Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.
1Case History e Servizi gratuiti perle impreseLaura Colombo, CEO ETAssConciliazione	  e	  Work	  Life	  Balance	  Case	  h...
2Laura Colombo CEO20 anni di seniority - Opero nelle aree dello sviluppo delle risorse umaneagendo a fianco degli imprendi...
3WLB Key Words- Il Senso- Le idee e i progetti- Le risorse e gli aiutiLaura	  Colombo,	  CEO	  ETAss,	  esperta	  di	  WLB...
4Presenteremo deiprogetti già sviluppati eun dispositivo dedicatoalle PMI – servizi gratuitiper le impreseLaura	  Colombo,...
5Il Senso della WLBPersonePERFORMANCE&BENESSEREAziendeLaura	  Colombo,	  CEO	  ETAss,	  esperta	  di	  WLB	  e	  Conciliaz...
6Qui di seguito presentiamo leCase Histories di Aziende cheabbiamo e che stiamoassistendo nei percorsi diconciliazione WLB...
7Le casistiche•  Multinazionale Ricerche di mercato•  Catena Internazionale di Hotel•  Cooperativa Sociale•  PMI settore I...
81° Case History - Multinazionale settore ricerche di mercatoLA SOCIETÀIl Gruppo lavora nel mondo delle rilevazioni quanti...
9OBIETTIVI-  Verificare la possibilità di applicare forme di telelavoro, anche nonconvenzionali-  Miglioramento dei proces...
102° Case History - Catena Internazionale di HotelLA SOCIETÀLa catena si colloca nella fascia degli hotel di lusso. Il gru...
11OBIETTIVI per un “efficace” Diversity Management- Comprendere i cambiamenti in atto nella sfera gestionale/organizzativa...
123° Case History - Cooperativa SocialeLA SOCIETÀSi tratta di una Cooperativa di tipo A e B, che eroga servizi alla person...
13OBIETTIVI-  Passare da un livello di conciliazione sostanziale ma poco cosciente econdivisa ad uno di conciliazione anch...
144° Case History - PMI Settore ICTLA SOCIETÀL’azienda è leader globale nel settore della localizzazione, traduzione e pro...
15OBIETTIVI- Verificare la sostenibilità di una maggiore flessibilità oraria  -  Misurazione della consapevolezza da parte...
16Oltre ai Modelli e agli strumentisono importanti gli aiuti concretiper le aziende.Presentiamo qui di seguito undispositi...
17Si tratta di servizi gratuiti forniti da espertidi WLB per aumentare la flessibilità nellePiccole e Medie imprese agendo...
Bando per le PMI e le micro impreseSperimenta la Flessibilità,migliora la tua impresa!scadenza 31 Luglio 2013Progetto sper...
Prima di tutto, verifica di essere unaPMI o micro impresaVai al link della Guida della UEhttp://ec.europa.eu/enterprise/po...
LA FLESSIBILITÀ ORGANIZZATIVA=COINCIDENZA DI INTERESSI20COINCIDENZA	  DI	  INTERESSI	  ENTE	  PUBBLICO	  FAMIGLIE	  AZIEND...
FINALITA’ E SERVIZI21Promuovere presso le MPMI lombarde, modelli organizzativi flessibili diconciliazione dei tempi di vit...
BENEFICIARIPossono partecipare alla sperimentazione micro e piccole-medieimprese, anche artigiane, che presentano i seguen...
OGGETTO DELLA CONSULENZA (1)ANALISI ORGANIZZATIVA: consiste nella lettura del contesto in cuiopera l’azienda.L’obiettivo è...
OGGETTO DELLA CONSULENZA (2)SERVIZI DI CONSULENZA PER LO SVILUPPO DI PIANI DI CONGEDOIl Consulente accompagna l’impresa ne...
OGGETTO DELLA CONSULENZA (3)SERVIZI DI CONSULENZA PER LO SVILUPPO DI PIANI DI FLESSIBILITA’Il Consulente accompagna l’impr...
OGGETTO DELLA CONSULENZA (4)MONITORAGGIO E VALUTAZIONE FINALEil Consulente effettuerà un monitoraggio in itinere e unavalu...
OGGETTO DELLA CONSULENZA (5)Novità 2013WORKSHOP DI INFORMAZIONE PER LO SVILUPPO DI ACCORDIAZIENDALI O TERRITORIALIGli impr...
