L’Italia ai tempi della crisi economica mondiale - 1-15/16-31 Luglio-Agosto 2011-AnnoXLV-NN.115 116-117-118

1,083 views

Published on

L’Italia ai tempi della crisi economica mondiale - il rientro - Napolitano e i politici nostrani - Pdl-Lega: attriti e passati amori - L’Italia prima di tutto - Grandi manovre nel PDL - La manovra che non t’aspetti! - Manovre d’estate - Le agenzie di rating accusate di aver manipolato il mercato - Mercati finanziari i apnea - La caduta degli dei - Somalia allo stremo - Biotestamento - Liberalizzazioni, cessioni e lavoro - Norberto Bobbio e il potere invisibile - L’identikit dell’enoturista

Published in: News & Politics
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
1,083
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
3
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

L’Italia ai tempi della crisi economica mondiale - 1-15/16-31 Luglio-Agosto 2011-AnnoXLV-NN.115 116-117-118

  1. 1. COPIA OMAGGIO In caso di mancato recapito restituire a Poste Roma Romanina Abb. sostenitore da E 1000 - Abb. annuale E 500 - Abb. semestrale E 250 - Num. arr. doppio prezzo di copertina per la restituzione al mittente previo addebito - TAXE PERCUE tass. riscoss Roma-Italy — Fondato da Turchi — Poste Italiane SpA - Spedizione in abbonamento postale - 70% - dcb-Roma 1-15/16-31 Luglio-Agosto 2011 - Anno XLV - NN. 115-116-117-118 E 0,25 (Quindicinale) il rientro POLITICA ESTERI LA PIAZZA D’ITALIA L’Italia prima La caduta di tutto degli dei Per la vostra pubblicità telefonare allo 800.574.727 — a pagina 3 — — a pagina 6 — a cura di FRANZ TURCHI N el vedere quello che sta succedendo in casa nostra a livello economico, noi tutti restiamo allibiti dalla confusio- ne che si è generata a livello generale. Infatti il continuo stillicidio di notizie su una presunta mano- vra economica, per salvarci da una speculazione finanziaria sempre più aggressiva, ha fatto si, non solo di creare ancora più incertezze sul mercato mawww.lapiazzaditalia.it di generare un incertezza psi- cologica a livello popolare. Quello che si vede e che si sente nel parlare con la gente è la mancanza della speranza che è forse la cosa peggiore che può colpire il paese. Oltre ai problemi ormai storici del nostro paese, infatti, e do- po una crisi che si sta portan- do avanti da più di tre anni (prima a livello finanziario, ora a livello industriale), si aggiun- ge una crisi di fiducia delle Il governo alle prese con l’ennesima manovra finanziaria persone, delle imprese, dei la- voratori in generale. Diciamocelo, non stiamo fa- cendo una bella figura a livello istituzionale, con quello che stiamo motrando, o meglio, L’Italia ai tempi della crisi economica mondiale con l’incertezza che stiamo programmare in piena estate riu- reggio del bilancio dello Stato, sia ni’70 e ‘80 e che attualmente so- ranza politica con cui si era par- portando avanti sia nella ma- novra, sia nel progetto politico L’ acuirsi della crisi economica mondiale - che speriamo non si trasformi ben presto in un nioni di commissioni, frenetiche tavole rotonde di tecnici al fine di l’abolizione di tutte le Province, con l’eccezione di quelle di Tren- no di ostacolo alla sana gestione dei mezzi finanziari disponibili al titi al momento delle trionfali ele- zioni politiche del 2008, confer- che sembra ogni giorno più altro periodo di recessione glo- poter sottoporre nel più breve to e Bolzano. Le competenze fine di riprendere su nuovi basi mando l’intenzione di realizzare evanescente. A questo punto spero in un bale - ha costretto il Governo ita- tempo possibile alla discussione provinciali saranno trasferite - la crescita sociale, civile ed eco- nei prossimi 18 mesi le riforme ‘colpo di reni’ di questa mag- liano a varare una manovra eco- di Camera e Senato una nuova una volta approvata la modifica nomica del Paese. Impossibile del Fisco, del sistema giudiziario gioranza e di alcuni soggetti nomica della portata di oltre 54 manovra economica di riallinea- costituzionale di merito - alle re- non pensare che Il richiamo di e di quello istituzionale. istituzionali, per far si che si miliardi di euro al fine di ridurre mento dei conti che fosse in gra- lative Regioni che a loro volta Napolitano fosse riferito, oltre Anche in questo difficile frangen- possa ripartire o meglio alme- drasticamente il deficit statale co- do di raffreddare la febbre dei dovranno stabilire, attraverso op- che alla crescita esponenziale del te quindi, la maggioranza di cen- no credere che si possa spera- me caldamente raccomandato al mercati e respingere l’attacco del- portune leggi, come o attraverso peso immobilizzante della Pub- trodestra e Berlusconi, che ne tie- re in un paese migliore rispet- nostro Paese dall’Unione Euro- la speculazione internazionale quale ente proprio tali prerogati- blica amministrazione sul tessuto ne saldamente le redini, hanno to a quello che abbiamo visto. pea. Per far fronte quindi al crol- sui titoli di Stato italiani. ve dovranno continuare ad esse- produttivo italiano, all’ingessatu- saputo trovare la giusta sintesi lo estivo di tutte le Borse euro- In tale provvedimento economi- re svolte. Tali eccezionali sforzi ra presente nel mondo del lavo- per produrre ed approvare in pee e al calo della crescita del co - approvato al Senato con 165 che gli italiani andranno ad af- ro causato pure dalla forza limi- tempi rapidissimi una serie di prodotto interno lordo di quasi voti contro 141 - figurano diversi frontare - apprezzati pure nelle tante di parte del sistema sinda- provvedimenti che almeno per il tutte le economie degli Stati del- provvedimenti che porteranno sedi europee di competenza - cale italiano come d’altronde me- momento mettono al riparo il l’area Euro, il Governo ed il Par- importanti cambiamenti nella vita hanno ricevuto il sincero plauso glio evidenziatosi con l’inutile ul- Paese dalle tempeste finanziarie, lamento italiani hanno dovuto dei cittadini e delle Istituzioni del del Presidente della Repubblica il timo sciopero generale dichiarato ponendo contemporaneamente nostro Paese. quale, nel bel mezzo dell’infuo- dalla sola CGIL. Il dispiacere è le solide basi sopra le quali il