1-15/16-31 Ottobre 2008 - Anno XLV - NN. 41-42

578 views

Published on

Letto a tre piazze. Attraverso l'uso delle manifestazioni Veltroni vuol tentare di uscire dall'angolo in cui si è infilato. - Ottobre 2008
LA PIAZZA D'ITALIA - www.lapiazzaditalia.it - fondato da Franz Turchi
1-15/16-31 Ottobre 2008 - Anno XLV - NN. 41-42 € 0,25 (Quindicinale)

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
578
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
4
Actions
Shares
0
Downloads
2
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

1-15/16-31 Ottobre 2008 - Anno XLV - NN. 41-42

  1. 1. copia omaggio in caso di mancato recapito restituire a poste Roma Romanina abb. sostenitore da € 1000 - abb. annuale € 500 - abb. semestrale € 250 - num. arr. doppio prezzo di copertina per la restituzione al mittente previo addebito - TaXE pERcUE tass. riscoss Rom-italy La Piazza d’Italia — Fondato da Turchi — 1-15/16-31 Ottobre 2008 - Anno XLV - NN. 41-42 € 0,25 (Quindicinale) Poste Italiane SpA - Spedizione in abbonamento postale - D. L. 353/2003 (conv. in L27/02/2004 num. 46) art. 1 - DCB-Roma appRoFondimEnTi Economia L'ecologia fallita La Piazza d’Italia Repubblica Vi abbiamo federale per la vostra pubblicità venduti di FRANZ TURCHI d'italia telefonare allo 800.574.727 — a pagina 6— — a pagina 4— Il Verde in Europa ha funzionato tanto che alla fine è fallito. Perché iniziò così? Perché è la realtà dei fatti, in quanto ormai l’Europa ha capito il movimento a tutela del verde e dell’ambiente in generale ed ha dato, in modo lento ma inequivocabile, la sua risposta: devono scomparire, come forza politica. Le politiche di tutela del territorio sono state portate avanti tramite progetti europei (tutte le linee di credito di 60 mld di Euro circa, annuali, per l’agricoltura tutelano l’ambiente) e non c’è normativa importante o meno che non riporti la frase “a tutela del nostro territorio…“ Ma questo tipo di approccio non ha prodotto risultati eccezionali, ma anzi, quando i movimenti verdi si sono ritrovati a ricoprire ruoli di governo, vedi in Italia, il loro estremismo nel chiudere www.lapiazzaditalia.it le discariche (e nel negare i termovalorizzatori), ha portato i rifiuti in mezzo alla strada, e difficile ora sarà riportare il tutto alla normalità. Altro caso evidente, oltre a Napoli, è il risultato del cambio di opinione della gente nell’approccio al nucleare: nel 1987 un referendum sancì la scomparsa del nucleare in Italia, dopo una campagna elettorale dura ed estremista, nel 2008 il 62% degli Italiani vuole il nucleare in Italiane la trova una fonte di energia pulita e sicura. Che differenza in 20 anni, ma simbolica della politica sbagliata, Letto a tre piazze fatta da questi movimenti. Pensiamo al problema sia del riscaldamento globale della Terra, dovuto all’inquinamento e a quale sia la soluzione di tutto: secondo gli Europei sarebbe il protocollo di Kyoto. L’effetto di questo protocollo che Attraverso l'uso delle manifestazioni Veltroni vuol tentare di uscire dall'angolo in cui si è infilato oltre ad aver messo in fila tutte le nazioni europee, per quanto anzi “ottosettembrine”, sulla Oramai messo alle strette, sia occhi degli Italiani ed azzittire e rifiuti in Campania ha ripetuto di far saltare l’intesa per mere con una notevole ed importante resistenza e la Repubblica Sociale dai sondaggi - che continuano di rintuzzare il “fuoco amico”. la prova nel caso Alitalia-Cai, trame politiche dallo stesso procedura, è stato pari a zero. L’inquinamento delle nostre città Veltroni orchestrate. - l’ex sindaco della Capitale a vedere un altissimo indice E per raggiungere questi scopi nella quale circostanza ha del Vecchio Continente aumenta a In seguito visto che anche due non ha trovato altro