offerto come una farfalla al mezzogiorno - ! Colmare il bocciolo - combattere il verme ottenere quanta rugiada gli spetta - regolare il calore - eludere il vento- sfuggire all'ape ladruncola non deludere la natura grande che l'attende proprio quel giorno - essere un fiore, è profonda responsabilità - ! 1858, 1865 ca Il nostro saluto
  28. 28. Laura Ricci, Elvira Federici -Il filo di Eloisa Associazione culturale Eloisa Manciati - www.ilfilodieloisa.it Talentuose scrittrici, talentuose virtù Emily Dickinson - Cristina Campo Emily Dickinson - Bibliografia Scritti di Emily Dickinson e su Emily Dickinson
 Poesie, a cura di Margherita Guidacci, Firenze, Cya, 1947. Poesie e Lettere, a cura di Margherita Guidacci, Firenze, Sansoni, 1961 (rist. 1993). Poesie, trad. di Barbara Lanati, introd. di Rossana Rossanda, Roma, Savelli, 1977. Lettere, a cura di Barbara Lanati, Torino, Einaudi, 1982. Silenzi, a cura di Barbara Lanati, Milano, Feltrinelli, 1986. Emily Dickinson, Geometrie dell'Estasi, a cura di Silvio Raffo, Milano, Crocetti, 1988. Le più belle poesie di Emily Dickinson - a cura di Silvio Raffo, Milano, Crocetti, 1993. Tutte le poesie, a cura di Marisa Bulgheroni, Milano, Meridiani Mondadori, 1997 (trad. di Silvio Raffo, 1174 poesie; Margherita Guidacci, 392 poesie; Massimo Bacigalupo, 185 poesie; Nadia Campana, 27 poesie; con traduzioni d'autore di Cristina Campo, Eugenio Montale, Giovanni Giudici, Mario Luzi, Amelia Rosselli, Annalisa Cima). L'alfabeto dell'estasi (Vita di Emily Dickinson) di Barbara Lanati, Milano, Feltrinelli, 1999. Nei sobborghi di un segreto (Vita di Emily Dickinson) - di Marisa Bulgheroni, Milano, Mondadori, 2001. 
 Sillabe di seta, trad., introd. e note di Barbara Lanati, Milano, Feltrinelli, 2004 Emily e le altre di Gabriella Sica, Roma Banda Larga, 2010
  29. 29. Laura Ricci, Elvira Federici -Il filo di Eloisa Associazione culturale Eloisa Manciati - www.ilfilodieloisa.it Talentuose scrittrici, talentuose virtù Emily Dickinson - Cristina Campo Scritti di Cristina Campo
 Gli imperdonabili, a cura di Margherita Pieracci Harwell, Milano, Adelphi, 1987 (raccoglie i saggi già comparsi in Fiaba e mistero, Firenze, Vallecchi, 1962 e in Il flauto e il tappeto, Milano, Rusconi, 1971). Lettere a un amico lontano, Milano, Scheiwiller, 1989, 19982. La tigre assenza, a cura di Margherita Pieracci Harwell, Milano, Adelphi, 1991. Sotto falso nome, a cura di Monica Farnetti, Milano, Adelphi, 1998. ! Su Cristina Campo Mario Luzi, La creazione poetica (soprattutto il paragrafo L’incanto dello scriba), in Vicissitudine e forma, Milano, Rizzoli, 1974. Piero Citati, Il viso di Cristina Campo, in Ritratti di donne, Milano, Rizzoli, 1992, pp. 287-290. Alessandro Spina, Conversazione in piazza Sant’Anselmo. Per un ritratto di Cristina Campo, Milano, Scheiwiller, 1993. Margherita Pieracci Harwell, Un cristiano senza chiesa, Roma, Studium, 1995. Monica Farnetti, Cristina Campo, Ferrara, Tufani, 1996. Per Cristina Campo. Atti delle giornate di studio su Cristina Campo, a cura di Monica Farnetti e Giovanna Fozzer, Milano, Scheiwiller, All’insegna del pesce d’oro, 1998. Cristina Campo - Bibliografia

×