Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

1-15/16-30 Aprile 2008 - Anno XLV - NN. 30-31

616 views

Published on

Marcia trionfale. Una maggioranza schiacciante. - Aprile 2008
LA PIAZZA D'ITALIA - www.lapiazzaditalia.it - fondato da Franz Turchi
1-15/16-30 Aprile 2008 - Anno XLV - NN. 30-31 € 0,25 (Quindicinale)

  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

1-15/16-30 Aprile 2008 - Anno XLV - NN. 30-31

  1. 1. COPIA OMAGGIO In caso di mancato recapito restituire a Poste Roma Romanina Abb. sostenitore da E 1000 - Abb. annuale E 500 - Abb. semestrale E 250 - Num. arr. doppio prezzo di copertina per la restituzione al mittente previo addebito - TAXE PERCUE tass. riscoss Roma-Italy LA PIAZZA D’ITALIA — Fondato da Turchi — 1-15/16-30 Aprile 2008 - Anno XLV - NN. 30-31 € 0,25 (Quindicinale) Poste Italiane SpA - Spedizione in abbonamento postale - D. L. 353/2003 (conv. in L27/02/2004 num. 46) art. 1 - DCB-Roma INTERNI ECONOMIA E ora LA PIAZZA D’ITALIA Dalla big alla Exit poll un governo Per la vostra pubblicità long depression Exit flop telefonare allo 800.574.727 — a pagina 3 — — a pagina 5 — di FRANZ TURCHI Si, finalmente abbiamo un Governo. Eletto a grande maggio- www.lapiazzaditalia.it ranza dagli Italiani con una leadership forte, autorevole e con pochi partiti con i quali mediare. Infatti l’Italia con il 13/14 ha fatto a mio avviso il vero passag- gio alla seconda Re- pubblica con la sempli- ficazione degli schiera- menti, ma soprattutto dando a un leader (Berlusconi) la possibi- Marcia trionfale lità nel suo mandato di fare le riforme. Il voto politico ha san- cito da una parte la nascita dei due partiti Una maggioranza schiacciante nuovi con l’80% dei voti al centro dello scenario politico, dall’altra ha Il risultato delle urne, la disastrosa, seppur fortu- attanagliano il Paese stata nettissima. Questa A livello nazionale, alla dato una sconfitta sono- come solo pochissime natamente breve, esperien- rispetto a quelle dell’anta- volta gli italiani non hanno Camera, il PDL ha ottenuto ra e simbolica alla sini- volte è avvenuto in Italia, è za del governo Prodi. gonista principale, dovuto fare mattina per il 37,4 % dei voti totali, che stra, facendola scompa- stato inequivocabile. Gli I numeri parlano chiarissi- Veltroni. sapere chi avesse vinto le sommato alla strabiliante rire dalla rappresentan- Italiani hanno voluto mar- mo e si prestano ad una Quando si ottengono circa elezioni come nel 2006. prestazione della Lega za parlamentare, e dal- care - premiando in manie- sola interpretazione: la 3 milioni e 100 mila voti in Questa volta non è stata la Nord, 8,3 %, e all’1,1 del l’altra una vittoria popo- ra quasi plebiscitaria la figura del Cavaliere e le più al Senato e quasi 3 miseria di 23.000 voti o lo MPA di Lombardo nel lare alla Lega, ricono- coalizione di centrodestra proposte della sua coali- milioni e 500 mila alla spoglio delle schede pro- meridione - Sicilia soprat- scendogli un ruolo poli- guidata da Berlusconi - la zione sono state reputate Camera rispetto all’avver- venienti dall’Estero a deter- tutto- hanno permesso di tico di peso (il 9%) sia voglia di voltare pagina nettamente migliori al fine sario più forte,vuol dire minare la vittoria di uno far raggiungere alla coali- al Nord d’Italia, sia in con il centro sinistra dopo di risolvere i problemi che che la vittoria c’è stata ed è schieramento sull’altro. A pagina 2 tutta la Penisola. A questo punto mentre Bollito alla romana la sinistra si interroga Ricco, continuamente aggiornato: arriva sulla sconfitta e sul da finalmente sul web il nuovo punto farsi per rimettersi in Il Centrodestra conquista il Campidoglio. Ora ricostruire Roma di riferimento per i giovani e per un campo (probabilmente nuovo modo di fare politica in Italia per le Europee), Silvio L’onda lunga del consenso Sociale Italiano e si era alla to politico ottenuto dall’e- Berlusconi cerca di dare www.lapiazzaditalia.it per il centrodestra in Italia fine della “prima repubbli- sponente di An. Il secondo da una parte segnali di non accenna a fermarsi. ca”, è stata per l’appunto turno elettorale ha visto Politica Estera (vedi la Una Piazza di confronto aperta al Infatti a quindici giorni raggiunta dall’ex Ministro una netta diminuzione del visita di Putin) e di cen- dalla strepitosa affermazio- delle Politiche Agricole del- numero dei votanti , si è dibattito su tutti i temi dell’agenda tralità dell’Italia e dal- ne di Silvio Berlusconi otte- l’ultimo Governo passati infatti dal 73% circa politica e sociale per valorizzare nuove l’altra un modo nuovo nuta nei confronti di Berlusconi. di quindici giorni fa, al 63 idee e nuovi contenuti di fare Politica nel pre- Veltroni, il candidato del Il Presidente della federa- % di Domenica e Lunedì sentare subito la squa- PDL - Gianni Alemanno - zione romana di An quindi scorso. Ma evidentemente conquista dopo il ballottag- al secondo tentativo ha coloro i quali hanno evita- dra di Governo. gio la carica di Sindaco raggiunto il suo obiettivo- to di recarsi alle urne sono Ora il Paese si aspetta della Capitale ai danni del- ricordiamo infatti che Egli stati per lo più - e forse mai molto, al Berlusconi Ter l’ex Ministro dei Beni era stato nettamente scon- era successo prima - i sim- l’onore e l’onere di dar- Culturali del Governo fitto da Veltroni due anni fa patizzanti del Partito gli le risposte che si Prodi e già primo cittadino nella corsa al Campidoglio Democratico e quelli della aspetta. della “città eterna”, -quello cioè di conquistare sinistra più estrema. Francesco Rutelli. la carica di sindaco della A conti fatti Alemanno ha L’impresa, che non era città di Roma. ottenuto il 53,7% dei suffra- riuscita neppure a Fini nel Ma veniamo ai numeri che gi totali- 783.000 voti- con- 1993- contro lo stesso con freddezza fotografano tro il 46,3 % ottenuto da Rutelli - quando ancora esi- meglio di ogni altro com- Rutelli - 676.000 i romani steva solo il Movimento mento il clamoroso risulta- A pagina 2