di meglio di gradimento dei cittadini prova tutto ed il contrario di prima bollato come inesistente dismisura e si fa a gara per scaricare dei soliti cavalli di battaglia della da fare, che montare sull’alato nei confronti del Governo tutto, dibattendosi per ogni la cordata di imprenditori e su qualcuno le colpe di tutto destriero delle manifestazioni finanziatori italiani- definendola sinistra italiana erano risultati Berlusconi - sia dalle fazioni dove senza costrutto o filo logico quanto. popolari di piazza per cercare di solo propaganda elettorale di poco più che dei ronzini interne al PD che gli imputano raggiungendo solo l’obiettivo di Infatti, la politica ambientale recuperare il distacco in termini Berlusconi - per poi tentare azzoppati - ci riferiamo alle il disastro prima elettorale e “invischiarsi” ancora di più in durante gli ultimi anni, sull’orlo della speculazione politica dei di consensi che lo separa dal di appropriarsi politicamente solite polemiche sulla ripresa poi politico del centrosinistra, questa rete di errori ed idiozie singoli movimenti Verdi Europei, Cavaliere. dell’iniziativa dopo che era di uno strisciante razzismo Veltroni cerca attraverso la politiche che non fanno altro presenti in ogni stato, ha provocato Ma anche in questo caso per parso chiaro a tutti che essa era in Italia dopo la vittoria mobilitazione popolare - con il che immobilizzarlo sempre ad esempio, slittamenti sia nei tempi destinata al successo nonostante elettorale di Berlusconi e alle non essere disarcionato ma soccorso dei mass media a lui di più. Infatti dopo aver fatto che nelle erogazioni economiche dei i tentativi di CGIL ed autonomi consuete dispute settembrine, vicini - di gettare fumo negli male i conti prima col caso molteplici piani per la realizzazione A pagina 3 delle “Grandi Opere”. Nella nostra Europa, tali grandi Walter 2.0 opere come l’alta velocità dei Ricco, continuamente aggiornato: arriva treni, il raddoppio delle corsie finalmente sul web il nuovo punto autostradali, l’allargamento degli aeroporti attuali e apertura di di riferimento per i giovani e per un nuovi porti marini è fondamentale Un aggiornamento integralista per il capo dell'opposizione nuovo modo di fare politica in Italia per la nostra economia e per il futuro stesso dell’Europa a livello www.lapiazzaditalia.it Il Veltroni che non ti aspetti , in linea politica veltroniana? Ma cratico a veleggiare intorno al occupazionale e di mercato. Basti immaginare che questi piani versione talebano rosso, ha ini- andiamo per ordine, analizzan- 30% dei condensi: un risultato dal nome TEN (Trans European Una Piazza di confronto aperta al ziato un’opera di restyling del do innanzi tutto le cause. evidentemente scadente. Network) sono stati costituiti suo sfortunato “look”politico. La prima senza ombra di dubbio Seconda causa la striscian- dibattito su tutti i temi dell’agenda all’epoca della presidenza Delors Infatti, smessi in armadio gli è stata la tremenda sconfitta alle te fronda interna che frange (anni ’80) e, ad oggi, 2008, non politica e sociale per valorizzare nuove abiti - o i travestimenti? - del elezioni politiche della scorsa sempre più consistenti di ex vedono né la fine nè soprattutto idee e nuovi contenuti la cantierabilità di altre opere nel politico buonista, Veltroni ha primavera che è stata per intero popolari, prodiani e dalemiani prossimo immediato futuro e indossato le vesti del guerriero accollata proprio a Veltroni. Lui stanno cercando di condurre parliamo di programmi di 10/12 senza macchia e senza paura, ha dettato la linea politica e le in porto per cercare di togliere mld di euro nel loro complesso. pronto ad affrontare la “guerra tematiche della campagna elet- di mezzo un Veltroni sempre