OGGETTO DELLA CONSULENZA (6)Novità 2013SERVIZIO DI CONSULENZA PER LA STESURA DI ACCORDIAZIENDALI O TERRITORIALI (facoltati...
PER LE AZIENDE – COME PARTECIPARE29	  Scegliere unprofessionistaselezionato dalComitato diValutazione perl’erogazione dels...
Laura Colombo, per il secondo anno sono stataselezionata dall’organismo gestore per assisterele imprese e sviluppare con l...
RIFERIMENTI E CONTATTI DI FINLOMBARDAWWW www.finlombarda.it/conciliazionevitalavoroM conciliazionevitalavoro@finlombarda.i...
Mi trovate in ETAss a questi indirizziM info@etass.org W www.etass.it T 0362.231231 e sui Social Media32Social Media HR Ma...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Bando Flessibilità PMI 2013 Regione Lombardia WLB Conciliazione Case History Finanziamenti ETAss

424 views

Published on

Per dettagli www.etass.it
Vi parlo di WLB e Conciliazione presentando case histories di aziende che ho seguito e un dispositivo che vi consentirà di avere gratuitamente servizi per progettare ed implementare il Welfare aziendale.
Io sono stata selezionata dalla ente gestore, Finlombarda, per seguire le imprese in questi importanti progetti.

Sperimenta la Flessibilità, migliora la tua impresa! è il titolo del progetto per le PMi a supporto della Conciliazione Vita/Lavoro gestito da Finlombarda (scadenza 31 luglio, a esaurimento).
Aderire al progetto consente di beneficiare di una consulenza gratuita e personalizzata direttamente in azienda con un esperto/a di organizzazione aziendale e work-life balance che ha il compito, in collaborazione sia con il management che con le lavoratrici e i lavoratori, di effettuare un’analisi organizzativa finalizzata alla definizione e alla successiva implementazione di Piani di Flessibilità e/o Piani di Congedo di maternità e paternità.

Laura Colombo, ETAss
Esperta di WLB e Sviluppo risorse umane

Fonte e dettagli sul bando: www.finlombarda.it

Published in: Business
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Bando Flessibilità PMI 2013 Regione Lombardia WLB Conciliazione Case History Finanziamenti ETAss

  1. 1. 1Case History e Servizi gratuiti perle impreseLaura Colombo, CEO ETAssConciliazione  e  Work  Life  Balance  Case  histories    e  servizi  gratui7  per  le  imprese  Laura  Colombo,  CEO  ETAss,  esperta  di  WLB  e  Conciliazione  Formatrice  e  Model  Design  di  progeD  Social  Media  per  l’uso  professionale  
  2. 2. 2Laura Colombo CEO20 anni di seniority - Opero nelle aree dello sviluppo delle risorse umaneagendo a fianco degli imprenditori e dei HR Manager.Cariche WLB e pari OpportunitàMembro Fondazione Bellisario e co-fondatrice delegazione Lombardia;Membro e co-fondatrice di Arcodonna (associazione femminile pari opportunità).AttivitàProgettazione e sviluppo di progetti pari opportunità e WBL perFormez, Legge 125, Legge 53, Presidenza Consiglio dei Ministri, FSE-Ministerodel Lavoro-UE-Regione Lombardia, Finlombarda e Cestec Regione LombardiaClienti: aziende (micro imprese, PMI, GI), enti pubblici, consorzi e associazioni.Laura  Colombo,  CEO  ETAss,  esperta  di  WLB  e  Conciliazione  Formatrice  e  Model  Design  di  progeD  Social  Media  per  l’uso  professionale  Conciliazione  e  Work  Life  Balance  Case  histories    e  servizi  gratui7  per  le  imprese  
  3. 3. 3WLB Key Words- Il Senso- Le idee e i progetti- Le risorse e gli aiutiLaura  Colombo,  CEO  ETAss,  esperta  di  WLB  e  Conciliazione  Formatrice  e  Model  Design  di  progeD  Social  Media  per  l’uso  professionale  Conciliazione  e  Work  Life  Balance  Case  histories    e  servizi  gratui7  per  le  imprese  
  4. 4. 4Presenteremo deiprogetti già sviluppati eun dispositivo dedicatoalle PMI – servizi gratuitiper le impreseLaura  Colombo,  CEO  ETAss,  esperta  di  WLB  e  Conciliazione  Formatrice  e  Model  Design  di  progeD  Social  Media  per  l’uso  professionale  Conciliazione  e  Work  Life  Balance  Case  histories    e  servizi  gratui7  per  le  imprese  