  2. 2. Pag. 2 1-15/16-30 aprile 2008 LA PIAZZA - INTERNI D’ITALIA Una maggioranza schiacciante Marcia trionfale Dalla Prima foriero di “inciucio” tra le Campania sono “passate classifica di gradimento Verdi e PdCI – clamorosa- danti il Senato sono stati zione di centro destra la due coalizioni maggiori. di mano” - dal centro sini- dei cittadini. Rarissime mente è fuori dal per il Cavaliere molto quota del 46,8 %, più di 9 Invece- quando mancano stra al centro destra- e volte nelle democrazie Parlamento italiano, infat- positivi e non si discosta- punti percentuali superio- solo le circoscrizioni degli insieme alle oramai tradi- occidentali una coalizio- ti la lista che sosteneva no molto dagli esiti otte- re a quella ottenuta dal- Italiani residenti all’Estero zionali roccheforti del ne ha vinto con più di 9 Fausto Bertinotti è stata nuti alla Camera. A livello l’alleanza che sosteneva ad essere scrutinate - il costituite dal Piemonte, punti di scarto rispetto capace di prendere solo il nazionale l’alleanza PDL- Veltroni - 38 %- dovuta PDL ha visto eletti 144 Lombardia , Veneto e all’altra,adesso non si 3,2 % totale dei suffragi . Lega-MPA che sosteneva alla somma dei voti di PD sprechi il credito incondi- senatori, la Lega 25 e l’ Sicilia hanno fatto pende- Pure senza rappresentan- Berlusconi ha ottenuto il e IDV , rispettivamente zionato che i cittadini ita- MPA 2 , per un totale di re la bilancia nettamente za parlamentare sono 47,3 % dei suffragi totali- 33,7% e 4,3 %. liani hanno dato al centro 171. L’alleanza PD-IDV in favore dell’asse PDL - rimaste La Destra – 2,1 % rispettivamente 38,1 %, 8 Agli altri contendenti destra. La seconda valuta- potrà al momento contare Lega. - e per la prima volta in % ed 1 %- contro il 38 % sono rimaste le briciole. zione è di carattere più su 130 senatori- rispettiva- Le ultime due considera- oltre cento anni, nessun della coalizione veltronia- Evidentemente i continui tecnico. Per la prima mente 116 e 14- per poter zioni sono di carattere rappresentante del Partito na , con il PD al 33,7 % e richiami di Berlusconi e volta in sessanta anni di svolgere il proprio compi- politico. La prima è che si Socialista siederà ai ban- l’IDV al 4,3 %. Seguono Veltroni all’elettorato ita- Repubblica nel to di opposizione. Stessa spera che con questa chi della Camera o del poi UDC al 5,7 %, Sinistra liano per un voto utile Parlamento italiano non funzione che svolgeranno larga maggioranza in Senato poiché il partito Arcobaleno al 3,2 % e La che tagliasse fuori di fatto siederanno esponenti di i 3 senatori eletti nelle file tutte e due i rami del guidato da Boselli ha raci- Destra al 2 % e il Partito i partiti minori dalla con- partiti che si rifanno dell’UDC in Sicilia - l’uni- Parlamento Berlusconi molato poco meno dell’1 Socialista che mestamente tesa politica hanno sortito direttamente alla tradizio- ca regione dove il partito trovi il coraggio e la forza % dei voti. si deve accontentare l’effetto sperato. L’UDC di mettere in cantiere e ne comunista e al Partito Per effetto di questi risul- dell’1 % dei voti. di Casini è riuscito a con la sua politica dello completare quelle rifor- socialista, inoltre sembra tati, la Camera dei depu- Questi dati, riportati al superare l’8% - e i 2 della smarcamento dal centro me sociali e istituzionali essere cessata, almeno tati vedrà una netta mag- livello delle circoscrizioni Sud Tiroler e l’unico destra è riuscita a raggra- di cui abbisogna il Paese per il momento, la fram- gioranza di onorevoli- regionali- quelle che dell’Unione Valdotaine. nellare solo il 5,4 % dei per risollevarsi da una mentazione politica delle 340- eletti nel PDL, Lega e danno il premio di mag- Da questi dati si evince voti- molto meno del 6.7 situazione di crisi a cui rappresentanze partiti- Mpa- rispettivamente gioranza cioè e che pre- che solo nelle regioni tra- % di solo due anni fa- l’hanno portata la con- che. Tra Camera e Senato 272,60 e 8- ed una mino- vedono uno sbarramento dizionalmente rosse - comunque sufficienti per giuntura economica mon- infatti saranno presenti ranza composta da 239 all’8% - permettono Emilia, Toscana, Umbria e ottenere la rappresentan- diale sfavorevole e non più di 5-6 sodalizi sostenitori di Veltroni- 211 comunque al centro Marche- Il PD ha potuto za alla Camera, ricordia- decenni di immobilismo politici: PDL, PD, Lega, del PD e 28 del IDV di Di destra di avere una resistere alle ondate dello mo che infatti bisognava tsunami politico abbattu- politico oltre che 2 anni IDV, UDC e minoranze Pietro- oltre che uno spa- amplissima maggioranza ottenere più del 4% dei tosi sul centro sinistra. Ma di disastroso governo Trentine e valdostane,una ruto gruppo - 36 - rispetto al centro sini- voti totali a livello nazio- anche qui il