Innanzi tutto l’IVA crescerà di un cato dibattito politico che ha pre- che a quanto pare il solo in Italia mondo politico italiano può ini- Ricco, continuamente aggiornato: punto percentuale passando dal ceduto l’approvazione della ‘fi- che sembra voler veramente per- ziare un serio dibattito riguardan- arriva finalmente sul web il nuovo punto 20% al 21%, coloro che dichiara- nanziaria bis’ da parte del Gover- seguire questi risultati, così come te il cambiamento dell’aspetto no di guadagnare più di 300 mi- no Berlusconi, ha lanciato un ul- ottimamente delineati dal Capo istituzionale del Paese. di riferimento per i giovani e per un la euro all’anno dovranno versa- teriore duro monito a tutti i pro- dello Stato, sia il Presidente del Insomma il duro lavoro fatto in nuovo modo di fare politica in Italia re un contributo di solidarietà del tagonisti del dibattito politico e a Consiglio Berlusconi. occasione della presentazione 3% fino al momento in cui il bi- ogni italiano allo scopo di far ca- Difficoltà ed ostacoli infatti ven- dei provvedimenti di riallinea- www.lapiazzaditalia.it lancio dello Stato non raggiunge- pire che se non si rema tutti nel- gono continuamente frapposti mento dei conti dello Stato insie- rà il pareggio e a partire dal 2014 la stessa direzione accantonando sia da qualche alleato di Gover- me a Tremonti e a tutti i partiti Una Piazza di confronto aperta al ed infine verrà gradualmente per il momento ciò che divide, si no, vedi la Lega recalcitrante ad che sostengono l’attuale Gover- dibattito su tutti i temi dell’agenda equiparata l’età per la pensione andrà dritti verso il baratro. accettare la ‘dismissione’ delle no più che fiaccare la resistenza politica e sociale per valorizzare nuove di vecchiaia tra uomini e donne a Per Napolitano infatti è stato as- Province e pronta a duplicare del Cavaliere ha dato ulteriore idee e nuovi contenuti 65 anni ma solo nel settore priva- solutamente necessario ed im- inutili e costose sedi Ministeriali impulso alla sua volontà di cam- to e non in quello pubblico. Pre- procrastinabile varare tali decreti al Nord, oltre che da un Partito biare il Sistema Italia , lanciando visti pure dei tagli alle indennità economici che - è la speranza - Democratico appiattitosi per pro- in un futuro prossimo la volata al percepite da Onorevoli e Senato- abbiano il fine di alleggerire il pria debolezza culturale e politi- Popolo della Libertà e al proprio ri anche se in misura minore di peso del debito pubblico italiano ca sopra atteggiamenti propri dei attuale segretario Angelino Alfa- quanto previsto all’inizio. gravante sul sistema economico talebani dell’antiberlusconismo, no, nominato in pratica ‘delfino’ Nel contempo il Consiglio dei e produttivo del Paese . veci CGIL e Italia dei Valori. e successore politico da Berlu- Ministri è stato impegnato non Ma l’avvertimento più apprezza- Il Cavaliere, superato l’ennesimo sconi stesso. Ora bisogna solo solo nella discussione concer- bile che il Capo dello Stato ha ostacolo costituito dalla negativa stringere i tempi per vedere i ri- nente la redazione della manovra evidenziato e che più deve far ri- congiuntura economica mondia- sultati di questa riacquistata ‘vis’ finanziaria bis estiva ma anche al- flettere tutte le forze politiche e le, durante un’importante mani- politica da parte del Presidente la presentazione ed alla relativa sociali italiane è quello di riuscire festazione organizzata dal Mini- del Consiglio, in maniera tale che approvazione di disegni di legge finalmente a superare e mettere stro Meloni a Roma, ha rassicura- i sacrifici degli italiani non risulti- di modifica costituzionale ineren- definitivamente da parte compor- to il popolo di centrodestra sulla no inutili soprattutto per il bene e ti sia l’inserimento nella Costitu- tamenti e modi di pensare diffusi naturale fine dell’attuale legislatu- lo sviluppo sociale ed economi- zione italiana del vincolo del pa- che hanno caratterizzato gli an- ra nel 2013 con la stessa maggio- co delle future generazioni.
  2. 2. Pag. 2 1-15/16-31 luglio-agosto 2011 LA PIAZZA D’ITALIA - POLITICA Dal meeting di Comunione e Liberazione il Capo dello Stato ne ha per tutti ed ha ragione Napolitano e i politici nostrani tire l’esito di una democratica ca. Ora non hanno neanche il ottenere un risultato accettabi-C ome troppe altre volte è accaduto, il Capo delloStato si dimostra un vero e consultazione elettorale senza incidere su quelli che sono coraggio di fare ciò. Solo un dubbio sul fatto che le se si è continuamente sotto gli irresponsabili attacchi me-proprio faro per le nostre isti- stati argomenti veramente im- una figura di garanzia non diatici di avversari politici e dituzioni e per quei cittadini portanti. Come si fa a chiede- dovrebbe esplicitare con tan- stampa, decisi a non percorre-che ancora credono che qual- re tutti i giorni, con i mercati ta forza il proprio giudizio re la strada del bene comune,cosa di buono si possa fare. sotto attacco, le dimissioni sulle dinamiche politiche del magari mandando momenta-Dal convegno di Comunione dell’attuale capo del Gover- nostro sistema ma il periodo neamente giù qualche bocco-e Liberazione le parole del no, è da incoscienti e questo è anomalo, quindi... ne amaro, ma scegliendo, conPresidente Napolitano hanno hanno dimostrato di essere, Questo ovviamente è solo la delegittimazione di un’ele-il peso di un macigno che fra- avvoltoi che si avventano su una parte del problema per- zione democratica, la mortifi-na addosso a tutta la classe quello che secondo loro è un ché nella radicalizzazione cazione di un intero Paese,politica italiana. animale morente prima che dello scontro il centro-destra mettendolo sotto un attaccoDopo gli inascoltati appelli al- statisti. ci ha sguazzato commettendo speculativo senza precedentila responsabilità e all’unità Il ruolo di equilibrio dell’op- il medesimo errore e postici- pio, la messa in discussione parte del Presidente dei Con- e ponendolo in svendita aidella nazione lanciati nel vuo- posizione da noi non è mai pando decisioni vitali all’ap- della categoria politica italiana siglio, di una presa di respon- saldi di fine estate.to