  5. 5. 5Il Senso della WLBPersonePERFORMANCE&BENESSEREAziendeLaura  Colombo,  CEO  ETAss,  esperta  di  WLB  e  Conciliazione  Formatrice  e  Model  Design  di  progeD  Social  Media  per  l’uso  professionale  Conciliazione  e  Work  Life  Balance  Case  histories    e  servizi  gratui7  per  le  imprese  
  6. 6. 6Qui di seguito presentiamo leCase Histories di Aziende cheabbiamo e che stiamoassistendo nei percorsi diconciliazione WLBLaura  Colombo,  CEO  ETAss,  esperta  di  WLB  e  Conciliazione  Formatrice  e  Model  Design  di  progeD  Social  Media  per  l’uso  professionale  Conciliazione  e  Work  Life  Balance  Case  histories    e  servizi  gratui7  per  le  imprese  
  7. 7. 7Le casistiche•  Multinazionale Ricerche di mercato•  Catena Internazionale di Hotel•  Cooperativa Sociale•  PMI settore ICTLaura  Colombo,  CEO  ETAss,  esperta  di  WLB  e  Conciliazione  Formatrice  e  Model  Design  di  progeD  Social  Media  per  l’uso  professionale  Conciliazione  e  Work  Life  Balance  Case  histories    e  servizi  gratui7  per  le  imprese  
  8. 8. 81° Case History - Multinazionale settore ricerche di mercatoLA SOCIETÀIl Gruppo lavora nel mondo delle rilevazioni quantitative nel mercato del LargoConsumo da oltre 30 anni.SCENARIO-  alto livello di fidelizzazione dei dipendenti-  grado di permanenza in azienda elevato-  possibilità di carriera ridotte o inesistenti per assenza di posizioni disponibili dilivello superiore-  clima interno buono-  iniziative di conciliazione già in essereLaura  Colombo,  CEO  ETAss,  esperta  di  WLB  e  Conciliazione  Formatrice  e  Model  Design  di  progeD  Social  Media  per  l’uso  professionale  Conciliazione  e  Work  Life  Balance  Case  histories    e  servizi  gratui7  per  le  imprese  
  9. 9. 9OBIETTIVI-  Verificare la possibilità di applicare forme di telelavoro, anche nonconvenzionali-  Miglioramento dei processi di lavoro interni e il grado di soddisfazione deidipendenti (efficienza/efficacia/benessere personale)AZIONI-  Creazione Gruppo di Conciliazione Vita Lavoro-  Individuazione fabbisogno interno-  Individuazione strumenti idonei per la rilevazione della maturità aziendalerispetto alla conciliazione-  Piano di flessibilità: esame dello stato dell’arte dell’a WLB attuale epossibilità di attuazione di ulteriori sviluppi e nuove iniziativeLaura  Colombo,  CEO  ETAss,  esperta  di  WLB  e  Conciliazione  Formatrice  e  Model  Design  di  progeD  Social  Media  per  l’uso  professionale  Conciliazione  e  Work  Life  Balance  Case  histories    e  servizi  gratui7  per  le  imprese  
  10. 10. 102° Case History - Catena Internazionale di HotelLA SOCIETÀLa catena si colloca nella fascia degli hotel di lusso. Il gruppo gestisce nove marchitra hotel di proprietà, in gestione e franchising e occupa 145.000 persone nelmondo.SCENARIODiffusione della “Diversity” e ribaltamento delle logiche di lettura-  Diversity = Ricchezza-  Diversità di genere, anagrafica, culturale-  Diversity come plus da gestire in modo strategico-  Diversity come leva competitiva.Laura  Colombo,  CEO  ETAss,  esperta  di  WLB  e  Conciliazione  Formatrice  e  Model  Design  di  progeD  Social  Media  per  l’uso  professionale  Conciliazione  e  Work  Life  Balance  Case  histories    e  servizi  gratui7  per  le  imprese  