divario tra le Prodi. Questa pensiamo semplificazione questa dell’UDC, l’unico dei pic- stra,al contrario di quanto nale per superare la due coalizioni si è oramai potrebbe l’ultima occa- che rappresenta il primo coli partiti che, come era successo nel 2006 e a soglia di sbarramento che ulteriormente rimpiccioli- sione per il sistema Italia risultato utile di questa abbiamo visto ,alla dispetto degli uccelli del alla Camera permette di to di 3-4 punti percentua- di rimettersi in carreggia- legislatura ai primi vagiti. Camera è riuscito a supe- malaugurio che pronosti- eleggere onorevoli. La li. Regioni come la ta e per il mondo politico rare la quota del 4%. cavano fino a ieri l’altro Sinistra arcobaleno- Giuliano Leo Liguria, l’Abruzzo e la nostrano di risalire nella Anche i risultati riguar- un pareggio al Senato Rifondazione Comunista, Il centrodestra conquista il Campidoglio. Ora ricostruire Roma Bollito alla romana Dalla Prima rispetto al portabandiera cesso quando sedeva sulla primo cittadino un sinda- storia della Città lo esigo- “sistema Roma” - sistema del centrodestra. Quindi si poltrona di Ministro co che già in precedenza no. I Romani questo lo di potere - da Lui creato e che lo hanno preferito al evince che alla fine la dell’Agricoltura- senza aveva abbandonato quella hanno capito ed hanno tanto decantato ed osan- suo avversario-ribaltando scelta del PDL di far corre- fronzoli e con estrema carica – appena ottenuta - punito chi-ancora una nato dai mass media. Ora completamente i risultati re un politico di razza praticità. Inoltre la storica per tentare di fare il primo volta - pensava di gabbar- all’interno del PD e della del primo turno che vede- come Alemanno ha paga- vittoria a Roma di un rap- ministro come in seguito li. sinistra più in generale vano l’ex ministro di Prodi to. Ha pagato il fatto che presentante della destra è ha fatto nuovamente In meno di 15 giorni quin- sicuramente si aprirà una condurre le danze con un all’indomani del primo anche esplicativa del fatto Veltroni. Sindaco di Roma di Veltroni ha visto misera- fase di conflitti interni e di margine di 80.000 voti sfortunato tentativo di due che -al contrario di quanto lo si deve essere a pieno mente fallire prima il suo regolamenti di conti che anni fa di conquistare il qualcuno malignamente servizio, senza altre distra- tentativo di vincere le ele- lascerà sul terreno più di LA PIAZZA Campidoglio egli si è asseriva all’indomani del zioni, l’importanza e la zioni politiche e poi il qualche vittima. D’ITALIA comunque rimboccato le successo di Berlusconi fondato da TURCHI maniche facendosi carico nelle elezioni politiche - Via E. Q. Visconti, 20 00193 - Roma di coordinare l’opposizio- AN ed i valori che essa Luigi Turchi ne in consiglio comunale, incarna non sono stati dimostrando quindi di affatto relegati in soffitta e Direttore non essere stato solo un quindi sconfitti con la Franz Turchi candidato mordi e fuggi costituzione del PDL. Co-Direttore ma di tenere al ruolo Le ultime considerazioni Lucio Vetrella oscuro – di controllore da fare sono relative al Direttore Responsabile della maggioranza - a cui i perché di questa seconda cittadini lo avevano sconfitta del centro sinistra Proprietaria: Soc. EDITRICE EUROPEA s.r.l. comunque chiamato. nel giro di due settimane. Registrato al Tribunale di Roma n. 9111 - 12 marzo 1963 Importante è stata poi la I romani hanno fatto Concessionaria esclusiva per la vendita: S.E.E. s.r.l. Via S. Carlo da Sezze, 1 - 00178 Roma scelta di non fare alcun pagare a caro prezzo a www.lapiazzaditalia.it apparentamento al secon- Veltroni e Rutelli 15 anni E-mail: info@lapiazzaditalia.it do turno, correndo quindi di bugie, di problemi non Manoscritti e foto anche non pubblicati, e libri anche con la stessa coalizione risolti, di aspettative mai non recensiti, non si restituiscono. Cod. ISSN 1722-120X che lo sosteneva nel ripagate da successo, di Stampa: EUROSTAMPE s.r.l. Via Tiburtina, 912 - 00156 Roma primo turno alle comunali mala amministrazione FINITO DI STAMPARE NEL MESE DI GENNAIO 2008 e che appoggiava della cosa pubblica insom- GARANZIA DI RISERVATEZZA PER GLI ABBONATI: L’Editore garantisce la massima riservatezza dei dati forniti Berlusconi nelle elezioni ma. Non è bastato avere al dagli abbonati e la possibilità di richiederne gratuitamente la rettifica o la cancellazione scrivendo a S.E.E. s.r.l. - Via S. Carlo da Sezze, 1 - 00178 Roma. Le informazioni custodite in tutta Italia. Ma soprat- proprio fianco i soliti intel- nell’archivio dell’Editore verranno utilizzate al solo scopo di inviare copie del giornale (Legge 675/96 tutela dati perso- tutto è stato decisivo per il lettuali, ballerine e calcia- nali). La responsabilità delle opinioni espresse negli articoli firmati è degli autori. trionfo ciò che politica- tori. Non è bastato- alme- mente esso rappresenta no stavolta- accontentare i agli occhi degli elettori : soliti palazzinari con la Per informazioni e abbonamenti chiamare il numero verde: una figura capace di redazione di un nuovo affrontare e risolvere i piano regolatore. E’ stato problemi che gli si parano deleterio ripresentare alla di fronte – come era suc- corsa per la poltrona di