nei mesi scorsi, quello che stato interpretato, è stato fatto prossimarsi del punto di non per la sua ‘poca pragmaticità’ e sabilità, davanti all’intero po- Di fatto di questo poi si trat-traccia il Presidente della Re- proprio invece, ad interim, ritorno. la conseguente affidabilità si- polo (non con conferenze terà: chi comprerà le nostrepubblica è un desolante iden- dalla Presidenza della Repub- Sebbene sia estremamente stemica ed economica del si- stampa di tipo ‘tecnico’), per banche, le nostre aziendetikit del politico italiano che, blica costretta dalla situazione complesso poter prevedere un stema Paese, da parte di sog- le difficili ed impopolari mi- col 50% di sconto? C’è da es-a suo dire, trascura totalmen- e all’inizio riluttante tanto da attacco speculativo come quel- getti internazionali. sure da attuare per ridare cre- sere certi che la fila nonte il bene del Paese laddove chiedere ripetutamente di lo in atto, i campanelli d’allar- Ci sarebbe stato bisogno di dibilità all’Italia. mancherà.l’interesse di parte gli richiede non essere tirata per la giac- me ci sono stati con, ad esem- una presenza più forte da Ma è anche complicato farlo e Gabriele Polgaruna scelta. Gli si può daretorto?L’accusa al Governo ed allamaggioranza che lo sostiene I contrasti all’interno dei partiti di governo rischiano si indebolire ulteriormente l’azione di governodi non aver usato il linguag-gio chiaro della verità in que-sti mesi di crisi e quella al-l’opposizione di incolpare ditutto quello che accade l’at-tuale governo, rende agli ita- Pdl-Lega: attriti e passati amoriliani un quadro disarmante di cittadini alla macchina ammi- le opposizioni ma soprattutto nuire il ruolo ed il potere del o l’appalesarsi di una possibi-immobilità di una classe diri-gente che rifiuta, se non co-stretta dall’esterno, di com- S arà stato l’esito poco posi- tivo - per il centrodestra - delle elezioni amministrative nistrativa centrale non può travalicare al punto di imma- da parte di importanti espo- nenti dello stesso Popolo del- padre padrone della Lega. Questa rinnovata sete di mar- le alleanza politica spuria? In ogni caso chi sta subendo ipiere quelle scelte coraggiose locali dello scorso mese di ginare una ‘capitale’ diffusa la Libertà - soprattutto Polve- care le differenze sostanziali danni d’immagine maggiorinecessarie ed indispensabili maggio o l’altalena delle bor- magari al posto di quella che rini ed Alemanno - a dimo- esistenti con gli alleati di coa- da questa contesa interna allaper la sopravvivenza del no- se mondiali ed europee e del- costituzionalmente esiste, Ro- strazione che la ripresa di lizione per fini tutti interni si Lega che si materializza constro sistema. la conseguente situazione ma, attraverso degli atti am- questo interventismo sfrenato è concretizzata ad esempio atti forzati nei confronti delCome scritto più volte sulle economico-finanziaria italia- ministrativi peraltro neppure della Lega non potrà che por- con la bocciatura in commis- resto della maggioranza, oltrepagine di questa testata, è na che influenza pure gli pubblicati sulla Gazzetta Uffi- tare ad alti livelli di scontro il sione del decreto sui rifiuti che le Istituzioni italiane, è ilprofondo il convincimento umori della politica nostrana ciale. Il Presidente Napolita- dialogo politico interno alla campani mentre la diarchia Popolo della Libertà che vedeche qualora un Governo non ma il dato di fatto certo è che no, nella sua missiva, ha fatto stessa coalizione che sostiene Bossi – Maroni si è mandata la propria azione politicariesca ad affrontare con la con l’arrivo del solleone esti- inoltre notare che l’inoppor- il Governo. Malumori che tut- messaggi non proprio ami- compressa e fortemente ridot-giusta attenzione una o più vo il ‘duo’ Popolo della Liber- tunità di tale provvedimento tavia sembrano assolutamen- chevoli - anche nell’ottica di ta dall’ attivismo leghista e daldifficoltà, spetta all’opposizio- tà – Lega Nord sembra voler va visto pure nell’ottica della te non preoccupare Bossi il una normale dialettica politi- riposizionamento delle cor-ne suonare l’allarme, in Parla- scoppiare come fosse una politica del contenimento del- quale si è affrettato ad affer- ca che dovrebbe sussistere renti interne al Partito al mo-mento. qualsiasi coppia di amanti. le spese da parte della Pub- mare, in contrasto con quan- con gli alleati di coalizione - mento dell’annuncio dellaIn questo si vede in cosa è Sintomatiche di questa nuova blica Amministrazione in un to dichiarato da Napolitano, attraverso l’imboscata parla- mancata ricandidatura del Ca-mancata la nostra opposizio- fase di rapporti conflittuali tra periodo di forte crisi econo- che i Ministeri del Nord ora- mentare voluta dal ministro valiere alle politiche del 2013ne, dedita a fomentare l’opi- i due partiti più importanti mica come quello che il Pae- mai sono stati fatti e là ver- degli Interni in funzione ‘anti e della nomina a coordinatorenione pubblica contro la figu- del centro destra italiana sono se sta attualmente attraver- ranno lasciati poiché tale de- bossiana’ in occasione della nazionale del PdL del’ex Mini-ra personale del Capo del state sia le votazioni parla- sando: insomma la bocciatura centramento rappresenterà già citata votazione alla Ca- stro della Giustizia Alfano.Governo prima che contro la mentari riguardanti l’autoriz- delle sedi ministeriali decen- una nuova opportunità per mera per autorizzare l’arresto Quali sono i rimedi che po-politica attuata dallo stesso. zazione agli arresti per il de- trate al Nord fortemente volu- l’intero Paese. del deputato PdL Papa. trebbero ovviare in tempi ra-L’interesse di Bersani & C. è putato PdL Papa, sia le pole- ti dallo stato maggiore leghi- Quale fosse questa presunta Maroni insomma sta lenta- pidi a tali incongruenze chesempre stato mirato a sovver- miche politiche inerenti il tra- sta ed estorto a tutto il resto opportunità per l’intera Na- mente muovendo scacco al vanificano la necessaria azio- sferimento di alcune sedi mi- della coalizione di centro-de- zione il Senatur non l’ha chia- Re leghista attraverso il reclu- ne riformatrice del Governo? nisteriali