  11. 11. 11OBIETTIVI per un “efficace” Diversity Management- Comprendere i cambiamenti in atto nella sfera gestionale/organizzativa- Incrementare la capacità di gestire le differenze, anche intergenerazionali- Migliorare le capacità relazionali transculturali- Conoscere per interagire costruttivamente con persone di culture diverse- Concepire e utilizzare la diversità come leva per creare competitivitàAZIONIProgetto integrato che prevede un piano formativo interculturale: l’obiettivodi presentare le maggiori diversità culturali con riferimento alle cultureemergenti prendendo in considerazione sia il contesto professionale che quellosociale.Laura  Colombo,  CEO  ETAss,  esperta  di  WLB  e  Conciliazione  Formatrice  e  Model  Design  di  progeD  Social  Media  per  l’uso  professionale  Conciliazione  e  Work  Life  Balance  Case  histories    e  servizi  gratui7  per  le  imprese  
  12. 12. 123° Case History - Cooperativa SocialeLA SOCIETÀSi tratta di una Cooperativa di tipo A e B, che eroga servizi alla persona e si occupadegli inserimenti lavorativi. Eroga servizi amministrativi alle cooperative e le supportanelle attività di promozione su tutto il territorio della provincia di MB.SCENARIO-  Piccola realtà che opera con diverse cooperative erogando servizi diversi-  Molta tolleranza e “flessibilità” – molta autogestione rispetto ai dipendenti conelevata seniority interna-  Poca regolarità e scarsa organizzazione procedurale nell’effettuare riunioni di staff-  Necessità di maggior condivisone sulle modalità di gestione del lavoro e del tempoLaura  Colombo,  CEO  ETAss,  esperta  di  WLB  e  Conciliazione  Formatrice  e  Model  Design  di  progeD  Social  Media  per  l’uso  professionale  Conciliazione  e  Work  Life  Balance  Case  histories    e  servizi  gratui7  per  le  imprese  
  13. 13. 13OBIETTIVI-  Passare da un livello di conciliazione sostanziale ma poco cosciente econdivisa ad uno di conciliazione anche formale e percepita-  Miglioramento dei processi di comunicazione interna-  Verificare la possibilità di inserire la modalità del telelavoro-  Migliorare i processi organizzativi e la comprensione di ruoli/mansioniinterni-  Accompagnare una dipendente nel periodo di congedo maternitàAZIONI-  Piano di congedo (maternità)-  Piano di flessibilità-  Analisi dei profili professionali e mansionario-  Corso di formazione sul time managementLaura  Colombo,  CEO  ETAss,  esperta  di  WLB  e  Conciliazione  Formatrice  e  Model  Design  di  progeD  Social  Media  per  l’uso  professionale  Conciliazione  e  Work  Life  Balance  Case  histories    e  servizi  gratui7  per  le  imprese  
  14. 14. 144° Case History - PMI Settore ICTLA SOCIETÀL’azienda è leader globale nel settore della localizzazione, traduzione e produzione dicontenuti internazionali per lintrattenimento digitale.Conta al suo interno 36 dipendenti.SCENARIO-  Numerose azioni di conciliazione già poste in essere-  Scarsa presenza del management nelle riunioni di staff – poca condivisone-  Necessità di comunicazione interna più efficace-  Errata percezione (sottostima) dei vantaggi/benefit che l’azienda offre aldipendente in termini di conciliazioneLaura  Colombo,  CEO  ETAss,  esperta  di  WLB  e  Conciliazione  Formatrice  e  Model  Design  di  progeD  Social  Media  per  l’uso  professionale  Conciliazione  e  Work  Life  Balance  Case  histories    e  servizi  gratui7  per  le  imprese  
  15. 15. 15OBIETTIVI- Verificare la sostenibilità di una maggiore flessibilità oraria  -  Misurazione della consapevolezza da parte dei dipendenti rispettoalle azioni attinenti la conciliazione già attivate in azienda epercezione del livello di conciliazione interna rispetto allecondizioni di mercato (benchmark di settore/dimensione)-  Migliorare i processi di comunicazione interna-  Verificare che le sperimentazioni in atto siano rispondentiall’effettivo fabbisogno interno, efficaci rispetto agli obiettivi,sostenibili nel tempoAZIONI-  Piano di flessibilità-  Misurazione della percezione da parte dei dipendenti delle attivitàdi conciliazioneLaura  Colombo,  CEO  ETAss,  esperta  di  WLB  e  Conciliazione  Formatrice  e  Model  Design  di  progeD  Social  Media  per  l’uso  professionale  Conciliazione  e  Work  Life  Balance  Case  histories    e  servizi  gratui7  per  le  imprese  