Senza contare che la stessa politica santa” rappresentata dalla mani- torale, lui ha scelto gli uomini più ingombrante, dopo che ha dei verdi ha creato dei danni festazione in piazza contro il go- da buttare in prima fila e sem- monopolizzato - quasi blindato enormi all’agricoltura nostrana, in tutti i settori (dalla produzione verno Berlusconi del 25 ottobre pre lui ha fortemente voluto - tutto l’apparato organizzativo alla distribuzione) con un insieme prima e delle elezioni europee l’accelerazione che ha “costret- e politico del PD. di normative e di leggi capestro che del 2009 poi. to” il neonato PD a rifiutare Terza causa dell’involuzione di Segue nella seconda Ma quali sono state le cause che l’alleanza con i partiti della sini- Walter è il tentativo di frenare hanno prodotto questo stravol- stra radicale e a stringere il patto la tracotanza dell’ex alleato Di gimento nel comportamento d’acciaio-rivelatosi alla fine di Pietro che spesso più che attac- politico dell’ex primo cittadino latta- con l’IdV di Di Pietro. La care e mettere in difficoltà il Pri- della capitale? E quali saranno i strategia veltroniana ha portato, mo Ministro Berlusconi, tenta risultati del cambiamento della in definitiva, il Partito Demo- A pagina 2
  2. 2. Pag. 2 1-15/16-30 settembre 2008 La Piazza D’Italia - Interni Attraverso l'uso delle manifestazioni Veltroni vuol tentare di uscire dall'angolo in cui si è infilato Dalla prima Letto a tre piazze nulla hanno portato all’ambiente, ma solo vincoli sia ai produttori, sia al mercato: ad esempio le normative “ambientali” sulle grandezze delle castagne o delle nocciole; le D’Alema - eterni fratelli coltelli particolare abilità a maneggiare pubblicizzare la manifestazione piazza con la scusa che appunto anche solo per montare in sella normative riguardo alla grandezza che nemmeno in questi mesi i numeri - ne ha avuto la prova del Circo Massimo - l’ex sindaco in momenti di crisi sarebbe ha dovuto esibirsi in capriole e ed alla tipologia dei limoni per poterli chiamare doc o anche, alle hanno avuto il coraggio ed tangibile il Sindaco Alemanno di Roma ha incolpato l’iDV di stato più utile per l’intero Paese numeri da circense - anzi “ma- normative sui prodotti derivati il pudore di risolvere il loro quando ha deciso di vederci aver strappato l’alleanza col Pd stringersi intorno al Governo. anchista” - consumato. dall’olio, che talmente sono stati braccio di ferro decennale - e chiaro nei bilanci della Capitale e di essere inoltre un partito Ma evidentemente tale pensiero La genesi della manifestazione restrittivi che hanno fatto sì di l’abbraccio con Di Pietro: ahi amministrata dal centro sinistra che su alcuni temi è lontano è durato solo l’arco di un baleno, svoltasi a Roma in queste ore è allontanare in intere regioni (come ahi ahi Tonino, “che ci azzecca” da oltre un decennio - posseduta dall’alfabeto democratico tanto che in vista del 25 ottobre, stata significativa della tempesta la Puglia, Calabria, Campania e gettare le braccia al collo dei dai consiglieri romani di del PD. Ma al solito - viste ha infervorato l’animo delle che alligna nelle menti del Basilicata) la produzione con la conseguenza di far lievitare il prezzo collaborazionisti?. Veltroni. anche le reazioni di Di Pietro proprie truppe attaccando a povero Walter e dei suoi più al consumatore senza parlare del Le conclusioni? Semplici. Da Oltre ai soliti slogan triti e che ha definito Veltroni un testa bassa tutti quelli che era fidati stallieri, pardon,scudieri. danno al territorio in generale con dove era partita la vecchia - e ritriti, ai soliti sconosciuti “collaborazionista” di Berlusconi possibile attaccare. In primo luogo essa si sarebbe l’abbandono della coltura. trapassata - Unione ulivista - è rappresentanti della società e che il PD è inesistente in Berlusconi era stato definito, un dovuta svolgere per dimostrare Ma non è finita qui: pensiamo ritornato il PD: a cercare accordi civile fatti salire sul palco, si sono quanto l’unico partito che fa Putin “in pectore”, che si faceva al Governo che senza il PD, ad esempio alle “grandi” per modo di dire, battaglie fatte dai improbabili all’interno tra sentiti gli stessi insulti rivolti da opposizione è l’IDV - e la paura beffe delle elementari regole della il Paese non si Governa, verdi sull’energia in Italia o nei margheritini, popolari, prodiani, mesi a Berlusconi: per Veltroni di fare un flop nella sua Roma democrazia ed il suo un Governo soprattutto - questa era la prima piani europei in generale, e si dalemiani e rutelliani, all’esterno il Cavaliere ed i suoi ministri ha sotterrato rapidamente e autoritario che oltretutto non si lettura della manifestazione scoprirà tutto ad un tratto che con sinistra estrema, populisti sono, oltre che mentitori ed bravamente l’ascia di guerra. degnava di discutere di alcunché - bisognava che l’Italia intera a causa dei loro divieti (NO al dell’IDV, verdi, socialisti, ecc ingannatori cronici, inadeguati Ha quindi invitato il Partito di con l’opposizione. A parte il vedesse di quale immensa forza nucleare, ad esempio), l’Europa, ecc. Si sa, c’è sempre un elezione a reggere la sfida con la crisi Di Pietro e tutti gli studenti in fatto che essere definiti dittatori Veltroni potesse disporre e da ad oggi, è rimasta ancora a totale dipendenza o delle riserve naturali alle porte e bisogna darsi economica mondiale. Ha poi agitazione per il decreto Gelmini sprezzanti della democrazia o che parte veramente fossero (combustibili) dell’Arabia Saudita, una mano tutti insieme. Ma continuato ringraziando Prodi a partecipare alla manifestazione dei papponi (come sostenuto schierati i cittadini. Di più. e paesi limitrofi o della Russia, ad d’altronde da un’opposizione a 3 che pensava al Paese e non a - viste le piazze riempite questo qualche mese fa da Di Pietro La preparazione all’evento era esempio per il gas. piazze - Dipietrista, sindacalista se stesso: infatti a rispedirlo a autunno da liceali, universitari e nei confronti di Berlusconi), accompagnata dalla petizione Tutto questo, facendo sì di e sinistrorsa - cosa ci si poteva Bologna ci ha pensato prima il Dipietristi oltre che dalla CGIL oppure non degnarsi di usare il popolare estiva che accusava aumentare i costi della produzione aspettare di meglio se non a causa dei costi dell’energia Pd che il popolo sovrano come - per poi annunciare, subito nome dell’avversario politico per il neo-governo Berlusconi di comprata da fuori, senza parlare del un’ammucchiata? era giusto che fosse. Proseguendo smentito dai centristi, pure la tutta la durata della campagna tutte le nefandezze possibili ed blocco degli investimenti per quello Dopo questo 25 ottobre, la ha ribadito che le banche devono presenza dell’UDC oltre che elettorale (come ha fatto Veltroni immaginabili. Della petizione che riguarda iniziative energetiche stragrande maggioranza degli rimanere indipendenti dalla di Socialisti e Verdi(sic!)al fine con Berlusconi), essere tacciati però se ne sono perse le tracce ma anche portando un’iniziativa Italiani ha mandato un sospiro politica: chissà se a Fassino sono di raggruppare più persone di essere biechi razzisti (il PD anche perché importanti curiosa , quanto mai inconciliabile di sollievo pensando al pericolo fischiate le orecchie? Secondo possibile. nei confronti di Maroni e dei esponenti del PD- D’Alema, dei cosiddetti certificati verdi, cioè di quei certificati (fra i 95 corso in Aprile in occasione Franceschini invece, il Premier è E come succede sempre in questi leghisti), o financo “energumeni Cacciari, Bassolino, Bresso, e i 110 euro), che certificano la delle scorse elezioni politiche patetico ed impaurito di fronte casi gli organizzatori hanno tascabili” (D’Alema verso Chiamparino..