periferiche al nord. stra è stata netta e senza ap- rito ma certamente il decen- tamento costante di sindaci, Il primo potrebbe essere l’in- Le prime avvisaglie di tale de- pello. tramento ministeriale rappre- parlamentari, sottosegretari, tervento diretto di Berlusconi terioramento di rapporti si so- La testimonianza che tali rilie- sentano una boccata d’ossige- Governatori regionali e presi- volto a modificare la compa- LA PIAZZA D’ITALIA no avute soprattutto grazie al- vi sono stati poi effettivamen- no per la politica leghista in denti di Provincia e a dimo- gine di Governo sostituendo fondato da TURCHI Via E. Q. Visconti, 20 la querelle scatenata dallo sta- te presi nella giusta conside- affanno dopo le elezioni am- strazione della massa critica gli elementi più appannati 00193 - Roma to maggiore leghista riguardo razione è data dal fatto che lo ministrative di maggio e costi- oramai raggiunta dal suo con forze fresche e competiti- la pretesa di creare in Nord stesso Berlusconi in Consiglio tuiscono comunque un mo- gruppo c’è stato il fatto che ve e attraverso l’impulso a va- Luigi Turchi Italia - a Monza in particolare dei Ministri ha rivolto una mento di unità per il Partito qualche mese fa la grande rare, in questi ultimi mesi che Direttore - sedi distaccate dei Ministeri raccomandazione a tutta la dal momento che anche al- maggioranza dei deputati le- restano fino alla fine della le- Franz Turchi Co-Direttore delle Riforme federali e di compagine governativa a te- l’interno della Lega si vanno ghisti erano disponibili a so- gislatura, la riforma del siste- Lucio Vetrella quello della Semplificazione nere in debito conto le osser- sempre più affermando movi- stituire il presidente del grup- ma fiscale o di quello giudi- Direttore Responsabile Normativa, scelta effettiva- vazioni giunte dal Presidente menti vicinissimi al Ministro po parlamentare della Lega ziario, ad esempio. Il secondo Proprietaria: mente avvenuta all’indomani della Repubblica, come in degli Interni Maroni e in con- alla Camera Reguzzoni, scu- scossone lo deve per forza Società Cooperativa Editrice Europea Srl dell’imboscata tesa alla Came- precedenza egli stesso aveva flitto con la leadership bossia- diero di Bossi, con Stucchi dare Alfano riorganizzando in Registrato al Tribunale di Roma n. 9111 - 12 marzo 1963 ra dai ‘Lumbard’ al momento fatto al momento della nomi- na. uomo di fiducia di Maroni. tempi il brevi il partito ripor- Concessionaria esclusiva per la vendita: S.E.E. s.r.l. del voto segreto riguardante na del nuovo Guardasigilli - Questa lotta sotterranea tra i Certo è che il Capo del Vimi- tandolo a contatto con la gen- Via S. Carlo da Sezze, 1 - 00178 Roma l’arresto di Papa. Nitto Palma - preferito nella due gruppi di potere politico nale deve stare attento a te e le sue legittime istanze www.lapiazzaditalia.it Le polemiche scatenate da ta- scelta al posto di un qualsiasi si è appalesata da una parte muoversi in un campo così anche attraverso l’utilizzo del- E-mail: info@lapiazzaditalia.it le avvenimento hanno coin- altro Ministro del Governo, attraverso il rinnovato interes- pericoloso anche in conside- l’istituto delle primarie per la Manoscritti e foto anche non pubblicati, e libri anchenon recensiti, non si restituiscono. Cod. ISSN 1722-120X volto, oltre che partiti di mag- nelle settimane precedenti si se del fondatore della Lega di razione del fatto che già qual- scelta degli uomini che an- gioranza e di opposizione, era fatto il nome di Frattini, in soddisfare le storiche esigen- che polpetta avvelenata gli è dranno a guidare il PdL in tut- Stampa: POKER PRINT COLOR s.r.l. Via Cosimo Tornabuoni, 29 - 00166 Roma anche il Quirinale stesso che maniera da non creare una ze della base tradizionale le- stata lanciata da chi non si te le sue funzioni ed espres- FINITO DI STAMPARE NEL MESE DI AGOSTO 2011 attraverso una lettera inviata dannosa riproposizione della ghista attraverso la concessio- aspettava - il Presidente della sioni come vivamente auspi-GARANZIA DI RISERVATEZZA PER GLI ABBONATI: L’Editore al Cavaliere aveva espresso corsa alle poltrone liberatesi ne di una qualche forma di Camera Fini - che ha dichiara- cato da Frattini per esempio.garantisce la massima riservatezza dei dati forniti dagli abbona-ti e la possibilità di richiederne gratuitamente la rettifica o la can-cellazione scrivendo a S.E.E. s.r.l. - Via S. Carlo da Sezze, 1 - preoccupazione per un atto per l’effetto domino delle no- federalismo più spinto - la to che voterebbe di corsa un L’unica raccomandazione che00178 Roma. Le informazioni custodite nell’archivio dell’Editoreverranno utilizzate al solo scopo di inviare copie del giornale considerato al di fuori della mine con ripercussioni dolo- creazione monzese dei mini- Governo Maroni in sostituzio- ci sentiamo di fare, anche e(Legge 675/96 tutela dati personali). La responsabilità delle opi-nioni espresse negli articoli firmati è degli autori. costituzione e configgente rose sulla stabilità dell’intera steri decentrali risponde per ne del Cavaliere pure con soprattutto nell’interesse del con altre leggi dello Stato. Per maggioranza in un periodo l’appunto a questa esigenza - l’appoggio di PD e Lega ov- Paese, è di fare presto perché Napolitano - che rappresenta congiunturale così critico. al fine di rinnovare e rigene- viamente: ultimi tentativi di la Nazione intera non può ul- Per informazioni e abbonamenti chiamare il numero verde: sempre l’Unità nazionale e la In ogni caso la richiesta leghi- rare il rapporto fiduciario far scomparire Berlusconi e di teriormente permettersi que- garanzia dei precetti e dei sta di aprire sedi di rappre- sempre esistito tra Bossi ed il ritagliarsi almeno il ruolo di sta letale fase di stasi nella fondamenti costituzionali in sentanza nella villa Reale di popolo del Nord in contrap- ‘king-maker’ da parte di un programmazione politica e di soldoni, la legittima e condi- Monza ha provocato rimo- posizione al tentativo ‘maro- uomo politico che oramai ha latente crisi politica perma- visibile volontà di avvicinare i stranze non solo da parte del- niano’ di depotenziare e smi- poche possibilità di emergere nente.