  3. 3. 1-15/16-30 aprile 2008 Pag. 3 LA PIAZZA - INTERNI D’ITALIA Italian news Rottamazione in corso Delle tante parole spese colto di sorpresa. La sua dotta è stata a favore di pregio, ma la disonestà pazionale, di infrastruttu- Italia si palesa come il attorno al risultato eletto- espressione amareggiata un buonismo di maniera intellettuale, quella sì. re da abbandonare e di nascere e il crescere di un rale delle recenti elezioni che forzosamente si tra- che anticipando l’avvento Certo il nostro giornali- costi di sviluppo da sop- giornalismo liberal-con- politiche poche lo sono duce in un sorriso molto di Veltroni cercava peri- smo come grande parte portare: ebbene sulle servatore che sta via via state sulla ormai cronica più berlusconiano dell’o- colosi equilibrismi tentan- del giornalismo colonne di questi giornali acquisendo prestigio e distanza tra il main- riginale racconta tutto do di spiegare i distinguo dell’Europa continentale, sembrava l’affare del autorevolezza. stream della carta stam- quello che c’è da raccon- e le lacerazioni interne storicamente, è un gior- secolo. Il Foglio, il Domenicale e pata e il comune sentire tare su questo momento alla vecchia maggioranza, nalismo basato più sui La missione in Libano è la galassia di siti internet dei cittadini italiani. del giornalismo italiano. ad esempio in materia di commenti che sui fatti, stata davvero una presti- (tra cui quello de La Se nel 2006 lo sconcerto Rottamazione del giorna- sicurezza, in un modo ma il paradosso vuole ad giosa iniziativa diplomati- Piazza d’Italia), i numeri del partito di Repubblica, lismo italiano? stucchevole e lontano esempio che sotto la dire- ca italiana o l’inizio di raggiunti da Libero, il cui da qualche anno è Ben inteso, il V-day di dalle esigenze dei cittadi- zione Mieli, una direzione una partita a tennis con- tutto in costanza di copie entrato a far parte anche Grillo, la rabbia contro il ni, alle prese con paure tutta votata alla sua ten- tro il muro, giacché gli vendute da Il Giornale. il Corriere di via Solferino giornalismo “venduto” ha concrete, come quella di sione riformatrice (che gli hezbollah possono conti- Riviste politico culturali e oggi uniformatosi non poco a che fare con tutto vedere una madre, vio- è valsa la perdita di centi- nuare tranquillamente a centri di studio come solo sui contenuti ma ciò; il fenomeno Grillo è lentata e buttata di sotto naia di migliaia di lettori scaricare camion di armi Ideazione, l’Istituto Bruno anche sul formato al quo- un qualcosa di assoluta- dal cavalcavia. giornalieri) si denunci ai mentre i nostri soldati Leoni, Magna Carta, luo- tidiano di Scalfari, fu mente interno e riferibile Ma se il giornalismo si quattro venti di essersi dirigono il traffico? ghi di riflessione e di sonoro, assistendosi in solamente al disastro vuole che abbia ancora a ispirati al New York Il tesoretto esiste on non informazione che piano TV al momento dello spo- politico culturale prodot- che fare con il racconto Times, un giornale – vale esiste? piano stanno diventando glio delle schede, a scene to dalla disonestà intellet- dei fatti e solamente in la pena ricordarlo - che Potremmo continuare un punto di riferimento di isterismo dei vari diret- tuale della sinistra negli parte con il loro commen- pur essendo in quota ai così ma non abusiamo mediatico per un popolo, tori di giornale e degli ultimi quindici anni, una to, allora i fatti che sono democrats, se deve dire della pazienza dei lettori. quello delle libertà, in illustri editorialisti, questa sinistra che per impedire stati raccontati e la loro che il “Surge” di G.W. Massimo D’Alema, cerca di autore. Un popo- volta lo sconcerto per il una autentica rivoluzione interpretazione, essendo Bush è stato un successo, tempo fa, aveva avuto a lo all’avanguardia nella rovesciamento del risulta- liberale (ammesso e non stati così distanti dal sen- lo dice punto e basta. dichiarare come il proble- guerra dei blog, con il to elettorale inizialmente concesso che la destra tire del paese, un analista Iperboli a parte, una ma per la sinistra italiana principale aggregatore tratto dalla pubblicazione sarebbe stata in grado - attento non dovrebbe cosa è certa e incontro- fosse che purtroppo a www.tocque-ville.it feno- dei primi exit poll si è tra- sia in grado - di farla per non rilevare come siano vertibile. Il Paese ha biso- votare non vanno sola- meno studiato da analisti sformato in disincanto. davvero la rivoluzione stati forzati oltre il ragio- gno di chiarezza oltre che mente quelli che leggono di tutta Europa, che sta Rimarrà impressa nella liberale) ha finito per nevole, tentando aggiu- di faziosità. i giornali. Ebbene l’ex trovando gradualmente la memoria degli addetti ai armare il mondo editoria- stamenti doverosi nel La cessione di Alitalia a Ministro degli Esteri, propria voce. lavori, la testa che scon- le da sempre in possesso posizionamento delle tutti i costi ad Air France ancora una volta si sba- Con buona pace di tanti solata Paolo Mieli, diret- del salotto buono della testate nazionali di riferi- era una svendita o no? In glia di grosso. e ivi compresi dei grilli- tore del Corriere della finanza italiana (è inutile mento. materia, di opinioni non Infatti come riconosciuto smi sinistrorsi, la rottama- Sera, tiene appoggiata ricordarlo tutta schierata Nessuno chiede di se ne possono avere visto da Ezio Mauro mesi fa, il zione è già iniziata. alla mano durante una da quella parte). abbandonare la faziosità, e considerato che si tratta vero fenomeno giornali- sequenza di Porta a Porta, E