- non ne erano produzione di combustibile verde al solo pensiero che a vincere alla grande manifestazione del iniziato a dare i numeri al lotto: Brunetta) certo non è di aiuto propriamente entusiasti, e non o biocombustibile e che danno la fosse stato Veltroni ed il suo PD, che servirà soprattutto un milione di partecipanti, no ad intraprendere un qualunque solo della petizione. possibilità di ricevere soldi dalla caravanserraglio. Tutti coloro a saldare di nuovo l’alleanza due, anzi due e mezzo (bum!). dialogo. Col finire dell’estate poi - arrivata UE per tale certificazione, quali che hanno veramente a cuore con Di Pietro - e l’alfabeto Come facciano poi ad entrare Ma non soddisfatto di aver la profonda crisi finanziaria l’alterazione della concorrenza, il finanziamento a pioggia solo per le sorti dell’Italia non possono democratico diverso tra IDV e due milioni e mezzo di persone assestato duri colpi “alle reni” mondiale e i dati dei sondaggi avere una dichiarazione “verde” che unirsi ,per una volta tanto, PD dove è finito? - e anche con il al Circo Massimo e per le del Cavaliere, poco meno di popolari che vedevano l’indice sull’energia. al Sindaco di Venezia, Cacciari,il resto della sinistra: Rifondazione strade vicine - praticamente una settimana fa, ospite di di gradimento riguardo le Vogliamo poi aggiungere a questi quale a chi gli chiedeva un parere nicchia, però al corteo ci sono un’altra Roma - sinceramente è Fabio Fazio su Rai 3 - alla politiche adottate dal Presidente settori anche quello industriale che, riguardo il corteo veltroniano ha almeno i Verdi, più sbiaditi del un mistero che solo i fisici del faccia dei pochi minuti concessi del Consiglio addirittura ben con queste normative prodotte in modo puramente velleitario non risposto candidamente con un solito in verità. Cern di Ginevra, forse, sono alle opposizioni dalle tv di oltre il 55% - era passata per la hanno procurato altro risultato che “non me ne frega niente”. A noi piace segnalare solo la in grado di chiarire. Il fatto Stato a Veltroni è mancata mente del segretario del PD di la diminuzione stretta di mano tra Veltroni e evidentemente si spiega con la solo “la prova del Cuoco” per annullare la dimostrazione di Giuliano Leo della produzione industriale. Infatti i grandi obiettivi dei verdi nel dare delle date entro il 2010 o il 2020 per quanto riguarda le Un aggiornamento integralista per il capo dell'opposizione riduzioni in tutti i settori industriali dei livelli di inquinamento, sono Walter 2.0 andate fallite, o meglio, sono rimaste sulla carta, tale per cui oggi ci troviamo a dire che l’Italia e altri 9 paesi europei dei 27 si oppongono, ad esempio, alle nuove normative sull’ambiente (riduzione gas, raccolta differenziata, Dalla Prima gliere ulteriori voti e consensi sto per rimanere in tema, ha incisive contro il Cavaliere an- riguardo le riforme istituziona- stoccaggio,ecc..), quali non in vista delle prossime tornate iniziato a cannoneggiare(sic!) dando oltre la “moral suasion” li da mettere al più presto in di costringere all’angolo con sostenibili economicamente elettorali europee ed ammini- i nemici per spezzare l’accer- applicata sino ad oggi. Veltroni cantiere, al fine di restare più le sue “sparate” il segretario dalle industrie di questi stati, strative. chiamento a tenaglia a cui era ha quindi difeso il Capo del- tempo possibile al comando dei Democratici a cui eviden- né, soprattutto, impossibili da realizzare in termini di tempistiche Quarta