  3. 3. 1-15/16-31 luglio-agosto 2011 Pag. 3 LA PIAZZA D’ITALIA - POLITICA Litigi e teatrini portano poco lontano e i risultati sono sotto gli occhi di tutti L’Italia prima di tutto preludio della campagna per le sere rilanciata nel mondo del- a tutto il resto del mondo che non rimanendo in panciolle preservando i privilegi di pochi presidenziali, per questo l’at- le democrazie e delle econo- in Italia gli italiani remano nel- comodamente piazzati nella li- e non servono a nulla, non co- tuale opposizione sta portando mie avanzate. la stessa direzione malgrado le sta che il partito ha deciso, de- me tentato di fare qualche gior- lo scontro così vicino a quella La politica come la stiamo ve- ovvie divergenze tra le parti legando solo al capo la campa- no fa ma con intelligenza per dead line che sancirebbe il de- dendo oggi e da decenni ha politiche. gna elettorale e vivendo con permettere al nostro Paese di fault degli USA. fallito: non ci ha garantito un Ora il Governo Berlusconi do- conseguente responsabilità il continuare a fare parte delle L’Italia, ben lontana dal sistema futuro ma continua a farci gal- vrebbe rimettersi in gioco mandato, una volta eletto. democrazie degne di questo bipolare americano e assai lon- leggiare sfruttando la precarie- chiedendo al PD di fare insie- Riformare il sistema bicame- nome e per tornare ad essere tana dall’etica che determina i tà del sistema che essa stessa me un intervento a cuore rale ormai superato e lento: un motore del mondo civile eQ uando le condizioni politi- che ed economiche si fan-no molto difficili e quando un limiti che ogni singolo non do- vrebbe oltrepassare quando si occupa della cosa pubblica, ha generato e la mantiene. Le promesse che le coalizioni di governo, susseguitesi negli aperto al sistema Italia. Basta con i teatrini ed i conteggi de- gli indagati, basta con i distin- fare quei cambiamenti che permettano tempi brevi per l’approvazione o la modifica monetizzare e rendere efficien- ti organi ora con partecipazio- ne delle Stato che rinascerbbe-intero Paese è asfittico, è la sua soffre da sempre di una classe anni, non hanno mantenuto, guo snob di una parte e il di- di una legge. ro in mano ai privati.classe dirigente a dover dimo- politica litigiosa e di una forte quelle riforme a noi tanto ne- fensivismo ad oltranza dall’al- Rientro del debito pubblico: Un’alleanza fantascientifica co-strare la sua caratura dando carenza di amore per il bene cessarie, piuttosto che il conti- tra. Una brusca, violenta e do- programmarlo realmente visto me quella poco fa paventataprova di maturità e pragmati- comune. È evidente che è un nuo provocare conflitti e litigi lorosa inversione di marcia che fino ad ora è stato perse- ha un precedente ed è l’appro-smo. Doti che dovrebbero es- qualcosa di profondamente ra- per accecare il popolo, sono che darebbe una responsabili- guito solo il pareggio di bilan- vazione dell’ultima manovra fi-sere fondamentali per un qual- dicato che ci lascia sempre a ora la priorità. Ora i conti che tà enorme al principale partito cio; quello che dobbiamo pa- nanziaria: dolorosissima, ne-siasi statista. guardare gli altri da dietro. Non non tornano da anni chiedono di opposizione e che spacche- gare al giorno solo di interessi cessaria per i mercati quantoQuanto accade in questi giorni esiste nessun altro Paese che di essere pagati. rebbe le attuali alleanze ma sul debito accumulato vale inutile per lo sviluppo del Pae-negli Stati Uniti dove il Presi- parla male di se stesso all’ester- La minaccia economica al no- che garantirebbe i numeri per centinaia di milioni di euro. Per se ma segno che quando qual-dente Obama (malgrado il suo no bene come il nostro. stro sistema è sempre più con- fare le cose importanti. questo serve ripensare alla cosa è percepito come assolu-considerevole potere) chiede Inutile dare la colpa a questo o sistente e gli allarmi lanciati dai Arrivare a dividere i ministeri chiusura, da parte del centro tamente necesario l’accordoai cittadini di fare pressione per a quel esponente politico o di mercati sono assordanti. tra i partiti della nuova coali- destra, nei confronti di una pa- politico si trova.portare i repubblicani ad accet- qualsiasi altra categoria, il pro- A questo punto più che mai zione con inquadrate e pro- trimoniale che ora come ora Tutto questo perché la minac-tare un aumento del tetto del blema è generale e si manifesta qualcuno dovrebbe dimostra- grammate tutte le riforme da appare come l’unica strada per cia del populismo non possadebito e la fine di alcuni privi- sia in ignobili paginate deni- re che il bene dell’Italia è più fare, non troppe , servono in- ridurre il peso che frena e fre- realmente materializzarsi comelegi per chi potrebbe farne a gratorie prese da italiani su importante di qualsiasi inte- terventi mirati per far tornare a nerà il nostro sviluppo. Chia- successo alle amministrative ameno, dimostra che anche nel- giornali stranieri, sia con com- resse di parte e che la neces- correre il nostro Paese. miamola tassa per l’Italia, con- Napoli e per permettere adla più moderna e riconosciuta portamenti poco sobri che ci sità di fare riforme concrete e La legge elettorale: tornare al tributo per la sopravvivenza una nuova classe dirigente didemocrazia del mondo c’è il mettono sulla bocca di tutto il non di facciata è la base per collegio uninominale, anche non importa, basta che qualco- governare un Paese nuovo siavirus della partigianeria che mondo e in tanti altri compor- la rinascita del nostro Paese se, per rifondare veramente il sa in tal senso si faccia e che negli apparati che nello spiritopotenzialmente potrebbe por- tamenti ed azioni che quotidia- alle prossime consultazioni Parlamento, sarebbe più logico non venga fagocitato dal siste- garantendo un novo corso ve-tare nel baratro anche i sistemi namente portiamo avanti. elettorali del 2013. tornare alla preferenza per im- ma politico. ramente senza dover arrivareai nostri occhi più solidi. La L’Italia in questo momento ha Ora serve una Grande Coali- porre ai candidati di andare a Le liberalizzazioni e privatizza- alla sesta repubblica.battaglia tra democratici e re- bisogno di unità e di una zione che per prima cosa di- prendere i voti elettore per zioni: togliere inutili carrozzonipubblicani non è altro che il complessa cura per poter es- mostri ai cittadini, ai mercati e elettore mettendoci la faccia, che limitano alcune professioni Gabriele Polgar Berlusconi ‘incorona’ Alfano suo successore Grandi manovre nel PDL rettamente - stanno interes- che del 2013 oltre che cercare nese - lo stretto collaboratoreE state caldissima per il Po- polo della Libertà strettotra le solite ‘uscite’ della Lega sando personaggi di spicco del PdL. di costruire anche in Italia un Partito di ispirazione popolare del super ministro dell’Econo- mia al centro di una intricataNord e la difficoltà