la guerra da esso con- essa può anche essere un di numeri, di livello occu- stico di questi anni in Giampiero Ricci Chi di forchetta ferisce, di forchetta perisce Exit poll, exit flop Per la seconda volta con- zioni e, alla fine dei raf- una preferenza diversa da e ha affermato che lo secutiva nessun istituto è fronti, erronee. quella espressa poco strumento “ha dato quello riuscito a fotografare il Polemiche anche forti si prima nel segreto dell’ur- che poteva dare e cioè la voto reale con i suoi son- erano già registrate nel na, fatto sta che anche in tendenza del voto”: daggi. Colpa dei mass primo pomeriggio dello questa tornata elettorale, “Abolirlo - ha sostenuto - media scollegati dalla spoglio, con Mario come accaduto spesso non avrebbe senso: è più realtà? Landolfi, presidente della anche in passato, gli exit che sufficiente adattarlo Commissione di Vigilanza poll hanno segnalato un alla realtà italiana e maga- Dopo l’ennesimo flop, Rai, che ha parlato di risultato alquanto lontano ri dalle prossime elezioni forse per gli exit poll è il “spreco di soldi” e di “for- dal dato reale. esprimere la tendenza momento del ripensa- chette sterminate di 8-9 Per quanto riguarda il raf- con dei simboli piuttosto mento. punti percentuali”. fronto fra i due maggiori che con i numeri”. Non a caso nel giorno Attacchi ripetuti anche da partiti, gli exit poll di Ma secondo Pierluigi degli scrutini delle ammi- Maurizio Gasparri che, in Consortium diffusi dalla Magnaschi, le elezioni nistrative, gli exit poll per un’intervista tv, ha inve- Rai indicavano alla che ci siamo messi alle il Friuli Venezia Giulia e stito direttamente l’opera- Camera il Pd come possi- spalle sono state “la per il sindaco di Roma to della Rai e del suo bile primo partito col 33- Waterloo non solo dei non sono stati diffusi, direttore generale 37% di consensi, davanti sondaggisti, ma anche dei contrariamente a quanto Cappon che, ha detto, al Pdl col 32-36%. Un grandi media e degli era stato in precedenza “deve essere chiamato a risultato opposto, quindi, uomini politici”. annunciato. rispondere” per i soldi dei al dato reale che vede il “Nessuno infatti – scrive in campo per seguire la ano, radio e tv. Alla lista degli sconfitti cittadini che a suo giudi- Pdl primo partito col Magnaschi su Italia Oggi - politica italiana: “Per seguire invece i 300 nelle politiche 2008 si è zio sarebbero stati “butta- 37,2% rispetto al Pd che si è accorto dell’onda “Piazzano i loro giornal- mila studenti universitari infatti sicuramente ti” proprio con gli exit ha ottenuto il 33,3%. Exit verde che, come uno tsu- isti – continua Magnaschi di Milano, per fare un aggiunto un altro nome, poll. poll lontano, molto lonta- nami, stava investendo il - su quattro chilometri esempio, in un grande quello dei sondaggi ad E un primo segnale di no dal bersaglio anche e Nord Italia. Eppure sareb- quadrati dell’Italia, cioè media del Nord non c’è urne chiuse che per l’oc- cambiamento si è avuto soprattutto per quanto be bastato andare in giro sul quadrilatero che va nemmeno un cronista a casione Rai e Sky aveva- subito: contrariamente a riguarda il risultato delle fra bar, treni dei pendola- dalle Camere alla presi- loro dedicato a pieno no affidato alla società quanto era stato annun- coalizioni, indicate abba- ri, banche e bancarelle denza della Repubblica, tempo”. Consortium dell’Istituto ciato in precedenza, non stanza vicine (Pdl-Lega- delle città del Nord per passando per Corte Insomma, uno scollamen- Piepoli: dati su cui si sono stati diffusi gli exit Mpa al 38,5-45,5% e Pd- capire il vento che tirava”. Costituzionale, Csm, to dalla realtà che poi sono cimentati nei com- poll Consortium per la Idv al 37-43%) quando Un vero e proprio buco Banca d’Italia e varie conduce inevitabilmente menti, per un paio di lun- Rai sulle elezioni regiona- invece il dato reale indica (come viene definita in Authorities”. a sottovalutare (o non ghissime ore, autorevoli li in Friuli Venezia Giulia uno scarto fra Berlusconi gergo la mancata notizia Il risultato? Ammucchiate accorgersi per niente) dei politici e opinionisti invi- e quelle per il sindaco di e Veltroni di ben nove data da un organo di selvagge di microfoni, segnali importanti che tati dalle Tv a discutere su Roma. punti: il 46,7% rispetto al informazione, ndr) parapiglia e ressa gen- arrivano dalla società che tendenze e cifre poi rive- Sara’ colpa delle persone 37,7%. Piepoli, interpella- imputabile anche alla erale per avere un si dovrebbe raccontare. latesi comunque molto che all’uscita dei seggi si to da diversi quotidiani, si strategia sbagliata che i dichiarazione che è la distanti dalle prime proie- divertono a esprimere è difeso, ha negato il flop media nazionali mettono stessa per ogni quotidi- Luca Moriconi