  16. 16. 16Oltre ai Modelli e agli strumentisono importanti gli aiuti concretiper le aziende.Presentiamo qui di seguito undispositivo operativo in RegioneLombardia per le PMILaura  Colombo,  CEO  ETAss,  esperta  di  WLB  e  Conciliazione  Formatrice  e  Model  Design  di  progeD  Social  Media  per  l’uso  professionale  Conciliazione  e  Work  Life  Balance  Case  histories    e  servizi  gratui7  per  le  imprese  
  17. 17. 17Si tratta di servizi gratuiti forniti da espertidi WLB per aumentare la flessibilità nellePiccole e Medie imprese agendo su:•  Conciliazione•  Work Life Balance•  Performance•  BenessereLaura  Colombo,  CEO  ETAss,  esperta  di  WLB  e  Conciliazione  Formatrice  e  Model  Design  di  progeD  Social  Media  per  l’uso  professionale  Conciliazione  e  Work  Life  Balance  Case  histories    e  servizi  gratui7  per  le  imprese  
  18. 18. Bando per le PMI e le micro impreseSperimenta la Flessibilità,migliora la tua impresa!scadenza 31 Luglio 2013Progetto sperimentale per la diffusione nelle PMI di strumentiorganizzativi a supporto della Conciliazione dei tempi di vita e dilavoro - ed . 2013Fonte: http://www.finlombarda.it/conciliazionevitalavoro18Laura  Colombo,  CEO  ETAss,  esperta  di  WLB  e  Conciliazione  Formatrice  e  Model  Design  di  progeD  Social  Media  per  l’uso  professionale  Conciliazione  e  Work  Life  Balance  Case  histories    e  servizi  gratui7  per  le  imprese  
  19. 19. Prima di tutto, verifica di essere unaPMI o micro impresaVai al link della Guida della UEhttp://ec.europa.eu/enterprise/policies/sme/files/sme_definition/sme_user_guide_it.pdfA pag. 14 trovi una tavola riassuntivaControlla che i parametri indicati sianorispettati dalla tua aziendaSe si, puoi partecipare19Laura  Colombo,  CEO  ETAss,  esperta  di  WLB  e  Conciliazione  Formatrice  e  Model  Design  di  progeD  Social  Media  per  l’uso  professionale  Conciliazione  e  Work  Life  Balance  Case  histories    e  servizi  gratui7  per  le  imprese  
  20. 20. LA FLESSIBILITÀ ORGANIZZATIVA=COINCIDENZA DI INTERESSI20COINCIDENZA  DI  INTERESSI  ENTE  PUBBLICO  FAMIGLIE  AZIENDE  DATORI  DI  LAVORO  INDIVIDUI  LAVORATORI/TRICI   ORGANISMI  DI  RAPPRESENTANZA  TERZO  SETTORE/SERVIZI  CONSULENTI  DEL  LAVORO/  COMMERCIALISTI  Laura  Colombo,  CEO  ETAss,  esperta  di  WLB  e  Conciliazione  Formatrice  e  Model  Design  di  progeD  Social  Media  per  l’uso  professionale  Conciliazione  e  Work  Life  Balance  Case  histories    e  servizi  gratui7  per  le  imprese  
  21. 21. FINALITA’ E SERVIZI21Promuovere presso le MPMI lombarde, modelli organizzativi flessibili diconciliazione dei tempi di vita e di lavoro attraverso la consulenzapersonalizzata direttamente in azienda di un esperto/a che ha ilcompito di sviluppare, in collaborazione sia con il management che con lelavoratrici e i lavoratori direttamente interessati, piani diflessibilità e piani di congedo di maternità/paternità.Inoltre, il servizio di consulenza permette all’imprenditore di valutare lenuove opportunità offerte dalla progettazione di accordi aziendali e/oterritoriali (legge regionale 7/2012, art.6; decreto legge 22 gennaio2013).RISORSE: € 515.000 a valere sul POR FSE – Asse I AdattabilitàLaura  Colombo,  CEO  ETAss,  esperta  di  WLB  e  Conciliazione  Formatrice  e  Model  Design  di  progeD  Social  Media  per  l’uso  professionale  Conciliazione  e  Work  Life  Balance  Case  histories    e  servizi  gratui7  per  le  imprese  