di tenere Infatti già da qualche settima- come lo è il PPE in alcuni im- vicenda giudiziaria - sembra-la barra a dritta del Governo na il Presidente del Cosiglio, portanti stati dell’Unione Eu- no giocare a sfavore dellacentrale in un frangente eco- per meglio puntellare la sua ropea. permanenza di Tremonti alnomico finanziario sempre ultima ‘creatura’ - il PDL - e Alfano non ha perso tempo e proprio posto. Inoltre a brevepiù complicato, con i normali renderla quindi più solida nei alla luce dell’investitura otte- Berlusconi si troverà di frontemovimenti strategici insiti nel- confronti di eventuali attacchi nuta dal Cavaliere prima e al dilemma della sostituzionela politica italiana a fare da sia di stampo politico che dal comitato centrale del par- di Alfano al posto di Guarda-contorno. giudiziario, ha iniziato, attra- tito poi, ha fatto conoscere sigilli a causa delle sue an-Ma evidentemente il Cavalie- verso pubbliche dichiarazioni quali saranno le sue prime nunciate dimissioni per l’av-re avendo subodorato l’avvi- e passi concreti, a gettare il mosse da segretario politico venuta elezione a segretariocinarsi di momenti particolar- seme di una nuova classe di- del PdL: sue dimissioni dallo del PdL: per il suo posto si famente difficoltosi per lui stes- rigente che sappia accompa- scranno di Ministro della insistentemente il nome diso, per il Paese e per la tenu- gnare con mano ferma il Giustizia e individuazione at- Frattini la cui ascesa al mini-ta della maggioranza di cen- tenere al riparo l’economia Ministri italiani rispetto a maggior partito italiano e tut- traverso l’istituzione delle stero della Giustizia aprirebbetrodestra da Lui guidato, cer- italiana. quanto guadagnano la media to il centro-destra verso una primarie, aperte agli iscritti, di conseguenza la corsa allaca di dare quelle sicurezze e Come poche volte era succes- dei colleghi dei Paesi del- nuova stagione alla guida del della futura leadership del poltrona lasciata libera allaquella stabilità di cui il siste- so nella recente vita repubbli- l’Unione Europea, il taglio Paese. Partito e del candidato alle Farnesina.ma politico italiano ha gran- cana, tutti gli schieramenti sulle dotazioni finanziarie di Per tali motivi il Presidente elezioni politiche del 2013, In tutto questo ‘risiko’ mini-demente bisogno. politici, alcuni pur confer- Camera e Senato, una stretta del Consiglio, ha prima indi- confermando sino a quel steriale ovviamente vannoBerlusconi quindi per prima mando e conservando le pro- sulle rivalutazione delle pen- cato come suo possibile delfi- momento l’importanza e la aggiunte il riempimento dicosa ha messo su, con l’aiuto prie opposizioni e critiche al sioni più elevate, una tassa no l’attuale Guardasigilli, An- centralità della figura del Ca- caselle altrettanto importantidi Tremonti, una manovra fi- provvedimento, hanno rispo- sulle auto di grossa cilindrata, gelino Alfano, per poi desi- valiere all’interno dello come quelle lasciate apposi-nanziaria da quasi cinquanta sto positivamente al risoluto aumento della tassazione sui gnarlo coordinatore unico del schieramento dei partiti che tamente libere da tempo neimiliardi di Euro che una volta richiamo della più alta carica proventi di Banche ed istituti Popolo della Libertà in vista compongono l’attuale allean- posti di vice ministro o dimigliorata e approvata defini- dello Stato garantendo la ra- assicurativi, il blocco delle as- della stagione dei congressi za di centro destra. sottosegretariato che Berlu-tivamente dal Parlamento pida approvazione della Leg- sunzioni e degli aumenti sala- locali del Partito che designe- Parimenti il Presidente del sconi attenderà ancora qual-avrà la capacità di tenere al ri- ge senza frapporre tutti que- riali per i dipendenti pubblici. ranno la nuova struttura orga- Consiglio, pure se con le do- che mese a far occupare ma-paro l’Italia dalle turbolenze gli ostruzionismi parlamenta- Assicurati quindi i mercati in- nizzativa del PdL, infine spin- vute premure e cautele, pare gari in vista di qualche altrospeculative dei mercati finan- ri, a partire dalle migliaia di ternazionali e nazionali, il gendosi ancora oltre Berlu- essere intenzionato pure a va- passaggio eccellente in mag-ziari mondiali grazie anche al- emendamenti che solitamente Cavaliere, viste le sconfitte sconi ha dichiarato che non si riare l’assetto della propria gioranza. In ogni caso la spe-la rapidità con cui essa verrà rallentano il percorso di tali rimediate dalla coalizione di ricandiderà alla guida dell’Ita- squadra di Governo al fine di ranza è che in tutto questoapprovata dai due rami del disposizioni legislative; in- centrodestra alle recenti ele- lia alle prossime elezioni legi- arrivare alla scadenza naturale bailamme di sostituzioni per-Parlamento italiano. somma tutti aiuteranno la cor- zioni amministrative dello slative scartando comunque della legislatura senza scosso- sone capaci vadano ad occu-A causa dell’attacco incrocia- sa contro il tempo della legge scorso maggio e ai quesiti re- tutte le ipotesi di dimissioni ni di sorta. Sempre più insi- pare tali posizioni di presti-to a cui il sistema economi- affinché essa sia approvata ferendari di metà giugno, ha anticipate fatte trapelare da stenti infatti si fanno le voci gio a prescindere dal loro at-co-finanziario del nostro prima della riapertura delle posto la sua attenzione alla qualcuno. che riguardano un certo raf- tuale peso parlamentare, po-Paese è stato sottoposto ne- Borse mondiali di lunedì situazione politica interna al Un Berlusconi quindi pronto freddamento dei rapporti tra litici insomma che abbiano legli ultimi giorni, con parec- prossimo. Popolo della Libertà malgra- a farsi da parte per lasciare il Berlusconi e il Ministro del- reali capacità di dare un con-chi titoli - soprattutto banca- Tra le decisioni più importan- do la recentissima sentenza posto a politici più giovani, l’economia Tremonti il quale è tributo di idee e valori perri - che hanno perso in Bor- ti contenute dal provvedi- della Corte di appello di Mi- ma sollecito come da lui stes- stato indicato dal Cavaliere co- giungere alla concreta stesu-sa molti, lo stesso Presidente mento appena licenziato dal lano che ha condannato la so affermato in una recentissi- me l’unico della compagine ra delle riforme, ad iniziaredella Repubblica si è trovato Consiglio dei Ministri e appe- Fininvest a risarcire di 560 ma intervista concessa a ‘La ministeriale che non fa gioco da quella fiscale e dell’asset-costretto a invocare una con- na arrivato sul tavolo del Pre- milioni di euro la Cir di De Repubblica’, ad indossare gli di squadra. to istituzionale dello Statovergenza bipartisan riguardo sidente Napolitano ci sono il Benedetti per il lodo Monda- abiti del ‘padre nobile’ del In ogni caso la tempesta fi- che il Paese aspetta da trop-la rapidissima approvazione livellamento delle remunera- dori e alle tempeste giudizia- PdL e farsi in quattro per aiu- nanziaria abbattutasi sull’eco- po tempo.del Decreto Finanziario per zioni dei parlamentari e dei rie che - direttamente o indi- tare Alfano a vincere le politi- nomia italiana e il caso Mila- Giuliano Leo