  4. 4. Pag. 4 1-15/16-30 aprile 2008 LA PIAZZA - ATTUALITÀ D’ITALIA Vincitori e vinti sugli altari. to di forza il partito che guida secondo grado. intellettuali ed affini, cantanti, Finalmente dopo due anni di Parlamento. In ogni caso 3 Secondo vincitore indiscutibile alla coalizione con FI per for- Sconfitti in primo luogo si cineasti, calciatori e ballerine travagliato governo Prodi ed milioni di voti in più rispetto è Umberto Bossi - insieme a mare il PDL contribuendo in sono dimostrati i cantori del- che egli, neo mecenate - non una campagna elettorale alla all’alleanza guidata da Veltroni tutta la Lega Nord logicamente modo sostanziale - e non solo l’anti politica. Quando va a ce ne voglia l’originale- ha camomilla, resa interessante ottenuti al Senato e quasi 3 e - il quale non solo ha avuto il teorico come qualcuno imma- votare più dell’80% degli foraggiato ed appoggiato - dai contendenti solo negli ulti- mezzo alla Camera non pote- merito di tenere duro riguardo ginava - alla vittoria del centro aventi diritto non c’è Beppe ricambiato - con i pubblici mi giorni, gli Italiani hanno vano lasciare adito ad ulterio- la coalizione col Cavaliere, destra. La seconda perché è Grillo che tenga. denari attraverso un turbinio indiscutibilmente scelto chi re polemiche. dimostrandosi di fatto l’alleato stato evidente che la temuta Sconfitto è il candidato alla di feste ,notti- bianche o rosse meglio, secondo loro, potrà Tale distacco di preferenze tra più fedele dal 2001 in poi,ma emorragia di dirigenti e di voti Presidenza del Consiglio per - e baccanali. traghettare il Paese fuori dalla le due coalizioni sfidanti - anche per aver avuto quello di verso La Destra non c’è stata, PD ed IDV Walter Veltroni. Travolti - non sconfitti - sono palude in cui da troppo tempo ricordiamolo una novità sia far crescere il proprio partito dimostrando in questa manie- Poiché, nonostante abbia stati i comunisti della Sinistra si è impelagato. Il risultato per l’Italia che per quasi tutti i sino all’8%. Risultato questo ra che il partito esiste ed è ben tenuto ben nascosto in cantina Arcobaleno e le loro stantie elettorale uscito dalle urne ha Paesi occidentali in cui chi non pronosticato da alcun isti- conscio della propria missione Romano Prodi - non è stato ideologie, i quali dopo 60 anni altresì proposto alcune novità vince lo fa con uno scarto ben di repubblica,40 dal ‘68 e tuto di rilevamento statistico in seno al nuovo soggetto capace questa volta di “affabu- politiche che è sicuramente il più stretto di voti, vedi quasi venti dalla caduta del ed ottenuto carpendo qualche politico unico, ed i prossimi lare” gli Italiani dopo che per caso di analizzare a bocce USA,Spagna, Germania ecc - Muro di Berlino e 2 anni di voto ad AN ma soprattutto passi verso la formazione del parecchi anni lo aveva fatto ferme. ha fatto si che in pochi siano Governo con Prodi - i più togliendoli alla sinistra arcoba- PDL dovranno essere fatti in con successo con i romani. Il primo dato che risulta pale- stati i vincitori a lasciare il devastanti per il risultato elet- leno, completamente disinte- maniera tale da non svilire in Nel complesso è stato capace se è che nonostante tutte le campo di battaglia e molti gli torale- non siederanno- sem- ressatasi quest’ultima, dei alcun modo questa senso di di azzerare i Socialisti al sue manchevolezze - mancan- sconfitti a rimanere sul terre- pre che qualcuno non cambi cambiamenti sociali avvenuti appartenenza. AN ha avuto in Parlamento dopo 100 anni - za della preferenza, premio di no. Per la prima volta, nella nel frattempo casacca - nel nelle zone industriali del Nord oltre il merito di aver permes- obiettivo che neppure maggioranza al Senato distri- storia politica italiana, dividere Parlamento italiano. Italia. Senza il boom del so la vittoria al Senato nel Occhetto era stato capace di buito a livello regionale - la gli uni dagli altri per noi Battuti, anche se in misura Lazio e di aver costretto al bal- ottenere al tempo di Craxi e legge elettorale, denominata addetti ai lavori è stato un Carroccio sarebbe stato minore, Storace e Casini. Il lottaggio a Roma e Provincia i “mani pulite”- e di risucchiare “porcellum”, tanto porcata gioco da bambini, anche per- impossibile al Nord ottenere la primo poiché non avrà rap- candidati del PD. In particola- a se il 70%dei voti della sini- non si è dimostrata. La scorsa ché nessuno dei contendenti messe di voti che la coalizione presentanza politica in re nella Capitale c’è la sensa- stra radicale e non attrarre al legislatura Prodi non era ha avuto in questa occasione, che sosteneva Berlusconi ha Parlamento e perché non è zione che i 5 punti percentua- Pd i moderati centristi. Lo sce- riuscito ad avere i numeri in la possibilità di arzigogolare o avuto. Di fatto oltre alla stato capace di dare un’alter- li che separano Rutelli da nario di cartapesta insomma è Parlamento per governare su miseri guadagni in termini Lombardia e il Veneto, vecchi nativa a destra al PDL. Il Alemanno - 45% a 40% in stato strappato. E’ stata punita senza problemi, non perché la di voti o discettare di infinite- “serbatoi” di consenso per il Leader dell’UDC perché pur favore dell’ex ministro dei dagli elettori la sua falsa bono- legge elettorale fosse sbagliata simali cali di consensi. Il 13 e centro destra, si sono aggiunte essendo riuscito a salvarsi dal Beni Culturali e già ex Sindaco mia, la sua pervicace protervia ma semplicemente perché 14 Aprile chi ha vinto ha zone storicamente “rosse”: la terremoto Berlusconi, conterà di Roma - possano essere, a non nominare il nome del non aveva vinto le elezioni - dominato, chi ha perso è stato Liguria, il Piemonte - sia la le molto di meno di quanto non questa volta come non mai, suo diretto rivale Berlusconi alla Camera aveva ottenuto colpito da una disfatta com- città della cintura torinese per tutta la campagna elettora- avesse sperato. Fare l’opposi- circa 23 mila voti in più rispet- pleta. oltre che il capoluogo di