ed ultima causa della sottoposto. lo Stato - difensore e custode del PD aspettando che il ven- temente ha intenzione di to- (5 /10 anni). rinnovata vis polemica - sor- Ai nemici della sinistra radicale imparziale della Costituzione - to cambi. La stessa spudorata L’entusiasmo verde ha comportato, prendente per i più dato il per- ha confermato la sua intenzio- bollando gli attacchi di Di Pie- tattica usata cioè da Prodi per ad esempio, lunghe discussioni sonaggio in questione aduso a ne- fino a quando non è lecito tro come ciechi e strumentali. tentare di far fuori - riuscen- e tempi “morti”(5 anni), per La Piazza d’Italia tenere sempre un profilo buo- sapere- di chiusura completa Ma è contro Berlusconi ed il dovi - lo stesso Veltroni al realizzare una normativa sulla fondato da TURCHI nista- è l’altissimo gradimento resistendo nel contempo sul suo Governo che, oramai da momento in cui si preparava purezza dell’acqua in Europa. Via E. Q. Visconti, 20 I verdi, infatti, sostenevano il di cui gode il Primo Ministro fronte interno contro dale- settimane, Veltroni sta dando la campagna elettorale dello 00193 - Roma principio che l’acqua dal nord Berlusconi - più del 55% degli miani, prodiani e compagnia il meglio del peggio attraverso scorso Aprile. (Irlanda) al sud (Spagna, Grecia, L ui g i Tu rchi italiani intervistati sono sod- piangente arroccandosi sulla vere e proprie “fatwe” demo- Esacerbare gli animi per ri- Italia), doveva avere uno standard Direttore disfatti della maggioranza di posizione del “dopo di me il nizzatrici. prendere a Di Pietro e Sinistra di valori uguale. centro destra - grazie ai provve- diluvio”: in più ha rilanciato la Il Primo ministro secondo la radicale i voti degli anti-berlu- I modelli presi erano i valori del Franz Turc hi Nord, risultato ottenuto: 5 anni di dimenti presi in questo primo posta come un consumato gio- sua nuova tattica non è niente sconiani “duri e puri”, chiude- co-Direttore trattative per una normativa con scorcio di legislatura riguardo catore di poker programmando altro che un’anomalia demo- re a intese tra centrodestra e Lucio Vetrella standard disattesi da tutti gli stati il caso rifiuti a Napoli, l’Ali- la manifestazione popolare del cratica, un “putinista” da stra- dalemiani . Anche spingendo del centro-sud europeo, perché è Direttore Responsabile talia, il taglio dell’Ici, la lotta prossimo 25 ottobre a Roma, pazzo che oltre a non conosce- il sindacato di riferimento del impossibile arrivare a quanto viene ai fannulloni nella Pubblica per protestare contro il Gover- re la Costituzione e farsene di PD, la CGIL, a scelte assurde e richiesto dai “Verdi”, nel modificare i valori richiesti , a meno di Amministrazione o la stretta no Berlusconi ed obbligando continuo beffa è un racconta antitetiche - oltre che antisto- Proprietaria: Soc. EDITRICE EUROPEA s.r.l. intervenire nelle nostre sorgive, nei Registrato al tribunale di Roma n. attuata dal Ministero degli In- quindi tutto l’apparato del PD balle e che non avrebbe i re- riche - rispetto a Cisl e Uil - 9111 - 12 marzo 1963 nostri fiumi, nei nostri laghi, con le terni per combattere il diffuso a seguirlo per questa perigliosa quisiti, un domani,per ricopri- come nel caso Alitalia o ancora Concessionaria esclusiva per la vendita: S.E.E. s.r.l. modalità di un sabotaggio. Via San Carlo da Sezze, 1 - 00178 Roma senso di insicurezza che perva- china. re la carica di Presidente della più recentemente riguardo la Altro ed ultimo esempio concreto, de i cittadini. Nella settimana appena tra- Repubblica. Di più: l’Italia col revisione del metodo del mo- www.lapiazzaditalia.it la scelta dell’Europa di investire Ed è a questo punto che visto- scorsa si è poi “dedicato” a centrodestra - causa prima