  4. 4. Pag. 4 1-15/16-31 luglio-agosto 2011 LA PIAZZA D’ITALIA - ECONOMIA Si ricambia rotta con interventi sulle pensioni e con l’aumento indesiderato di un punto percentuale dell’IVA al 21% La manovra che non t’aspetti! sati dall’intervento contributi- core emergono misure alme- ture, eliminando i vincoli edi- liardi, il voto rappresenta unQ uesta volta la fine del- l’estate è stata una buonaconsigliera per i vertici del vo, sia donne che uomini, in tal caso per l’età pensionabile no soddisfacenti anche se non ancora aventi un caratte- lizi, in modo tale da rimettere in moto il sistema economico. segnale importante, perché i saldi di finanza pubblica sono famiglie ed i lavoratori ad in- vestire e a consumare, insom- ma che facciano ripartire iPdl e della Lega i quali riuniti non contano più gli anni di re strutturale. Finchè non si Visto che non è opportuno, stati migliorati nel passaggio motori della ripresa economi-ad Arcore hanno cambiato università, il calcolo del mon- prevederanno misure a so- per motivi di bilancio, muo- parlamentare. In tre giorni e ca e che riportino quel climamarcia al decreto sulla mano- te contributivo sarà, infatti, ef- stengo dell’occupazione, o vere la spesa pubblica, altri- mezzo abbiamo formulato di fiducia soprattutto nei gio-vra. Non era pensabile preve- fettuato in base agli effettivi meglio interventi volti a crea- menti l’indebitamento pubbli- una manovra per 5 punti di vani sperando in un futurodere un aumento delle ali- anni di lavoro. re le condizioni favorevoli al- co lieviterebbe ulteriormente, Pil e abbiamo raccolto le sug- migliore fatto di lavoro, diquote Iva al 20% e al 10% ri- Il decreto prevede un’altra l’inserimento nel mondo del sarebbe, invece corretto pen- gestioni di tutti, anche da par- progettualità, di certezze. Sespettivamente di un punto modifica relativa al contributo lavoro dei giovani che non sare ad un rilancio del siste- te del Pd’, ha detto Berlusco- un Governo non è in grado dipercentuale perché questo si- di solidarietà, che verrà appli- hanno ancora una occupa- ma infrastrutturale del Paese, ni. Il pareggio di bilancio ver- incidere sulle aspettative deicuramente avrebbe provocato cato soltanto ai parlamentari. zione e che non hanno anco- mediante interventi di ammo- rà raggiunto nel 2013, è un cittadini, difficilmente il qua-una drastica riduzione dei Per quanto concerne, invece, ra avuto la possibilità di fare dernamento. impegno che il Presidente del dro economico di un Paeseconsumi ed un ulteriore im- il dimezzamento del numero un tirocinio o seguire un pro- L’opposizione rileva che i Consiglio ha preso con il Pre- può mutare nel breve perio-poverimento per i titolari di dei parlamentari potrà avve- getto di formazione, il siste- conti non quadrano, che c’è sidente Van Rompuy. Inoltre do e può quindi, costituirepartita Iva, invece tutto que- nire solamente dopo un’ap- ma economico italiano non confusione, a dirlo è stato ‘noi sentiamo l’euro come no- una vera e propria leva per lasto sta diventando purtroppo posita modifica della legge riceverà quella spallata ne- Bersani. ‘Nell’insieme mi stra moneta, è un compito di crescita e per lo sviluppo.una realtà. In pratica l’aumen- costituzionale che ovviamen- cessaria per uscire dalla sta- sembra una soluzione debo- noi tutti difenderlo, perché è L’Italia dovrà prima risollevar-to dell’Iva di un punto per- te dovrà seguire un iter tem- gnazione. le, ha aggiunto, spero non sulla moneta unica che si sta si, cioè uscire dalla crisi, do-centuale dell’aliquota al 20% porale specifico e a sè stante. Il Governo commette un venga valutata troppo pesan- costruendo un processo di vrà poi stabilizzarsi e forseconfigura un vero e proprio Tremonti nell’impianto della grosso errore se continua a temente da chi ci osserva nel unificazione che va oltre l’Eu- soltanto dopo queste due fasiulteriore prelievo fiscale ed in manovra mantiene la Robin prevedere interventi per i la- mondo’. È vero anche che la ropa. Il pacchetto di misure potrà sperare di mettere intermini reali sottrae ulteriore Tax e vi saranno nuove misu- voratori che hanno già un po- contromanovra dell’opposi- adottate nella manovra vanno campo quelle leve necessarieliquidità a coloro i quali pos- re fiscali finalizzate ad elimi- sto di lavoro, il dramma del zione getta la situazione ita- sostanzialmente nella direzio- a far ripartire la crescita. Man-seggono una partita Iva, im- nare l’abuso di intestazioni e sistema economico italiano ri- liana ancor più nel caos di ne di raggiungere il pareggio cano tre fasi importanti perprese, professionisti ecc. L’ef- interposizioni patrimoniali siede nella crescita del Pil, quanto non lo è stata finora. di bilancio nel 2013 e nella far ripartire il sistema econo-fetto sull’economia nazionale elusive alle società cooperati- che in questa particolare con- Il Premier Silvio Berlusconi si salvaguardia dell’Italia nel- mico, e se si pensa che que-sarà sicuramente di carattere va in sostituzione dell’elimi- giuntura internazionale e è pronunciato sulla manovra, l’Eurozona’. ste bisogna superarle in undepressivo. nazione del contributo di so- quindi nazionale potrà realiz- approdata in Aula alla Came- Sicuramente non si tratta di contesto internazionale anco-Il decreto sulla manovra in- lidarietà. Per queste nuove zarsi solo a seguito di inter- ra per il voto di fiducia, defi- un cambio strutturale per la ra fortemente ancorato alloterviene sulle pensioni che ri- misure fiscali bisognerà atten- venti volti all’aumento del- nendosi sostanzialmente tran- crescita, il decreto prevede shock finanziario degli ultimiguardano il recupero degli dere qualche altro giorno in l’occupazione, che di conse- quillo, ‘tuttavia le dichiarazio- misure che dovrebbero tam- mesi, anche i più ottimistianni relativi al servizio milita- quanto nel vertice di Arcore guenza allargherebbe la pla- ni delle opposizioni differenti ponare la situazione di crisi, non possono non essere rea-re ed al corso di laurea. La sono state solo annunciate in tea di consumatori e produr- dai fatti e dalla verità ci co- stabilizzarla, soprattutto dal listi e cioè sperare in inter-generazione che paga per ar- termini previsionali. rebbe un impatto positivo stringono a rassicurare le isti- punto di vista dei conti pub- venti strutturali seri da parterivare all’età pensionabile è Superata la previsione di in- sulla propensione alla spesa, tuzioni europee sui contenuti blici ma sarà molto difficile del Governo che possano in-quella degli uomini nati pri- trodurre un aumento dell’Iva insomma bisogna creare nuo- della manovra e sulle