recuperati. le, quasi che quest’ultimo non zione con una trentina di to alla coalizione di centro Iniziamo dai vincitori. In que- regione stesso o la Val di Susa Al tirare delle somme anche fosse degno di battersi a deputati e 3 Senatori sarà destra, mentre al Senato ne sta lista naturalmente, non -, e l’Emilia Romagna dove i l’MPA di Lombardo e L’IDV di “duello” con cotanto rappre- durissima. era uscito un sostanziale può mancare il nome di Silvio “padani”hanno raggiunto uno Di Pietro si possono conside- sentante della democratica Tra tutte queste macerie pareggio rotto solo dai senato- Berlusconi. Il quale dall’isola- straordinario 7% di voti. rare dei vincitori .I primi poi- società civile di cui sente di comunque un fatto positivo ri eletti nelle circoscrizioni mento politico in cui era stato L’ascesa è stata così forte da ché hanno portato a casa la essere l’unico degno rappre- c’è stato: Prodi, Bertinotti, estere sappiamo come - e in cacciato - anche dai suoi allea- parte di PDL e Lega che essi vittoria schiacciante nelle sentante. Aveva immaginato - Boselli e Pecoraro Scanio si nessun Paese democratico al ti e dagli ex alleati - dopo i sono riusciti a conquistare regionali in Sicilia - 65% per il sondaggi alla mano - il recu- presenteranno dimissionari mondo esiste un sistema elet- tentativi abortiti di spallate al nelle elezioni amministrative candidato autonomista contro pero nei confronti del centro davanti ai direttivi dei rispetti- torale che permetta, a chi non Governo Prodi, attraverso il tenutesi in molti comuni in il 30% della Finocchiaro - i destra come la vittoriosa tra- vi partiti. Per la prima volta ha avuto i voti sufficienti, di tanto vituperato e deriso concomitanza col voto politico secondi perché hanno rag- sferta dei Mondiali di calcio in Italia - come del resto governare a dispetto della “discorso del predellino” e la la città di Brescia da anni tenu- giunto un insperato 5% a livel- dell’82 da parte dell’Italia di succede normalmente da matematica. conseguente creazione del ta nelle mani dal centro sini- lo nazionale che gli permette Bearzot. Ha fatto invece la fine decenni nelle democrazie In questa tornata elettorale si è PDL ha stravinto per la terza stra e la regione Friuli dell’ex di sedersi nei due rami del della nazionale di calcio dei più avanzate dell’occidente - visto invece come, se i cittadi- volta la corsa verso la oramai governatore Riccardo Parlamento. mondiali del “66 battuta dalla i leader politici dopo una ni votano inequivocabilmente Presidenza del Consiglio. Illy. Un tempo si era soliti dire che Corea di dentisti,gente comu- sconfitta elettorale si dimetto- una coalizione , si riesca ad Insomma due volte nella pol- In definitiva vincitori si sono la sconfitta non aveva né padri ne ed operai. Con lui è stata no. Della serie: non è mai ottenere una forte maggioran- vere - le due sconfitte subite pure dimostrati Fini e tutta né madri, nel nostro caso ha sconfitta tutta quella corte di troppo tardi. za in entrambi i rami del per mano di Prodi - tre volte AN. Il primo perché ha porta- perfino i nipotini fino al La stampa estera sulle politiche 2008 Ecco i commenti, acidi o entu- quanto promesso in campagna Il più duro contro la vittoria l’affermazione di Zapatero, El sotto il titolo ‘Berlusconi sente per l’Italia, che non promette siastici, che hanno accolto elettorale. Il Wall Stret Journal del centrodestra è stato il quo- Mundo ha parlato di “ampia nulla di buono”. Sotto il titolo grande responsabilità’ dopo all’estero il trionfo del PDL è un quotidiano vicino alle tidiano gauche Liberation che maggioranza” per questo “Il ritorno di Silvio Berlusconi” aver vinto le elezioni”. Il Non che la stampa internazio- posizioni di Berlusconi e sotto- ha titolato con un perentorio terzo trionfo elettorale di il quotidiano conservatore Die Financial Times, spesso critico nale sia la Bibbia, tutt’altro. linea “il confortevole vantaggio “L’Italia a la mercé di Berlusconi; il quotidiano pro- Welt ha spiegato che il con Berlusconi, sottolinea il Specie se si considera che la di Berlusconi”, che consentirà, gressista El Pais ha aperto Cavaliere deve la sua vittoria “significativo cambiamento nel Berlusconi”. quasi totalità dei media stranie- “al magnate dei media di tor- Nel commento al voto italiano riportando la churchilliana pre- “soprattutto al partito separati- make-up” del Parlamento ita- ri aveva parlato di disillusione si afferma che malgrado “le ele- monizione del Cavaliere: sta della Lega Nord” ed aggiun- liano che queste elezioni nare a ricoprire agevolmente degli italiani e di probabile “Berlusconi celebra il trionfo e ge che “il Partito Democratico hanno portato. Il capo del Pdl la carica di primo ministro per zioni avrebbero dovuto consa- astensionismo che avrebbe un terzo mandato”. Sul N.York prevede ‘mesi difficili”. Sempre - si osserva - “ha capitalizzato crare il ritorno del ‘Cavaliere’ di Veltroni non è riuscito ad dovuto riflettere lo stato d’ani- Time Ian Fisher, amabile fusti- El Pais, che aveva definito in sella... ormai di fronte a lui assumere la guida del Paese, con successo sull’ansia, umore mo di chi non crede più nella gatore del Belpaese, scrive quello per Veltroni un voto di i democratici di Veltroni sem- ma ha ottenuto un successo prevalente in Italia, dando la politica. Detto, non fatto: alle dell’ “Italia di Berlusconi che “speranza” e