del- dello contrattuale con Con- nelle energie alternative: nel 2010 E-mail: info@lapiazzaditalia.it dovremmo (secondo i burocrati di si accerchiato da destra e da bastonare il suo ex alleato Di la crisi economica (bum!) - sul- findustria per poi , dopo una Bruxelles) stare su percentuali del Manoscritti e foto anche non pubblicati, e libri anche sinistra , dall’esterno e dall’in- Pietro, il quale aveva attaccato la plancia di comando sarebbe rapida marcia indietro, rifarsi non recensiti, non si restituiscono. Cod. ISSN 1722-120X 40% e ancora nel 2020 a sorpassare terno - in verità più dal “fuoco il Presidente della Repubblica diventato uno stato razzista e - grazie anche ad alcuni mass il 60%. Stampa: EUROSTAMPE s.r.l. amico” che da altro - Veltroni reo secondo l’ex PM di “mani reazionario. Inoltre solo grazie media suoi manutengoli- una Via Emilia, 43 - 00187 Roma Risultato ad oggi: forse l’8%, quindi si è tolto la maschera buonista pulite” di essere troppo morbi- al Suo intervento- che non cre- nuova aura da “mediatore”agli incredibile come autogol; inoltre i FINITO DI STAMPARE NEL MESE DI GIUGNO 2008 prezzi della benzina che aumentano , gli abiti del “ma-anchista” che do nei confronti del Cavaliere deva neppure all’esistenza della occhi degli italiani. GARANZIA DI RISERVATEZZA PER GLI ABBONATI: e le famiglie che non ce la fanno ,e per tanti anni ha indossato da riguardo i ritardi per l’elezione CAI in periodo di campagna Vedremo alla manifestazione L’Editore garantisce la massima riservatezza dei dati forniti dagli abbonati e la possibilità di richiederne gratuitamente quindi la reazione verso i Verdi sarà Sindaco di Roma e durante la di un giudice della Corte Costi- elettorale- si è risolto il braccio del 25 ottobre se tali comporta- la rettifica o la cancellazione scrivendo a S.E.E. s.r.. - Via S. sempre più aggressiva. Carlo da Sezze, 1 - 00178 Roma. Le informazioni custodite campagna elettorale, e si è tra- tuzionale e per i continui rinvii di ferro tra cordata per il salva- menti e argomentazioni avran- nell’archivio dell’editore verranno utilizzate al solo scopo di Credo che tutto quanto possa inviare copie del giornale (Legge 675/96 tutela dati perso- sformato - o per lo meno tenta per la nomina del Presidente taggio di Alitalia e i sindacati. no avuto presa sugli italiani o nali). La responsabilità delle opinioni espresse negli artioli servire agli USA per capire non ciò firmati è degli autori che si deve fare, ma ciò che NON - di trasformarsi in un com- della commissione di Vigilan- La tattica è chiara: avvelena- se avrà avuto ragione Enrico per informazioni e abbonamenti si deve fare se si vuole sostenere una battente. Insomma il re del za della Rai. Napolitano - per re i pozzi per far saltare ogni Letta dei Democratici ad affer- chiamare il numero verde: buona ed efficace politica a tutela cerchiobbotismo, della moglie il fondatore dell’IDV - avrebbe tentativo di “appeasement” tra mare che l’anti-berlusconismo dell’ambiente. ubriaca e della botte piena giu- dovuto assumere iniziative più maggioranza ed opposizione non farà vincere il PD.
  3. 3. © - ALSTOM Transport / Design&Styling - Jumpfrance AGV LA RIVOLUZIONE NELL’ALTISSIMA VELOCITÀ Unico treno al mondo costruito in conformità alle più recenti specifiche europee di interoperabilità, l’AGV è in grado di viaggiare a 360 km/h in assoluto comfort e sicurezza. L’architettura articolata, la motorizzazione ripartita, la modularità, il profilo aerodinamico sono il frutto delle più avanzate tecnologie sviluppate da Alstom Transport. L’AGV rispetta l’ambiente e contribuisce alla mobilità sostenibile*. *Rispetto ai concorrenti, l’AGV riduce del 15% i consumi energetici, generando il 18% in più di potenza www.transport.alstom.com

×