previ- prevedere una stabilizzazione cidere profondamente sui ca-ma del 1985, che dovrà lavo- e affrontata una conseguente vi posti di lavoro facendo ri- sioni che noi facciamo’ ha poi della finanza pubblica senza vi del circuito economico na-rare un anno e mezzo in più. crisi depressiva del sistema partire gli investimenti, le sottolineato il premier. ‘Si trat- pensare di introdurre misure zionale.Anche i laureati sono interes- economico nazionale, da Ar- opere pubbliche le infrastrut- ta di una manovra da 54 mi- che stimolino le imprese, le Avanzino Capponi Manovre d’estate bri degli altri organi costitu- relativa all’aumento dell’IVAN ella manovra di ferrago- sto sono state previste ul-teriori misure urgenti per la zionali, finendo con la ridu- zione delle spese per i refe- che consentirà un gettito per le casse dello Stato di ulterio-stabilizzazione finanziaria e rendum. ri 6 miliardi di euro per ogniper lo sviluppo e per il conte- Ai membri degli organi costi- punto di aumento con aliquo-nimento della spesa pubblica tuzionali si applica una ridu- ta al 20%, oppure di 15 mi-al fine di garantire la stabilità zione delle retribuzioni o in- liardi di euro con aliquota aldel Paese. Non è soltanto un dennità di carica superiori a 10%. L’opposizione ha pre-problema di stabilità ma an- 90.000 euro lordi annui in mi- sentano una contromanovrache di crescita e di sviluppo sura del 10% per la parte ec- in dieci punti. Interventi voltiin riferimento all’eccezionale cedente i 90.000 euro e fino a allo snellimento ed al tagliosituazione di crisi internazio- 150.000 euro, nonché del dei costi della politica in mo-nale e di instabilità dei merca- 20% per la parte eccedente do tale da ristrutturare l’asset-ti e soprattutto per rispettare 150.000 euro. L’indennità par- to istituzionale e territoriale,gli impegni assunti in sede di lamentare viene ridotta del un piano quinquennale di di-Unione Europea. Tenendo 50% per i parlamentari che smissione e valorizzazione diconto delle esigenze priorita- svolgono qualsiasi attività la- immobili demaniali in parte-rie di raggiungimento degli vorativa per la quale sia per- nariato con gli enti locali perobiettivi di finanza pubblica cepito un reddito uguale o almeno 25 miliardi di euro,concordati in sede europea, a superiore al 15% dell’indenni- un pacchetto di misure effica-decorrere dal 2011 e fino al tà medesima. La carica di par- ci contro l’evasione fiscale,2013, sul reddito complessivo lamentare è incompatibile l’introduzione di una impostadi importo superiore a 90.000 sono libere ed è permesso accessibilità del servizio e li- l’occupazione. I contratti col- con qualsiasi altra carica pub- erariale ordinaria sui grandieuro lordi annui, è dovuto un tutto ciò che non è espressa- mitando, negli altri casi, l’at- lettivi di lavoro sottoscritti a blica elettiva. È stata inoltre valori immobiliari, basata sucontributo di solidarietà del mente vietato dalla legge. tribuzione di diritti di esclusi- livello aziendale o territoriale prevista anche la riduzione criteri fortemente progressivi,5% sulla parte eccedente il C’è la previsione dell’obbli- va alle ipotesi in cui, in base da associazioni dei lavoratori del numero dei consiglieri e il contributo di solidarietà daipredetto importo fino a go per il professionista di ad una analisi di mercato, la ovvero dalle rappresentanze assessori regionali e delle re- capitali scudati, cioè una im-150.000 euro, nonché del seguire percorsi di forma- libera iniziativa economica sindacali possono realizzare lative indennità. All’art. 15 posta patrimoniale una tan-10% sulla parte eccedente zione continua permanente privata non risulti idonea a specifiche intese finalizzate della manovra è stata inoltre tum del 15% sull’ammontare150.000 euro. predisposti sulla base di ap- garantire un servizio rispon- alla maggiore occupazione, prevista la soppressione di dei capitali esportati all’esteroIn tema di liberalizzazioni, positi regolamenti emanati dente ai bisogni della comu- alla qualità dei contratti di la- Province diverse da quelle la illegalmente e condonati at-privatizzazioni all’art. 3 della dai consigli nazionali. nità. Per quanto concerne le voro, alla emersione del lavo- cui popolazione relativa al traverso lo scudo fiscale delmanovra è prevista l’abroga- All’art. 4 è previsto l’adegua- norme in materia di società ro irregolare, agli incrementi censimento generale della 2003 e del 2009 e interventizione delle indebite restri- mento della disciplina dei municipalizzate, una quota di competitività e di salario, popolazione del 2011 sia su- per l’efficienza della giustiziazioni all’accesso e all’eserci- servizi pubblici locali al refe- del Fondo infrastrutture è de- alla gestione delle crisi azien- periore a 300.000 abitanti o la e per il lavoro il Mezzogiornozio delle professioni e delle rendum popolare e alla nor- stinata ad investimenti infra- dali e occupazionali, agli in- cui superficie complessiva sia e per lo sviluppo sostenibile.attività economiche. In atte- mativa dell’UE. Gli enti locali strutturali effettuati dagli enti vestimenti e all’avvio di nuo- superiore a 3.000 chilometri Una manovra che comunquesa della revisione dell’art. 41 nel rispetto dei principi di territoriali che procedano, ve attività. Le specifiche inte- quadrati. va nella direzione giusta edella Costituzione, Comuni, concorrenza, di libertà di sta- entro il 31 dicembre 2012 e se possono riguardare la re- La manovra anticrisi è dun- che è conforme ai suggeri-Province, Regioni e Stato, bilimento e di libera presta- 31 dicembre 2013 alla dismis- golazione di materie inerenti que pari a 45,5 miliardi di eu- menti dell’UE, anche se di in-entro un anno dalla data di zione dei servizi, verificano sione di partecipazioni azio- l’organizzazione del lavoro e ro. Dopo il varo della stessa terventi strutturali non v’èentrata in vigore della legge la realizzabilità di una gestio- narie in società esercenti ser- della produzione. Nel titolo continuano i dibattiti, soprat- traccia. La contromanovradi conversione del presente ne concorrenziale dei servizi vizi pubblici locali di rilevan- IV della manovra è prevista la tutto all’interno della maggio- dell’opposizione va, invece,decreto, adeguano i rispetti- pubblici locali, liberalizzando za economica, diversi dal ser- riduzione dei costi degli ap- ranza di governo, dal quale nella direzione sbagliata per-vi ordinamenti al principio tutte le attività economiche vizio idrico. parati istituzionali partendo scaturiranno sicuramente ul- ché non porta il Paese sullasecondo cui l’iniziativa e compatibilmente con le ca- All’art. 8 sono previste, inve- dal trattamento economico teriori modifiche. Una delle via della crescita e dello svi-l’attività economica privata ratteristiche di universalità e ce, le misure a sostegno del- dei parlamentari e dei mem- quali potrebbe essere quella luppo.

×