  22. 22. BENEFICIARIPossono partecipare alla sperimentazione micro e piccole-medieimprese, anche artigiane, che presentano i seguenti requisiti: -  avere almeno una sede operativa attiva in Lombardia-  essere micro, piccole o medie imprese ai sensi della normativacomunitaria <250 dipendenti-  essere regolarmente iscritte al Registro delle imprese di unaCamera di Commercio lombarda e/o all’Albo degli Artigiani o REA.22Laura  Colombo,  CEO  ETAss,  esperta  di  WLB  e  Conciliazione  Formatrice  e  Model  Design  di  progeD  Social  Media  per  l’uso  professionale  Conciliazione  e  Work  Life  Balance  Case  histories    e  servizi  gratui7  per  le  imprese  
  23. 23. OGGETTO DELLA CONSULENZA (1)ANALISI ORGANIZZATIVA: consiste nella lettura del contesto in cuiopera l’azienda.L’obiettivo è la definizione dei bisogni di conciliazione tra i tempi divita e lavoro espressi dalla forza lavoro rispetto alle esigenze diproduttività e di competitività dell’azienda (2 giornate) Il Consulente fornirà da un lato gli strumenti (attraverso questionarie interviste) per effettuare l’analisi e dall’altro accompagnerà ilreferente aziendale nell’elaborare una fotografia dello status quo,delle azioni già attuate, delle aree scoperte e più critiche esuggerisce azioni di miglioramento.23Laura  Colombo,  CEO  ETAss,  esperta  di  WLB  e  Conciliazione  Formatrice  e  Model  Design  di  progeD  Social  Media  per  l’uso  professionale  Conciliazione  e  Work  Life  Balance  Case  histories    e  servizi  gratui7  per  le  imprese  
  24. 24. OGGETTO DELLA CONSULENZA (2)SERVIZI DI CONSULENZA PER LO SVILUPPO DI PIANI DI CONGEDOIl Consulente accompagna l’impresa nell’individuazione degli strumentipiù adeguati ed efficaci per gestire una o più fasi legate alla maternitàe/o alla paternità: periodo antecedente al congedo, assenza e rientro allavoro – 2 giornate. L’esito è un documento personalizzato e specifico per ogni lavoratrice/lavoratore. In esso si individuano le soluzioni organizzative chepermettono all’azienda e alla lavoratrice/lavoratore di pianificare inmodo consapevole e condiviso sia l’assenza sia il rientro.24Laura  Colombo,  CEO  ETAss,  esperta  di  WLB  e  Conciliazione  Formatrice  e  Model  Design  di  progeD  Social  Media  per  l’uso  professionale  Conciliazione  e  Work  Life  Balance  Case  histories    e  servizi  gratui7  per  le  imprese  
  25. 25. OGGETTO DELLA CONSULENZA (3)SERVIZI DI CONSULENZA PER LO SVILUPPO DI PIANI DI FLESSIBILITA’Il Consulente accompagna l’impresa nella stesura e implementazione diun documento che definisce strumenti, informazioni e azioni volti aintrodurre un sistema di flessibilità organizzativa per sostenere laconciliazione tra vita privata e vita professionale dei propri – 3 giornate L’esito è un documento in cui sono individuate soluzioni organizzativeche permettono all’azienda di non perdere il proprio patrimonio diconoscenze e competenze, e alla lavoratrice/lavoratore di riuscire agestire nel miglior modo i tempi del lavoro e i tempi della vita privata,senza dover rinunciare all’una o all’altra.25Laura  Colombo,  CEO  ETAss,  esperta  di  WLB  e  Conciliazione  Formatrice  e  Model  Design  di  progeD  Social  Media  per  l’uso  professionale  Conciliazione  e  Work  Life  Balance  Case  histories    e  servizi  gratui7  per  le  imprese  
  26. 26. OGGETTO DELLA CONSULENZA (4)MONITORAGGIO E VALUTAZIONE FINALEil Consulente effettuerà un monitoraggio in itinere e unavalutazione finale degli impatti ottenuti e dell’efficacia dellemisure applicate all’interno dell’azienda, con particolareattenzione al punto di vista della direzione– 2 giornate Nel caso vi siano state criticità nell’applicazione delle misure diflessibilità individuate, il consulente potrà supportare la direzioneaziendale nel verificarne i motivi e trovare possibili soluzioni26Laura  Colombo,  CEO  ETAss,  esperta  di  WLB  e  Conciliazione  Formatrice  e  Model  Design  di  progeD  Social  Media  per  l’uso  professionale  Conciliazione  e  Work  Life  Balance  Case  histories    e  servizi  gratui7  per  le  imprese  