quello per brano un avversario capace di rispettabile, dopo essere partito colpa all’aumento delle tasse, politiche si è recato alle urne torna al potere”. La Cnn parla Berlusconi un voto di “paura”, incarnare un’alternativa cre- da una posizione sfavorevole dei pressi dei beni alimentari e l’80% degli italiani. Non possia- del “carismatico il miliardario ha dato importanza al fatto che dibile”. in seguito alla caduta del del carburante e e alla caduta mo tuttavia omettere dichiara- Per contro, il conservatore Le il leader del Pdl si è detto aper- governo Prodi”. Balzando in italiano che ha vinto le elezio- dei salari durante il governo di zioni e commenti provenienti ni” e che guiderà il prossimo Figaro tuona: “Berlusconi pro- to al dialogo con l’opposizio- ambito anglosassone, progres- centro-sinistra di Romano dall’estero per dovere di cro- governo, “il 63.mo dalla fine clama la sua vittoria”. Il quoti- ne, una volta al governo. sista Guardian ha aperto con le Prodi”. naca e perché no curiosità. della II Guerra Mondiale”. Eh diano francese pubblica anche Facciamo un salto in parole di Veltroni “l’ammissio- Abbiamo aperto con le previ- Le elezioni politiche italiane sì, questo polemicamente si una galleria fotografica sui Germania. “Applausi” e “buh” sioni fallite dei media interna- ne della sconfitta del “rivale di sono rimbalzate alla grande vuol sottolineare, un governo trionfi del leader del centrode- per la affermazione del centro- Berlusconi” facendo notare zionali sull’affluenza alle urne, sulla stampa straniera, che, in all’anno. Più che di repubblica stra (“L’eterno ritorno del cava- destra. “Berlusconi ottiene la che dalla vittoria del leader del chiudiamo con quelle del bri- disparati modi, ha commentato italiana dovremmo parlare di liere”) e ha parlato di “come- maggioranza assoluta” titola Pdl dipenderà il futuro di tannico Times - sperando che la vittoria di Silvio Berlusconi. repubblica romana, coi conso- il settimanale Der Spiegel che Alitalia. abbiano egual sorte – e una back eclatante, di ritorno in Non è sfuggita a nessuno la li dal mandato annuale… parla del “trionfo di Silvio “Vittoria schiacciante” di Silvio nota di humour tipicamente pista di un animale politico, salutare semplificazione del Tuttavia, la rete all news di Berlusconi” e ricorda che Berlusconi alle politiche in british targata BBC. che né le disfatte, né gli scan- sistema con la drastica riduzio- Atlanta ha spiegato agli ameri- “adesso torna di nuovo alle Italia, ha titolato il conservato- Ecco il Times: “Gli italiani dali hanno ne della pletora di soggetti cani che “le arcane leggi eletto- abbattuto”.Commenti esaltati re Telegraph, che ha fatto leve del potere. Il Cavaliere, dubitano, qualsiasi sia il mar- politici che “ingolfava”i lavori ed esaltanti. notare - con immenso piacere rali avendo dato ai piccoli par- come in Italia lo chiamano gine della vittoria in Senato del parlamentari (basti ricordare Il sito di Le Monde, al lavoro di Berlusconi - come il titi in parlamento una spropor- con un misto di ammirazione Pdl, che il prossimo governo l’estenuante procedura delle malgrado lo sciopero dei colle- e disprezzo, e’ tornato”. Il setti- “71enne magnate dei media zionata quantita’ di potere possa invertire il declino, favo- dichiarazioni di voto). Per que- ghi dell’edizione cartacea, ha manale Focus titola che “il sono in parte responsabili dei abbia sconfitto Walter Veltroni, rire gli investimenti, introdurre sto motivo prevale un certo dato spazio alle dichiarazioni frequenti cambiamenti di Cavaliere vince in entrambe le 52enne leader del Partito la necessaria deregulation e apprezzato stupore per tale governo”. Ed ora, non c’è più di Veltroni, che ha annunciato Camere e torna al potere”, Democratico, con un conside- frenare la corsa dei prezzi di novità del sistema politico otte- questo appiglio, ora il centro- che “la destra governerà il mentre il settimanale Stern revole margine e una maggio- beni come il pane e la pasta”. nuta peraltro senza passare da destra deve andare avanti spe- Paese”. Il quotidiano della gau- scrive che “Berlusconi si La BBC: “Una volta si è para- ranza abbastanza grande per una riforma elettorale. dito e come annunciava lo slo- che francese ha pubblicato appresta a formare il governo”. governare l’Italia per cinque gonato a Gesù Cristo, sicura- Negli Usa, giudizi contrastanti. gan elettorale, rialzare l’Italia. anche un esaltante collage di Un “buh” articolato scaturisce anni”. Anche la famigerata mente è di nuovo in sella, ma Ora – commenta il Wall Street Ampio risalto all’esito delle fotografie della carriera del lea- da un lungo commento sul set- edizione on line Silvio Berlusconi sarà in grado Journal - la palla passa al lea- elezioni italiane anche sui gior- der della Pdl con il titolo, timanale Die Zeit che ha titola- dell’Independent, più volte cri- di operare i miracoli dei quali der del Pdl è chiamato alla nali d’Oltralpe. In questo caso, “Berlusconi, le tappe di un’a- to annoiato: “Berlusconi, anco- tico con l’ex premier, si è limi- l’Italia ha bisogno?“. prova del governo e dovrà il tradizionale snobismo france- ra una volta” e scrive che si e’ tato a riportare le notizie d’a- scesa folgorante”. dimostrare di saper mantenere se non si è lasciato attendere. Passando alla Spagna, fresca trattato di “un risultato amaro genzia, prive di commento, Francesco di Rosa

×