  27. 27. OGGETTO DELLA CONSULENZA (5)Novità 2013WORKSHOP DI INFORMAZIONE PER LO SVILUPPO DI ACCORDIAZIENDALI O TERRITORIALIGli imprenditori e/o referenti aziendali del progetto, parteciperannoin piccoli gruppi a una giornata di informazione sulle recentenormativa in tema di accordi aziendali e territoriali di secondo livelloper valutare quali siano i vantaggi e le possibilità di inserire in essi iPiani progettati e implementati (sgravi fiscali, accesso a misure efinanziamenti specifici ecc..) - 1 giornata27Laura  Colombo,  CEO  ETAss,  esperta  di  WLB  e  Conciliazione  Formatrice  e  Model  Design  di  progeD  Social  Media  per  l’uso  professionale  Conciliazione  e  Work  Life  Balance  Case  histories    e  servizi  gratui7  per  le  imprese  
  28. 28. OGGETTO DELLA CONSULENZA (6)Novità 2013SERVIZIO DI CONSULENZA PER LA STESURA DI ACCORDIAZIENDALI O TERRITORIALI (facoltativo)Le aziende interessate potranno usufruire di un’ulteriore giornatanella quale il Consulente accompagnerà l’impresa alla progettazionedi un accordo territoriale, tenuto conto delle esigenze di carattereproduttivo e organizzativo - 1 giornata28Laura  Colombo,  CEO  ETAss,  esperta  di  WLB  e  Conciliazione  Formatrice  e  Model  Design  di  progeD  Social  Media  per  l’uso  professionale  Conciliazione  e  Work  Life  Balance  Case  histories    e  servizi  gratui7  per  le  imprese  
  29. 29. PER LE AZIENDE – COME PARTECIPARE29  Scegliere unprofessionistaselezionato dalComitato diValutazione perl’erogazione delservizioLaura  Colombo,  CEO  ETAss,  esperta  di  WLB  e  Conciliazione  Formatrice  e  Model  Design  di  progeD  Social  Media  per  l’uso  professionale  Conciliazione  e  Work  Life  Balance  Case  histories    e  servizi  gratui7  per  le  imprese  
  30. 30. Laura Colombo, per il secondo anno sono stataselezionata dall’organismo gestore per assisterele imprese e sviluppare con loro i piani diConciliazione (Elenco Professionisti).30Laura  Colombo,  CEO  ETAss,  esperta  di  WLB  e  Conciliazione  Formatrice  e  Model  Design  di  progeD  Social  Media  per  l’uso  professionale  Partecipare  è  semplice    1.  Vai  sul  sito  di  Finlombarda  a  questa  sezione:  hIp://www.finlombarda.it/conciliazionevitalavoro  1.  RegistraP  on  line    2.  Compila  il  modulo  (la  sezione  8  chiede  di  indicare  il  nominaPvo  del  consulente  da  te  scelto,  se  vuoi  che  sia  io  a  seguirP  nel  progeIo  scrivi  il  mio  nome)    3.  Invia  il  modulo  compilato  via  PEC  a  Finlombarda  (entro  il  31  Luglio  2013)        Conciliazione  e  Work  Life  Balance  Case  histories    e  servizi  gratui7  per  le  imprese  
  31. 31. RIFERIMENTI E CONTATTI DI FINLOMBARDAWWW www.finlombarda.it/conciliazionevitalavoroM conciliazionevitalavoro@finlombarda.it31Laura  Colombo,  CEO  ETAss,  esperta  di  WLB  e  Conciliazione  Formatrice  e  Model  Design  di  progeD  Social  Media  per  l’uso  professionale  Conciliazione  e  Work  Life  Balance  Case  histories    e  servizi  gratui7  per  le  imprese  
  32. 32. Mi trovate in ETAss a questi indirizziM info@etass.org W www.etass.it T 0362.231231 e sui Social Media32Social Media HR Management - ItaliaRaggruppa persone interessate al fenomeno dei socialmedia ed alle opportunità e cambiamenti da esso portatonellambito dello sviluppo e gestione delle risorse umane.Laura  Colombo,  CEO  ETAss,  esperta  di  WLB  e  Conciliazione  Formatrice  e  Model  Design  di  progeD  Social  Media  per  l’uso  professionale  Conciliazione  e  Work  Life  Balance  Case  histories    e  servizi  gratui7  per  le  imprese  

×